Skin ADV
Lunedì 25 Maggio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




23.05.2020 Muscoline Valtenesi

23.05.2020 Villanuova s/C

24.05.2020 Gavardo

24.05.2020 Lavenone

23.05.2020 Salò

23.05.2020 Gavardo Valsabbia Garda Provincia

24.05.2020 Gavardo

23.05.2020 Bione

23.05.2020 Val del Chiese

24.05.2020 Storo



22 Novembre 2018, 06.26
Valsabbia Provincia
Amministrazioni

Smart City, la Valle Sabbia del futuro

di val.
Sette milioni di euro, per attivare un “project financing” che ne vale 28,5 e che prevede l’assegnazione di una concessione di gestione del servizio di illuminazione pubblica per 16 anni e per un valore di 61,5 milioni di euro
 
Trentuno le municipalità coinvolte: tutte quelle valsabbine, tranne Bagolino e Serle che avevano già provveduto in altro modo e Provaglio Valsabbia che invece qualche anno fa aveva scelto di rimanere fuori dalla partita.
Più Castenedolo, Mazzano, Muscoline, Nuvolento, Nuvolera, Salò, Rezzato, Borgosatollo e Botticino.

Trentamila pali dell’illuminazione
su territori popolati da 145 mila abitanti.
Sono questi i “numeri” dell’operazione per la quale la Comunità montana di Valle Sabbia ha fatto da capofila.

Non solo moderne luci a led capaci di un risparmio energetico di oltre il 50%.
I pali, infatti, saranno gli snodi di una rete che nascerà predisposta ai servizi di “smart city”: telecamere per la videosorveglianza, “hot spot” per l’accesso a internet, in un futuro nemmeno troppo lontano “riferimenti” per la circolazione di veicoli a guida remota e chi più ne ha... più ne inventi.

I 7 milioni di euro arrivano da Regione Lombardia,
che ha premiato il progetto a traino valsabbino come primo fra tutti quelli presentati.

«E’ stato un procedimento lungo e complesso, che ci ha richiesto quasi cinque anni di lavoro, non sono mancati i momenti difficili quando si è trattato di affrontare i ricorsi con Enel Sole, ma il tutto è stato portato avanti col massimo della condivisione» ha detto il presidente comunitario Giovanmaria Flocchini, nel presentare ieri il risultato raggiunto «grazie alla collaborazione di tutti».

Con lui i sindaci maggiormente coinvolti.

Sempre ieri è stato pubblicato il relativo bando. Le ditte che parteciperanno avranno 100 giorni per produrre un progetto dettagliato, che sarà poi vagliato dagli amministratori.

Con la bella stagione del 2019 si dovrebbero già vedere i primi pali nuovi

.in foto: i sindaci presenti ieri a Nozza.



Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
06/01/2018 09:02:00
Valsabbia: è qui la Smart City Con 25 milioni di euro e la modalità del Project Financing, presto i 30mila punti luce della Valle Sabbia (e limitrofi) diverranno strumento di modenità


14/11/2018 09:45:00
Illuminazione da smart city Anche 22 Comuni della Valle Sabbia fra i beneficiari dello stanziamento di Regione Lombardia del bando Lumen per rinnovare l’illuminazione pubblica

26/01/2017 07:27:00
Valle Sabbia sempre più «smart» Con la Comunità montana che ha acquistato per conto dei Comuni tutti i punti luce da Enel Sole, il futuro per la Valle Sabbia è sempre più vicino

16/05/2020 07:00:00
Un nuovo Data Center per i servizi del futuro Comune di Brescia e Comunità montana di Valle Sabbia uniscono le forze per progettare le infrastrutture tecnologiche e i servizi Smart per i prossimi dieci anni

24/05/2017 06:10:00
Ci pensa Teseo Secoval, con la Comunità montana di Valle Sabbia, è attesa questo giovedì a Roma per essere premiata per il processo di rinnovamento della pubblica amministrazione impresso col programma "Teseo". VideoIntervista



Altre da Provincia
23/05/2020

Liquidità, a Brescia Sistema Moda e micro-piccole imprese i più in difficoltà

A evidenziarlo è una recente indagine sul credito effettuata dall’Ufficio Studi e Ricerche di AIB insieme al Settore Sviluppo d’Impresa ed Economia (area Credito, Finanza e Fisco), che ha coinvolto quasi 200 imprese associate

23/05/2020

Convocato per il primo giugno il tavolo tecnico

I sindaci di Gavardo e Montichiari hanno nominato i rappresentanti per i Comuni dell’asta del Chiese e richiesto di partecipare loro stesso con i rappresentanti delle associazioni ambientaliste

22/05/2020

Collettore, slitta l'approvazione del progetto definitivo

In conseguenza dell'emergenza Covid-19 i termini sono stati prorogati di un mese. Se per associazioni, comitati e sindaci del Chiese è un'opportunità per ridiscutere il progetto, per Verona l'obiettivo resta quello di procedere celermente all'approvazione


21/05/2020

Proroga per rinnovo bonus sociali

È stata ufficializzata la proroga al 31 luglio 2020 per la richiesta del rinnovo dei bonus sociali nazionali (elettrico, gas e idrico) presso i Comuni

21/05/2020

Bonus sociale idrico per famiglie e piccole imprese

Lo ha stanziato Acque Bresciane per aiutare famiglie e piccole realtà produttive a risollevarsi dopo l'emergenza coronavirus. Tra i Comuni beneficiari delle risorse anche Muscoline e Prevalle


21/05/2020

«Un martedì nero per la fauna selvatica»

«Per tutelare i cacciatori/bracconieri la Regione s’inventa la norma ammazza-vigilanza». Le associazioni Cabs, Cai Lombardia, Enpa, Gaia, Gol, Lac, Lav, Legambiente, Lipu, Pro Natura e Wwf intervengono sulle novità che riguardano il mondo venatorio


20/05/2020

Multinazionali estere a Brescia

L’analisi, realizzata dall’Ufficio Studi e Ricerche Aib, ha riguardato le realtà manifatturiere, società di capitali, con fatturato superiore a 1 milione di euro, comprendendo partecipazioni di controllo e minoritarie (ma sopra il 25%). In provincia sono 103 le imprese locali a partecipazione estera, con un volume d’affari di 3,6 miliardi di euro

20/05/2020

Management per l'ospitalità

Questo giovedì 21 maggio il quinto e ultimo webinar proposto da Visit Brescia per la formazione di operatori del turismo

19/05/2020

Brescia e Bergamo capitali della cultura 2023

Girelli (PD): Regione sostenga con convinzione la candidatura delle due città a capitali della cultura 2023

19/05/2020

Coldiretti, a Brescia oltre 540 ambulanti nell'alimentare

La fase due prevede ancora diversi vincoli per il commercio ambulante di cibi e bevande, i cui operatori a Brescia sono un punto di riferimento importante per consumatori e produttori agricoli

Eventi

<<Maggio 2020>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia