Skin ADV
Martedì 11 Dicembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    










09.12.2018 Paitone

10.12.2018 Roè Volciano

09.12.2018 Gavardo

11.12.2018 Agnosine Sabbio Chiese Valsabbia

09.12.2018 Gavardo

11.12.2018 Gavardo

09.12.2018 Idro Bagolino Anfo Valsabbia

10.12.2018 Bagolino

10.12.2018 Roè Volciano Salò

10.12.2018 Agnosine






11 Ottobre 2017, 10.34
Vestone Valsabbia
Non solo nonni

Alzheimer: più autonomia e meno farmaci? Si può

di val.
Fondazione Passerini e Gruppo di ricerca geriatrica di Brescia insieme, da più di un anno, per tentare di dare delle risposte al dramma che vivono ospiti e famiglie quando vengono colpiti dalle malattie della memoria

Moderare i disturbi del comportamento e allo stesso tempo ridurre l’utilizzo dei farmaci, nei casi di malattie della memoria? Si può.
E’ quanto viene messo in evidenza a poco più di un anno dall’avvio di un progetto che a Nozza di Vestone sta coinvolgendo il Nucleo alzheimer, che si occupa di 24 utenti all’interno della Fondazione Angelo Passerini, ed il Gruppo di ricerca geriatrica di Brescia (Grg) diretto dal professor Marco Trabucchi.

I risultati, racchiusi anche in un libretto, sono stati resi noti in occasione di un convegno ospitato dalla Fondazione al quale ha partecipato lo stesso Trabucchi, che ha lodato gli sforzi compiuti da tutti gli operatori nell’offrire un servizio di qualità difficilmente riscontrabile altrove.

La direttrice sanitaria dottoressa Cinzia Roberti
ha definito quali sono stati gli obiettivi clinici, la coordinatrice del Servizio di animazione del Nucleo Sara Butturini ha parlato delle procedure, mentre i risultati sono stati socializzati dal dottor Stefano Boffelli, consulente geriatra a Nozza e ricercatore all’interno del Grg.

«L’idea alla base del progetto era che il Nucleo potesse diventare per ciascun ospite un “posto che sia casa” – ha affermato Boffelli -. Per fare questo abbiamo introdotto un cambio di atteggiamento: non più procedure standardizzate nel rapporto con gli ospiti, ma obiettivi individualizzati. Il lavoro è ancora in corso e penso darà ancora i suoi frutti nel futuro.
L’ambiente si è fatto più tollerante e le persone più accettate: questo ha permesso di ridurre in larga misura i comportamenti aggressivi, di recuperare alcuni di spazi di autosufficienza, migliorare la deambulazione e lo stato nutrizionale.
Il tutto riducendo nel contempo l’utilizzo di sedativi».

Alla base di questi risultati ci sta la volontà dei verti della struttura di prepararsi ad un futuro in cui l’Alzheimer e le malattie della memoria in generale coinvolgeranno sempre più famiglie le quali si troveranno sempre più in difficoltà.

«Ci abbiamo creduto ed intendiamo andare avanti su questa strada continuando ad investire, nella speranza che anche questo possa contribuire ad alleviare la sofferenza di ospiti e familiari – ha affermato il presidente della Fondazione Passerini, Giovanni Zambelli, che è anche sindaco a Vestone -. Prossimamente riusciremo a diminuire il numero delle presenze per stanza, aumentando allo stesso tempo il numero delle stanze».

Il professor Marco Trabucchi ha dipinto il futuro a tinte fosche, non senza però elementi di speranza:
«Non ci sarà da divertirsi ad essere vecchi nel 2030 e nel 2040. Questa di Nozza ci appare come una realtà felice, ma nel complesso le rsa stanno vivendo un periodo di crisi drammatica» ha affermato.

Per poi aggiungere: «Dobbiamo prepararci ad un tempo in cui i vecchi saranno sempre più vecchi e sempre più ammalati ed il cambiamento e l’incertezza saranno la normalità.
Per quello che vedo oggi non potrà essere la politica a trovare risposte adeguate e credo che anche le imprese private avranno grosse difficoltà ad affrontare il fenomeno.
La soluzione potrà arrivare solo se saremo capaci di ritrovare quello spirito solidaristico che è un po’ la storia anche della Passerini e di altre grandi opere, collocando le residenze degli anziani dentro la comunità e la sua generosità».

Con un intervento del professor Alfredo Bonomi, è arrivata anche la voce dei familiari.
Bonomi ha elencato alcune criticità, come la presenza ridotta di spazi in relazione al Progetto ed un’auspicata continuità del personale.
Ma ha anche lodato l’iniziativa, definendo il Nucleo Alzheimer della Passerini «un fiore all’occhiello della Valle Sabbia».

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
05/10/2017 16:26:00
La malattia della memoria Interessante convegno quello organizzato dalla Fondazione Passerini a Nozza per lunedì prossimo, dove autorevoli ricercatori faranno il punto sulle demenze e sull’alzheimer

13/02/2016 09:31:00
Progetto alzheimer Sono rivolti soprattutto ai famigliari degli ospiti, gli incontri di formazione, informazione e consulenza, organizzati presso la Fondazione Angelo Passerini di Nozza. Si comincia questo lunedì

11/12/2015 14:16:00
Auguri coi nonni alla Passerini Questo sabato le imminenti festività natalizie saranno festeggiate a tavola alla Fondazione A. Passerini di Nozza di Vestone


17/08/2016 11:46:00
Quando invecchiare è un privilegio «L’universo ha senso solo quando abbiamo qualcuno con cui condividere le nostre emozioni». Sulla questa frase mutuata da un romanzo di Paolo Coelho, la Fondazione Passerini di Nozza invita tutti a conoscere i suo Centro Diurno


18/11/2015 09:03:00
La «caéna» unica del buon umore Sono un gruppo eterogeneo, ma con un unico legame forte tra loro: regalare un sorriso agli anziani ospiti della Casa di riposo “Passerini” di Nozza



Altre da Valsabbia
11/12/2018

Un ringraziamento... per Giacomina

Anche un premio ad una emozionatissima Giacomina Bonomini, ottuagenaria e coltivatore diretto da quando la maggior parte dei suoi colleghi doveva ancora nascere, in occasione della Festa del Ringraziamento che domenica scorsa ha animato la media Valle Sabbia. Photogallery


09/12/2018

«Lake Idro», non solo Valsabbia

La sinergia fra Valsabbia e Valle del Chiese sul fronte del turismo sta già dando i suoi frutti con numerose iniziative e aumento delle presenze (5)

09/12/2018

Nuova luce in galleria

Dopo una serie di ritardi il 19 dicembre inizieranno i lavori per rifare l’illuminazione dei tunnel del passo del Cavallo fra Valsabbia e Valgobbia

07/12/2018

Corsi per tutti

Al via a partire dalla prossima settimana i corsi del FabLab Valle Sabbia di Villanuova sul Clisi: serigrafia, cucito creativo, Arduino e fotografia digitale

07/12/2018

Banda ultralarga, la Valle Sabbia fa scuola

Ieri in Cattolica a Brescia un convegno per fare il punto sulla diffusione della banda larga nel Bresciano e gli effetti sul tessuto economico e sulla vita quotidiana dei cittadini. L’esempio virtuoso valsabbino (2)

07/12/2018

Santa Barbara in salsa Valsabbina

Situato in posizione strategica, il distaccamento vestonese dei Vigili del fuoco è una risorsa preziosa per la Valle. Domenica scorsa i festeggiamenti per la Patrona

07/12/2018

Provvista di carne per Natale

Tornano per il Natale i «pacchi risparmio famiglia» da 10 e da 20 kg. Una proposta a prezzo calmierato di carne a «Kilometro Zero» dell’Azienda Agricola Vassalini di Preseglie

06/12/2018

Nuvole ha lasciato il segno

Si è conclusa il 29 novembre in comunità Montana con un partecipatissimo convegno la rassegna valsabbina dedicata alla salute mentale che ha dato vita all'associazione “Fabbrica di Nuvole”

06/12/2018

«VisitBrescia» nuovo brand per il turismo a Brescia e provincia

Focus su prodotti tematici come laghi, montagna, outdoor, turismo enogastronomico e culturale e nuove strategie di comunicazione sulla rete per intercettare la domanda di turismo esperienziale nei progetti di Bresciatourism per il prossimo triennio (1)


06/12/2018

Il lavoro oggi e domani

Si è concluso alle Medie di Villanuova sul Clisi, il tour di tre serate organizzato dal Comitato di zona Aib Garda e Valle Sabbia in altrettante scuole



Eventi

<<Dicembre 2018>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia