Skin ADV
Giovedì 21 Febbraio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








La piccola vedetta

La piccola vedetta

by Miriam



20.02.2019 Vobarno Provaglio VS Barghe

19.02.2019 Gavardo

19.02.2019 Idro

19.02.2019 Bagolino

19.02.2019 Sabbio Chiese

19.02.2019 Bagolino

19.02.2019 Gavardo Valsabbia Garda

20.02.2019 Bagolino

21.02.2019 Serle

20.02.2019 Serle







13 Giugno 2018, 07.51
Vestone Barghe Odolo Preseglie Valsabbia
Maltempo

In pochi minuti l'acqua di un mese

di val.
Da Odolo a Vestone e poi su per Capovalle e Treviso Bresciano. Ecco la mappa del disastro
Fotogallery

Il temporale ieri mattina era atteso, ma non con questa violenza. Le nubi, gonfie e nere, sono arrivate da Sud-Ovest annunciate da una serie interminabile di lampi e di tuoni. Intorno alle 8:30 hanno cominciato a scaricare acqua sul Colle di Sant’Eusebio e poi, come se avessero deciso di seguire la linea tracciata dalla 237 del Caffaro, sono precipitate nell’ordine su Odolo, Preseglie, Barghe, Nozza e Vestone.

Non senza una bella dose di prepotenza residua, hanno poi deviato verso le montagne che ci sono fra Treviso Bresciano e Capovalle, dirigendosi verso il Garda.

«Per mezz’ora almeno sono scesi 80 mm/h di acqua, che equivalgono al doppio di un forte temporale, che però solitamente non dura più di una manciata di minuti» ci dicono dalla sala operativa allestita nei locali della Comunità montana, dove i funzionari valsabbini e quelli della Provincia, hanno gestito le squadre di Protezione civile affiancando così i vigili del fuoco nella gestione dell’emergenza, in stretto contatto con la Prefettura.

Si tratta di quella che viene ormai comunemente chiamata “bomba d’acqua”. E’ andata bene che il fenomeno è stato locale e circoscritto, questo ha fatto in modo che il Chiese, pur essendosi gonfiato in alcuni punti per più di due metri, ha svolto egregiamente il suo compito di drenaggio senza creare ulteriori danni.

Nei paesi colpiti direttamente, invece, sono state un paio d’ore di paura e molte di più di intenso lavoro da parte di numerose squadre di operai e  di volontari, coordinate sul posto dai sindaci.
Davvero non si capisce come nessuno si sia fatto del male.

A Odolo l’acqua è scesa senza ritegno lungo gli impluvi del Monte Ere, aggredendo il paese fino ad accumularsi per quasi un metro in piazza, entrando nei negozi, negli scantinati, nelle case e persino in una chiesa.

A Cagnatico la Vrenda si è gonfiata al punto da strappar via una ruspa da un cantiere, mente in un garage ha sollevato un’auto che i proprietari hanno dovuto agganciare ad un trattore per evitare che venisse inghiottita dal fiume.

A Preseglie ad avere la peggio è stata la 237 del Caffaro, con una frana che ne ha suggerito la chiusura salendo da Pregastine, mentre è andato completamente sott’acqua il grande magazzino della Ferrutensili.

A Barghe non c’è stata strada che non si è trasformata in un canale, dalla parte di Provaglio come dalla parte di Preseglie, coi cittadini che prima hanno dovuto rimanere rintanati in casa, poi lavorare alacremente per svuotar cantine e portar via detriti a camionate.

Così a Promo di Vestone, a Nozza, in Via Paline e in contrada Santa Lucia, dove i detriti sono arrivati fin sulla Provinciale e non si contano i locali invasi dall’acqua. La viabilità principale è stata ripristinata ovunque (meno che a Preseglie) in poche ore.

Un’alluvione di analoga violenza, la si ricorda avvenuta nel 1981.

Fotogallery con gli scatti inviati dai lettori


Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
14/06/2018 07:13:00
Coda velenosa Dopo la bomba d'acqua del martedì mattina, ancora violenti temporali sulla Valle Sabbia, dove si fanno i conti con i danni


13/06/2018 07:55:00
Impegno e solidarietà Grandi disagi in Valle Sabbia, rapide soluzioni, anche grazie ad un "esercito" di volontari

11/06/2015 07:12:00
Vigili... sui mezzi pesanti Cronotachigrafi al setaccio sulle strade della Valle Sabbia, con gli agenti dell'Aggregazione valsabbina impegnati a Vestone, Lavenone, Barghe, Preseglie, Odolo e Roè Volciano. Con qualche sorpresa


12/11/2015 07:41:00
La donazione va a... teatro Doppio appuntamento teatrale quello proposto dalle Avis che si rifanno alla comune sede di prelievo di Barghe. Domenica 15 a Vestone con la "sanguigna" Paola Rizzi, venerdì 27 a Odolo


10/10/2015 06:20:00
Oggi dona Odolo e Preseglie L'appuntamento per i donatori che aderisconono all'Avis di Odolo e Preseglie, è dalle 8 alle 10 e 30 di questo sabato mattina nel Centro prelievi Avis di Barghe




Altre da Vestone
21/02/2019

Zambelli conclude con soddisfazione il suo secondo mandato

Il primo cittadino di Vestone traccia bilancio del suo secondo mandato e annuncia il nome del candidato sindaco del suo gruppo per la prossima tornata elettorale

21/02/2019

«Il Carnevale nella Valle del Caffaro»

Sarà presentato questo venerdì sera presso la sede della Comunità montana il libro del gavardese Giovanni Baronchelli, frutto di un lavoro di ricerca per indagare le peculiarità antropologiche del famoso carnevale di Bagolino


 

18/02/2019

Genitori in corso

Prende il via questo mercoledì, 20 febbraio, a Vestone il ciclo di incontri per genitori ed educatori di bambini dai 6 ai 13 anni promosso dal Sistema bibliotecario in quattro biblioteche del territorio


16/02/2019

L'anima in mostra

L’esposizione di Francesca Gitti e Giorgio Zorzi sarà inaugurata nel pomeriggio presso la sala “Moroni” a Vestone, con ingresso gratuito 



15/02/2019

Albertini, ottimo debutto nel Campionato italiano rally

Il pilota di Vestone col fidato navigatore salodiano Fappani salgono di livello e agguantano subito il terzo gradino del podio al Rally Ronde della Val Merula (3)


14/02/2019

Don Zuaboni è venerabile

Riconosciute dalla Chiesa le virtù eroiche del sacerdote vestonese, fondatore dell'Istituto Pro Familia e pioniere della pastorale familiare


14/02/2019

Avviso pubblico dal Comune di Vestone

Pubblichiamo a norma di legge un avviso pubblico del Comune di Vestone relativo all'avvio del procedimento relativo alla Terza Variante  al Piano di Governo del Territorio (PGT)


12/02/2019

Due presentazioni per «Storie da suonatori»

Il libro che racconta la tradizione musicale del carnevale di Bagolino e Ponte Caffaro sarà presentato questo mercoledì a Brescia, nell’ambito di una rassegna di Aab, e venerdì in Comunità montana

08/02/2019

In mostra le opere di Dolci e Garosio

L’esposizione dei quadri dei due artisti bresciani che verrà inaugurata nel fine settimana a Vestone è a cura dell’Associazione culturale “via Glisenti 43” 

06/02/2019

Aperte le iscrizione alla Ivars Tre Campanili

Ecco le modalità per accaparrarsi uno dei 1100 pettorali della mezza maratona di corsa in montagna in programma il prossimo 7 luglio a Vestone, organizzata dall’Atletica Libertas Vallesabbia


Eventi

<<Febbraio 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia