Skin ADV
Venerdì 18 Gennaio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Tesori nascosti

Tesori nascosti

di Valentina Marchi



17.01.2019 Gavardo Villanuova s/C Muscoline

17.01.2019 Gavardo Villanuova s/C Valsabbia

16.01.2019 Gavardo

17.01.2019 Bagolino Valsabbia

16.01.2019 Valtenesi

17.01.2019 Vobarno Gavardo Salò

17.01.2019 Vobarno Gavardo Salò

17.01.2019 Casto Valsabbia

16.01.2019 Gavardo

16.01.2019 Vobarno






08 Agosto 2017, 08.14
Valsabbia Provincia
Blog - Glocal

Giovani e religiosità: il monoteismo del sé

di Valerio Corradi
Qual è il rapporto tra giovani e tradizione religiosa? Perché si allontanano o avvicinano ai riti comunitari? Una ricerca sui giovani gardesani ha fornito alcune risposte
 
Il Servizio di Pastorale giovanile del lago di Garda ha promosso negli scorsi anni un progetto di ricerca-azione sul rapporto tra giovani, valori e territorio.
La ricerca ha interessato un campione rappresentativo di circa mille 13-28enni del Vicariato Foraneo Lago Bresciano della Diocesi di Verona comprendente 24 parrocchie dal Basso Lago (Sirmione d/G, Desenzano d/G Lonato d/G) all’intera Valtenesi.

Tra le molte aree esplorate dall’indagine, la parte relativa alla religiosità ha confermato, anche per questo territorio, il consolidamento di un trend segnato da una messa in discussione dell’appartenenza alla religione cattolica.
Circa 1 giovane su 2 continua a definirsi “cattolico”. 1 su 4 si definisce ateo o agnostico o si dichiara cristiano senza altra specificazione/credente in un’entità trascendente. 

Quella giovanile appare una religiosità in movimento
nella quale sono presenti orientamenti che, anche in base all’età, si allontanano o si riavvicinano al solco della tradizione, ma molto diffusi sono anche gli atteggiamenti a-religiosi e manifestamente anti-religiosi. 

Ad un’analisi più approfondita emerge che il credere o il non credere è sempre più una questione privata relativa solo al proprio Io che non riconosce “mediatori” tra sé e la dimensione trascendente.

Qualcuno ha recentemente chiamato questo atteggiamento “monoteismo del sé” basato su un culto ossessivo dell’identità personale con l’assolutizzazione della libertà, dei diritti e dei desideri dell’individuo. 

Questa religiosità liquida e informe, è comunque portatrice di domande profonde e forse di un disagio latente dovuto allo smarrimento alimentato nei giovani da una società postmoderna che non offre punti di riferimento ed è sempre più segnata da un senso di precarietà e da incertezze che esigono il ritorno a una visione della vita più ampia, condivisa e totalizzante.

Una delle sfide che riguardano giovani e meno giovani è quella di passare dalla domanda  “chi sono io?” a quella più ambiziosa e stimolante “per chi sono io?”, ma quanti oggi ne sono davvero capaci? 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
11/05/2016 10:05:00
In cosa credono i giovani di oggi? Giovani e religione. Cattolici, agnostici, cristiani senza altro specificare, atei oppure credenti in entità trascendenti? Alcune indicazioni arrivano da una ricerca condotta sul Garda


01/12/2010 08:00:00
Giovani, sostanze e tecnologia Sarà presentata questa sera a Vobarno una ricerca sul rapporto dei giovani con alcol e droghe e il loro approccio alla tecnologia.

08/10/2015 11:13:00
Al lavoro... con My Town Vista la positiva esperienza dello scorso anno, l’amministrazione comunale di Prevalle mette in campo le risorse per offrire alcune esperienze di tirocinio, che sostengano i giovani prevallesi nella ricerca attiva del lavoro

12/06/2016 09:47:00
I giovani valsabbini tra voglia di locale e fuga dal locale Cosa spinge i giovani valsabbini a restare nella terra d'origine e cosa invece li invita ad andarsene?


05/06/2017 10:18:00
Il valore dei voti scolastici e delle competenze Si avvicina il momento delle pagelle, ma qual è il valore effettivo dei voti scolastici oggi? In che direzione deve andare la scuola per preparare i giovani alla vita e al lavoro?



Altre da Provincia
18/01/2019

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia


15/01/2019

«L'arte della dedizione»

La grande attrice Giulia Lazzarini sarà intervistata da Paola Carmignani mercoledì 16 gennaio per l’ultimo dei due incontri de “La passione teatrale” organizzati dal Centro Teatrale Bresciano

14/01/2019

«La scortecata»

Lo spettacolo della firma internazionale Emma Dante in scena martedì 15 gennaio al Teatro Sociale per la Stagione del Centro Teatrale Bresciano

08/01/2019

«Il lato opposto della pelle»

Il libro dell’autore valsabbino Luca Bonini, responsabile dei consultori familiari della Cooperativa Area, verrà presentato questo sabato, 12 gennaio, alla Libreria Tarantola di Brescia 

06/01/2019

Tragedia sul Blumone

Un uomo di 30 anni è morto dopo essere caduto nel canalone centrale del Cornone di Blumone. Grave la donna che era con lui, elitrasportata al Civile di Brescia

05/01/2019

Al via i saldi invernali

Partono da oggi – sabato 5 gennaio – anche in Lombardia le vendite al ribasso, che dureranno fino al 5 marzo. Ecco alcune informazioni utili per commercianti e acquirenti 

05/01/2019

Ultime occasioni per visitare i Presepi

Con l’arrivo dell’Epifania si avvicina il momento della chiusura per le rappresentazioni dei paesi valsabbini e limitrofi. Ecco tutte le informazioni sulle ultime aperture 

04/01/2019

Meglio ti muovi, meglio respiri

Limitazioni al traffico e all’utilizzo di legname per il riscaldamento, procedure da attuare nel caso di superamento dei limiti giornalieri per il PM 10, in aggiunta alle misure permanenti. Regione Lombardia sempre in prima linea per il miglioramento della qualità dell’aria

03/01/2019

Alto il rischio di incendio, vietato accendere fuochi

E’ scattato su tutto il territorio regionale il divieto assoluto di accensione di fuochi nei boschi o a distanza da questi inferiore a 100 metri. Senza alcuna eccezione

29/12/2018

Il cervo di Santo Stefano

Gli agenti della Provinciale del distaccamento di Vestone sono stati allertati il giorno di Santo Stefano per un atto di bracconaggio sui crinali tra Gardone Val Trompia e Sale Marasino
(2)

Eventi

<<Gennaio 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia