Skin ADV
Mercoledì 21 Novembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






[SalÚ]


19.11.2018 Vestone Capovalle Valsabbia

20.11.2018 Casto Valsabbia

19.11.2018 Idro

19.11.2018 Valsabbia Provincia

20.11.2018 Mura Valsabbia

19.11.2018 Vobarno

19.11.2018 Casto Serle

19.11.2018 Villanuova s/C Provincia

19.11.2018 Provaglio VS

21.11.2018 Bagolino Valsabbia






01 Febbraio 2013, 07.33
Valsabbia Provincia
Punti di Vista

Un paese che frana

di Aldo Vaglia
La fragilità dei nostri territori, non dipende solo dalla natura, è anche conseguenza di una cattiva cultura della prevenzione


Gli ultimi eventi dimostrano che alle difficolt√† del vivere, la montagna aggiunge i pericoli derivanti dall’instabilit√† dei terreni che nelle loro prevedibili manifestazioni producono guai e disagi che si trasformano a volte in catastrofi.
Il paese coi maggiori rischi al mondo, che spende 5 miliardi di euro all’anno solo per riparare i disastri naturali, √® anche il paese con meno prevenzione.
Il dissesto idrogeologico interessa 6.633 comuni l’82% del totale.

Si usa con troppa disinvoltura la parola spreco, senza considerare che intervenire in emergenza costa molto di pi√Ļ e produce meno risultati che mettere in sicurezza l’Italia.
Si cercano i colpevoli e si trovano nell’ultimo sindaco, nel presidente della provincia, nel demanio, in genere in chi governa.
Ed √® vero, la responsabilit√† oggettiva √® di chi¬† in quel momento riveste il ruolo di amministratore, “onori ed oneri”.
Ma √® tutta una cultura che manca e la politica, specialmente in campagna elettorale, si spreca in promesse, anche contraddittorie, per poi tornare all’inattivit√† una volta incassato il risultato.

Mettere in sicurezza il paese e investire in infrastrutture dà una straordinaria spinta allo sviluppo, crea occupazione, ricchezza e stabilità ai nostri territori.
La prevenzione non e mai spreco di risorse, il confondere le corruzioni, che pure ci sono, con le opere è un modo per rimanere inattivi.
La protezione civile quale strumento di progettazione ed esecuzione degli interventi ha dato cattiva prova nella gestione del denaro pubblico, ma una snellezza nelle procedure e una “governance” diversa dall’attuale per decidere, √® indispensabile per poter intervenire con efficacia.

Il caso della strada chiusa ha messo sul tappeto alcune questioni anche di natura locale.
In tempi meno floridi la volontà di un sindaco è stata sufficiente per collegare Vantone a Vesta, la possibilità di avere una strada da Vesta a Baitoni, oltre a dare un notevole contributo dal punto di vista turistico, sarebbe stato uno sfogo almeno per il traffico leggero nei giorni di chiusura della 237 del Caffaro.

Un interesse pi√Ļ collettivo per le sorti strategiche del lago avrebbe per√≤ bisogno di una struttura amministrativa pi√Ļ sinergica e coordinata da ricercarsi attraverso la fusione di piccole realt√† che gravitano sul bacino o che ne risentono gli influssi.
Su questo la campagna elettorale potrebbe spendere qualche parola.
Ridurre gli oltre 8000 comuni che ci sono in Italia, una moltitudine sotto i 5000 abitanti, sarebbe sicuramente una lotta maggiore agli sprechi che non il preoccuparsi per quanto costa la  prevenzione.
 

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Commenti:

ID27874 - 05/02/2013 12:38:11 (ric)
In un italia dei mille campanili e' difficile ridurre il numero dei comuni ma se continua cosi' la crisi e per i comuni non ci sono soldi sara' cosi' di conseguenza.....



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
09/04/2013 07:00:00
Tranquilli non cambierà nulla I veri problemi, quelli del lavoro, del denaro, dell'energia, dell'ambiente, della salute, della scuola, della cultura rimarranno sullo sfondo

15/06/2013 12:00:00
Ecologia e cultura di massa La cultura della televisione che dei giornali e del Web, √® una cultura un tanto al chilo. Niente di male se si usa per le discussioni da bar, assai pi√Ļ complicato se la politica se ne serve per fare scelte

04/09/2012 08:59:00
Turismo e Paesaggio tra natura e cultura Modi diversi di intendere il paesaggio portano a diverse interpretazioni di turismo e sostenibilità...

31/07/2018 15:45:00
Pertica Alta, tra cultura e natura Un paese dalle bellezze naturalistiche invidiabili in cui si tenta, al contempo, anche di fornire gli stessi servizi di cui può avvalersi il fondovalle 

24/10/2013 07:15:00
Frana a Forno Scrosci di eccezionale entità, soprattutto nella tarda serata di ieri, hanno provocato situazioni di criticità in molti punti della Valle e anche qualche frana



Altre da Valsabbia
21/11/2018

La mia terra ha buona voce

Questo venerd√¨, 23 novembre, al Teatro dell’Oratorio di Barghe la proclamazione dei vincitori e la consegna degli attestati del concorso letterario dell’associazione culturale Agape¬†

21/11/2018

Arriva la neve. E il Gaver?

Arriva la neve e in Valle Sabbia non possiamo non pensare al Gaver. Che si farà da quelle parti quest'anno? Gli impianti di risalita resteranno chiusi?
(1)

20/11/2018

¬ęReferendum acqua, un successo dei cittadini¬Ľ

Il comitato referendario Acqua Pubblica si dice soddisfatto dell’esito della consultazione di domenica e attacca i partiti per non aver partecipato al dibattito sulla gestione del servizio pubblico (8)

20/11/2018

Una valsabbina a Miss Wheelchair Italia

Si chiama Jenny Cottali, √® di Casto ed √® l’unica rappresentante per il Nord Italia all’edizione 2018, la prima di un singolare concorso di bellezza che si sta tenendo a Caserta (3)

20/11/2018

MCS Facchetti, un bilancio di fine 2018 decisamente incoraggiante

L'azienda, con sede a Mura, fondata e guidata da Pietro Facchetti e famiglia, ha ricevuto a Palazzo Mezzanotte di Milano, sede della Borsa, un prestigioso riconoscimento
(4)

19/11/2018

Acqua pubblica, vince il ¬ęs√¨¬Ľ

A livello provinciale si √® registrato un forte astensionismo, ma chi si √® recato alle urne ha votato quasi all’unanimit√† per la gestione pubblica. Vediamo com’√® andata nei Comuni della Valle Sabbia¬† (22)

19/11/2018

¬ęIl paradigma infinito¬Ľ

Cos√¨ s’intitola il prossimo appuntamento della rassegna culturale “Insoliti incontri” nell’ambito della sua seconda mostra temporanea presso il Museo archeologico della Valle Sabbia di Gavardo¬†

19/11/2018

Denunciati tre bracconieri

√ą l’esito di tre distinti controlli effettuati domenica fra Valsabbia e Valtrompia dagli agenti della Polizia Provinciale di Vestone (10)


18/11/2018

Nuovo circolo per Fratelli d'Italia

Alla presenza del senatore Gianpietro Maffoni √® stato inaugurato ieri a Vestone il circolo “Valle Sabbia” di Fratelli d’Italia, che sar√† coordinato da Edoardo Teotti (10)

18/11/2018

Benemerenza per due poliziotti salodiani

Vittorio Paoletti e Giovanni Monaco, un anno fa, sono riusciti ad evitare in autostrada quella che avrebbe potuto essere una strage (1)



Eventi

<<Novembre 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Ro√® Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Sal√≤
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia