26 Marzo 2020, 16.36
Valsabbia Val del Chiese
Qui Rurale

Sostegno alle aziende, la Rurale c'è

di red.

In questo momento di grande incertezza economica e finanziaria, la Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella vuole dare un segnale forte di vicinanza all’imprenditoria locale attraverso iniziative sia bancarie che formative


Per far fronte all'emergenza COVID 19 il governo è intervenuto con il decreto “Cura Italia” finalizzato al sostegno di famiglie e imprese in questa fase di estrema difficoltà.
Fra le principali novitĂ  il decreto prevede la possibilitĂ  di sospendere per un periodo di tempo il pagamento delle rate dei mutui in essere, sia ipotecari che chirografari, attraverso la cosiddetta moratoria.

La Cassa Rurale, da sempre vicino ai propri clienti e al territorio, vuole fare tutto il possibile per sostenere, diffondere e rafforzare l’iniziativa ed ha già pubblicato sul sito www.lacassarurale.it tutte le informazioni e la modulistica necessaria per le richieste.

Ha inoltre lanciato “LaCademy”, una “scuola permanente” che nasce dalla volontà della Cassa Rurale di mettere a disposizione di imprenditori e aziende del territorio uno strumento per soddisfare le loro esigenze formative.
“Siamo convinti che investire sulla crescita delle competenze delle persone sia la leva giusta per favorire anche la crescita delle aziende – afferma il Presidente Andrea Armanini – e per questo motivo con LaCademy vogliamo proporre una serie di iniziative formative, iniziando con il progetto InBusiness, giunto ormai alla quarta edizione.”

L’edizione di InBusiness 2020 si rivolge a imprenditori, manager e responsabili di funzione operanti nel territorio di competenza della Cassa Rurale e affronta svariati argomenti quali la gestione delle risorse umane, la pianificazione strategica e l’organizzazione d’impresa.

“InBusiness – aggiunge il Direttore Generale Davide Donati - è l’occasione per inviare un messaggio di fiducia rispetto al momento e alla capacità di ripresa della nostra cara Italia. Anche per questo motivo vogliamo favorire la partecipazione ai percorsi con un totale abbattimento della quota di partecipazione”.

Quest’anno InBusiness presenta una novità sostanziale: la formula “webinar", neologismo derivante dalla combinazione delle parole web e seminar.
Infatti, in considerazione dei provvedimenti adottati, i percorsi formativi verranno svolti totalmente online.
Per partecipare al webinar gli iscritti dovranno dunque disporre di un’adeguata connessione internet ed essere muniti di computer o tablet.

Le iscrizioni ai percorsi
dovranno avvenire entro 2 giorni dalla data scelta compilando l’apposito form disponibile su sito www.lacassarurale.it.
L’Ufficio Relazioni rimane a disposizione per qualsiasi informazione all’indirizzo mail relazioni@lacassarurale.it oppure ai numeri di telefono 0465 709 383 / 360.



Vedi anche
11/10/2018 10:47:00

80.000 euro per progetti e investimenti La Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella attiva due bandi per il sostegno ad enti ed associazioni del proprio territorio in ambito formativo, culturale, sociale e per investimenti materiali

21/02/2013 07:30:00

Rubinetti aperti alla Rurale La Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella mette sul piatto 74 milioni di Euro per i nuovi finanziamenti nel 2013: 100 mutui da 100.000€ per le aziende e 100 mutui da 30.000€ per chi assume

26/09/2014 13:48:00

Valorizzazione del patrimonio e progetti di utilità sociale Anche per il 2014 il Consiglio di Amministrazione della Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella ha approvato due bandi  che sono stati aperti venerdì 19 settembre

15/04/2019 14:46:00

Cassa Rurale, al via il bando per le associazioni Anche per il 2019 la Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella rinnova il suo impegno a sostegno delle associazioni di volontariato presenti sul territorio

05/01/2018 09:09:00

«Conosci la tua Cassa Rurale» E' dedicato ai soci e più in generale ai clienti, il percorso formativo promosso dalla Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella. Per sei mercoledì, in teleconferenza da Andalo, Ponte Arche, Darzo e Sabbio Chiese. Iscrizioni entro il 26 gennaio



Altre da Valsabbia
14/07/2020

Pirellone, approvato il Progetto di Legge regionale Alpini

Promosso dal consigliere regionale valsabbino Massardi, il Progetto riguarda la riconoscenza per la solidarietĂ  e il sacrificio degli alpini, durante l'emergenza Covid-19 ma anche in tutti gli altri contesti

14/07/2020

Fiori all'occhiello... non solo per la Valle Sabbia

Si tratta di Sae e di Secoval, che hanno approvato nei giorni scorsi ottimi bilanci, con conferma triennale per gli Amministratori uscenti Gnecchi e Paoli

13/07/2020

Balzo in avanti del mercato immobiliare in Valle Sabbia

Nel 2019 la nostra valle ha visto un incremento di +1,38% rispetto al 2018, ma con un aumento di transazioni di +13,6%, il piĂą alto della provincia

13/07/2020

Guida in stato di ebbrezza, sospese quattro patenti

Per uno dei conducenti è scattata la denuncia penale. I risultati dei controlli serali e notturni della Polizia Locale della Valle Sabbia nel weekend

12/07/2020

Dopo la tempesta, la conta dei danni

Anche in bassa e media Valle Sabbia la furia del nubifragio di ieri pomeriggio è stata devastante. A Serle il vento ha scoperchiato due abitazioni; allagato anche stavolta il sottopasso della 45bis a Prevalle

12/07/2020

«Gli infiniti mondi», una nuova stagione al Teatro Sociale

E' stata presentata ieri – venerdì -al Teatro Sociale la stagione 2020/2021 del CTB di Brescia, che vedrà protagonisti di una proposta di alto livello culturale i maggiori nomi del teatro nazionale

11/07/2020

Nubifragio, i danni di vento e grandine

La violenta tempesta che si è abbattuta nel bresciano oggi pomeriggio ha provocato numerosi danni, alcuni anche in Valle Sabbia

11/07/2020

Lo Spaccadischi sotto l'ombrellone

Ecco gli appuntamenti di questo fine settimana tra Valle Sabbia, Garda e provincia

10/07/2020

Acque&Terre Festival, il cartellone completo

Svelato il programma completo della rassegna estiva di oncerti, spettacoli, incontri tra fiume, colline e lago: 11 appuntamenti fra luglio e agosto in 8 paesi

09/07/2020

Anziani e disabili soli, l'appello: «Permettete ai parenti le visite»

Il gruppo “Connettere Salute” lancia un appello tramite lettera aperta indirizzata ai vertici della Regione Lombardia per chiedere l'immediata revisione della delibera di giunta che tuttora impedisce ai familiari di fare visita agli ospiti delle strutture