Skin ADV
Venerdì 05 Giugno 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Giugno in fiore

Giugno in fiore

by Aldo


30 Marzo 2020, 11.00
Valsabbia Provincia
Coldiretti

I Comuni bresciani a sostegno del Made in Italy

di Redazione
Sono molti i Comuni che hanno accolto l’invito della Coldiretti a sostenere attraverso i social, con l’hashtag #mangiaitaliano, le produzioni agroalimentari italiane e locali, eccellenze da valorizzare soprattutto in questo momento di emergenza

“E’ un piacere apprendere la sensibilità di molto comuni bresciani, che hanno accolto la nostra iniziativa e hanno deciso di promuovere, attraverso i numerosi canali social, l'importanza di consumare le produzioni agroalimentari italiane e locali, che rappresentano un’eccellenza riconosciuta sul piano qualitativo e sanitario a livello internazionale”.

Con queste parole il Direttore di Coldiretti Brescia Massimo Albano ringrazia i numerosi Comuni bresciani che in questi giorni stanno sostenendo la proposta di Coldiretti relativa al consumo di cibo made in Italy: i valsabbini Pertica Bassa, Bione, Capovalle, Sabbio Chiese, Treviso Bresciano e Vobarno, e poi Adro, Agnosine, Angolo Terme, Artogne, Berlingo, Berzo Inferiore, Calcinato, Capo di Ponte, Carpenedolo, Castegnato, Castel Mella, Castrezzato, Edolo, Gianico, Incudine, Irma, Lonato del Garda, Losine, Malonno, Manerba del Garda, Marmentino, Orzinuovi, Paisco Loveno, Palazzolo sull’Oglio, Paspardo, Pontevico, Pontoglio, Pozzolengo, Rovato, Sale Marasino, Sonico, Sulzano, Torbole Casaglia e Verolanuova.

La campagna #mangiaitaliano nasce per combattere la disinformazione, gli attacchi strumentali e la concorrenza sleale dei prodotti agroalimentari in Italia e all’estero per salvare la reputazione del Made in Italy, difendere il territorio, l’economia e il lavoro e far conoscere i primati della più grande ricchezza, del Paese, quella enogastronomica.

Una vera e propria mobilitazione nei mercati, nei ristoranti, negli agriturismi ma anche con il coinvolgimento delle industrie e delle strutture commerciali più virtuose del settore, colpite ingiustamente da una dura emergenza.

L’obiettivo è far conoscere i primati del Made in Italy: l’agricoltura italiana oggi è la più green d’Europa, con 297 specialità Dop/Igp riconosciute a livello comunitario e 415 vini Doc/Docg e 5.155 prodotti tradizionali regionali censiti lungo la Penisola.

Vanta inoltre la leadership nel biologico, con oltre 60mila aziende agricole bio, 40mila aziende agricole impegnate nel custodire semi o piante a rischio di estinzione e il primato della sicurezza alimentare mondiale, con il minor numero di prodotti agroalimentari con residui chimici irregolari (0,8%) contro l’1,3% della media Ue o il 5,5% dei prodotti extracomunitari.

“La campagna continua – conclude il direttore Albano – ringraziamo i Comuni che stanno aderendo e aderiranno all'iniziativa e ci auguriamo che, nel momento di grande difficoltà che stiamo vivendo, tutti possano accogliere positivamente il nostro messaggio e diffondere l’importanza di consumare prodotti italiani e locali per una sana e corretta alimentazione e per sostenere l’economia del nostro territorio”.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
03/03/2020 08:00:00
Export di cibo italiano, record storico a 44,6 miliardi Lo fa sapere la Coldiretti sulla base dei dati Istat, precisando che dalla difesa del Made in Italy sui mercati esteri, soprattutto nel pieno dell’emergenza coronavirus, dipendono economia e occupazione


08/03/2018 15:10:00
Stop all'aranciata senza arancia La Coldiretti rende nota una grande novità nell’ambito dei consumi delle bevande analcoliche made in Italy vendute con il nome dell’arancia a succo o recanti un richiamo a tale agrume

08/09/2015 15:09:00
Coldiretti, con trucchi Ue ingredienti stranieri in 1 piatto su 3 Coldiretti scova yogurt “Valgardena” prodotto in Germania. Importati anche ortaggi con tricolore e fiori per riviera ligure, vino senza uva, carne annacquata fino ai formaggi senza latte

20/11/2009 07:00:00
Made in Italy è valore Secondo un’indagine di Coldiretti per 47% degli italiani i prodotti nazionali valgono il 30% in più degli altri

27/02/2018 14:53:00
Per salvare il pomodoro «made in Italy» Come tutelare una delle produzioni di punta della Lombardia? Lo spiega la Coldiretti regionale in occasione dell’arrivo dell’etichetta “salva pummarola"



Altre da Provincia
04/06/2020

Tavolo tecnico: occasione persa, ma per chi?

In merito al Tavolo tecnico “a latere” della Cabina di regia per la depurazione dei Comuni gardesani, dicono la loro il Comitato Referendario Acqua Pubblica Brescia, Comitato Visano Respira, Acqua ed Aria pulite, Legambiente Brescia Est e Comitato Ambiente Futuro Lombardia

04/06/2020

L'Ufficio Passaporti riparte con le prenotazioni

In Valsabbia la consegna dei passaporti già stampati nel periodo Covid avverrà tramite i Comandi territoriali dell’Arma dei Carabinieri

04/06/2020

Bando «La Lombardia è dei Giovani»

La partecipazione è dedicata ai Comuni, in forma singola o associata, istituzioni scolastiche e altri soggetti pubblici o privati. Massardi (Lega): “1 milione e 230 mila euro per i progetti dedicati ai giovani”

04/06/2020

«Compatti, determinati e in prima linea per contrastare l'opera»

Questa la dichiarazione d'intenti dei sindaci del Chiese dopo la riunione post tavolo tecnico con il Ministro dell'Ambiente Costa sul progetto del doppio depuratore del Garda. In preparazione i documenti da inviare a Roma

03/06/2020

Entro dieci giorni istanze e osservazioni al progetto

E' la decisione presa dopo la videoconferenza con il Ministero dell'Ambiente. La preoccupazione dei sindaci del Chiese: “Per ora nessuna reale apertura, speriamo nel prossimo tavolo tecnico”


03/06/2020

Rilancio della montagna bresciana

Visit Brescia promuove tre incontri online per ciascuna delle Valli Bresciane per elaborare piani di rilancio “su misura” per promuovere il territorio e attrarre turisti

29/05/2020

Settore Terziario, nel 1° trimestre la fiducia crolla ai minimi storici

L’indice di fiducia delle imprese bresciane – a causa dell’impatto di COVID-19 – ha registrato una discesa a 27,0; nel 4° trimestre 2019 era pari a 110,7.

29/05/2020

In arrivo i primi fondi del post emergenza

Il 30% dei 66,7 milioni di euro stanziati nel decreto Rilancio è in arrivo in questi giorni nelle casse degli enti locali bresciani per far fronte alle spese connesse ai servizi pubblici essenziali


28/05/2020

Verona accelera, «entro dicembre il via ai lavori»

Dopo l'ultima ispezione della sublacuale Toscolano – Torri l'Ato di Verona sollecita Brescia a rispettare gli impegni presi. Comaglio: “Pressione inaccettabile, si valutino opzioni alternative”

28/05/2020

Condotte soggette a corrosione, si valuta la dismissione

L'ultima ispezione dell'Ato ha evidenziato numerose concrezioni batteriche nelle tubature sublacuali, che a lungo andare potrebbero portare a perforazioni nelle condotte. Lunedì il tavolo tecnico con il Ministero per fare il punto sulla situazione


Eventi

<<Giugno 2020>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia