Skin ADV
Sabato 15 Dicembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    












13.12.2018 Vobarno

13.12.2018 Sabbio Chiese

13.12.2018 Salò

14.12.2018 Vestone Salò

14.12.2018 Barghe Odolo Treviso Bs Mura Capovalle Paitone Valsabbia

13.12.2018 Agnosine

13.12.2018

13.12.2018 Valsabbia Garda Provincia

14.12.2018

14.12.2018 Villanuova s/C Roè Volciano






06 Aprile 2018, 15.36
Vestone
Cai Vestone

Inizio «col botto» per l'Alpinismo Giovanile

di Redazione
Il diario di viaggio dei giovani alpinisti si apre con il resoconto dell’escursione a Montisola, meta di entrambi i gruppi, base e avanzato, per il giorno di Pasquetta 

"Pasquetta 2018, ore 7.30, piazzale della birreria: presenti 72 ragazzi degli 79 iscritti all’AG (7 giustificati: febbre improvvisa o Cresima imminente) e 17 accompagnatori, totale 89 partecipanti che riempiono un autobus da 84 posti più un paio di automobili.
 
Destinazione: San Pietro in Lamosa per il gruppo Avanzato e Clusone per il Base.
I più grandi attraverseranno le Torbiere e si imbarcheranno a Iseo, mentre i più piccoli e i nuovi iscritti prenderanno il battello a Clusone. Destinazione per tutti: Montisola e il santuario della Madonna della Ceriola.
 
Scegliere il lago d’Iseo per un’escursione a Pasquetta pare un azzardo vista la folla che assalirà l’isola, ma la prima uscita della stagione deve essere un’occasione di festa senza troppa fatica per riassaporare il piacere dello stare assieme in un gruppo che si rinsalda dopo un inverno avaro di attività.
 
Quattro nuovi Accompagnatori sezionali hanno guidato i due gruppi ben supportati da tanti volontari della sezione CAI. La ricognizione dei giorni precedenti la gita ha verificato il percorso e i tempi e, cosa fonda-mentale, ci ha consentito di prenotare i posti in battello permettendoci di evitare bellamente la coda infinita sotto il sole alla biglietteria.
 
Il gruppo Base da Peschiera è salito senza fretta alla Ceriola, dove ha consumato il pranzo al sacco e goduto della vista sul lago e le montagne che circondano il Sebino. Dopo essersi rifocillati, i ragazzi sono scesi sul versante opposto dell’isola per poi rientrare al punto di partenza.
Per i ragazzi del gruppo Avanzato, invece, l’itinerario più lungo li ha portati a percorrere il sentiero delle Lame, che attraversa la riserva delle Torbiere, e si sono imbarcati a Iseo per giungere anche loro a Peschiera, dove hanno pranzato in fretta per poi salire al Santuario. Segue una veloce discesa a picco all’imbarcadero per rientrare a Sulzano, dove i due gruppi si sono ricongiunti e hanno festeggiato con uno smoderato gelato.
 
Il rientro a Vestone ci ha costretto nell’imbuto della code del controesodo, obbligandoci a giungere a Vestone con un’oretta di ritardo sulla tabella di marcia. 
 
Montisola è stata la “prima” per quest’anno, a partire dalla “seconda” la montagna, i sentieri, il bosco e la tranquillità torneranno protagonisti. 
I due gruppi ora sono ben strutturati, il gruppo Base è composto dai nuovi iscritti e dai nostri
ragazzi più giovani, il gruppo Avanzato raccoglie i più esperti, capaci e sicuri in grado di affrontare anche iti-nerari di un certo impegno.
Abbiamo ridotto a otto le uscite di quest’anno, siamo partiti da Montisola e le “chicche” di quest’anno sa-ranno:  la “due giorni in val Formazza”, ospiti in due rifugi dell’associazione  Mato Grosso, il “sentiero dei Fiori” per ricordare l’anniversario della Grande Guerra e, per finire, la novità del “rafting” in Val di Sole. Non ci faremo mancare la speleologia e l’arrampicata.
 
Ridotte le escursioni, programmeremo incontri di formazione su: orientamento, tecnica alpinistica e nodi, neve e ambiente invernale, gestione dell’emergenza, conoscenza dell’ambiente alpino… 
 
L’attività dell’Alpinismo Giovanile si fonda su quello che è il “Progetto Educativo” del CAI, che recita: L’Alpinismo Giovanile deve avere quale obiettivo l’educazione alla conoscenza e alla corretta frequentazione della montagna attraverso il gioco, la scoperta, l’avventura, la conoscenza, il rispetto, la solidarietà e l’emozione”.


Alla prossima, Raffaele
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
11/07/2018 11:00:00
Due giorni in val Formazza La tanto attesa escursione dei giovani alpinisti del Cai Vestone raccontata nel diario di viaggio di Raffaele, uno degli accompagnatori 

25/04/2017 08:58:00
In 60 sulla cima del Pizzoccolo A Pasquetta è arrivata la prima uscita in montagna dei ragazzi dell’Alpinismo Giovanile del Cai di Vestone

07/06/2018 09:23:00
In Alta Val del Caffaro Il diario di viaggio dei giovani alpinisti del CAI Vestone continua con il racconto dell’uscita molto impegnativa effettuata la scorsa domenica dai gruppi Base e Avanzato 

18/09/2018 14:55:00
Il Cai Vestone nei luoghi della Grande Guerra Il diario di viaggio dei giovani alpinisti, divisi nei gruppi Base e Avanzato, prosegue con il racconto delle due rispettive escursioni, effettuate in contemporanea, in un ambiente ricco di suggestioni storiche 

02/05/2018 16:36:00
Da Vestone alla Degagna, immersi nel verde Il diario di viaggio dei giovani alpinisti del CAI Vestone continua con il racconto dell’uscita effettuata lo scorso 25 aprile



Altre da Vestone
14/12/2018

Albertini e Fappani Caschi d'Oro 2018

Il pilota valsabbino e il suo navigatore gardesano fra i vincitori dell’Oscar di Autosprint quali vincitori per il secondo anno consecutivo del Campionato Rally WRC (3)

12/12/2018

Atlante Lessicale Bresciano

Questo giovedì 13 dicembre verrà presentato in Comunità Montana a Nozza di Vestone il progetto di Fondazione Civiltà Bresciana per promuovere la conoscenza del dialetto bresciano

07/12/2018

Insoliti incontri fa tappa a Vestone

Sarà inaugurata questa domenica 9 dicembre presso la biblioteca di Vestone, la terza e ultima tappa della rassegna “Insoliti Incontri”, che vede ospite l’autoritratto di Fausto Pirandello

07/12/2018

Santa Barbara in salsa Valsabbina

Situato in posizione strategica, il distaccamento vestonese dei Vigili del fuoco è una risorsa preziosa per la Valle. Domenica scorsa i festeggiamenti per la Patrona


06/12/2018

Bacchetti, il sentimento della pittura

C’è tempo fino a domenica 9 dicembre per ammirare le opere di Lorenzo Bacchetti nella mostra personale allestita nella Sala Moroni a Vestone

06/12/2018

Nuvole ha lasciato il segno

Si è conclusa il 29 novembre in comunità Montana con un partecipatissimo convegno la rassegna valsabbina dedicata alla salute mentale che ha dato vita all'associazione “Fabbrica di Nuvole”

05/12/2018

Alla scoperta della stampa 3D

Il Fab-lab Valle Sabbia fa tappa venerdì sera a Vestone per presentare le tecnologie della stampa tridimensionale e dell’automazione

04/12/2018

Cercasi amante del verde

La Fondazione A. Passerini di Nozza di Vestone è alla ricerca di un volontario per la cura di piante e fiori (1)

01/12/2018

Maternità? Si grazie

La filiale di Vestone di Eurointerim, questo mercoledì, ha consegnato a una mamma di Mura un assegno/premio come incentivo alla natalità per i dipendenti (1)


30/11/2018

In «quella» notte del tempo

Va di scena questo venerdì sera alle 21 nello spazio di via Glisenti 43 a Vestone, “Il racconto di un romanzo mai nato”. Protagonisti Leonardo Sciascia, Telesio Interandi e la famiglia Paroli (1)



Eventi

<<Dicembre 2018>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia