Skin ADV
Domenica 24 Marzo 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    













21 Febbraio 2019, 12.00
Vestone
L'intervista

Zambelli conclude con soddisfazione il suo secondo mandato

di Cesare Fumana
Il primo cittadino di Vestone traccia bilancio del suo secondo mandato e annuncia il nome del candidato sindaco del suo gruppo per la prossima tornata elettorale

Incontriamo il sindaco di Vestone, Giovanni Zambelli, per tracciare un bilancio del suo secondo mandato amministrativo alla guida dell’importante Comune valsabbino.

Come è stato a fare il sindaco di Vestone in questi 10 anni?
«È stata una grande soddisfazione: ho ricevuto di più di quello che ho dato. Ho avuto un ottimo rapporto con la popolazione: frequento molto il paese, incontro la gente per strada e al bar; ho avuto un rapporto diretto con i miei cittadini. In dieci anni non ho mai avuto contestazioni da parte loro».

Qual è un ricordo che le ha fatto particolarmente piacere?
«Più di uno: ma se devo scegliere, l’inaugurazione del ponte di Nozza e il rilancio culturale dell’Auditorium comunale e la Sala Moroni (spazio libero per mostre di artisti locali n.d.r.) ».

Quali sono le opere principali che ha realizzato in questi anni?
«La sistemazione della piazza di Promo, il recupero di una parte del centro storico, i parcheggi dell'oratorio, la riqualificazione di piazza Mercato a Nozza, la palestra della Scuola primaria e l'Auditorium per 250 persone».

Siete riusciti a realizzare i progetti e che avevate in programma?
«In gran parte sì. Stiamo completando proprio adesso la progettazione dei nuovi impianti sportivi, con un nuovo campo da calcio, nella zona di là del Chiese, fra Nozza e Vestone: questa zona del paese sarà dedicata allo sport e allo svago.
Sarà una struttura con una valenza sovracomunale, visto che il nostro paese è un punto di riferimento anche per i Comuni vicini più piccoli. Sarà realizzata grazie anche a un contributo del gruppo Silmar».

«Altri progetti, per i quali abbiamo partecipato a dei bandi e dei quali siamo in attesa dell'esito, riguardano l’adeguamento sismico ed energetico di alcuni edifici pubblici, in particolare delle scuole medie».

Dal punto di vista sociale, gli anni della crisi hanno avuto ripercussioni per il suo Comune?
«Negli anni passati diverse persone non hanno perso il posto di lavoro. Il periodo di crisi è superato: rimangono però alcune persone che si trovano ai margini o con delle problematiche legate alla disabilità, oppure lavoratori in età avanzata che faticano a trovare un nuovo impiego. Questi sono presi in carico dei nostri Servizi sociali in collaborazione con Valle Sabbia Solidale. Una buona fetta del bilancio comunale, circa mezzo milione di euro, è destinato proprio ai Servizi sociali».
 
Lei in questi anni è stato anche presidente della casa di riposo di Nozza. Com’è stato svolgere anche questo incarico?
«È stato più impegnativo che fare il sindaco, anche perché è una struttura grande, con 125 ospiti e altrettanti dipendenti. Una struttura che offre servizi importanti per le persone dell'alta Valle: oltre alla casa di riposo, c’è un hospice molto apprezzato.
Adesso sono in programma alcuni lavori di ampliamento, per rendere proprio la parte dell’hospice più funzionale».

Come è stato il rapporto con la minoranza?
«Da una iniziale diffidenza, si è puoi passati a un rapporto corretto».

Lei è stato un sindaco molto presente anche alle manifestazioni pubbliche fuori paese. Come mai questa scelta?
«Ho cercato di fare fino in fondo il mio dovere di sindaco e fra questi ritengo importante rappresentare il Comune in alcuni significative manifestazioni, anche a quelle degli Alpini, visto lo storico legame di Vestone con questo corpo».

Dopo due mandati consecutivi, lei non può più ripresentarsi come candidato sindaco. Il suo gruppo proseguirà con un nuovo candidato? Lei sarà in lista?
«Sì, il nostro gruppo “Vestone Attiva” si presenterà alle prossime elezioni e abbiamo già individuato il candidato sindaco in Roberto Facchi, attualmente consigliere comunale, che in passato è stato vicesindaco nell’amministrazione Corli e assessore durante il mio primo mandato. È con lui che 20 anni fa ho iniziato la mia esperienza amministrativa e continuerò a dare il mio supporto: pertanto sarò in lista con lui».

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID79744 - 22/02/2019 18:57:57 (1977) Zambelli sindaco!
Complimenti al buon sindaco....



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
29/07/2015 09:06:00
Facciamo il punto su... Vestone Proseguiamo le interviste nei Comuni valsabbini con una tappa a Vestone per un colloquio col Sindaco Giovanni Zambelli per conoscere meglio il paese e le iniziative della sua amministrazione comunale

14/02/2017 16:41:00
«Aggregazione sì, in ogni caso» La nostra inchiesta continua e incontriamo Giovanni Zambelli, primo cittadino di Vestone, comune di media grandezza e capofila del sistema aggregativo valsabbino

05/05/2010 07:28:00
Residenziale, ma non troppo Poche settimane ormai separano il Pgt di Vestone dalla sua approvazione definitiva. Ne abbiamo parlato un po' col sindaco Giovanni Zambelli.

27/06/2009 08:00:00
Esordio con fair play per Giovanni Zambelli Prima seduta comunale per il neo sindaco di Vestone che ha presentato la sua giunta: due new entry rispetto alla precedente amministrazione.

08/03/2013 09:29:00
«Noi la pensiamo così» Il sindaco di Vestone Gianni Zambelli ci chiede ospitalità per ribadire qual è la posizione dell'Amministrazione comunale vestonese sulle questioni del lago d'Idro. Concediamo volentieri



Altre da Vestone
21/03/2019

Un giorno da pompiere

Appuntamento con i Pompieri di Vestone dedicato ai piccoli dai 2 ai 6 anni quello organizzato dalla biblioteca di Sabbio Chiese per questo venerdì 22 marzo (2)

19/03/2019

60 mila auguri, Antonella!

La mitica “Teresa dé Vistù”, al secolo Antonella Pialorsi, ha acceso 60 candeline. Lo so, l’età di una donna non si dovrebbe mai dire, ma ho il suo permesso. (2)

19/03/2019

Per Gianpietro sono 36

Tantissimi auguri a Gianpietro di Nozza che proprio oggi, martedì 19 marzo, compie 36 anni 


 

18/03/2019

Open Day Sae

“Open Day Sae”. L’hanno chiamata così la due giorni che ha portato alla ribalta nazionale il virtuoso modello “ambientale” valsabbino. VIDEO (1)

15/03/2019

Il giardino dei cellulari

Il giardino dei cellulari è quello rinvenuto da un nostro lettore, Riccardo, a poche centinaia di metri dal Centro di raccolta di Vestone (1)

13/03/2019

«Quello che le donne non dicono»

Per la serie “Soggetto donna” in Auditorium a Vestone questo venerdì sera, uno show con Viviana Laffranchi ed Alessandro Arrighini


12/03/2019

Valsabbina, il 30 marzo l'assemblea dei soci

Tra i punti all’ordine del giorno, l’approvazione del bilancio di esercizio chiuso al 31 dicembre 2018 e il rinnovo di alcune cariche in scadenza

11/03/2019

Valsir, Oli e Marvon, borse di studio e riconoscimenti

Lo scorso sabato sono stati premiati, presso lo spazio Valsir Expo, i collaboratori con 20 e 30 anni di servizio. Ai figli dei dipendenti la consegna delle borse di studio “Niboli Silvestro” 

08/03/2019

Vita e i pensieri di un maestro nella Lombardia dell'Ottocento

Questo sabato nell’auditorium di Vestone, saranno presentati i due volumi che raccolgono i diari del maestro elementare Pietro Zani che insegnò in Valle Sabbia nel corso dell’Ottocento: una preziosa testimonianza della vita dell’epoca

05/03/2019

Motoclub Tre Laghi due, un buon inizio

Nella prima prova del campionato regionale minienduro FMI, i giovani piloti, alcuni al debutto, del motoclub valsabbino hanno portato a casa dei buoni risultati

Eventi

<<Marzo 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia