Skin ADV
Giovedì 14 Novembre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








12.11.2019 Preseglie

12.11.2019 Vobarno

13.11.2019

12.11.2019 Val del Chiese

12.11.2019 Gavardo Salò Valsabbia Garda

12.11.2019 Garda

13.11.2019 Valsabbia

13.11.2019

12.11.2019 Sabbio Chiese Valsabbia Val del Chiese Storo

12.11.2019 Gavardo Valsabbia Garda






15 Ottobre 2019, 08.00
Valsabbia Garda Provincia
Valsabbini in Regione

Dalla Regione il bando «Rinnova autovetture»

di Redazione
Così il Consigliere regionale valsabbino Massardi: “Dai 2.000 agli 8.000 euro per sostituire l’auto inquinante, 18 milioni dalla Lombardia”

Nell’ottica di migliorare la qualità dell'aria, la Regione Lombardia ha messo a disposizione 18 milioni di euro di incentivi per la sostituzione dei veicoli più inquinanti. Nel merito è intervenuto il consigliere regionale valsabbino e vice capogruppo della Lega al Pirellone Floriano Massardi.

"Il bando regionale 'Rinnova Autovetture' – spiega Massardi – che partirà dal prossimo 15 ottobre (oggi per chi legge, ndr), rappresenta una grande innovazione rispetto ai soliti incentivi per la rottamazione.

Si tratta infatti di un sistema progressivo che aumenta il contributo assegnato in relazione alla sostenibilità ambientale della nuova auto scelta. Grazie ad uno stanziamento importante, 18 milioni di euro, il nostro Ente intende promuovere la sostituzione di autovetture inquinanti con veicoli a emissioni minori.

Nello specifico il bando incentiva l'acquisto, anche nella forma del leasing, di un'autovettura di nuova immatricolazione o usata a basse emissioni, rispondente ai requisiti stabiliti dal bando stesso, ai fini del miglioramento della qualità dell'aria. Il tutto – puntualizza – previa radiazione (per demolizione o per esportazione all'estero) di un veicolo a benzina fino ad Euro 2 o diesel fino ad Euro 5. L'entità del contributo infine, dipende proprio dalle emissioni di PM10, CO2 e NOx del nuovo autoveicolo, secondo parametri stabili e varia dai 2.000 agli 8.000 euro."

La Lombardia – conclude Floriano Massardi – si dimostra ancora una volta all'avanguardia e pragmatica: non demonizza gli automobilisti ma aiuta il cittadino a migliorare la qualità dell'aria premiando le scelte meno inquinanti, nella logica di non discriminare nessuno."

Fonte: comunicato stampa




Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID82141 - 15/10/2019 16:42:08 (PETER72) E così...
i vecchi diesel potranno continuare a"sbuffare" le loro "fragranze" in qualche altro paese del terzo mondo... alla faccia dei Fridays for Future. Importante non demonizzare ma neanche girare la patata bollente ad altri che poi ritornerà indietro a tutti a mo' di boomerang sottoforma di maggiore inquinamento globale.


ID82151 - 20/10/2019 13:31:30 (stvpls) ennesimo favore alle case automobilistiche
tutte queste cose sono solo favori alle case automobilistiche, le auto specialmente quelle costruite fino ai primi anni 2000 sono quasi immortali perch senza centraline complesse e inutili schermi, se ben tenute ti fanno un milione di km mentre quelle che voi volete far prendere alla gente sono piene di computer e non ti dureranno come la precedente siccome i computer controllano cose cruciali al funzionamento dell auto quando si guastano resti con un tombino da 25 mila euro che non vale piu niente.semplicemente vi consiglio di tenere bene l' auto che avete ed evitare l' acquisto di una nuova che durer di meno, se ha piu di 20 anni puoi iscriverla all asi e bypassare i limiti di inquinaemento ed essere esente dal bollo ovviamente non deve essere scassata. questi provvedimenti servono solo a far favori alle case costruttrici visto che le auto che avevano fatto prima durano troppo e non vendevano pi.ma rottamatevi il cervello voi



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
11/10/2019 08:00:00
A sostegno delle bande e dei cori lombardi Floriano Massardi (Consigliere regionale Lega): "240 mila euro per le bande e i cori lombardi, Regione Lombardia sostiene la buona musica"

05/08/2019 09:25:00
Contributi ai Vigili del fuoco volontari In arrivo dalla Lombardia oltre 284 mila euro ai volontari bresciani, distribuiti a 17 distaccamenti sul territorio, in particolare nelle zone di montagna. Lo fa sapere il consigliere regionale valsabbino della Lega Floriano Massardi

26/07/2019 15:42:00
In arrivo fondi per i piccoli Comuni
Via libera in Regione all’emendamento sui piccoli Comuni proposto dal consigliere regionale della Lega Floriano Massardi. 44 i Comuni destinatari delle risorse, di cui dieci valsabbini


12/05/2018 07:30:00
Floriano Massardi vice presidente della Commissione Agricoltura Il sindaco di Vallio Terme, Consigliere regionale e vice capogruppo della Lega ha ricevuto la nuova nomina nei giorni scorsi al Pirellone. “E’ mia intenzione portare le istanze del territorio bresciano in Regione Lombardia” 

16/04/2019 10:01:00
Cariadeghe, «Gestione resti in capo al Comune» In merito alla futura gestione del parco dell’Altopiano di Serle, il consigliere regionale valsabbino della Lega, Floriano Massardi, ha presentato un emendamento alla Legge sulla riorganizzazione dei Parchi



Altre da Garda
13/11/2019

Due Bike a MelaVerde

Anche i fondatori della Due Bike, il “bike store” che apre ai Tormini di Roè Volciano, fra i protagonisti della puntata di Melaverde che andrà in onda su Canale 5 domenica prossima

12/11/2019

Ad Armo tornano i Mercatini dell'Impero

Nell’antico borgo della Valvestino domenica prossima tornano bancarelle, degustazioni e folklore della tradizione asburgica dei mercatini di Natale

12/11/2019

«Tocca al Garda depurare le sue acque»

«Ogni bacino idrologico-imbrifero deve provvedere alla depurazione dei propri reflui fognari, così come sancito dal T.U. Ambiente» afferma Legambiente intervenendo sulla questione Garda-Valsabbia (2)

12/11/2019

Provocazione... ma anche no

Il Comitato Gaia e non solo quello chiariscono quale sia il rapporto fra i progetti di depurazione dei reflui gardesani e l'Università bresciana e chi in realtà, non senza qualche conflitto di interessi, ha preso realmente le decisioni


11/11/2019

Vela, Filippo Amonti in testa all'Autunno Inverno Salodiano

La prima giornata del Campionato organizzato dalla Canottieri Garda si è svolta con una formula innovativa


08/11/2019

Appuntamenti del weekend

Ricco programma di eventi, spettacoli e concerti per questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e in provincia


08/11/2019

Nuovo ambulatorio per le gravidanze a basso rischio

Anche all’ospedale di Gavardo attivato un nuovo ambulatorio gestito dalle ostetriche dedicato alle gravidanze a basso rischio nell’ambito del percorso nascita fisiologica

08/11/2019

Al voto la mozione per possibili alternative

Il testo della mozione presentata da Marco Apostoli riguardo alla depurazione del Garda, rivisto, sarà votato nei prossimi giorni. Tutti d’accordo i gruppi consiliari, divisi invece forze politiche e amministratori locali


07/11/2019

L'apologia del Fascismo è ancora un reato?

L’Anpi Medio Garda Antonio ha scritto una lettera al Prefetto e al Questore in merito alla cena organizzata a Salò per commemorare la Marcia su Roma

05/11/2019

Gal GardaValsabbia, territori a confronto

Confrontare punti di vista ed esperienze di sviluppo in una reciproca ottica migliorativa. Questi gli obiettivi dell’incontro in programma questo venerdì, 8 novembre, con il Gal Alpi di Sarentino


Eventi

<<Novembre 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia