Skin ADV
Mercoledì 20 Settembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


L'alba sul mar...

L'alba sul mar...

di Antonella Di Simine



18.09.2017 Anfo

19.09.2017 Vobarno

19.09.2017 Gavardo Vallio Terme Villanuova s/C

18.09.2017 Casto Mura

18.09.2017 Salò Valtenesi

19.09.2017 Lavenone

19.09.2017 Vobarno

20.09.2017 Vestone Barghe Valsabbia

18.09.2017 Gavardo

18.09.2017 Preseglie






02 Settembre 2017, 11.29
Valsabbia Provincia
Bracconaggio

Forestali valsabbini in azione a Remedello

di red.
Ancora una volta i Carabinieri Forestali delle Stazioni  di Gavardo, Brescia e Vobarno hanno brillantemente portato a termine una specifica attività finalizzata al contrasto dell’odiosa pratica del bracconaggio che impoverisce la fauna mettendo a rischio la sopravvivenza di numerose specie protette

Impegnati i azione di repressione dei reati in materia venatoria, i militari hanno accerato la presenza, nel comune di Remedello, di reti collocate su pali, pronte per la cattura.

Dopo un lungo appostamento, iniziato alle prime luci dell’alba, i militari hanno sorpreso un bracconiere cinquantenne mentre si apprestava a prelevare i volatili impigliati nelle reti.

L'attività è proseguita con la perquisizione dell'abitazione del soggetto, dove è stato rinvenuto «un congruo numero di trappole, richiami elettromagnetici, fauna morta particolarmente protetta e anche un Prispolone vivo senza anellino di identificazione, quindi di cattura».

Il cinquantenne, in possesso di regolare licenza di caccia, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per i reati venatori contestati e all'avvio della stagione venatoria rischia anche il ritiro del porto d’armi uso caccia.

Questa azione si inserisce in una più complessa attività di repressione del fenomeno del bracconaggio che in questo periodo dell’anno tende ad intensificarsi.

Nelle ultime due settimane, infatti, i militari del Gruppo Carabinieri Forestale di Brescia, comandati dal tenenete colonnello Giuseppe Tedeschi, hanno denunciato per reati venatori 15 persone, sequestrando oltre 1000 mt di reti da uccellagione, 440 trappole (sep, prodine, trappole, cappi, archetti e richiami), 450 capi di avifauna morta particolarmente protetta, 150 richiami vivi, 20 fucili, 5 pistole e circa 5000 munizioni.

.fonte: comunicato stampa.


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID73463 - 02/09/2017 12:06:44 (Tc) ...
e fra un po' si apre la stagione venatoria...si comincia bene...un altro cacciatore 'onesto'/bracconiere...il cerchio tra le 2 categorie si stringe sempre piu'...


ID73466 - 02/09/2017 12:37:35 (cardinale) Se ragioniamo così...
Due articoli dove il bracconiere era anche cacciatore e tutta l'erba è diventata un fascio? Abbia TC rispetto per i cacciatori onesti per favore, che vi piaccia o no praticano uno sport consentito con passione... Il suo commento lascia intendere che fra le due categorie non ci sia differenza... e questa è una accusa grave... Mi sa che i cacciatori siano un po' esasperati, le sconsiglio di ripetere il suo commento davanti a loro.


ID73468 - 02/09/2017 13:13:02 (gigantebuono)
Questi non son cacciatori,bensì bracconieri


ID73469 - 02/09/2017 13:18:16 (gigantebuono)
La caccia vera è stata rovinata da questa gente e i cacciatori onesti son trattati da delinquenti a causa loro,grazie di cuore da chi la caccia la vive veramente con passione


ID73470 - 02/09/2017 13:36:42 (cosba) cacciatori
Già che ci sia gente che si diverte uccidendo mi fa accapponare la pelle! Questi sono i cacciatori onesti. I bracconieri non meritano definizione.


ID73474 - 02/09/2017 15:05:31 (Tc) cardinale...
non ha capito proprio dove volevo arrivare col mio commento...il fatto prova che anche questo individuo era un cacciatore onesto prima di essere pizzicato...siamo realisti...non ho detto che non ci sia differenza,ho detto che si sta assottigliando sempre più purtroppo e i fatti lo dimostrano,non ho nulla contro i cacciatori ne la caccia,piu' volte detto e dimostrato anche qui su VSN,sono figlio di cacciatore e mio padre la pensa come me,essendo lui stato un onesto cacciatore ora non caccia piu') non si sente accusato gravemente cosi come pensa lei...esternare,capire e' ben diverso che dall'accusare...se i veri cacciatori onesti,si unissero e denunciassero anche i loro ''colleghi'' sospetti,forse ce se ne viene fuori...forse...onestamente non avrei nessun problema a dirglielo anche in faccia cosa che ho gia' anche fatto,senza aver nessun problema,si e' discusso serenamente dietro un buon bicchiere e ragionando,col senno di poi,nessuno mi ha dato decisamente torto...;-)


ID73475 - 02/09/2017 17:15:07 (cardinale) Ora si
Detta così, son d'accordissimo anch'io



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
14/10/2016 08:26:00
Preso con le mani... nella rete
Sospettavano ci fosse dell’avifauna protetta come lucherini e passere scopaiole, così i forestali del Nucleo Operativo Antibracconaggio (Noe) si sono avvicinati di nascosto a quell’abitazione isolata di Bione


21/03/2014 16:01:00
Furti in abitazioni, controlli senza sosta Nella rete dei controlli tesa dai Carabinieri della Compagnia di Salò fra la Valtenesi e la Valsabbia sono finiti quattro individui sorpresi con attrezzi atti allo scasso. Importanti le segnalazioni ai militari di auto e soggetti sospetti


25/01/2015 16:00:00
Controlli a tappeto fra Garda e Valsabbia Sette denunciati per guida in stato di ebbrezza e otto perché assuntori di sostanze stupefacenti nell’impegnativo fine settimana di controlli operati dai carabinieri della Compagnia di Salò

04/05/2017 07:00:00
Controlli allo spiedo dei cacciatori Da una parte sono delusi perché ritengono di essere vessati dalle guardie, persino quando sono seduti a tavola per festeggiare. Dall’altra sono soddisfatti per aver dimostrato, anche in questa occasione, di essere ligi alle regole...

20/09/2016 15:21:00
Fine settimana di controlli Posti di blocco e controlli in esercizi pubblici fra Garda e Valsabbia per i Carabinieri della Compagnia di Salò. Arresto da parte di militari della stazione di Gavardo di una donna condannata per truffa



Altre da Valsabbia
20/09/2017

Il 10% del territorio valsabbino a rischio frane

Secondo i dati dell’Ispra sono 8 i Comuni Valsabbini con il territorio più fragile e soggetto a fenomeni franosi, con 1400 abitanti in zone a rischio elevato

20/09/2017

Cambio della guardia al C7

Conclusa l’era governata da Roberto Betta, durata 22 anni, la guida del Comprensorio passa a Roberto Monera

19/09/2017

Quando la formazione corre... sul web

Ellegi Service rinnova il suo sito web. On line si trova una vetrina moderna e completa dei servizi proposti dall’Azienda

17/09/2017

70 anni per Ivars

Più di trecento a Gargnà ieri, per festeggiare i 70 anni dell’Ivars, storica azienda valsabbina fondata da Pietro Giulio Ebenestelli nel 1947 (1)

17/09/2017

A Bione il terremoto fa meno paura

Il piccolo Pietro ha afferrato le forbici e “zac”, con l’aiuto del sindaco Franco Zanotti, ha tagliato il nastro tricolore

16/09/2017

La mia Terra ha buona voce... si sente e si vede

Giunge quest’anno alla settima edizione il concorso letterario proposto da Agape, che per l’occasione si arricchisce di sezione fotografica . Elaborati da consegnare entro la fine di settembre

16/09/2017

«Quello di cui non ho sentito parlare»

Il passaggio dalla cultura del contenuto alla cultura dell’apprendimento. Una disanima filosofico-pedagogica di Giuseppe Biati


15/09/2017

Un videoclip coi Cinelli per la differenziata valsabbina

Charlie e Piergiorgio, nei giorni scorsi, hanno girato fra gli abitanti della Valle Sabbia un videoclip sulla raccolta differenziata, una vera rivoluzione che attende tutti a partire dal prossimo gennaio. Con loro la Comunità montana e i cittadini della valle


14/09/2017

Ecografia 3D/4D in gravidanza

Da questo mese di settembre è possibile effettuare questo tipo di ecografia anche presso il Poliambulatorio Santa Maria di Vobarno

12/09/2017

Serle riparte con lo Sprar

L'Amministrazione comunale di Serle ha deciso di attivare un progetto "Sprar" in luogo del "Cas" ancora presente in via Panoramica. Ne abbiamo parlato col sindaco Bonvicini


Eventi

<<Settembre 2017>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia