Skin ADV
Sabato 19 Ottobre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    







Ottobre in fiore

Ottobre in fiore

by giuly



17.10.2019 Valsabbia

18.10.2019 Gavardo

17.10.2019 Bione

17.10.2019 Provincia

18.10.2019 Prevalle

17.10.2019 Bagolino

18.10.2019 Valsabbia Garda Provincia

18.10.2019 Odolo

18.10.2019 Pertica Alta Valsabbia

17.10.2019 Valsabbia






21 Giugno 2019, 06.52
Vestone Valsabbia
Libri

Dalla Valsabbia a Venezia

di red.
Verrà presentato questo sabato alle 17:30 nella biblioteca di Vestone il libro di Giuseppe Biati che documenta e narra della straordinaria vicenda dei fratelli Bontempelli Dal Calice. Edito da Edizioni Valle Sabbia

Siamo nella seconda metà del Cinquecento.
Da Lavenone di Valle Sabbia, due ragazzi partono alla volta di Venezia!
Imprudenza? Inganno? Voglia di crescere? Emigrazione giovanile? Desiderio di una vita migliore? Avventura? Imprenditorialità “ante litteram”? Ricerca di un avvenire? “Vado e poi torno ai miei monti?”, “Vado e non tornerò più ai miei monti?
Forse non tutto di questo, ma gran parte sì!

La ricerca sui due fratelli valsabbini, Bartolomeo e Grazioso Bontempelli, in quel di Venezia, viene introdotta con un saggio storico-critico-letterario-artistico-di costume e di vita a cura di Alfredo Bonomi, sulla città lagunare nel Cinquecento, nel secolo che, a buona ragione, si può considerare come aureo per la Serenissima Repubblica.

Una caleidoscopica galleria di atti, di fatti, di situazioni, di politiche, di arti, di costumi compone l’affresco di una città unica e irripetibile: Venezia, con la quale la fedele Valsabbia aveva un tacito contratto di reciproci vantaggi (privilegi).

Nella città lagunare l’intreccio è argomento d’obbligo: intreccio tra politica e religione, tra arte e scienza e cultura, tra mare e terraferma, tra guerra e pace, tra imbroglio e trasparenza, tra santità e bordelli, tra botteghe e monasteri, tra traffici e beneficienze, tra commerci e miserie, tra mestieri e finanza, tra nobili e ancora plebei, tra una borghesia d’assalto e una logora nobiltà…tra mille traffici, insomma!
In questo contesto si inserisce la ricerca-studio sulla “straordinaria vicenda dei fratelli Bontempelli, Bartolomeo e Grazioso”, di Giuseppe Biati!

Dalla Valle Sabbia a Venezia: una scalata sociale ed economica nella società articolata e complessa della seconda metà del Cinquecento.
Si inizia descrivendo il contesto di riferimento, quello valsabbino, per articolare, poi, tutta una serie di vicende e passaggi che hanno fatto, di due sconosciuti ragazzi valligiani, eccellenti imprenditori-commercianti-banchieri!
Ma non solo: punti di riferimento e di riconoscimento sociale di un’intera città, del suo territorio, di parte dell’Europa.

Un racconto che si reputa affascinante, fondato su tutta una frammentazione di notizie e notiziole, cui vien data, nella raccolta, la dignità della prova documentale.

Basterebbe dire, a mo’ di esempio, che Bartolomeo Bontempelli Del Calice è sepolto nella chiesa di San Salvador a Venezia, nello stesso sacro edificio dove riposano i resti mortali della più affascinante delle nobili veneziane: Caterina Cornaro, ex regina di Cipro.

Saggio conclusivo di Michela Valotti sulla tela di Sante Peranda, “pretesto” per “intrecci ad arte”.

Ampio risulta il corredo di note (un altro libro) con una bibliografia ricca e pertinente.

Il libro si compone di circa 200 pagine, con inserite fotografie, fra cui la pala di Sante Peranda, la splendida Xilografia cinquecentesca di Jacopo de’ Barbari, oggi conservata al Museo Correr di Venezia.

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
18/07/2019 08:32:00
Due valsabbini da Lavenone a Venezia La ricerca sulla straordinaria vicenda dei fratelli Bontempelli Dal Calice è l’oggetto del libro di Giuseppe Biati che verrà presentato questo venerdì, 19 luglio, a Lavenone 

04/08/2019 09:00:00
«Dalla Valsabbia a Venezia» approda a Livemmo
Nel tardo pomeriggio di oggi – domenica 4 agosto – al Centro Studi Museali della frazione di Pertica Alta la presentazione del libro di Giuseppe Biati che ha per oggetto la straordinaria avventura dei fratelli Bontempelli Dal Calice


20/08/2019 10:15:00
Viaggio alla scoperta dei fratelli Bontempelli Le tappe della vicenda dei due ragazzi valsabbini, che da Lavenone arrivarono a Venezia in cerca di fortuna, saranno oggetto di un viaggio di due giorni in programma per il mese prossimo 

16/09/2017 09:14:00
«Quello di cui non ho sentito parlare» Il passaggio dalla cultura del contenuto alla cultura dell’apprendimento. Una disanima filosofico-pedagogica di Giuseppe Biati


28/04/2013 08:00:00
A Venezia per Manet L'associazione artistica culturale Eridio di Ponte Caffaro organizza per sabato 8 giugno una gita a Venezia per la visita alla città e alla mostra dedicata all'artista impressionista francese



Altre da Valsabbia
19/10/2019

Due nuove ambulanze per l'Asst del Garda

Sono state consegnate nei giorni scorsi ai Pronto soccorso degli ospedali di Manerbio e di Gavardo. Serviranno a gestire i trasporti sanitari “intraospedalieri”

18/10/2019

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia


18/10/2019

Barbaine 2019

In occasione dell'omaggio ai Caduti della Resistenza, lo scorso 13 ottobre, a Barbaine di Livemmo ha preso la parola nel ruolo di oratore ufficiale lo storico prof. Giuseppe Biati. Ecco il suo discorso, per chi vuol capire cosa è stato e cosa può essere ancora il fascismo in Italia


18/10/2019

Il coraggio di essere liberi

A Barbaine di Pertica Alta, in occasione della commemorazione dei parigiani caduti per mano fascista, come ogni anno ha preso la parola anche uno studente del Perlasca

17/10/2019

Al via i corsi di formazione digitale per i Comuni organizzati da Secoval

Prosegue l’impegno di Secoval e Comunità Montana di Valle Sabbia per accompagnare gli enti locali nella direzione “digital first” (“innanzitutto digitale”)

17/10/2019

Molestie sulle alunne, maestro condannato

Cinque anni e quattro mesi. Questa la condanna in primo grado inflitta ad un maestro valsabbino sorpreso dalle telecamere dei carabinieri a palpeggiare alunne

17/10/2019

«Silent Event»

Anche numerosi soccorritori valsabbini fra i partecipanti ad un evento organizzato a Bergamo dal Servizio di benessere in emergenza di Areu


16/10/2019

Alzheimer: un convegno e un «Caffè»

Occasione imperdibile, quella in programma per sabato alla Passerini di Nozza, per coloro che si ritrovano o potrebbero ritrovarsi a dover affrontare in famiglia la terribile malattia


16/10/2019

Un altro anno da incorniciare

E’ quello della stagione agonistica del Motoclub Lumezzane, che si è svolto a Bione, nei locali messi a disposizione in via don Giuseppe Bazzoli dall’Aignep... in attesa della prossima edizione dell'X-TREAM


15/10/2019

Orazio in visita alla Valle Sabbia

Si, proprio lui, il grande poeta latino, che ci regala i suoi versi tradotti... in dialetto valsabbino. Per saperne di più l'appuntamento è per questo mercoledì sera, alle 20:30, in biblioteca a Vobarno


Eventi

<<Ottobre 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia