Skin ADV
Domenica 20 Gennaio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








Eridio d'inverno

Eridio d'inverno

di Roberto Balduzzi



19.01.2019 Gavardo Villanuova s/C

18.01.2019 Gavardo

18.01.2019 Valsabbia

18.01.2019 Gavardo Muscoline Garda

19.01.2019 Prevalle

19.01.2019 Vobarno Bagolino Pertica Alta Valsabbia

18.01.2019 Idro Vobarno

18.01.2019 Vobarno

18.01.2019 Bagolino Valtrompia

18.01.2019 Valsabbia Garda Provincia







09 Marzo 2018, 08.00
Vestone

«Metonimie»

di Redazione
Apre questo sabato 10 marzo nella sala Moroni del Comune di Vestone la “personale” dell’artista vestonese Leonardo Maccarinelli

Questo sabato 10 marzo, presso la sala Moroni del Comune di Vestone sarà aperta la mostra dell’artista vestonese Leonardo Maccarinelli. Resterà aperta al pubblico fino al 25 marzo, con i seguenti orari: festivi 9-12/15-19, feriali 9-11.

Scrive di lui lo storico dell’arte Andrea Crescini:

«Descrivere l’opera di Leonardo Maccarinelli non è facile, tanto è densa di sollecitazioni per lo spirito e di citazioni per la mente. Ho scelto come titolo di questo breve testo la parola “metonimia”, perché Leo sembra sintetizzare in immagini quello che la figura retorica fa convivere nelle parole.

Cosa intendo? Facile comprenderlo. Quando dipinge ogni pennellata porta con sé un significato che rimanda all’immagine, al sentimento, all’ispirazione. Quando crea trasforma la materia, la nobilita in ogni sua parte, affinché il Bello non sia solo l’armonia dell’insieme, ma al tempo stesso sia cura amorevole dedicata ad ogni sua parte.

Non parlerò di Leo come “artista”, parola che lui stesso sente come un titolo onorifico che può essere concesso solo dopo una ricerca lunga tutta una vita. Quindi parlerò di lui come “uomo”, essere senziente che vive e percepisce la realtà, la Natura, non solo come spazio vitale, ma ambiente dell’anima, luogo tangibile e immateriale al tempo stesso in cui sentimento e sostanza contribuiscono a creare l’opera d’arte.

Oltre all’animo nell’opera di Leo trova spazio la citazione. L’ispirazione dei maestri diventa in lui la strada maestra attraverso la quale fare Arte. Nei suoi paesaggi riecheggia l’eco del rapporto vinciano con la Natura, eppure sono i grandi francesi dell’Ottocento a farla da padrone. Monet, Van Gogh, Pizarro, Renoir sono presentissimi nella mente del pittore, che altrove, invece, riversa a piene mani il divisionismo segantiniamo e il futurismo marinettiano. Mentre nelle sue sculture fa spesso capolino il modello desunto da Degas.

La presenza di così nobili padri non è ammuffita ripetizione, è funzionale all’espressione. La gestione stessa dei piani è assoggettata all’occhio dell’artista. Il fare pittorico sfrangiato, vibrante, a volte tagliente, dei primi piani sembra desunto dalla pittura futurista, carico di un rapporto inquieto con il presente e il contingente, eppure, sullo sfondo, torna la calma, il pennello stesso rallenta. La pennellata diventa più misurata, riflessiva, lo sfondo, dunque, assurge a immagine bucolica di una Natura madre, in cui lo spirito inquieto del presente annega in un’onirica pace, tanto cara a Segantini.

Conoscere l’opera di Leo apre uno sguardo su un mondo, il suo, in cui l’occhio dell’uomo e la mente dell’artefice creano una realtà in cui il paesaggio si plasma in un mondo di immagini tratte a volte dal cuore, a volte dalla memoria.

Entrare in questo spazio è entrare nello spazio di un’anima, dunque. Ci vuole delicatezza e, soprattutto, un cuore grande. Queste sono la chiave e la via per capire l’arte di un uomo, Leonardo Maccarinelli».
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
25/03/2016 18:13:00
Ricordo di una persona silenziosa Sarà introdotta dalla dottoressa Marcella Amigoni, questo sabato 26 marzo alle 16, la mostra di sculture e di pitture di Armando Maccarinelli, ospitata nella "Sala Moroni" a Vestone


01/05/2015 09:12:00
Uno sguardo, un pensiero, un'emozione Si terrà questo sabato 2 maggio, nella sala al civico 43 di via Glisenti, l’apertura di una “personale” dell’artista vestonese Leonardo Maccarinelli

13/12/2012 08:00:00
I colori e le forme dell'arte Sabato pomeriggio nella sala "Moroni" a Vestone l'inaugurazione della mostra con le opere degli artisti vestonesi Mario Cappa, Silvia Meloni e Leonardo Maccarinelli.

26/04/2016 10:07:00
Cavatore ed artista Si è chiusa nelle settimane scorse la mostra d’arte dedicata ad Armando Maccarinelli (1938-2009) che si è svolta presso la sala espositiva vestonese “Moroni”. Vestonese per amore, Armando veniva da Prevalle

07/01/2016 06:52:00
L’arte grafica nel genio universale di Leonardo Il disegno nella storia dell'arte gioca un ruolo importantissimo ed affascinante poiché costituisce una prima tappa fondamentale per ogni attività artistica e progettuale



Altre da Vestone
15/01/2019

In dirittura d'arrivo il parco sovracomunale del Chiese

Dopo oltre quattro anni di lavoro il progetto di tutela ambientale ha ottenuto l’approvazione della Provincia ed ora è in attesa di essere sottoscritto dai comuni coinvolti

12/01/2019

Bomba ecologica in riva al Degnone

Più di un anno fa l'incendio che aveva mandato in fumo centinaia di quintali di rifiuti. Che sono ancora lì, in attesa di caratterizzazione e smaltimento. E sono partite le denunce
(6)

12/01/2019

Riaperta la Sp 55

Messa in sicurezza a tempo di record, è stata riaperta la Provinciale che da Vestone porta alla Pertica Bassa, interrotta da martedì scorso per una frana alla Corna 23

11/01/2019

Lavori ancora in corso

Ancora chiusa all’altezza della Corna 23 la Provinciale che da Vestone porta alla Pertica Bassa (1)


10/01/2019

Chiusa anche per tutta la giornata di oggi

Rimane chiusa la Provinciale n.55 che da Vestone sale alla Pertica Bassa, oggetto nella serata di martedì di uno smottamento di grandi dimensioni

08/01/2019

Chiusa la Provinciale per Pertica Bassa

Una frana poco dopo le 17 ha invaso la sede stradale, fra la Corna 23 e l’isola ecologica. Decine di metri cubi di materiale (3)

07/01/2019

Un approccio multidisciplinare all'Alzheimer

Un intervento su più fronti e la riduzione del trattamento farmacologico: ne parla lo studio presentato dalla Fondazione “A. Passerini” di Nozza al Congresso nazionale della Società Italiana di Gerontologia e Geriatria 

03/01/2019

I 23 di Greta

Tanti auguri a Greta, di Nozza, che proprio oggi, giovedì 3 gennaio, compie 23 splendidi anni
(3)

01/01/2019

Grand Prix 2019, iscrizioni aperte

Dal primo giorno del nuovo anno aperte le iscrizione al circuito valsabbino di corsa in montagna che quest'anno sarà composto da sei gare, con alcune novità



29/12/2018

Spaventoso incidente nella notte a Promo

Non si capisce bene come abbia fatto per mettere ruote all’aria la sua Peugeot, nei pressi del cimitero a Promo di Vestone. Si sa che ha corso un grosso rischio e che l’hanno soccorso alcuni amici riportandolo a casa (16)



Eventi

<<Gennaio 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia