Skin ADV
Lunedì 24 Febbraio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Adesso, è Carnevale!

Adesso, è Carnevale!

di Antenore Taraborelli



23.02.2020 Valsabbia Provincia

23.02.2020 Bagolino

22.02.2020 Prevalle

22.02.2020 Salò

22.02.2020 Valsabbia

23.02.2020

23.02.2020 Barghe Valsabbia

23.02.2020 Salò Valsabbia Garda

23.02.2020 Vobarno

22.02.2020 Vestone



24 Gennaio 2020, 08.49
Valsabbia Garda Valtenesi
Sardine

A Desenzano con Adelmo Cervi

di red.
Fra gli ospiti del raduno delle sardine gardesane e valsabbine atteso a Desenzano per questa domenica alle 17, ci sarà anche Adelmo Cervi, figlio di Aldo, uno dei sette famosi fratelli

L’appuntamento è alle 17 in Piazza Malvezzi, ma l’invito è ad arrivare qualche minuto prima.
Gli organizzatori, infatti, hanno chiesto ai partecipanti di programmare la sveglia sul telefono cellulare giusto per le 17.

Sarà quello il segnale che darà inizio alla manifestazione
, che comincerà intonando il “Nessun dorma” di pucciniana memoria, che è diventato un po’ l’inno delle sardine gardesane, che l’hanno cantato la scorsa settimana anche in occasione di un flash mob organizzato davanti al municipio di Salò.

Adelmo Cervi dunque.
«Il 28 dicembre 1943, al Poligono di tiro di Reggio Emilia vennero fucilati i 7 fratelli Cervi, membri attivi della Resistenza, che fondarono la “Banda Cervi” ed ospitarono nel proprio cascinale molti ex prigionieri italiani, russi, sudafricani, irlandesi – fa sapere la portavoce delle sardine gardesane Serena Uberti con una nota -. Adelmo porterà la sua testimonianza di persona che ha subito e superato tutto questo».

Poi continua:
«La storia della famiglia Cervi è densa di Resistenza accesa, di antifascismo, di scelte coraggiose pagate con le proprie vite. Il nonno di Adelmo, Alcide, entusiasmò anche Italo Calvino, che di lui scrisse: "Lotta contro la guerra, patriottismo concreto, nuovo slancio di cultura, fratellanza internazionale, inventiva nell'azione, coraggio, amore della famiglia e della terra, tutto questo fu nei Cervi”. Alcide sopravvisse ai figli e nel 1955 pubblicò il libro “Il miei sette figli”, un classico della Resistenza».

«Anche Adelmo scrive: ha pubblicato nel 2014 il libro “Io che conosco il tuo cuore”, nel quale racconta la propria storia, ma anche per rivendicare di essere figlio di un uomo, non solo di un mito e martire della II guerra mondiale.
Adelmo aveva appena compiuto quattro mesi alla morte dei padre e di tutti gli zii: oggi è un assoluto campione dell’antifascismo, e gira tutta Italia per parlare di anni che a lui costarono carissimi, per essere memoria vivente di un tempo che non può e non deve tornare mai più».

Così Adelmo parla delle sardine (comunicato diffuso oggi): «E' un movimento importante che dice no al razzismo e alla Lega, che spiega chi è Salvini, un rubastipendio che non andava al parlamento europeo, e da ministro girava l’Italia per cose sue».

«Noi da 50 anni facciamo piattaforme politiche e facciamo ridere i polli. E siamo sempre divisi – aggiunge -. Io litigo, ma poi resto sempre in mezzo ai miei compagni, ma ogni tanto dobbiamo ascoltare il cuore, e il cervello. Il cuore dice che dobbiamo darci da fare per la sinistra, il cervello di stare con Bonaccini perché altrimenti siamo nella merda».

«Mio padre era un capo politico della resistenza reggiana dagli anni 30. Da cattolico diventa un revolutionaries’, un comunista, per aiutare chi aveva bisogno, non per Stalin».

«Oggi lui direbbe: abbiamo conquistato la democrazia e non la sappiamo usare. Ma prima di prendercela con gli altri, dobbiamo dirci che abbiamo delegato troppo. Dobbiamo partecipare”.

«Questa volta si partecipa da Desenzano – conclude la Uberti -, vi aspettiamo coi vostri pensieri diLaganti».

.in foto: Adelmo Cervi; l'intera famiglia Cervi.

Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
22/01/2020 16:51:00
A Desenzano con Mediterranea e... con la sveglia Domenica 26, fra i presenti in piazza con le sardine Lago di Garda e Salò, che coinvolgono anche quelle della Valle Sabbia, ci saranno Fabrizio Gatti e Donatella Albini


10/01/2020 15:43:00
Pensieri diLaganti Sardine di Valle e di Lago pronte a navigare anche sul Garda. L’appuntamento è in Piazza Malvezzi a Desenzano, nel pomeriggio di domenica 26. «Chi è pronto a “nuotare” con noi intervenga e porti con sè altre sardine» è l'invito da parte degli organizzatori


17/01/2020 22:02:00
Sardine salodiane Flash mob delle sardine del Garda e della Valle Sabbia, questo venerdì, di fronte al municipio di Salò, per lanciare la manifestazione di piazza organizzata per domenica 26 a Desenzano. VIDEO


30/12/2019 07:06:00
Sardine di Valle Sabbia Nuotano nella politica nazionale insieme a decine di migliaia di altre "sardine", come hanno dimostrato recentemente le piazze. E come tutte rappresentano soprattutto se stesse, i propri ideali e le proprie aspirazioni. Ecco Anna e Silvia, due sardine valsabbine


20/02/2020 08:44:00
A cosa servono le Sardine? Quelle del Garda e di Salò, insieme a quelle valsabbine, proveranno a dare una risposta. L'appuntamento è per questo venerdì sera alle 20:30 a Villanuova sul Clisi




Altre da Valsabbia
24/02/2020

«Yoursay!», voce ai giovani

“Cosa ne pensi?”, “Di cosa hai bisogno?”. Queste e altre ancora le domande che la Regione Lombardia rivolge ai giovani tra i 16 e i 35 anni in un sondaggio che servirà a definire nuovi servizi e opportunità

24/02/2020

Ecomuseo del Botticino premia il talento

C’è tempo fino a questo sabato, 29 febbraio, per candidarsi al concorso che Ecomuseo del Botticino ha indetto per premiare chi si è contraddistinto in ambito artistico, culturale, professionale e sociale con azioni, opere e progetti che valorizzano il territorio


24/02/2020

Sindaci del Chiese: «Strada politica l'unica percorribile»

Pochi i sindaci del Garda presenti all’incontro convocato venerdì scorso a Montichiari dai primi cittadini dell’asta del Chiese. Posizioni ancora distanti ma si è cominciato a discutere insieme

23/02/2020

Funerale ad Armo, solo per parenti stretti

Fra gli assembramenti pubblici contrastati dall’ordinanza regionale per ragioni di pubblica incolumità, anche i funerali. Con spiacevoli conseguenze

23/02/2020

Ospedali e ambulatori medici i luoghi più delicati

Appello a medici di base e pediatri della Valle Sabbia affinché ricevano solo su appuntamento per evitare assembramenti in sala d’attesa

23/02/2020

Coronavirus, misure precauzionali

Per contrastare la diffusione del Coronavirus questa domenica sono state sospese tutte le manifestazioni sportive e per una settimana resteranno chiuse le università lombarde. In chiesa meglio la comunione sulla mano

23/02/2020

Ex centrale, nuovi spazi per la comunità

In tanti ieri a Barghe per il taglio del nastro della ristrutturazione della ex centrale idroelettrica che ora diventa un polo per il sostegno alle fragilità, per la formazione, per i giovani
• VIDEO


22/02/2020

La Valle Sabbia in tv

Le bellezze della Valle Sabbia protagoniste su Cremona Tv in occasione dell’ultimo speciale dedicato alla promozione turistica della valle

21/02/2020

Il ministro in ascolto dei sindaci

Molto positivo l’incontro al ministero dell’Ambiente dei sindaci dell’asta del Chiese che hanno espresso tutte le perplessità e le preoccupazioni per il progetto dei due depuratori trovando ascolto ai massimi livelli


21/02/2020

Appuntamenti del weekend

Ricco programma di eventi, spettacoli e concerti per questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e in provincia


Eventi

<<Febbraio 2020>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia