Skin ADV
Martedì 20 Novembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    










19.11.2018 Vestone Capovalle Valsabbia

19.11.2018 Valsabbia Provincia

18.11.2018 Salò Valsabbia Garda

19.11.2018 Idro

20.11.2018 Casto Valsabbia

18.11.2018 Storo

19.11.2018 Casto Serle

19.11.2018 Vobarno

20.11.2018 Mura Valsabbia

18.11.2018 Vestone Valsabbia



18 Marzo 2014, 07.00
Vestone
Nera

Ladri di biciclette, presi dai carabinieri

di Salvo Mabini
Non avevano fatto i conti coi carabinieri di Vestone, i quattro rumeni che l’altra sera hanno provato a fare un “colpo” in un negozio di biciclette a Nozza

Per fortuna capita ogni tanto che il “controllo sociale” torni a funzionare.
Come un tempo, quando ben difficilmente i movimenti sospetti in un paese, pur di notte, potevano passare inosservati.

Grazie alla tempestiva segnalazione di un cittadino, infatti, i carabinieri di Vestone, hanno potuto fare al meglio il loro dovere sorprendendo 4 ladri mentre tentavano di forzare l’ingresso di un negozio di biciclette in quel di Nozza.

All’arrivo dei militari, che già si trovavano in perlustrazione nella zona, i quattro hanno tentato la fuga con l’auto con la quale erano giunti sul posto, una Fiat Stilo grigio metallizzato, ma sono stati bloccati quasi subito e poi trattenuti grazie al supporto dei colleghi del Radiomobile di Salò.

Per i quattro sono scattate le manette e si sono aperte le inferriate della cella di sicurezza del comando.
Si tratta quattro soggetti, tutti di origine rumena, arrestati in flagranza per il reato di tentato furto aggravato e possesso ingiustificato di arnesi da scasso.
Sono tutti pluripregiudicati per reati specifici.

A loro carico anche le immagini riprese dal sistema di video sorveglianza dell’esercizio commerciale. In possesso dei ladri, i carabinieri hanno trovato anche numerosi arnesi da scasso.

Gli accertamenti sulla loro identità hanno potuto stabilire che uno dei quattro malviventi nel febbraio scorso era stato condannato ad 8 mesi (pena sospesa) per un analogo furto commesso a Brescia.
Nel corso del rito direttissimo gli arresti sono stati convalidati e i quattro sono stati condannati all’obbligo di dimora nel comune di Brescia, con il vincolo di non lasciare le rispettive abitazioni dalle 19 alle 07.

 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID42837 - 18/03/2014 08:02:33 (Giacomino) E figuriamoci
se non erano arci-pluri-pregiudicati per reati specifici.


ID42839 - 18/03/2014 08:36:55 (fabri56) e dalle 07 alle 19
QUELLO CHE NON CAPISCO E' COME FANNO AD ESSERE ANCORA IN ITALIA


ID42840 - 18/03/2014 09:00:02 (armandoilias)
Perché fanno parte del'Unione europea dal 1º gennaio 2007.


ID42841 - 18/03/2014 10:47:17 (zine)
Fabri56, perché, come gia' specificato da Armandoilias, i cittadini dei paesi facenti parte della comunità europea, possono circolare liberamente all'interno della stessa. Lei pua' andare tranquillamente in Romania, Germania, Francia etc. etc., e viceversa.


ID42843 - 18/03/2014 11:57:44 (bob63) grazie Mortadella
Grazie a Prodi tra albanesi e rumeni abbiamo importato la crema della societa', scambi culturali e ricchezza umana.


ID42845 - 18/03/2014 12:34:02 (Tc)
Bene 4 di meno...i furti di bici sono aumenteati in maniera vertiginosa...sia nei negozi che nelle case...il fatto che questi rubano su commissione di potenti lobby con giri miliardari...e generalmente scelgono sempre le bici di valore...altro problema e' che spesso queste bici compaiono su siti ucraini le si riconoscono ma e' impossibile recuperalre,nemmeno con denuncia alla polizia postale...e qui bisognerebbe intervenire al piu' presto...prendere i pesci piccoli va bene,ma gli squali chi ci pensa...e lo stato dov'e'? Ti credo che in Italia le vendite di bici han superato quelle delle auto...le rubano tutte!!!


ID42846 - 18/03/2014 12:58:58 (armandoilias)
http://torino.repubblica.it/cronaca/2014/01/21/news/presa_la_banda_delle_spaccate_sfondavano_le_vetrine_col_furgone-76523687/


ID42847 - 18/03/2014 13:10:14 (Heinz) Armando
per lo stesso reato in Romania quanto si beccavano?


ID42852 - 18/03/2014 14:35:44 (Giacomino) Io non farei come nei paesi arabi
che tagliano le mani, mi limiterei al taglio radicale di tutto l'apparato seminativo in modo da non avere nessuno ostacolo a stare in sella alle biciclette che rubano.


ID42854 - 18/03/2014 14:56:28 (senonoraquando2013)
Giacomino stavolta hai proprio ragione. Sono anche contro la pena di morte ma e' anche vero che quello di Serle non ruba piu'. Altrimenti facciamo scontare le pene recuperando le caserme e mandano nei loro paesi di origine a scontarle. La libera circolazione non vuol dire che si debba rubare impunemente. Ciao.


ID42855 - 18/03/2014 15:05:33 (valista) Valista
Armando mi faccia capire,è contento che siano stati presi o no? Io molto,il problema è che non si puo andare oltre, sti qua tra due giorni sono già in giro a rubare, e stavolta di pomeriggio.


ID42856 - 18/03/2014 15:49:04 (sonia.c) il problema non è la libera circolazione..
ma le leggi che non funzionano. la libera circolazione dà le giuste opportunità a tutti. se qualcuno non è un'eccellenza,ci vuole la forza della legge,uguale per tutti.


ID42857 - 18/03/2014 17:25:20 (bob63) x sonia / giacomino
Non sono le leggi che non funzionano, e' il sistema di applicazione, quanto all'apparato seminativo aggiungo due massime; chi non semina non "raccoglie", chi semina vento raccoglie tempesta.


ID42858 - 18/03/2014 17:46:48 (sonia.c) comincia non seminare sbagliato tu..
facendo ,come al solito,di tutta un erba ,un fascio.sennò ti semino un bel :italiani? pizza macheroni mafia.


ID42860 - 18/03/2014 18:38:05 (Oscar Rafone) x sonia.c
che c'entrano le leggi? Non ti sei ancora accorta che tantissimi romeni (e tanti altri extracomunitari) sono vocati per la delinquere? Furti, sfruttamento della prostituzione, violenze sessuali, omicidi, clonazione di bancomat, rapine. ecc. ecc. MA TU LI LEGGI I GIORNALI, ASCOLTI LA TV? O DOVE VIVI? Purtroppo noi italiani siamo invece un popolo di coglioni conigli e loro è un pò che l'han capito!


ID42861 - 18/03/2014 18:52:59 (Tc) Oscar Rafone...
Francamente,non e' che gli italiani siano tutti dei conigli o coglioni...se solo provi a fare l'eroe e poi fai la fine di quello di Serle...come la metom dopo??


ID42862 - 18/03/2014 20:03:40 (sonia.c) potrei farti la stessa domanda oscar..
le ragazzine prostitute,scopate e ricattate dall'agente investigativo..tu,li leggi i giornali? questo che mostro non assolve certo gli albanesi sia chiaro! solo una di visione un pò più ampia..e detto tra noi,un porco del genere ,è degno della peggiore banda ..che hè? essere albanesi è contagioso?


ID42863 - 18/03/2014 20:04:45 (sonia.c) scusate.
rumeni..


ID42864 - 18/03/2014 20:15:40 (sonia.c) uan società"sfracica"..
alla deriva totale. non la curi con il cappio però..la curi con la forza ,cultura.con la forza della ragione e delle leggi applicate giustamente.


ID42865 - 18/03/2014 20:34:43 (valista) Valista
Allora perché ste leggi non le applicano? E poi scusa Sonia,perché se già erano conosciuti alle forze dell'ordine per reati vari,stanno ancora liberi? Dare i domiciliari a sta gente e come dire godetevi la libertà e andate avanti a delinquere.


ID42866 - 18/03/2014 20:46:01 (sonia.c) e che ne so! bisogna chiederlo a quei furboni che votiamo!
e poi i domiciliari non li danno solo agli albanesi e rumeni no?e ai politici?ihih ciao


ID42868 - 18/03/2014 20:54:03 (sonia.c) l'unica cosa che sò..
è che ,solo un articolo di rumeni e biciclette vi ha smosso..con tutto quello che si legge qui e fuori di qui..il cane avvelenato ha scatenato più indignazione dela volpe colpevole" di furto..interessante (una volpe rumena? comunque ,la sua "colpa" ha fatto sentire meno grave l'orrore dela sua morte..meditiamo)l'articolo del vigile:omertà assoluta.(pessimo) iltraffico di armi varie da parte di autoctoni (non pervenuto) byby


ID42869 - 18/03/2014 21:10:34 (Ramon Serrano) !
la repubblica delle banane!


ID42870 - 18/03/2014 21:49:22 (Heinz) ehi saputella
sul nordafricano nella casa degli Antonelli di Gavardo, tu non hai commentato, quindi, finchè siamo (purtroppo) in democrazia ognuno legge e commenta ciò che vuole, senza per questo sentirsi superiore/inferiore ad altri....


ID42871 - 18/03/2014 23:47:43 (Tc) Ramon...
4 parole...ed ha azzeccato tutto!!!


ID42872 - 18/03/2014 23:50:19 (Tc) Val...
Alle forze dell'ordine sono conosciuti pure una miriade di italiani..tra tutti il nano...come mai non ha ancora fatto 1 dico 1 giorno di galera?????...Come dice Ramon...La repubblica delle banane...a capila...


ID42873 - 19/03/2014 07:07:52 (armandoilias) per valista
MI DISPIACE Tanto che l'hanno presi E NON li fanno niente. Si li mozzano una manina non si mermette nessuno a rubare.


ID42876 - 19/03/2014 10:43:12 (armandoilias) per heinz
Io vedo più graaave quello che ha combinato l'italiano di quello del nord africano ( si è vero).


ID42878 - 19/03/2014 11:01:03 (sonia.c) x heinz
vuoi sapere cosa penso del fatto che un barbone ha abitato illegalmente una casa?che riflessioni mi suscita sapere il suo paese di origine? che gli ultimi della terra sono sempre gli stessi. e che ne sai di quanti e quante nazionalità sono passate da quella casa? e chi ha rubato di più o meno? tò! hai scoperto che i poveri rubano!(spero che tu sia al corrente che anche i ricchi rubano)certo che è una cosa teribile! ma cosa è più terribile per tè? per mè che ci sia gente ridotta cosi !e che questo non vuole dire essere delinquenti incallititi,aspetta che scoppi una guerra qui,e vedrai come ci ridurremo tuti bestie.


ID42879 - 19/03/2014 11:18:35 (sonia.c) certo che siete liberi di commentare.
solo che scambiate per censura ogni tentativo di riflessione .è solo questo che voglio far notare.


ID42880 - 19/03/2014 11:34:41 (armandoilias) vede come rubano i ricchi ( scandaloso )
http://forum.chatta.it/politica/8264670/inchiesta-sui-rimborsi-regionali-a-bolz.aspx


ID42881 - 19/03/2014 11:35:21 (armandoilias) altro
http://www.unita.it/politica/spese-pazze-regioni-giochi-erotici-viaggi-mutande-banchetti-vibratore-sex-toys-soldi-pubblici-1.557164?localLinksEnabled=true


ID42889 - 19/03/2014 16:46:21 (valista) Valista
Tc sta gente è inteso per ladri,non ho detto stranieri, e lo so benissimo che ci sono pure molti italiani che girano tranquilli in bicicletta per i paesi, ed anche questo è uno schifo!


ID42899 - 20/03/2014 12:55:40 (Heinz) x titti e marena
Armando non hai risposto alla mia domanda.Sonia non rappresenti nulla fuorchè un semplice punto di vista (il tuo) il "certo che potete commentare" denota una certa supposizione di potere che non hai.Essere poveri è una disgrazia non un merito e tantomeno una giustificazione.


ID42900 - 20/03/2014 15:19:54 (sonia.c) caro heinz..puoi trovarci tutto quelo che vuoi in ciò che scrivo
e commentarlo.pensiero tuo.la maleducazione costante di certa gente ,non è un mio punto di vista.è un fatto. democrazia non vuol dire licenza di offendere.e dover discutere di questo,lo trovo particolarmente preoccupante.che cosa insegnate ai vostri figli? che l'educazione è un optional ? che la logica e la coerenza è un esercizio per parucconi rompizebedei? ma roba de matt..



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
02/06/2018 07:44:00
Ladri di biciclette Furto aggravato in quel di Limone sul Garda. Tre ladri colti con le mani… su costosissime mountain bike

26/10/2016 15:18:00
Ladri di biciclette Va alla coop a fare la spesa quotidiana e la due ruote parcheggiata di fronte all'ingresso principale sparisce subito. E non è la prima volta che capita


12/06/2008 00:00:00
Ladri in azione nella notte a Nozza di Vestone Ladri in azione questa notte vestonese. Ad essere preso di mira questa volta il Bar Amici, di piazza Giuseppe Garibaldi a Nozza. Le telecamere di sorveglianza hanno però ripreso tutto e la registrazione ora è in mano ai Carabinieri.

07/08/2015 19:53:00
Restituite le bici rubate a Roè L'intervento dei vigili grazie anche al senso civico di una mamma marocchina, che ha disturbato i ladri, costretti ad abbandonare le biciclette nella boscaglia


22/11/2014 07:48:00
Furto al bar tabacchi I carabinieri intercettano a Gardone Riviera i ladri mentre stanno fuggendo, li inseguono per 5 chilometri e li bloccano. Quelli però si dileguano a piedi nei campi di Roè Volciano



Altre da Vestone
19/11/2018

La lunga storia della Chiesa di Alvar Aalto a Riola

Questo mercoledì sera al cinema di Vestone la proiezione del docufilm del regista valsabbino Roberto Ronchi e di Mara Corradi sulla costruzione dell'unica opera italiana di uno dei più grandi maestri del Movimento Moderno (1)

19/11/2018

Denunciati tre bracconieri

È l’esito di tre distinti controlli effettuati domenica fra Valsabbia e Valtrompia dagli agenti della Polizia Provinciale di Vestone (9)

18/11/2018

Nuovo circolo per Fratelli d'Italia

Alla presenza del senatore Gianpietro Maffoni è stato inaugurato ieri a Vestone il circolo “Valle Sabbia” di Fratelli d’Italia, che sarà coordinato da Edoardo Teotti (9)

16/11/2018

L'eredità del '68

Una serata sulla scia dei ricordi dell’anno che ha segnato un cambiamento di epoca quella in programma questo venerdì sera a Vestone

14/11/2018

Verso una biblioteca del futuro

Una bella collaborazione quella nata tra il Sistema bibliotecario e il Fablab valsabbino, che ha dato vita ad una serie di laboratori gratuiti nelle biblioteche del territorio. Tutte le informazioni e come partecipare 

12/11/2018

«Mio fratello rincorre i dinosauri»

Questo mercoledì sera a Vestone, per la rassegna “Altrisguardi” – Teatro in Valle Sabbia – lo spettacolo di Christian Di Domenico e Carlo Turati per la regia di Andrea Brunello, tratto dall’omonimo romanzo di Giacomo Mazzariol

10/11/2018

Incastrato sotto il «volt»

C'è voluto del tempo per togliere d'impaccio il camion a rimorchio che questo sabato mattina si è infilato fra le case in via Fiamme Verdi
(9)

09/11/2018

Per Matteo sono 33

Tanti auguri a Matteo Gabrieli di Vestone che proprio oggi, venerdì 9 novembre, compie 33 anni


08/11/2018

Vestone e dintorni

Sarà inaugurata questo venerdì la mostra allestita presso la sala “Moroni” con opere con soggetto Vestone, Nozza e i paesi vicini


03/11/2018

Battista ha fatto novanta

Tanti auguri a Battista Meschini, ospite della Rsa Passerini di Nozza, che ieri, venerdì 2 novembre, ha compito i suoi primi 90 anni




Eventi

<<Novembre 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia