27 Maggio 2020, 10.12
Valsabbia Garda Provincia
Valsabbini in Regione

Caccia, il Consiglio approva la nuova legge regionale

di Redazione

Approvata la nuova legge regionale che ha introdotto la contestata norma dell’obbligo sia per le guardie venatorie, che per i cacciatori, di indossare un abbigliamento ad alta visibilità


Il Consiglio regionale lombardo ha approvato la nuova Legge Ordinamentale relativa all'attività venatoria. Sulle novità introdotte in materia di caccia è intervenuto il Consigliere regionale valsabbino e vice capogruppo della Lega al Pirellone Floriano Massardi, propositore di diversi emendamenti in materia.

“Questa Legge Ordinamentale – spiega Massardi – introduce alcune importanti novità per i cacciatori lombardi.

Il primo elemento di rilievo riguarda l’estensione della possibilità di cacciare la beccaccia fino al 31 di gennaio, nei soli Ambiti Territoriali di Caccia, il sabato e la domenica così come già avviene da tempo in numerose Regioni italiane. Una modifica fortemente voluta dal mondo venatorio, che abbiamo accolto volentieri.

Inoltre è stato introdotto l’obbligo, sia per le guardie venatorie che per i cacciatori, di indossare un abbigliamento ad alta visibilità: una misura di buon senso, specie per quanto riguarda la caccia agli ungulati.

Il fine è la sicurezza e serve ad evitare incidenti che purtroppo si sono verificati nel passato. Del resto, non è una norma per favorire i cacciatori, perché obbliga anche questi ultimi al medesimo comportamento.

A questo proposito è bene specificare una cosa: il sottoscritto aveva chiesto che l’obbligo fosse previsto unicamente per chi pratica la caccia agli ungulati che, considerato il tipo di munizioni, rappresenta quella più a rischio incidenti.

Purtroppo però il voto segreto ad un emendamento presentato da altri colleghi ha snaturato questa intenzione, estendendo l’obbligo anche per la caccia alla stanziale. A mio avviso questo è un errore, cui in un prossimo futuro bisognerà necessariamente porre rimedio, scegliendo una delle due possibili strade.

O ripristinare la norma così come l’avevo concepita inizialmente, ovvero prevedere l’obbligo di abbigliamento ad alta visibilità solo per chi pratica la caccia agli ungulati - e questa a mio avviso sarebbe la soluzione migliore - oppure estenderlo a tutti, quindi anche per la caccia alla migratoria, per una questione di equità”.


Vedi anche
20/05/2020 09:31:00

Emendamenti Caccia, le ultime novità Il Consiglio regionale ha approvato gli emendamenti alla Legge ordinamentale sull'attività venatoria. Floriano Massardi: «Modifiche importanti per un'attività sportiva che è anche tradizione e identità»

20/06/2020 08:00:00

Alpini, progetto di Legge regionale al Pirellone Un progetto riguardante la riconoscenza alla solidarietà e al sacrificio degli Alpini, valore aggiunto del territorio, quello promosso dal consigliere regionale valsabbino Floriano Massardi

13/05/2020 09:22:00

Una nuova Legge sulle Guardie Ecologiche Volontarie Sono stati approvati, in Regione, gli emendamenti presentati dal consigliere regionale valsabbino Floriano Massardi. «Più collaborazione con Atenei e Istituti di ricerca»

14/07/2020 09:22:00

Pirellone, approvato il Progetto di Legge regionale Alpini Promosso dal consigliere regionale valsabbino Massardi, il Progetto riguarda la riconoscenza per la solidarietà e il sacrificio degli alpini, durante l'emergenza Covid-19 ma anche in tutti gli altri contesti

16/04/2019 10:01:00

Cariadeghe, «Gestione resti in capo al Comune» In merito alla futura gestione del parco dell’Altopiano di Serle, il consigliere regionale valsabbino della Lega, Floriano Massardi, ha presentato un emendamento alla Legge sulla riorganizzazione dei Parchi



Altre da Provincia
14/07/2020

Pirellone, approvato il Progetto di Legge regionale Alpini

Promosso dal consigliere regionale valsabbino Massardi, il Progetto riguarda la riconoscenza per la solidarietà e il sacrificio degli alpini, durante l'emergenza Covid-19 ma anche in tutti gli altri contesti

13/07/2020

Balzo in avanti del mercato immobiliare in Valle Sabbia

Nel 2019 la nostra valle ha visto un incremento di +1,38% rispetto al 2018, ma con un aumento di transazioni di +13,6%, il più alto della provincia

13/07/2020

Presentato il Listino dei valori degli immobili

Pubblicato da ProBrixia, è l'unico strumento ufficiale riportante dati reali e super partes, al servizio dei cittadini e dei professionisti di settore per Brescia e Provincia

13/07/2020

Camminata ecologica per il Chiese

Anche dalla Valle Sabbia hanno preso parte alla Camminata ecologica Asolana, per tenere alta l’attenzione sull’ecosistema del fiume Chiese e contrastare il progetto del doppio depuratore

12/07/2020

«Gli infiniti mondi», una nuova stagione al Teatro Sociale

E' stata presentata ieri – venerdì -al Teatro Sociale la stagione 2020/2021 del CTB di Brescia, che vedrà protagonisti di una proposta di alto livello culturale i maggiori nomi del teatro nazionale

11/07/2020

Nubifragio, i danni di vento e grandine

La violenta tempesta che si è abbattuta nel bresciano oggi pomeriggio ha provocato numerosi danni, alcuni anche in Valle Sabbia

11/07/2020

Falso invalido, denunciato

Scoperto dai Carabinieri di Gavardo a seguito di una lite scoppiata in un bar del paese, un 57enne di Flero deve ora rispondere di truffa aggravata ai danni dell'Inps

11/07/2020

Lo Spaccadischi sotto l'ombrellone

Ecco gli appuntamenti di questo fine settimana tra Valle Sabbia, Garda e provincia

10/07/2020

Acque&Terre Festival, il cartellone completo

Svelato il programma completo della rassegna estiva di oncerti, spettacoli, incontri tra fiume, colline e lago: 11 appuntamenti fra luglio e agosto in 8 paesi

09/07/2020

Anziani e disabili soli, l'appello: «Permettete ai parenti le visite»

Il gruppo “Connettere Salute” lancia un appello tramite lettera aperta indirizzata ai vertici della Regione Lombardia per chiedere l'immediata revisione della delibera di giunta che tuttora impedisce ai familiari di fare visita agli ospiti delle strutture