Skin ADV
Sabato 07 Dicembre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






[Varie]


05.12.2019 Salò

05.12.2019 Gavardo Villanuova s/C

05.12.2019 Paitone Prevalle

05.12.2019 Gavardo Provincia

06.12.2019 Muscoline

06.12.2019 Mura Valtrompia Provincia

05.12.2019 Gavardo

06.12.2019 Sabbio Chiese

05.12.2019

06.12.2019 Bione






10 Luglio 2019, 08.00
Valsabbia Provincia
Valsabbini in Regione

Rifiuti, fra ambiente e legalità

di red.
L'escalation di roghi e incendi dolosi nelle discariche e negli impianti di stoccaggio, anche nel Bresciano, è un gran brutto segnale

«L’emergenza della gestione dei rifiuti deve preoccuparci e impegnarci su due versanti fra loro particolarmente intrecciati».

Così scrive Gianantonio Girelli, nella duplice veste di consigliere regionale del Pd e componente della Commissione speciale antimafia.

«Il primo è quello ambientale.
Parlare di rifiuti significa parlare di una delle grandi sfide che ci troviamo davanti. Diminuirne drasticamente la produzione, farne un riutilizzo il più esteso possibile, trovare metodi di smaltimento, stoccaggio, utilizzo a fini energetici e ambientalmente sopportabili, non è una eventualità ma una drammatica necessità sempre più impellente.

Avere la capacità di adottare una corretta programmazione di siti adeguati per discariche, impianti di trattamento e altro è una delle responsabilità che le istituzioni devono assumere. Coinvolgere in queste scelte le istituzioni locali, le varie realtà associative e i cittadini è una richiesta sempre più forte».

«Il secondo versante è quello del rispetto della legalità.
Il tema dei roghi, la crescente penetrazione delle mafie nella gestione del settore, i dati che le autorità ci consegnano, le indagini, i processi e le sentenze dimostrano la gravità del fenomeno malavitoso.
Da qui la necessità di un salto di qualità da parte delle istituzioni e, più in generale, della politica.

Contrastare la corruzione - ahimè non certo assente in questo settore -, essere informati, evitare di essere “commissariati” da lobby di settori o “indirizzati” dal management delle società pubbliche, sono percorsi da intraprendere con decisione, senza tentennamenti o indecisioni, con coraggio, assunzione di responsabilità, capacità di comunicazione e coinvolgimento.

È necessario affrontare una emergenza particolarmente grave
e pericolosa ed è importante farlo restituendo ruolo e autorevolezza alla politica. Perché la politica deve rappresentare la soluzione dei problemi, non esserne una delle cause».

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID81123 - 10/07/2019 14:49:33 (oiram)
TUTTI PUNTI CONDIVISIBILI, QUELLI ESPOSTI NELL'ARTICOLO. LA DOMANDA CHE IL CITTADINO SI PONE: VISTO CHE L'AMBIENTE STA AL CUORE DI TUTTI, ESCLUSI I MALAVITOSI, COME MAI CHE LE PENE PER CHI VIENE PRESO CON LE MANI NELLA MARMELLATA A QUALSIASI LIVELLO NON VENGONO AUMENTATE LE PENE DAL LEGISLATORE??? oppure i nostri parlamentari sono più propensi a voltarsi dall'altra parte?



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
12/10/2018 09:11:00
La terra dei fuochi Anche l’amministratore unico di un’azienda di trasporti di Sabbio Chiese, fra gli arrestati per il grande rogo di rifiuti divampato lo scorso gennaio a Stradella (PV)

10/04/2019 18:14:00
Brescia Terra dei fuochi? No grazie L’aveva annunciato fin dalle prime battute, il nuovo prefetto Attilio Visconti: «Fra le priorità a Brescia e provincia ci sono le tematiche ambientali»

11/11/2019 11:02:00
In agenda c'è l'emergenza climatica Nei giorni scorsi, a Palazzo del Broletto, la presidente dell'Ordine dei dottori agronomi e dottori forestali della Provincia di Brescia Elena Zanotti e la consigliera Emanuela Lombardi hanno incontrato il prefetto dott. Attilio Visconti

27/08/2019 08:40:00
La costosa eredità del maltempo Un’estate anomala quella che abbiamo vissuto quest’anno, caratterizzata da fenomeni estremi che hanno messo in ginocchio la provincia. Ecco la stima dei danni 

03/01/2019 10:05:00
Alto il rischio di incendio, vietato accendere fuochi E’ scattato su tutto il territorio regionale il divieto assoluto di accensione di fuochi nei boschi o a distanza da questi inferiore a 100 metri. Senza alcuna eccezione



Altre da Valsabbia
07/12/2019

Giro di vite sui reati ambientali

Rifiuti, emissioni in atmosfera e scarichi di reflui industriali: ancora denunce e sanzioni da parte dei carabinieri forestali della stazione di Vobarno

06/12/2019

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia


06/12/2019

Un milione per i Vigili del Fuoco volontari

In arrivo dalla Regione importanti risorse destinate ai distaccamenti dei Vigili del Fuoco volontari sul territorio lombardo

06/12/2019

Un corso per guide ambientali ed escursionistiche

In collaborazione con la sede bresciana dello Ial, a gennaio 2020, la Comunità montana di Valle Sabbia lancia un nuovo progetto formativo

04/12/2019

Una Santa Barbara ricca di doni

E’ quella che domenica scorsa è passata da Vestone, festeggiata “alla grande” nella loro caserma dai Vigili del fuoco volontari e dalle loro famiglie

03/12/2019

«Cuori di terra», la memoria dei fratelli Cervi

Questa sera – martedì 3 dicembre – a Villanuova sul Clisi andrà in scena l’ultimo spettacolo teatrale della rassegna “Altri Sguardi – Teatro in Valsabbia”, che chiuderà poi domani con la replica scolastica


30/11/2019

La Giornata del pane

Come tradizione la prima domenica di Avvento nelle parrocchie sarà distribuito del pane, con le offerte che andranno a sostenere il progetto Mano Fraterna Giovani, per il sostegno di giovani famiglie

30/11/2019

Acque Bresciane e la Provincia di Brescia succubi di Verona?

La questione della dismissione della condotta sublacuale e della depurazione del Garda al centro di una riflessione di Gaia Gavardo e Comitato Referendario Acqua Pubblica

30/11/2019

Aspettiamo il Natale con i corsi del FabLab

Aperte le iscrizioni ai corsi di dicembre del FabLab Valle Sabbia: molti sono legati al Natale, con il proposito di coniugare artigianato e tecnologia

30/11/2019

Long C'hi all'Europeo di Dublino

Anche otto giovani atleti della scuola valsabbino hanno preso parte con successo all’European Kids IBJJF Jiu-Jitsu Championship (Campionato europeo di Brazilian Jiu Jitsu) andato in scena nella capitale irlandese

Eventi

<<Dicembre 2019>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia