Skin ADV
Lunedì 20 Novembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




18.11.2017 Gavardo

18.11.2017 Villanuova s/C

19.11.2017 Prevalle

19.11.2017 Villanuova s/C

19.11.2017

20.11.2017 Gavardo

20.11.2017 Vallio Terme

19.11.2017 Idro Garda

20.11.2017 Villanuova s/C Provincia

20.11.2017






29 Ottobre 2017, 19.03
Valtenesi
Sulla strada

Omicidio stradale e omissione di soccorso

di red.
E’ accusato di gravi crimini il 43 enne di Puegnago che sabato sera ha investito e ucciso una donna che da Puegnago stava scendendo verso la frazione Raffa

I soccorsi sono stati chiamati in via Merler poco prima delle 19. La donna, una 38enne madre di 3 figli, era stata investita e pure trascinata per alcuni metri.
In suo soccorso erano intervenuti i Volontari del Garda e l’equipaggio della medicalizzata da Gavardo.

Inutile la corsa all’ospedale,
la donna, che si chiama Elvira Hoxha, non ce l’ha fatta ed è morta per le gravi ferite riportate durante l’investimento.

L’investitore, nonostante l’auto fosse danneggiata sul cofano e col cristallo anteriore sfondato, non si è fermato ed è fuggito.
Non ci hanno messo molto, aiutati dalle telecamere della videosorveglianza, i carabinieri di Manerba, a rintracciare lui e la sua Ford Focus.

Si tratta di un 43enne di Puegnago che è stato sottoposto ai test di alcool e droga.
Non avrebbe fornito spiegazioni plausibili circa il suo comportamento.
Su di lui pendono ora accuse pesantissime.

.foto da Giornaledibrescia.it

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID73932 - 29/10/2017 23:45:12 (Tc) ...
Che spiegazioni deve dare uno che ha il tasso alcolemico 3 volte maggiore il consentito (fonte Tg3 ore 23:30)...omissione di soccorso e omicidio ghé poc de di...


ID73933 - 30/10/2017 08:14:54 (armandoilias)
Ma perché minkia e i suoi simili fanno questi orribile atteggiamenti ???!!!


ID73934 - 30/10/2017 08:42:00 (roberto74) armando....
Ma perché di fronte a una cosa simile non eviti di commentare?


ID73935 - 30/10/2017 08:52:00 (ubaldo) Hai senz'altro ragione roberto74
Armandoilias avrebbe fatto meglio a non postare quel commento. Però un po' lo capisco: di fronte ad un semaforo abbattuto (ma va bene anche l'uscita di strada su un'aiuola o gravità simili) se il protagonista è uno straniero c'è sempre chi generalizza e se la prende con gli stranieri e persino contro chi afferma che sono una risorsa per il Paese (cosa per altro ampiamente dimostrata e ovviamente, non sarebbe nemmeno il casi di dirlo ma...., si parla delle persone oneste). Qui invece nulla. Sono d'accordo che di fronte ad eventi simili il silenzio è d'oro, ma non puoi negare che se si fosse trattato di un albanese ubriaco ed una 38 enne di Puegnago, i commenti sarebbero stati schifosi.


ID73936 - 30/10/2017 13:11:17 (Giacomino) Ammettiamolo,
le cose sarebbero andate proprio così.


ID73937 - 30/10/2017 15:52:03 (tonga7) Anche Imprudenza?
Camminare di notte, a piedi, lungo una strada statale, senza nemmeno uno straccio di luce di riconoscimento è un pericoloso?


ID73938 - 30/10/2017 15:53:15 (tonga7) pericoloso non un pericoloso
.....


ID73939 - 30/10/2017 17:25:22 (Tc) tonga7
E' vero,anche quello che dici tu...troppa gente circola nel completo buio senza una luce o un giubbetto catarifrangente...poi va be se uno ha un tasso alcolemico fuori dal normale puoi essere anche illuminato a giorno,ma ti ammazza comunque...


ID73941 - 30/10/2017 17:42:57 (bob63) io non sono d'accordo con l'omicidio stradale
Comunque sia, mi sembra di notare sempre piu casi di omissione di soccorso o tentativo di fuga, come la si voglia chiamare.. piu si aumentano le pene, piu la gente scappa, non che sia un bene, ma occhio a non esagerare.


ID73943 - 30/10/2017 18:45:30 (armandoilias)
con tutti le telecamere installate non c'è più scampo, la gente fra un po capisce anche questo e non scappa più. piuttosto devono portare il tasso alcolemico a ZERO (0), cosi la gente devi sapere che o bevi o guidi.


ID73945 - 30/10/2017 18:52:52 (Tc) armandoilias
in Italia c'e' un tasso dello 0.5 da rispettare e con quello sei a norma di legge,puoi guidare e non ammazzi nessuno...


ID73946 - 30/10/2017 19:03:27 (armandoilias) Tc
in Italia c'è già anche il tasso ZERO da rispettare per gli autisti di mezzi pesante ( camion ...), mezzi pubblici (bus, taxi...), mezzi di soccorso ( ambulanze, vigili di fuoco...), mezzi degli forze d'ordine, mancano solo gli autisti private MA ARRIVANO ANCHE QUELLI FRA POCHI ANNI.


ID73948 - 30/10/2017 19:41:15 (Tc) ...armandoilias
qui non si parla di queste categorie,si parla di automobilisti privati...quindi e' 0.5,se a te non va bene fattene una ragione,non e' perche' sei musulmano e non puoi bere (e l'hai fatto capire anche qui su VSN piu' di una volta) lo bebbano fare anche gli altri,alla fine una legge c'e' e finche' non cambia e a quella che bisogna attenersi,come tu ti attieni alla tua...salam-aleikum...


ID73949 - 30/10/2017 20:29:06 (armandoilias) TC
la legge di 0,5 va bene se viene rispettata da TUTTI, ma purtroppo qualche bicchiere di troppo sfugge a tanti, l'etilometro in macchina non c'è la nessuno, speriamo che va intensificato il controllo etilometrico da parte delle forze dell'ordine per evitare tragedie come questi.


ID73950 - 30/10/2017 23:03:32 (Tc) ...
Su questo d'accordissimo con te ;-)



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
07/02/2017 18:55:00
Sembrava un investimento Forte apprensione a Vestone, per quello che in un primo momento era sembrato un investimento in piena regola. A quanto pare invece si è trattato di un malore

12/03/2016 09:12:00
Contro la pianta E' andato a sbattere contro una delle piante che affiancano la Sp 572, che in territorio di Puegnago si chiama via Nazionale. Un giovane di 23 anni ora è in gravissime condizioni alla Poliambulanza di Brescia


03/11/2017 18:38:00
Investito in centro a Villanuova Per fortuna a velocità relativamente bassa, l’investimento avvenuto in Via Zanardelli. Ad avere la peggio un lonatese di 42 anni che stava attraversando la strada

10/10/2016 07:39:00
Doppio investimento di cervi Lo scontro violentissimo fra un'auto e i due ungulati è avvenuto di primo mattino a Darzo, lungo la 237 del Caffaro

18/05/2016 07:03:00
Tredicenne investito in bicicletta L'incidente è avvenuto in Via dei Laghi a Puegnago del Garda. Il ragazzino, dopo le prime cure, è stato ricoverato con codice giallo al Pronto soccorso pediatrico del Civile di Brescia




Altre da Valtenesi
13/11/2017

Chi ha visto Toby?

Un breton bianco e nero di circa un anno è stato smarrito sabato nella zona dei laghetti di Sovenigo a Puegnago del Garda

11/11/2017

«Un giorno al consultorio»

Il Sistema Bibliotecario del Nord Est Bresciano, in collaborazione con Nati per Leggere Lombardia e Cooperativa Area, propone 4 incontri nei consultori locali per incoraggiare la lettura quotidiana ai bambini. Si comincia martedì 14 novembre a Manerba del Garda

10/11/2017

Ladri di cibo e di vestiario

Presi dai carabinieri di Manerba del Garda liberi dal servizio. I tre malfattori si stavano “rifornendo” al Family Market di Puegnago

03/11/2017

Bracconiere gavardese a Mocasina

Sorpreso dai carabinieri forestali tenta la fuga abbandonando il fucile carico, finendo così in guai peggiori. E c'è anche il caso del tordo impagliato


28/10/2017

Fuori strada lungo via Ponte Clisi

Avrebbe fatto tutto da solo, il quarantunenne di Muscoline che con la sua Opel ha rischiato la vita lungo la strada che collega la frazione Canova di Muscoline al ponte sul Chiese

27/10/2017

«Lucone di Polpenazze, dieci anni di ricerche»

È in programma per questa sera, presso il Museo Archeologico della Valle Sabbia, una conferenza di Marco Baioni e Claudia Mangani per illustrare i risultati delle ricerche degli ultimi dieci anni

23/10/2017

Presi con le mani «sulle ruote»

In due, con le rispettive ragazze in auto, cercano di rubare le ruote di un’Audi, ma fanno rumore e svegliano anche il maresciallo. E’ successo a Bedizzole (3)

21/10/2017

Il turismo in Valtenesi

Il Laboratorio di Ricerca e Intervento Sociale (Laris) dell’Università Cattolica di Brescia ne studierà le tendenze e le prospettive

18/10/2017

Borsa di studio... e di ricerca

Poliambulatori Santa Maria, giovani laureati al centro dell'attenzione: 5.000 euro di premio alla migliore idea dì sviluppo delle professioni sanitarie. E' la borsa di studio "Gianna Bergomi". E la struttura cresce, con nuovi spazi dedicati agli ambulatori


18/10/2017

Scontro fra auto a Manerba

Violentissimo, ma per fortuna senza gravi conseguenze, l’incidente avvenuto a Manerba, dove la via Trevisago si immette sulla Provinciale 572

Eventi

<<Novembre 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia