Skin ADV
Venerdì 28 Luglio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






08 Aprile 2013, 08.37
Vestone Lavenone Valsabbia
Parrocchie

¬ęBenvenuto don Dino¬Ľ

di Roberto Missiroli
Ieri Lavenone ha accolto il nuovo parrocco. E' don Dino Martinelli, già titolare delle parrocchie di Vestone e Nozza, che ha fatto il suo ingresso accompagnato dal curato don Paolo Morbio

Qualche mese fa, e precisamente ad Agosto 2012, ho scritto e firmato, un articolo intitolato “Lavenone si cambia” ovvero qualche riga a commento dei continui cambiamenti che la Curia di Brescia continuava a fare con i Parroci di Lavenone, e non solo, ed avevo anche scritto le parole dette da Don Dino “troveranno sicuramente una soluzione per voi……per ora garantiremo le Sante Messe…,” onestamente non credevo a quel che dicevano.
 
Vi posso comunicare che oggi, 7 aprile 2013, ufficialmente sono state date le chiavi della parrocchiale di Lavenone e Presegno a Don Dino, ed alle mie ultime righe dell’articolo di Agosto: “Come √® possibile programmare e progettare un percorso di Fede e Crescita senza continuit√†? Senza un Pastore su cui contare!” qualcuno ha risposto incaricando ufficialmente Don Dino.
 
EccoVi la lettera di Benvenuto, letta dalla rappresentante del Consiglio Pastorale Parrocchiale durante la celebrazione.
 
¬ęA nome del Consiglio Pastorale Parrocchiale e dell’intera Comunit√† di Lavenone: “Benvenuto don Dino”. E dire benvenuto √® facile, ma farti sentire tale sar√† il nostro impegno da oggi in avanti.¬† Se ci chiedete se ci aspettiamo qualcosa dal nuovo Parroco, allora tiriamo fuori il meglio di noi e abbiamo pronto un elenco infinito di cose.
Il nuovo Parroco deve essere simpatico, ma allo stesso tempo serio, elastico, ma assolutamente intransigente, disponibile per tutti in ogni momento, ma sempre impegnato ed attivamente operoso, bravo a predicare, ma molto sintetico nelle prediche, innovativo, ma allo stesso tempo conservatore, determinato nelle decisioni importanti, ma pronto ad ascoltare e applicare diligentemente il parere di tutti.
 
In sintesi pretendiamo un Parroco “super eroe”, possibilmente con il dono dell’ubiquit√†, che colmi i nostri limiti e faccia tutto quello che noi non abbiamo voglia di fare.
Alla fine, presi da tutte queste aspettative e dal nostro correre frenetico, rischiamo di dimenticarci che anche noi siamo membra vive della Chiesa, che ognuno di noi √® chiamato a vivere la propria vocazione e che quando c’√® una cosa importante da fare dovremmo sempre dire: “se non io chi e se non adesso quando?”.
 
Ma soprattutto rischiamo di dimenticarci che il Parroco deve “semplicemente” amare Cristo ed essere testimone del suo Vangelo; con i suoi pregi ed i suoi difetti, mettendo al servizio del prossimo i suoi carismi, di qualunque tipo essi siano.
Vogliamo allora ringraziare Dio e la Madonna, nostra dolce protettrice, del dono della presenza di don Dino, in un momento in cui “la messe √® molta, ma gli operai sono pochi”.
 
Siamo consapevoli di quanta grazia ci sia, nella possibilità di avere alla guida della nostra comunità un pastore che cammini con noi e che ci aiuti a pregare ed a vivere nella luce della Fede in Cristo.
Cercheremo di dirti benvenuto don Dino con i nostri gesti quotidiani e di sostenerti nella tua missione pastorale, senza pretendere che tu sia perfetto, perché, in tutta sincerità, non siamo perfetti nemmeno noi.
Benvenuto insieme a te Don Dino ed al caro Don Paolo, tuo prezioso ed eccellente collaboratore.¬Ľ

Al nuovo Parroco Don Dino ed a Don Paolo: buon lavoro e buon cammino insieme!
 
Roberto Missiroli
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Commenti:

ID30922 - 08/04/2013 19:41:52 (genpep)
tempo fa quando don Dino ha fatto l'ingresso a Vestone l'ho affettuosamente salutato con un: "auguri Bi-parroco", ora rinnovo gli auguri di cui ne avrà bisogno veramente, perchè pur con la collaborazione del bravo don Paolo tre parrocchie non sono uno scherzo! "auguri e buon lavoro tri-parroco"



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
02/06/2015 09:15:00
Don Bernardo è il nuovo parroco di Lavenone, Nozza e Vestone Arriva dalla bassa il nuovo parroco delle tre parrocchie valsabbine, che succede a don Dino Martinelli. Il suo ingresso a settembre

25/05/2008 00:00:00
¬ęBenvenuto don Dino¬Ľ ¬ęBenvenuto don Dino¬Ľ. Con questo augurio, nella chiesa parrocchiale gremita, la comunit√† di Vestone ha accolto ieri l’ingresso del nuovo parroco don Dino Martinelli.

21/09/2015 11:11:00
Benvenuto al nuovo parroco Ieri l’ingresso del nuovo parroco di Vestone, Nozza e Lavenone accolto dai fedeli e dalla autorit√† che gli hanno rivolto il saluto di benvenuto davanti al municipio

01/10/2015 08:42:00
Il benvenuto di Lavenone a don Bernardo Domenica 27 il nuovo parroco di Vestone, Nozza e Lavenone ha celebrato la prima messa nella parrocchiale di San Bartolomeo apostolo, nella terza comunità a lui affidato


20/10/2013 07:00:00
Benvenuto don Paolo Don Paolo Morbio, come già avevamo anticipato, è il nuovo parroco di Bagolino. L'appuntamento sul sagrato di San Giorgio per l'ingresso ufficiale è per questa domenica alle 15:30



Altre da Lavenone
25/07/2017

Zara e Sky sono a spasso

Si tratta di due esemplari femmina di setter, sono bianche e nere, scomparse ieri sera da Lavenone. Il proprietario le cerca e risponde al 339 3157507. Aggiornamento ore 15 di giovedì 27

24/07/2017

Sparito parte dell'incasso della festa

Amara conclusione della serata di Calcio balilla umano organizzato sabato dall’Asp Lavenone con qualcuno che alla fine si √® appropriato illecitamente di parte dell’incasso

16/07/2017

Bimbo di Lavenone perde due dita

E' bastato un attimo, approfittando di un momento di disattenzione del papà e dello zio che stavano tagliando la legna con una "circolare" (5)

14/07/2017

Auguri Simona

Tanti auguri a Simona Frapporti, la fortissima atleta di Lavenone, seconda ieri agli Italiana a Dalmine, che oggi, 14 luglio, compie 29 anni

11/07/2017

Giovedì in assemblea

Proprio per parlare di utilizzo delle acque del lago e del fiume Chiese, Amici della Terra e Legambinete, hanno organizzato una pubblica assemblea in municipio a Idro, per le 21 di giovedì 13 (2)

09/07/2017

Quando passò il vicerè

Sulla visita in Valle Sabbia di Ranieri Giuseppe Giovanni Michele Francesco Geronimo d'Asburgo, arciduca d'Austria (Pisa, 30 settembre 1783 РBolzano, 16 gennaio 1853), primo viceré del Lombardo-Veneto (2)

02/07/2017

Doppio intervento a mezzogiorno

Quasi in contemporanea sulle arterie principali della Valle Sabbia sono avvenuti due incidenti, entrambi con moto coinvolte: a Lavenone e a Bagolino (3)

02/07/2017

Su e gi√Ļ per la Valsabbia e la Valtenesi

√ą partita ieri da Bagolino e proseguir√† oggi e nel prossimo fine settimana la Marcia della solidariet√† “In cammino e di corsa per la Vita” promossa dall’Aido provinciale, con una significativa tappa ieri a Lavenone

29/06/2017

Suor Lucia, religiosa da 60 anni

Tanti auguri per i suoi 60 anni di professione religiosa da parte di tutta la sua famiglia a suor Lucia Baga, originaria di Lavenone, ora residente a Roma

26/06/2017

Rambo in vetta alla prima Bronzone Trail

Il “camoscio di Lavenone” mette il sigillo alla prima edizione del Bronzone Trail, gara di 21 km e 1650 m d+ con partenza da Paratico (Bs) e arrivo ai Colli di San Fermo (Bg) (2)

Eventi

<<Luglio 2017>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Ro√® Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Sal√≤
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia