Skin ADV
Lunedì 15 Ottobre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

Idro a novembre

Idro a novembre

by Aldo


02 Ottobre 2015, 10.30
Valtrompia Provincia
Teatro

Al via la stagione del Teatro Odeon

di Davide Vedovelli
La nuova stagione del Teatro Odeon di Lumezzane porta sul palco le eccellenze del teatro italiano facendo della rassegna ancora una volta il punto di riferimento per tutta la provincia di Brescia


Manca poco alle aperture delle stagioni teatrali. Gli occhi erano puntati sul cartellone del Teatro Odeon e le aspettative non sono certo rimaste deluse. Da Balasso a Paolini, passando per Ascanio Celestini, Stefano Bollani e Maria Paiato: è così costruito un percorso intelligente ed eterogeneo che spazia nelle diverse forme del teatro italiano e della musica.

La Stagione del Teatro Odeon promossa dal Comune di Lumezzane si aprirà con il nuovo spettacolo di Antonio Latella. Ora, nel 40° anniversario della morte di Pasolini, Latella si confronta con la figura materna e con il rapporto madre/figlio, tema ricorrente nella poetica di una delle massime voci della cultura del Novecento. Lo spettacolo, che si intitola semplicemente Ma, prima sillaba della parola mamma, intreccia alla parola pasoliniana suggestioni e rimandi passando dal mito di Medea alle sacre icone di Maria e del Cristo in un’intensa partitura totalmente affidata a una splendida Candida Nieri, premio Ubu 2013 come miglior attrice (martedì 27 ottobre, prevendita dal 20 ottobre).

Ecco il cartellone completo degli appuntamenti:

 

Martedì 27 ottobre ore 20.45

CANDIDA NIERI ANTONIO LATELLA

stabilemobile compagnia Antonio Latella

MA

Nel 40° anniversario della morte di Pasolini, Antonio Latella propone la sua ultima creazione. Uno spettacolo in cui l’opera del poeta si intreccia in un’intensa partitura di emozioni e sentimenti con la figura materna, incarnata sulla scena da una splendida Candida Nieri, premio Ubu 2013 come miglior attrice.

Prevendite dal 20 ottobre

*Spettacolo in abbonamento inserito in Giardini di marzo

 

 

 

Giovedì 12 novembre ore 20.45

MARCO PAOLINI

JoleFilm

Studio per un nuovo Album

NUMERO PRIMO

Torna, graditissimo, Marco Paolini, con lo studio del suo nuovo lavoro. Non un monologo ma - come lo definisce lo stesso autore - un Album, per certi versi autobiografico, popolato di memorie, luoghi ed esperienze che hanno accompagnato la crescita del protagonista, Nicola, nella storia recente del nostro Paese. Nicola affronta ora il mondo da adulto, con lo sforzo di immaginare il futuro. Intorno a lui, per costruire dialoghi e racconti, i personaggi dei primi Album.

Prevendite dal 3 novembre

 

 

Giovedì 26 novembre ore 20.45

MARIA PAIATO ARIANNA SCOMMEGNA

Centro d’Arte Contemporanea Teatro Carcano

DUE DONNE CHE BALLANO

All’Odeon appena dopo il debutto nazionale, due stelle della scena italiana, le pluripremiate Maria Paiato, presenza immancabile nella nostra Stagione, e Arianna Scommegna (Hystrio 2011 e Ubu 2014 come migliore attrice) nei panni di un’anziana e una badante che finiscono per appoggiarsi a vicenda per rendere meno insopportabile la propria solitudine. Una storia come tante, fra quelle che comunemente si svolgono nelle nostre città, diventa il pretesto per raccontare un'intera società con amara ironia, grazie anche alla riuscita regia di Veronica Cruciani.

Prevendite dal 17 novembre

 

 

 

Mercoledì 9 dicembre 2015 ore 20.45

NATALINO BALASSO

Teatro Stabile del Veneto

LA CATIVÌSSIMA Epopea di Toni Sartana

Con il consueto stile sarcastico e il gusto della battuta mai fine a se stessa, nel quadro di un solido impianto drammaturgico, Natalino Balasso, qui anche nella veste di attore e regista di una compagnia di altri 5 attori, costruisce una commedia dedicata all’epopea di Toni Sartana. Un personaggio surreale, che non ha remore morali, è totalmente ignaro di ciò che significa correttezza e da semplice sindaco di paese scala i vertici del suo partito, tradendo anche gli amici fidati pur di approdare alla massima carica della Regione Serenissima: Asessore ai Schei…

Prevendite dal 1° dicembre 6

 

 

 

Mercoledì 13 gennaio 2016 ore 20.45

ANNA DELLA ROSA ROSARIO LISMA

Produzione Teatro Franco Parenti

PEPERONI DIFFICILI

Spettacolo-rivelazione con oltre un mese di repliche da tutto esaurito al Franco Parenti. Rosario Lisma autore, regista e interprete sceglie la strada del realismo e della commedia umoristica, ispirandosi ad Eduardo e Pirandello, per affrontare temi profondi come la verità e la fede ambientandoli nel salotto di un giovane prete di provincia. Una pièce che mescola risate e dramma, con quattro interpreti in stato di grazia che confezionano uno spettacolo che si fa ricordare per leggerezza e, intelligenza. Tra loro, un’intensa Anna Della Rosa, affermata interprete del teatro italiano e apprezzata nel film di Paolo Sorrentino La Grande Bellezza

Prevendite 15 e 16 dicembre – 12 e 13 gennaio

 

 

 

Giovedì 28 gennaio ore 20.45

COMPAGNIA PUNTA CORSARA

HAMLET TRAVESTIE

Omaggio non convenzionale e non paludato che l’Odeon rende al più grande drammaturgo di tutti i tempi nel 400° anniversario della morte: uno Shakespeare che, presa a prestito una riscrittura settecentesca e appunto travestito, rianima il grande Bardo. Un Amleto napoletano, di Scampia per la precisione, si crede il Principe di Danimarca e alla fine risolve davvero un delitto. La scrittura scenica poggia su riuscitissime gag, sentori di camorra, buffissimi tentativi di psicologia parentale con esito irresistibile, che ci mostra il perché la compagnia Punta Corsara si sia trasformata nel corso di pochi anni da espressione di forte cultura locale a fenomeno unico del teatro italiano.

Prevendite dal 19 gennaio

 

 

 

Martedì 23 febbraio ore 20.45

TIEFFE TEATRO MILANO

CHI HA PAURA DI VIRGINIA WOOLF?

Chi ha paura di Virginia Woolf? è il predecessore di molta drammaturgia contemporanea, e anche in ciò risiede il segreto della sua lunga vita. La sua forza e la sua verità si colgono non tanto nella lettura quanto nell’incarnazione che avviene sul palco. Questa versione del capolavoro di Edward Albee ripropone un Arturo Cirillo attore e regista in stato di grazia, che insieme ai bravi Edoardo Ribatto e Valentina Picello e a una portentosa Milvia Marigliano gioca la propria partita in un turbine distruttivo dove generazioni massacrano generazioni.

Prevendite dal 16 febbraio

 

 

 

Venerdì 4 marzo ore 20.45

ASCANIO CELESTINI

Fabbrica srl

LAIKA

Uno dei ritorni più attesi all’Odeon è sicuramente quello di Ascanio Celestini con il suo ultimo lavoro. Uno spettacolo in cui i temi della contemporaneità, dell’essere e dell’apparire, del vedere/non vedere, dei dubbi e delle paure del presente ci vengono restituiti dall’autore e attore romano con la forza immaginifica che solo la parola di Celestini, nel panorama teatrale italiano, è in grado di produrre. Una scena scarna che si popola di strani personaggi: un barbone che di giorno chiede l’elemosina e di notte dorme tra i cartoni e un improbabile Gesù che dice di essere stato mandato molte volte nel mondo.

Prevendite dal 23 febbraio 7

 

 

 

Venerdì 11 marzo ore 20.45

ELENA ARVIGO

4:48 PSYCHOSIS di Sarah Kane

L’ultimo testo scritto da Sarah Kane, una partitura lirica, una sinfonia sull'amore e sull'assenza di amore attraversato in versione integrale da Elena Arvigo, una delle più dotate giovani attrici italiane di questi anni che dà voce e corpo ad uno dei testi più controversi, assoluti e intimi del teatro contemporaneo mondiale.

Prevendite dal 20 ottobre

*Spettacolo FUORI ABBONAMENTO inserito in Giardini di marzo

 

 

 

Sabato 19 marzo ore 20.45

STEFANO BOLLANI VALENTINA CENNI

Parmaconcerti

LA REGINA DADA

Dopo le celebri incursioni nei territori radiofonici e televisivi, il sempre più poliedrico Stefano Bollani si lancia in un’avventura teatrale e debutta come autore e attore, al fianco di Valentina Cenni, con uno spettacolo surreale intessuto di musica. La Regina Dada esplora, al di fuori degli schemi, tutti i territori della creatività. Nel testo, una regina di fiaba, frenetica e assorta al tempo stesso, si inoltra in un bosco dove incontrerà un Dio Pan depresso e intristito e altre creature fantastiche, frutto della sua stessa immaginazione, con cui dialogherà su passato, presente, vita, morte e futuro.

Prevendite dall’8 marzo

 

 

 

Martedì 5 aprile ore 20.45

MARGHERITA ANTONELLI ALESSANDRA FAIELLA RITA PELUSIO CLAUDIA PENONI

Teatro della Cooperativa

COMEDIANS

Una versione tutta al femminile di COMEDIANS. Margherita Antonelli, Alessandra Faiella, Rita Pelusio, Claudia Penoni sono alcune delle protagoniste del testo che nel 1985, con la regia di Salvatores, rese famosi alcuni artisti allora giovanissimi: Paolo Rossi, Claudio Bisio, Silvio Orlando, Antonio Catania, Bebo Storti, Gino e Michele. Le tematiche sono ancora (quasi) le stesse: restare fedeli ai propri ideali o tradire gli insegnamenti ricevuti per ottenere successo e la forza dello sberleffo e della risata per far emergere le lacerazioni e le contraddizioni della società e della vita.

Prevendite dal 20 ottobre

*Spettacolo in abbonamento inserito in Giardini di marzo

 

 

 

Martedì 12 aprile ore 20.45

COMPAGNIA ENZO COSIMI E MIBACT

in collaborazione con Amat

FEAR PARTY

L’ultima creazione firmata da uno dei nomi di spicco della danza italiana, Enzo Cosimi, esplora il profilo della paura, le sue diverse valenze psicologiche, i suoi inneschi e disinneschi collettivi. Paure intime dell'uomo contemporaneo, angosce iniettate dal germe della macchina sociale. Sistemi di vita che non possiamo controllare. Fear Party affronta il tema attraverso una scrittura del corpo aperta, mettendo in atto un’impalcatura del gesto in equilibrio tra rigore astratto, disciplina e pulsioni sensoriali. Lo spettacolo è la prima tappa della trilogia Sulle Passioni dell’Anima.

* Spettacolo FUORI ABBONAMENTO inserito in Giardini di marzo

Prevendite dal 20 ottobre 8

 

 

 

Mercoledì 20 aprile ore 20.45

RICCI/FORTE

con il sostegno del Teatro di Roma

STILL LIFE

Questo spettacolo di Stefano Ricci e Gianni Forte, due “artisti estremi” (come qualcuno li definisce), i più celebrati del panorama teatrale italiano, è un inno alla vita, è un invito a essere come si è. Frase che potrebbe sembrare scontata ma che vale ricordare in presenza di cronache e di episodi, purtroppo frequenti, di discriminazione e di mobbing psicologico identitario che determina la repressione dell’immaginazione, quando non addirittura gesti estremi. Come quello, eclatante, di un adolescente romano, uno dei tantissimi, che si tolse la vita impiccandosi con la sua sciarpa rosa perche la sua diversità gli era divenuta insopportabile. In scena Anna Gualdo, Giuseppe Sartori, Fabio Gomiero, Liliana Laera, Francesco Scolletta.

Prevendite dal 20 ottobre

*Spettacolo FUORI ABBONAMENTO inserito in Giardini di marzo

 

Info:

Teatro Comunale Odeon

Via Marconi, 5 Lumezzane (Brescia)

030.820162

info@teatro-odeon.it

www.teatro-odeon.it

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
10/01/2017 18:04:00
All'Odeon torna Milvia Marigliano Arriva al Teatro Odeon “Ombretta Calco” con Milvia Marigliano. Giovedì 12 gennaio al via la seconda parte della stagione di prosa

13/03/2018 08:00:00
Socrate il sopravvissuto Nell’ambito della stagione di prosa promossa dal Comune di Lumezzane, questo mercoledì 14 marzo è in arrivo al Teatro Odeon Anagoor in Socrate il sopravvissuto/Come le foglie

06/10/2017 15:14:00
Odeon: ultimi giorni per garantirsi «La bella Stagione» C'è tempo fino a sabato 7 ottobre per sottoscrivere l’abbonamento per la Stagione 2017/2018 del Teatro Comunale Odeon di Lumezzane

26/09/2018 09:58:00
Al via la nuova stagione Disponibili da oggi gli abbonamenti per la nuova stagione che, come sempre, si preannuncia di altissimo livello esplorando il teatro nelle sue mille sfaccettature. Per festeggiare il ventesimo compleanno due spettacoli in più gratis in abbonamento rispetto allo scorso anno

04/10/2014 08:00:00
Al via la nuova stagione Riparte la stagione teatrale del Teatro Odeon di Lumezzane e in cartellone alcuni tra i più importanti nomi della scena italiana.



Altre da Valtrompia
25/09/2018

Lavenone e Rebecco in mostra a Venezia

Tra gli eventi collaterali della 16^ Biennale di Architettura anche un focus su due progetti di riqualificazione che si stanno realizzando in Valle Sabbia e in Valle Trompia grazie al programma AttivAree di Fondazione Cariplo 

15/09/2018

Tre Valli in coro a Barghe

La rassegna corale che riunisce idealmente Valtrompia, Valsabbia e Valcamonica conclude il suo primo ciclo questa sera – sabato 15 settembre – presso la Parrocchiale di Barghe 

13/09/2018

Cercasi manager

Una nuova offerta di lavoro all'interno del progetto Attivaree cofinanziato da Fondazione Cariplo e dalle Comunità Montane di Valle Sabbia e Valle Trompia. I requisiti e come candidarsi

04/09/2018

Un ambiente di qualità

Il territorio delle Valli Resilienti, a differenza di quello provinciale, è caratterizzato da una buona qualità sia dell’aria che dell’acqua, elementi imprescindibili per la salvaguardia ambientale dell’area


30/08/2018

Servizi, il commercio e l'assistenza socio-sanitaria

Interessante il confronto tra le Valli Resilienti e il territorio provinciale in questo settore così importante per determinare la qualità della vita degli abitanti 

28/08/2018

Pranzo in miniera

Il primo giorno di settembre un’esperienza culturale ed enogastronomica adatta a tutte le età targata AttivAree – Valli Resilienti nella miniera Sant’Aloisio 

27/08/2018

Cercasi grafico e social media manager

La risorsa si occuperà della gestione della comunicazione del Progetto “Valli Resilienti”, sia a livello grafico che sul web e tramite i canali social. Candidature entro il prossimo 20 settembre 

24/08/2018

«Iron Valley», in Mtb fra Valtrompia e Valsabbia

Saranno inaugurati domenica i 72 chilometri del nuovo percorso per mountain bike che si snoda tra la Valtrompia e la Valsabbia, a cavallo del Maniva

27/07/2018

Trattori d'epoca in sfilata

Si terrà nel fine settimana al Maniva il sesto raduno dei mezzi agricoli organizzato dal Gate Valtrompia. Tra le tappe del percorso c’è anche Bagolino 

12/07/2018

A Roma focus sull'autostrada della Valtrompia

Martedì scorso i rappresentanti dell’Associazione Industriale Bresciana e i parlamentari bresciani hanno incontrato il nuovo Esecutivo per discutere l’annosa questione  (1)

Eventi

<<Ottobre 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia