Skin ADV
Lunedì 20 Novembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Riflessi sull'acqua

Riflessi sull'acqua

by Simonetta



18.11.2017 Gavardo

18.11.2017 Villanuova s/C

19.11.2017 Prevalle

19.11.2017 Villanuova s/C

19.11.2017

18.11.2017 Giudicarie Storo

18.11.2017 Villanuova s/C Valsabbia

19.11.2017 Idro Garda

19.11.2017 Storo

18.11.2017 Prevalle






02 Settembre 2017, 11.29
Valsabbia Provincia
Bracconaggio

Forestali valsabbini in azione a Remedello

di red.
Ancora una volta i Carabinieri Forestali delle Stazioni  di Gavardo, Brescia e Vobarno hanno brillantemente portato a termine una specifica attività finalizzata al contrasto dell’odiosa pratica del bracconaggio che impoverisce la fauna mettendo a rischio la sopravvivenza di numerose specie protette

Impegnati i azione di repressione dei reati in materia venatoria, i militari hanno accerato la presenza, nel comune di Remedello, di reti collocate su pali, pronte per la cattura.

Dopo un lungo appostamento, iniziato alle prime luci dell’alba, i militari hanno sorpreso un bracconiere cinquantenne mentre si apprestava a prelevare i volatili impigliati nelle reti.

L'attività è proseguita con la perquisizione dell'abitazione del soggetto, dove è stato rinvenuto «un congruo numero di trappole, richiami elettromagnetici, fauna morta particolarmente protetta e anche un Prispolone vivo senza anellino di identificazione, quindi di cattura».

Il cinquantenne, in possesso di regolare licenza di caccia, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per i reati venatori contestati e all'avvio della stagione venatoria rischia anche il ritiro del porto d’armi uso caccia.

Questa azione si inserisce in una più complessa attività di repressione del fenomeno del bracconaggio che in questo periodo dell’anno tende ad intensificarsi.

Nelle ultime due settimane, infatti, i militari del Gruppo Carabinieri Forestale di Brescia, comandati dal tenenete colonnello Giuseppe Tedeschi, hanno denunciato per reati venatori 15 persone, sequestrando oltre 1000 mt di reti da uccellagione, 440 trappole (sep, prodine, trappole, cappi, archetti e richiami), 450 capi di avifauna morta particolarmente protetta, 150 richiami vivi, 20 fucili, 5 pistole e circa 5000 munizioni.

.fonte: comunicato stampa.


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID73463 - 02/09/2017 12:06:44 (Tc) ...
e fra un po' si apre la stagione venatoria...si comincia bene...un altro cacciatore 'onesto'/bracconiere...il cerchio tra le 2 categorie si stringe sempre piu'...


ID73466 - 02/09/2017 12:37:35 (cardinale) Se ragioniamo così...
Due articoli dove il bracconiere era anche cacciatore e tutta l'erba è diventata un fascio? Abbia TC rispetto per i cacciatori onesti per favore, che vi piaccia o no praticano uno sport consentito con passione... Il suo commento lascia intendere che fra le due categorie non ci sia differenza... e questa è una accusa grave... Mi sa che i cacciatori siano un po' esasperati, le sconsiglio di ripetere il suo commento davanti a loro.


ID73468 - 02/09/2017 13:13:02 (gigantebuono)
Questi non son cacciatori,bensì bracconieri


ID73469 - 02/09/2017 13:18:16 (gigantebuono)
La caccia vera è stata rovinata da questa gente e i cacciatori onesti son trattati da delinquenti a causa loro,grazie di cuore da chi la caccia la vive veramente con passione


ID73470 - 02/09/2017 13:36:42 (cosba) cacciatori
Già che ci sia gente che si diverte uccidendo mi fa accapponare la pelle! Questi sono i cacciatori onesti. I bracconieri non meritano definizione.


ID73474 - 02/09/2017 15:05:31 (Tc) cardinale...
non ha capito proprio dove volevo arrivare col mio commento...il fatto prova che anche questo individuo era un cacciatore onesto prima di essere pizzicato...siamo realisti...non ho detto che non ci sia differenza,ho detto che si sta assottigliando sempre più purtroppo e i fatti lo dimostrano,non ho nulla contro i cacciatori ne la caccia,piu' volte detto e dimostrato anche qui su VSN,sono figlio di cacciatore e mio padre la pensa come me,essendo lui stato un onesto cacciatore ora non caccia piu') non si sente accusato gravemente cosi come pensa lei...esternare,capire e' ben diverso che dall'accusare...se i veri cacciatori onesti,si unissero e denunciassero anche i loro ''colleghi'' sospetti,forse ce se ne viene fuori...forse...onestamente non avrei nessun problema a dirglielo anche in faccia cosa che ho gia' anche fatto,senza aver nessun problema,si e' discusso serenamente dietro un buon bicchiere e ragionando,col senno di poi,nessuno mi ha dato decisamente torto...;-)


ID73475 - 02/09/2017 17:15:07 (cardinale) Ora si
Detta così, son d'accordissimo anch'io



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
18/10/2017 17:15:00
Altri bracconieri nella rete dei Forestali Prosegue l’azione di contrasto al bracconaggio, che ha visto impegnati i carabinieri forestali di Vobarno in quel di Brescia e i colleghi di Gavardo a Vallio e Serle

13/10/2017 18:11:00
Riserva… in casa altrui Un bracconiere intraprendente aveva pensato di schivare i controlli piazzando trappole nel giardino di un altro

07/10/2017 18:08:00
Contrasto alle pratiche illecite In azione, anche nella Bassa bresciana, gli uomini della stazione gavardese dei carabinieri forestali


21/03/2014 16:01:00
Furti in abitazioni, controlli senza sosta Nella rete dei controlli tesa dai Carabinieri della Compagnia di Salò fra la Valtenesi e la Valsabbia sono finiti quattro individui sorpresi con attrezzi atti allo scasso. Importanti le segnalazioni ai militari di auto e soggetti sospetti


14/10/2016 08:26:00
Preso con le mani... nella rete
Sospettavano ci fosse dell’avifauna protetta come lucherini e passere scopaiole, così i forestali del Nucleo Operativo Antibracconaggio (Noe) si sono avvicinati di nascosto a quell’abitazione isolata di Bione




Altre da Valsabbia
18/11/2017

«Povertà educative»

Un incontro interessante e ricco di spunti di riflessione quello che si è svolto ieri pomeriggio a Villanuova tra il mondo cooperativo e quello istituzionale. Al centro del dibattito un'analisi delle povertà educative del nostro tempo

16/11/2017

Tempo di scelte

Nei prossimi mesi molti ragazzi si troveranno a decidere come proseguire gli studi dopo la terza media. Vediamo quali sono le date dei primi open day organizzati dalle scuole valsabbine

16/11/2017

Nel lunario 2018 le leggende dell'Alta Valle Sabbia

Un anno nuovo "leggendario" all'insegna della tradizione valsabbina nel calendario curato dall’associazione culturale Eridio e Riflessi di Luce. Sabato a Vestone la presentazione

16/11/2017

Appuntamenti del weekend

Ricco programma di eventi, spettacoli e concerti per questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e in provincia

16/11/2017

Avanti tutta

La stagione di visite della Rocca d'Anfo si è chiusa con il 30% di visitatori in piu' rispetto allo scorso anno

15/11/2017

Fine vita mai

Tema delicato quello dell'eutanasia. Questo lettore l'ha affrontato col necessario garbo. Si può non essere in linea con le conclusioni alle quali è giunto, gradirei però che eventuali commenti rispettassero lo stesso modo pacato di esprimersi
(4)

15/11/2017

Nuovo personale per la raccolta porta a porta

Scadono lunedì 27 novembre i termini per presentare la domanda di assunzione per il nuovo servizio di nettezza urbana porta a porta (8)

15/11/2017

Domenica il primo Cross della Valle Sabbia

Si svolgerà nell’area del Caseificio Sociale Valsabbino in località Mondalino a Sabbio Chiese la prima campestre organizzata dalla Libertas Vallesabbia, occasione anche per premiare i vincitori di quest’anno del Grand Prix della corsa in montagna

14/11/2017

A ricordo di Andrea Barbiani

Riceviamo e pubblichiamo volentieri il tratteggio che di Andrea Barbiani fa il 97enne Mario Antolini Musón, uomo di cultura e storico delle Giudicarie. Si erano conoscuti un paio di anni fa e si erano a vicenda apprezzati


13/11/2017

Provare per credere

Con Protex Assicurazioni, che ha aperto uno sportello a Collio di Vobarno ed è partner di Facile.it, sulle polizze RCA di tutti i veicoli, si possono risparmiare fino a 500 euro l’anno


Eventi

<<Novembre 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia