Skin ADV
Venerdì 19 Luglio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Giglio martagone a Tombea

Giglio martagone a Tombea

di Antonio Bonomi



18.07.2019 Villanuova s/C

17.07.2019 Vobarno

18.07.2019 Vestone

18.07.2019 Serle

17.07.2019 Casto

19.07.2019 Gavardo

17.07.2019 Gavardo

19.07.2019 Bagolino Val del Chiese

19.07.2019 Vobarno Valsabbia Garda Valtenesi

17.07.2019






16 Settembre 2015, 07.54
Vobarno Valsabbia
Edilizia scolastica

Taglio del nastro all'Itis

di Ubaldo Vallini
Sei nuove aule su tre piani. La nuova ala della sede vobarnese dell’Itis Perlasca ha cominciato ad accogliere alunni proprio in questi giorni.

E c’erano anche loro, gli studenti, ieri, al momento del taglio del nastro, insieme al loro preside Antonio Butturini, ai sindaci valsabbini con quello di Vobarno in testa, ai presidenti della Comunità montana di Valle Sabbia e della Provincia di Brescia Flocchini e Mottinelli.

«Almeno in questo caso possiamo parlare di un esempio di buona politica» ha esordito il preside dell’Istituto che accoglie studenti da 39 Comuni del circondario, in numero sempre maggiore (quest’anno sono 658).
Dopo di lui il sindaco Lancini, che ha annunciato la sistemazione in zona di un impianto di videosorveglianza e chiesto a Comunità montana e Provincia sostegno per la realizzazione di una nuova rotonda sulla bretella per la tangenziale: «con tutti questo studenti sistemare la viabilità dev’essere per tutti un imperativo».

Flocchini ha ricordato che scuola e formazione, insieme alle reti telematiche, sono elementi fondamentali per la crescita di un territorio e che la Comunità è unita nel perseguire questi obiettivi strategici.

«La capacità di mettere insieme tutte le energie a disposizione, come in questo caso, è sempre stata la forza della Valle Sabbia», ha riconosciuto, da camuno, il presidente della Provincia Pierluigi Mottinelli.

Per ultimo è intervenuto Alfredo Bonomi, che ha accompagnato da uomo di scuola e da amministratore, fin dagli anni Settanta del secolo scorso tutta l’evoluzione dell’Istituto superiore valsabbino, a Idro e poi anche a Vobarno.

Bonomi non si è limitato a ripercorrerne le tappe: «Senza progettualità non si va da nessuna parte – ha detto -. Ora è tempo di coltivare il sogno di una fondazione, un ateneo, una palestra culturale che faccia da raccordo fra le intelligenze, che non mancano e la valente industria valsabbina che crede nelle competenze».

La nuova ala vobarnese è costata 550 mila euro, come previsto e senza aumenti, ed è stata realizzata dalla ditta Folli su progetto dell’arch. Davide Baretto. Lavori appaltati e diretti dagli uffici tecnici della Comunità montana.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID61151 - 16/09/2015 09:40:25 (sonia.c) COMPLIMENTI a tutti!
e GRAZIE a tutti:docenti ,presidi,operatori a cui va la mia più sentita riconoscenza per l'umanità e professionalità ,pazienza e amore con cui hanno accolto,seguito,supportato le difficoltà del percorso del mio ragazzo. (e non solo lui!) un GRAZIE a chi sa fare ,realmente e concretamente, "buona scuola"! da un ex alunno e dalla sua famiglia.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
14/03/2013 07:47:00
Sponsor per il grafico Ce la farà la Valle Sabbia ad essere all'altezza della sua scuola? Una domanda che si stanno ponendo in molti in questi giorni, specie all'interno del Giacomo Perlasca

03/03/2017 11:33:00
«We Love Schools» Fondital e Raffmetal hanno dato via al progetto “WE LOVE SCHOOLS” un percorso di alta formazione professionale in partnership con l’Istituto ITIS Perlasca di Vobarno, che vuole proseguire negli anni

11/09/2015 13:30:00
Nuovi spazi per l'Itis Verrà inaugurato il prossimo martedì, 15 settembre, il recente ampiamento dell'edificio scolastico che ospita la sede vobarnese dell'Istituto Superiore di Valle Sabbia "G. Perlasca"


03/02/2013 09:00:00
L'Itis di Vobarno mette... l'ala Mezzo milione di euro per dotare la sede vobarnese del Perlasca di sei nuove autle. E la risposta ad esigenze improrogabili di spazio per la scuola che viene scelta da un numero sempre maggiore di studenti.

15/09/2015 06:29:00
L'Itis chiede e il Sole 24Ore risponde Secondo l’esperto dell’affermato quotidiano economico, i corsi per la sicurezza effettuati in ambito scolastico valgono anche sul luogo di lavoro



Altre da Valsabbia
19/07/2019

Vacanza salute per i bambini Saharawi

Sono nove quest’anno i piccoli accolti dall’associazione Rio de Oro Gavardo per un periodo di vacanza e di cure in Valle Sabbia e nel bresciano

19/07/2019

L'osteoporosi

L'osteoporosi è una malattia che colpisce lo scheletro ed è caratterizzata da una riduzione della massa ossea e dal deterioramento del tessuto osseo

19/07/2019

Famiglie al Museo

Da Odolo a Bagolino, da Pertica Alta a Sabbio Chiese, una serie di iniziative organizzate dal Sistema Museale valsabbino per avvicinare adulti e bambini – e perché no, anche i turisti – al patrimonio culturale della Valle Sabbia


19/07/2019

Il Santa Maria nell'orbita Synlab

Il Poliambulatorio  Santa Maria di Vobarno entra nel circuito internazionale Synlab. I Bergomi: “Solo così possiamo garantire a migliaia di persone l’accesso a servizi sanitari sempre più all’avanguardia” (1)

19/07/2019

Lo Spaccadischi... sotto l'ombrellone

Un super weekend tra musica e spettacolo quello che ci attende in Valle Sabbia, sul Garda, in città e in provincia

18/07/2019

«Wer Bist du (chi sei tu)?»

E' stato presentato nei giorni scorsi a Casto il libro di Bruno Garzoni, comercialista valsabbino di Roè Volciano, che per una volta ai numeri ha sostituito le lettere, per indagare l'eterno tema umano: l'innamoramento
(1)

18/07/2019

Energia dall'acquedotto

Politecnico di Milano ed A2A insieme nello sperimentare una speciale valvola che promette le gestione in tempo reale dei flussi idrici e anche il recupero di energia. Il primo impianto è stato piazzato a Vestone
(1)

18/07/2019

Due valsabbini da Lavenone a Venezia

La ricerca sulla straordinaria vicenda dei fratelli Bontempelli Dal Calice è l’oggetto del libro di Giuseppe Biati che verrà presentato questo venerdì, 19 luglio, a Lavenone 

18/07/2019

Lettera aperta al nuovo presidente

Questo venerdì alle 18 ci sarà l'Assemblea che affiderà i nuovi incarichi di governo in Comunità montana. Le associaizoni contrarie alla costruzione del depuratore del Garda a Gavardo e Montichiari, anticipano le loro richieste
(5)

17/07/2019

Laboratorio Gastronomico per valorizzare i prodotti locali

Lunedì 22 e 29 luglio al via i momenti formativi per elaborare il Menù delle Valli Resilienti creando una sinergia tra ristoratori e produttori agricoli locali

Eventi

<<Luglio 2019>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia