Skin ADV
Mercoledì 19 Dicembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




E' passato un fulmine

E' passato un fulmine

di Gianfranco Fenoli





06 Marzo 2018, 10.06
Valsabbia Provincia
Artigiani

Lista alternativa in Confartigianato

di Ubaldo Vallini
Un nuovo presidente provinciale. E’ quanto viene auspica una “cordata” di artigiani che non vede di buon occhio la conferma al terzo mandato dell’attuale presidente Eugenio Massetti, nel ruolo ormai da nove anni

Sono state fissate per il 25 marzo le elezioni per il rinnovo delle cariche in Confartigianato Imprese.
Poco tempo per costruire l’alternativa alla presidenza di Eugenio Massetti, da più parti auspicata.

Il primo a dire la sua in questo senso, in un intervista al quotidiano Bresciaoggi, è stato il past president Gian Maria Rizzi, auspicando un ricambio ed  «apporto di energie giovani».
«Al di là delle capacità degli uscenti, su cui non vi è alcun dubbio, ritengo che dopo due mandati sia ora di tornare in azienda e di lasciare spazio al mutamento, come accade in tante realtà o nei Comuni – ha dichiarato Rizzi -. Invece sono state stravolte le regole e lo Statuto dei miei tempi per consentire un terzo periodo al vertice».

Qualche giorno dopo gli hanno fatto eco tre membri dell’attuale giunta di Confartigianato, Michele Pelizzari che è vicepresidente degli impiantisti elettrici con delega all’energia, Aurelio Salvoni che è presidente nazionale degli acconciatori e Guido Ghidini che è presidente dei lattonieri.

I tre stanno cercando di raccogliere 50 firme fra gli aventi diritto al voto (per altro ridotti di numero con le modifiche apportate allo Statuto), necessarie per presentare una lista.
La decisione, presa ieri sera, di anticipare le elezioni al 25 marzo, quando fino al giorno prima ancora si sapeva che sarebbero state indette entro giugno, prima di quelle regionali, potrebbe mettere loro i bastoni fra le ruote.

Per essere rieletto, “in via eccezionale” come prevede comunque lo Statuto, Eugenio Massetti dovrà ottenere il 66% dei consensi e la partita è per lui è importante, se vuol essere rieletto anche nel ruolo di presidente Lombardo.

Insomma, per le sue ambizioni, che da tempo accarezzano anche il mondo della politica, il “trampolino” di questa riconferma è assolutamente necessario.
Più volte interpellato dai quotidiani che ne hanno scritto, Eugenio Massetti su questa questione si è sempre trincerato dietro ad un “no comment”.

«Quando mettiamo in evidenza la mancanza di democrazia interna – affermano i tre dissidenti Pelizzari, Salvoni e Ghidini – ci viene risposto che tutto procede nell’ambito delle regole. Stiamo verificando se effettivamente è così».
Potrebbero però non averne il tempo, con le elezioni da fare entro la fine del mese.

«Secondo noi – aggiungono -, In questi anni Eugenio Massetti avrebbe dovuto preparare il ricambio, il ringiovanimento, invece che lisciarsi la strada per rimanere dov’è, a Brescia, a Milano e magari anche più in su».

In Valle Sabbia una voce molto critica sulla rielezione di Eugenio Massetti è quella di Domenico Zani, a capo del mandamento valsabbino per 12 anni, recentemente sostituito da Andrea Crescini.

«Quando abbiamo deciso di limitare la presidenza a due mandati, l’abbiamo fato per evitare le egemonie durature come lo era stata quella dei Bonetti – ci ha detto Domenico, che alle modifiche di Statuto “targate” Massetti era stato fermamente contrario -. Così ci siamo ricascati: se Massetti verrà rieletto anche questa volta nessuno gli impedirà di modificare lo Statuto di nuovo per rimanere presidente a vita».

«Qualcuno poi afferma che è giusto così, perché Massetti ha la possibilità di diventare presidente nazionale e per Brescia e provincia sarebbe una buona cosa – ha aggiunto -. Non è vero:  Attualmente a presiedere Confartigianato c’è Giorgio Merletti, lombardo, eletto per la seconda volta in vista dell’Expo. Nessun lombardo per un bel po’ avrà la possibilità di aspirare a quella carica».

«Resta l’amarezza per un’associazione che in questi ultimi anni a livello provinciale è stata radicalmente trasformata – ha concluso Domenico Zani -. Con delegati in gran parte scelti non per l’impegno dimostrato, ma a bell’apposta per sostenerne il presidente.
Non è giusto: in Confartigianato si dovrebbero sostenere e difendere gli interessi degli artigiani, non altre cose».

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
09/03/2018 18:38:00
La partita della presidenza Botta e risposta a distanza, fra l'attuale presidente di Confartigianato Eugenio Massetti, che si ricandida per la terza volta, e i tre della giunta che invece considerano la sua presidenza un capitolo chiuso


24/03/2018 09:41:00
«Lettera aperta» dei dissidenti Il tentativo di proporre una lista alternativa al terzo mandato del presidente uscente Eugenio Massetti, in seno a Confartigianato Brescia, non è riuscito. Questa domenica dunque le lezioni dall'esito scontato, Le recriminazioni del gruppo di dissidenti


27/01/2015 07:00:00
Affrontare la crisi È in programma mercoledì sera presso il municipio di Sabbio Chiese un incontro organizzato dalla Commissione Lavoro del Comune con Eugenio Massetti, presidente di Confartigianato Brescia e Lombardia

15/03/2018 17:00:00
«La sfida del rinnovamento è la partecipazione Ed ecco una seconda lettera che si occupa delle imminenti elezioni del presidente di Confartigianato, anche questa in risposta alla lettera inviata al GdB e a BsOggi da Davide Peli. Questa ci è stata inviata da Fabrizio Mora, di Gavardo


26/11/2015 08:00:00
Riforma delle Camere di Commercio, microcredito e territorio Ospite quest'anno del tradizionale meeting del Lions Club Valsabbia Eugenio Massetti, presidente di Confartigianato Brescia e Lombardia, giunto in qualità di vicepresidente della Camera di Commercio, per illustrare la recente riforma dell'ente camerale voluta dal Governo



Altre da Provincia
18/12/2018

45° Concorso Presepi MCL

C’è tempo fino al 23 dicembre per iscriversi al tradizionale Concorso Presepi MCL, quest'anno giunto al traguardo della 45° edizione

17/12/2018

Montagna area strategica

In occasione dei festeggiamenti per il 70esimo compleanno, Confartigianato ha chiamato i suoi a raccolta, venerdì scorso, nell'aula magna del Polivalente di Idro


13/12/2018

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia

07/12/2018

Banda ultralarga, la Valle Sabbia fa scuola

Ieri in Cattolica a Brescia un convegno per fare il punto sulla diffusione della banda larga nel Bresciano e gli effetti sul tessuto economico e sulla vita quotidiana dei cittadini. L’esempio virtuoso valsabbino (2)

06/12/2018

«VisitBrescia» nuovo brand per il turismo a Brescia e provincia

Focus su prodotti tematici come laghi, montagna, outdoor, turismo enogastronomico e culturale e nuove strategie di comunicazione sulla rete per intercettare la domanda di turismo esperienziale nei progetti di Bresciatourism per il prossimo triennio (1)

05/12/2018

Settore metalmeccanico, brusca flessione nel terzo trimestre

Preoccupa le aziende del settore il rallentamento congiunturale, anche alla luce del rallentamento dell'industria manifatturiera tedesca per le ricadute sul settore metalmeccanico bresciano

05/12/2018

Torna «Scenari & Tendenze»

Martedì 11 dicembre nella sede di Aib a Brescia l’osservatorio congiunturale di Associazione Industriale Bresciana per comprendere e anticipare le possibili evoluzioni di breve periodo dei mercati

02/12/2018

«Si scrive acqua, si legge democrazia»

Il Comitato referendario "Acqua pubblica" non si smonta e annuncia il via ad una "Campagna di resistenza civile"


02/12/2018

Dedicato a san Giovanni Battista Piamarta

Sarà inaugurato questo lunedì 3 dicembre alle 15.30 il Museo Piamarta, presso l’Istituto Artigianelli di Brescia, alla presenza del cardinale Dominique Mamberti, prefetto del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica

30/11/2018

Legambiente premia i «Comuni ricicloni»

Sono 49 i Comuni bresciani dichiarati “rifiuti free” sulla base dei traguardi raggiunti nel 2017. Tra questi anche Prevalle e due Comuni valsabbini  (1)

Eventi

<<Dicembre 2018>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia