Skin ADV
Domenica 20 Ottobre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    










18.10.2019 Gavardo

20.10.2019 Capovalle Valsabbia Provincia

18.10.2019 Prevalle

18.10.2019 Odolo

18.10.2019 Valsabbia Garda Provincia

18.10.2019 Pertica Alta Valsabbia

19.10.2019

19.10.2019 Capovalle

18.10.2019 Pertica Alta Valsabbia

20.10.2019 Gavardo Valsabbia







14 Maggio 2019, 07.43
Vestone Barghe
Archeologia

Toh un osso: potrebbe avere due milioni di anni

di red.
Dall’unità didattica al ritrovamento vero, avvenuto in zona San Gottardo di Barghe da parte di una scolaresca vestonese

In occasione dell’uscita didattica prevista dal progetto “Eco preistorico” redatto dalla maestra Valeria Gagliostro, le classi terza A, B e C della primaria di Vestone si sono recate alla scoperta della grotta della chiesa di San Gottardo in Barghe.

Con ragazzi ed insegnanti anche l’archeologa Luisella Veroli esperta in simbologia e scrittrice di numerosi libri, che li ha accompagnato all’avanscoperta della grotta posta dietro la chiesetta.

Le classi hanno alternato momenti in chiesa, con i racconti in particolare su santa Apollonia con spiegazioni sulla correlazione simbolica con i ritrovamenti fatti in grotta nel passato, a momenti di studio in grotta.

Le pareti rocciose hanno consegnato nel corso del tempo dei denti di animali e schegge di utensili, prova che la grotta è stata luogo di culto sin da tempi preistorici.

Proprio sulla base di queste conoscenze, i bambini si sono occupati dell’osservazione minuziosa delle pareti muniti di torce alla ricerca di ossa, denti e segni di un passato molto antico.

Ad un certo punto Ilaria e Adiara hanno preso a gridare: «Un osso, abbiamo trovato un osso, correte».
Fra lo stupore di tutti, quello rinvenuto era proprio un osso dall’aspetto consunto.

«Naturalmente speravamo in un rinvenimento – hanno affermato le conduttrici dell’esperienza -, ma non accadeva da moltissimo tempo e non ci saremo certo stupite se ciò non fosse avvenuto, invece, non credevamo ai nostri occhi»
La mattinata in trasferta si è poi conclusa con il consueto suono di campane a festa da parte di tutti i bambini.

L’osso è stato poi consegnato al direttore del museo di Gavardo, l’archeologo Marco Baioni, il quale si è prodigato in pochi giorni a dare il responso: “Parte prossimale di falange di in artiodattilo, verosimilmente un camoscio, di età antica, probabile di età pleistocenica come gli altri rinvenimenti».

Il Pleistocene è la prima delle due epoche in cui è suddiviso il periodo Quaternario ed è compreso fra 2,58 milioni di anni fa e 11.700 anni fa.
L’età precisa è da definire, il reperto sarà a disposizione degli studiosi e non è certo l’unico ritrovamento avvenuto in zona.

Ai bambini, ad ogni modo, resterà la felicità di aver fatto un’esperienza emozionante e con la consapevolezza di aver messo un nuovo piccolo tassello alla ricostruzione della storia della Vallesabbia.


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID80553 - 14/05/2019 14:52:29 (evaltilia) Luisella Veroli
Ringrazio Don Alberto e Anna per aver contribuito al successo di questa straordinaria esperienza.Mentre io in grotta ricevevo a turno le tre classi terze di Vestone dove insegno Didattica delle Preistoria,i bambini venivano con competenza da loro istruiti in chiesa sul culto di San Gottardo e di altri santi.Il rinvenimento dell'osso,per la sua posizione in uno stretto interstizio,non poteva che essere recuperato da bambini come Adiara e Ilaria.Tale fatto è stato vissuto come felice commistione tra fede e scienza stimolando i bambini a impegnarsi a scuola. Grazie alla generosità di Don Alberto.Grazie al Comune di Vestone, alla dirigente Mariuccia Mascadri agli altri esperti intervenuti al progetto: Marcella Amigoni, Alessandra Turelli e Giancarlo Marchesi e alle maestre che han sostenuto il progetto didattico.Grazie alla maestra Valeria che prontamente ha consegnato l'osso al Museo di Gavardo,come la legge dello Stato prescrive, per permettere a futuri studiosi di



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
10/07/2014 10:00:00
Museo del lavoro aperto Per due domeniche al mese a luglio, agosto e settembre il Museo di Vestone apre le porte ai visitatori interessati all’archeologia industriale della Valle Sabbia

15/05/2014 07:36:00
Premiati i ragazzini di Agnosine, Barghe, Idro e Vestone Premiati a Vestone i vincitori di “Riciclart”, progetto didattico sull’ambiente per le scuole della Valle Sabbia

03/05/2014 07:12:00
Autocombustione, spavento a scuola Forse il corto circuito alla batteria che alimentava un congegno elettronico, oppure un fenomeno elettrostatico. Fatto sta che alle Elementari di Barghe i giubbini improvvisamente vanno a fuoco


10/11/2016 06:58:00
Con l'oca per... differenziare Giocando s'impara e grazie alla realizzazione di un gioco, la scuola primaria Karol Wojtyla di Barghe, è arrivata seconda ad un concorso indetto a livello provinciale

23/09/2008 00:00:00
Archeologia industriale tra Garda e Valsabbia È in programma sabato prossimo a Toscolano Maderno il primo seminario di archeologia industriale intitolato: “Archeologia industriale tra Garda e Valsabbia. Cartiere e ferriere al tempo della Repubblica Veneta”.



Altre da Vestone
20/10/2019

New York, New York, New York

Sei maratonete valsabbine e quattordici accompagnatori sono pronti a raggiungere la grande Mela. E non solo per la grande gara

16/10/2019

Alzheimer: un convegno e un «Caffè»

Occasione imperdibile, quella in programma per sabato alla Passerini di Nozza, per coloro che si ritrovano o potrebbero ritrovarsi a dover affrontare in famiglia la terribile malattia


15/10/2019

«Altri Sguardi», autunno di teatro in Valle Sabbia

La seconda parte di “Etica Festival” comprende ben dieci appuntamenti tra Gavardo, Odolo, Pertica Alta, Sabbio Chiese, Vestone e Villanuova sul Clisi. Un teatro che parla del coraggio di scegliere


13/10/2019

Stefano Cipani incontra il pubblico a Vestone

Il regista del film “Mio fratello rincorre i dinosauri”, che verrà proiettato questa sera – domenica 13 ottobre – al Cinema di Vestone, sarà presente in sala per salutare il pubblico e presentare la sua opera


10/10/2019

«Eh già... Sono ancora qua!»

L’autobiografia dell’odolese Luca Flocchini verrà presentata a Vestone questo venerdì sera, 11 ottobre. A partire da una storia vera, un momento di riflessione profonda sul valore della vita e della resilienza


10/10/2019

Omaggio al Maestro

A sorpresa, le musiche inedite di Luigi Fontana, sono state eseguite in San Marco Evangelista a Livemmo, per la gioia e la commozione di molti. Replica a Vestone alla fine di dicembre, poi a Idro (1)

09/10/2019

Procurato allarme

Era in programma la bonifica di un tetto in eternit e a Vestone c’è chi non ha mandato i propri figli a scuola (1)

05/10/2019

La mela di Aism scende in piazza

Nel fine settimana a Vestone saranno presenti alcuni volontari che raccoglieranno offerte a favore della ricerca sulla sclerosi multipla. Per una piccola offerta verrà donato un sacchetto di mele

30/09/2019

Presidio a sostegno della mozione

Stasera in occasione dell’Assemblea di Valle il “Tavolo delle associazioni che amano il fiume Chiese e il suo lago d’Idro” terrà un presidio per sostenere la mozione contro il progetto del depuratore a Gavardo (7)

26/09/2019

«Irene», a teatro la vita della beata Irene Stefani

Questo venerdì sera nell’Auditorium comunale di Vestone lo spettacolo della compagnia teatrale Controsenso Teatro dedicato alla suora missionaria di Anfo salita agli onori degli altari


 

Eventi

<<Ottobre 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia