Skin ADV
Lunedì 19 Febbraio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




19.02.2018 Valsabbia Giudicarie

17.02.2018 Casto

17.02.2018 Vestone

17.02.2018 Vobarno Vallio Terme Serle Paitone Valsabbia

18.02.2018 Villanuova s/C

18.02.2018

17.02.2018 Storo

17.02.2018 Vestone Sabbio Chiese Valsabbia

18.02.2018 Storo

17.02.2018 Giudicarie Storo






31 Maggio 2017, 09.13
Valtenesi
Scuole

Città dei ragazzi... perché insieme è meglio!

di Laura
La scuola secondaria di primo grado di S.Felice del Benaco, sabato scorso ha festeggiato la conclusione del  progetto “Io sono diverso”, tema affrontato durante tutto l’anno scolastico

Vi siete mai chiesti quante probabilità esistono che un altro individuo nasca identico a voi?

Il risultato è attorno a noi: nessuna, siamo tutti diversi!

C’è chi si è messo a calcolare, in numeri, le probabilità di successo. Si tratta naturalmente di cifre approssimative, perché è impossibile per chiunque tenere conto di ogni fattore, e serve più che altro a darci un’idea dell’argomento.
Risultato? Siamo unici, per cui anche ogni altro individuo è unico.
Chiunque si sente in diritto di essere libero, rispettato e considerato perché si sente unico. Ma anche gli altri sono, a loro volta unici, e hanno gli stessi nostri diritti. Se ignoriamo i loro diritti, non possiamo aspettarci che gli altri riconoscano i nostri.
 
Con questa premessa, i ragazzi di tutte le classi della scuola secondaria di primo grado “A.Zanelli” di S.Felice d/B., coordinati dagli insegnanti, hanno lavorato l’intero anno per scoprire quanta ricchezza vi sia nella diversità di ognuno di noi.
 
I ragazzi hanno vissuto, in gruppo, esperienze di confronto e di collaborazione, volte a capire quanto l’impegno di ognuno sia determinante nella buona riuscita delle attività e che il risultato sia il frutto del lavoro di tutti.
Hanno affrontato il tema dell’omologazione e degli stereotipi, che non aiutano certo la valorizzazione del sé e nemmeno ad assumere uno sguardo benevolo verso l’altro.
Gli insegnanti hanno anche affrontato il tema delle regole sociali e della buona educazione, dimostrando quanto siano necessarie per un sereno e consapevole vivere comune.
 
Il tema  “Io sono diverso” è stato affrontato nelle varie discipline scolastiche, studiando la storia dei genocidi, approfondendo il concetto di etnia e diversità somatiche, confrontando culture diverse anche in relazione alle lingue straniere studiate.
 
A conclusione del percorso, sabato 27 maggio, l’intera scuola secondaria di primo grado si è trasformata in una sorta di “giochi senza frontiere” dove 12 squadre si sono affrontate in diversi giochi divertenti e creativi.
La giornata è terminata con una ricca merenda a buffet organizzata dai genitori e molto gradita dai ragazzi.

Le premiazioni delle squadre avverranno l'ultimo giorno di scuola e segneranno la conclusione dell'anno scolastico e del bellissimo progetto realizzato "Io sono diverso"

 

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
16/04/2015 08:00:00
Equilibrismi in piazza Si esibiranno questo venerdì in piazza Marconi a Gavardo gli studenti della scuola secondaria di primo grado con una performance frutto dei laboratori del progetto Meta-Scuola

11/03/2016 10:18:00
«Learning English is fun» Anche gli studenti della scuola secondaria di primo grado di Sabbio Chiese e Agnosine hanno la possibilità di fare esperienze interessanti che nulla hanno da invidiare alla scuole di centri più grandi

04/05/2007 00:00:00
Un mese intenso per la «Città dei Ragazzi» Gli studenti della «Città» vestonese, la prima in assoluto a nascere, saranno a San Severino Marche, nel Maceratese, per il primo convegno nazionale di sindaci e assessori junior dei consigli comunali dei ragazzi.

15/10/2016 11:42:00
A scuola con l’Aido
Dal primo giorno di scuola, tutti gli alunni della secondaria di primo grado di Prevalle hanno un diario molto particolare. Si tratta di un regalo del gruppo AIDO locale, ma che contiene i lavori fatti lo scorso anno dai ragazzi delle classi seconde


18/12/2016 09:27:00
Dennis Bozuffi sindaco della Città dei ragazzi Investitura ufficiale per il nuovo sindaco della Città dei ragazzi della scuola Media Glisenti di Vestone, il ventunesimo.



Altre da Valtenesi
26/01/2018

Presi grazie alle telecamere

In due esercizi tentano il furto e in uno riescono ad impossessarsi di un po’ di merce e a darsi alla fuga. I carabinieri di Vestone però indagano e nel giro di poche ore raccolgono elementi sufficienti per denunciarli di tentato furto e ricettazione (1)

18/01/2018

A Piazza Pulita

Interverranno anche l’imprenditore valsabbino di Vobarno Giorgio Buffoli ed il sindaco di Puegnago del Garda, Adelio Zeni, alla trasmissione “Piazza Pulita” in onda questo giovedì sera poco dopo le 21 a La7

13/01/2018

Truffava il truffato: preso

Con la promessa di far ottenere il rimborso per la precedente truffa, intendeva gabbare un 73enne di Soiano

12/01/2018

Tempo di bilanci

Anche una complessa indagine affidata dalla Procura e l’impegno a garantire sicurezza nei territori terremotati di Accumoli, nel palmares della Locale di Calvagese e Muscoline per il 2017

06/01/2018

Tanti auguri Caterina

Tanti auguri alla piccola Caterina Baruzzi, di Polpenazze del Garda, che ieri, venerdì 5 gennaio, ha festeggiato il suo battesimo

03/01/2018

Tanti auguri a mamma e figlia

Buon compleanno a Patrizia e Alessandra, di Puegnago, che oggi, 3 gennaio, festeggiano insieme il loro compleanno

28/12/2017

Lo scavo «didattico» del Lucone

Il sito palafitticolo di Polpenazze, gestito dal Museo Archeologico della Valle Sabbia di Gavardo, è uno dei migliori esempi di archeologia pubblica di tutta la Lombardia
•VIDEO

30/11/2017

A Manerba arrivano i Wrong Side

Una serata all’insegna del punk rock quella che si terrà il prossimo sabato, 2 dicembre, con i valsabbini Wrong Side

13/11/2017

Chi ha visto Toby?

Un breton bianco e nero di circa un anno è stato smarrito sabato nella zona dei laghetti di Sovenigo a Puegnago del Garda

11/11/2017

«Un giorno al consultorio»

Il Sistema Bibliotecario del Nord Est Bresciano, in collaborazione con Nati per Leggere Lombardia e Cooperativa Area, propone 4 incontri nei consultori locali per incoraggiare la lettura quotidiana ai bambini. Si comincia martedì 14 novembre a Manerba del Garda

Eventi

<<Febbraio 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia