Skin ADV
Martedì 19 Febbraio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








18.02.2019 Odolo

17.02.2019 Pertica Bassa Pertica Alta

17.02.2019 Agnosine

17.02.2019 Serle

18.02.2019 Preseglie

18.02.2019 Gavardo Valsabbia Garda

17.02.2019 Gavardo Vallio Terme Serle Paitone Prevalle Provincia

17.02.2019

18.02.2019 Serle

18.02.2019 Gavardo Valsabbia Garda Provincia






15 Novembre 2018, 08.00
Valsabbia Garda Provincia
Referendum consultivo

Acqua pubblica, domenica si va alle urne

di Federica Ciampone
Dopo tanti incontri informativi e dibattiti sul tema, per i bresciani è giunto il momento di esprimersi sulla futura gestione – esclusivamente pubblica o con la partecipazione di soggetti privati - del servizio idrico integrato  

Ci siamo: questa domenica – 18 novembre – circa 970mila bresciani saranno chiamati alle urne, dalle 8 alle 22, per il referendum provinciale relativo alla gestione del servizio idrico integrato.
 
Oggetto del referendum – di cui si è parlato ampiamente nelle ultime settimane in numerosi incontri e dibattiti anche nei Comuni valsabbini, per iniziativa del Comitato Referendario per il Sì Acqua Pubblica Valle Sabbia – la futura gestione (pubblica o privata) delle risorse idriche.
 
Questo il quesito a cui i bresciani saranno chiamati a rispondere: “Volete voi che il gestore unico del servizio idrico integrato per il territorio provinciale di Brescia rimanga integralmente in mano pubblica, senza mai concedere la possibilità di partecipazione da parte di soggetti privati?”.
 
Due i fronti contrapposti su questo tema di vitale importanza per tutti i cittadini: da una parte chi voterà per il Sì, nella convinzione che gli interessi della popolazione possano essere tutelati solo da una gestione interamente pubblica e che un bene di primaria importanza come l’acqua non possa essere venduto e assoggettato alle leggi di mercato, ma debba restare gratuito e alla portata di tutti; dall'altra chi voterà per il No, non volendo impedire l'ingresso nella gestione ad aziende private come A2A, ritenendole in grado di fare gli investimenti che si ritengono necessari da qui al 2045, data di scadenza della concessione del servizio ad Acque Bresciane, anche per superare le procedure d’infrazione europee riscontrate ai Comuni non in regola col servizio idrico.
 
Il voto ha valore consultivo e non vincolante, ma il Broletto dovrà necessariamente tenere conto dell’esito.
 
Per votare nel seggio indicato sulla propria tessera elettorale sarà sufficiente portare con sé solo un documento di riconoscimento.
 
 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
11/10/2018 09:47:00
A Vobarno per parlare di acqua pubblica
Questa sera - giovedì - per iniziativa del Comitato Referendario Acqua Pubblica Valle Sabbia, Mariano Mazzacani sarà a Vobarno, in Biblioteca comunale, per approfondire il tema della gestione delle risorse idriche


20/11/2018 15:59:00
«Referendum acqua, un successo dei cittadini» Il comitato referendario Acqua Pubblica si dice soddisfatto dell’esito della consultazione di domenica e attacca i partiti per non aver partecipato al dibattito sulla gestione del servizio pubblico

28/03/2008 00:00:00
Film e incontri sul problema delle risorse idriche Il comitato “L’Acqua di Prevalle”, in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune, propone un rassegna intitolata “Sull’acqua”, per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle problematiche relative alla gestione delle risorse idriche.

01/10/2017 08:51:00
Obiettivo: referendum provinciale «Escludere il profitto dalla gestione dell’acqua» con un referendum provinciale. E’ l’obiettivo per cui si sta muovendo il Comitato Referendario Acqua Pubblica. Con ottime prospettive di poter votare la prossima primavera


25/03/2007 00:00:00
Un banchetto in difesa dell’acqua Circa 700 firme, di cui 500 degli abitanti di Prevalle, sono già state raccolte dal «Comitato acqua» a sostegno della legge di iniziativa popolare per la gestione pubblica delle risorse idriche.



Altre da Valsabbia
18/02/2019

Massardi: «Alghisi convochi subito il tavolo tecnico»

Il consigliere regionale valsabbino della Lega chiede al presidente della Provincia di convocare con urgenza il tavolo tecnico, come previsto dall'incontro in Regione, per trovare una soluzione condivisa
(1)

18/02/2019

Per la Comunità del Garda il depuratore a Gavardo e Montichiari

Nell’assemblea di sabato dei Comuni gardesani ribadita la scelta “tecnica” di due depuratori nei comuni sull’asse del Chiese per i reflui dei paesi del lago (3)

18/02/2019

Come si amministra un Comune

C’è tempo fino a giovedì 21 febbraio per iscriversi al corso “ABC, Amministrare il Bene Comune” organizzato dalle Acli provinciali in collaborazione con le Acli della Valle Sabbia

16/02/2019

Un film western nel Savallese

Si intitola “Il sangue del cielo” e sarà girato a marzo tra Casto e Mura. Script e regista un giovane cineasta di Briale, studente dell’accademia Laba di Brescia 



16/02/2019

InEurope, con la Cassa Rurale

Daniele Tramontana, originario di Ponte Caffaro, è oggi in partenza per Marsiglia. Parteciperà ad un progetto di volontariato europeo


16/02/2019

Legalità e Impresa

E' iniziata in Valle Sabbia nella sede vobarnese di Fondital la serie di incontri programmati da Aib in collaborazione col Comandante provinciale della Guardia di Finanza colonnello Salvatore Russo

15/02/2019

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia

13/02/2019

Brucia bene la legna, non bruciarti la salute

Il caminetto, il suo calore, il suo proiettare luci e bagliori confortevoli sono un vero piacere, ma…
VIDEO


13/02/2019

Assolto perché il fatto non sussiste

Dopo circa 8 mesi di udienze e poco meno di sette ore di camera di consiglio, lunedì il Tribunale di Ferrara ha assolto Spartaco Gafforini, ex direttore generale di Banca Valsabbina

13/02/2019

Meno business e più amore per l'ambiente

Vorrei con la presente rispondere almeno in parte al sig. Sindaco di Salò e a quanto da lui dichiarato nella lettera pubblicata dal Giornale di Brescia, che mi ha lasciato alquanto perplesso ed amareggiato... (5)

Eventi

<<Febbraio 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia