Skin ADV
Mercoledì 19 Dicembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








Giulietta e Romeo

Giulietta e Romeo

di Graziella Martinelli





26 Giugno 2018, 09.35
Valsabbia Garda
Percorso educativo

«A piedi» per ridefinire la propria esistenza

di Redazione
Un cammino e un’esperienza di viaggio di gruppo come strumenti di riabilitazione e integrazione sociale quelli proposti dalla coop. Area in collaborazione con il Laboratorio di Psicologia della Cattolica per 10 ragazzi che hanno avuto problemi con la giustizia

«A piedi. Percorsi educativi» è il titolo di un un evento e, al contempo, un progetto pedagogico formativo sperimentale rivolto a giovani e adolescenti bisognosi di un’esperienza educativa funzionale alla comprensione, all’elaborazione, e alla (ri)definizione della propria traiettoria esistenziale.

A proporlo è la cooperativa sociale valsabbina Area, in collaborazione con il Laboratorio di Psicologia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia.

Obiettivo del progetto è quello di utilizzare il cammino e l’esperienza del viaggio di gruppo come strumenti di riabilitazione e integrazione sociale.

Accompagnanti da un’equipe multidisciplinare composta da Nicola Maccioni, educatore/guida e Presidente di Area, Luca Bonini, psicoterapeuta e Direttore dei consultori familiari di Area, e dal prof. Giancarlo Tamanza, Direttore del Laboratorio di Psicologia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia, un gruppo di 10 ragazzi effettuerà un cammino – geografico e personale – lungo le sponde del Lago di Garda.

La partenza è prevista per lunedì 2 luglio da Manerba del Garda, saranno percorsi 135 km (circa) in 7 giorni.

I ragazzi aderenti a questa prima edizione del progetto sono stati selezionati e segnalati dall’Ufficio di Servizio Sociali per i Minorenni (USSM) del Tribunale dei Minorenni di Brescia.

Si tratta di 10 adolescenti di sesso maschile, di età compresa tra i 17 e i 18 anni e diverse nazionalità, che in passato hanno commesso reati legati alla detenzione e allo spaccio di sostanze stupefacenti, o relativi al patrimonio (furto e rapine). Non vi sono autori di reati a danno di persone fisiche o reati di crudeltà.

Al termine del “viaggio” sono previsti 3 incontri con l’equipe multidisciplinare, in cui i ragazzi potranno rileggere, analizzare e valutare le fasi dell’esperienza fatta.

Inoltre, a tutti verrà chiesto di raccontare il proprio “cammino” attraverso una video-intervista che, unitamente alle fotografie e ai video registrati durante il percorso, confluiranno in un documentario sul progetto realizzato da 4 studenti di regia della Civica Scuola di Cinema “Luchino Visconti” di Milano.  La narrazione avverrà su due livelli, oltre alle telecamere della troupe, ogni ragazzo avrà a disposizione una action-cam per documentare il viaggio attraverso un video-diario dalla propria prospettiva.

Tutti i partecipanti hanno aderito volontariamente all’iniziativa. Il progetto è co-finanziato con il contributo di Fondazione della Comunità Bresciana Onlus.

In foto, da sinistra: Luca Bonini, Nicola Maccioni, Giancarlo Tamanza e Nicola Quinzani

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
05/09/2015 08:00:00
Nonna e nipote sul Cammino di Santiago Assunta Mora e il nipote Sebastian, di Gavardo, hanno percorso quest’estate, zaino in spalla, per 12 giorni, il tratto finale del Cammino di Santiago

22/06/2017 10:37:00
I colori e i suoni delle emozioni Quanto è importante riconoscere le proprie emozioni ed imparare ad esprimerle? Ha provato a rispondere un percorso di arte terapia per adolescenti della coop. Area

20/03/2018 10:15:00
Turismo globale e contesti locali Il turismo gardesano, in particolare quello della Valtenesi, al centro di un’indagine condotta dal Laboratorio di Ricerca e Intervento Sociale che sarà presentato questo giovedì in Cattolica a Brescia

17/11/2008 00:00:00
Riparte il Cag «Oasi» a Vobarno Riprenderà martedì 25 novembre il Cag “Oasi” di Vobarno, esperienza di formazione e aggregazione rivolta ai più piccoli, organizzata dalla coop. Area di Barghe per conto dell’Oratorio di Vobarno e in collaborazione con l'Amministrazione Comunale.

12/06/2015 07:43:00
Tante le opportunità per divertirsi insieme Durante il mese di luglio, l’assessorato alle Politiche sociali del Comune di Vestone, in collaborazione con la Cooperativa Area, ha programmato attività per i bambini e per i ragazzi




Altre da Valsabbia
19/12/2018

Nubi sulla Variante di Lavenone

Il colosso CMC di Ravenna, capofila del raggruppamento di imprese che ha vinto l’appalto per la realizzazione della Vestone-Idro, si ritrova in forte crisi finanziaria (3)

18/12/2018

Due foto da premio per il Fotoclub Vallesabbia

I due soci del sodalizio valsabbino Gabriele Bonomi e Mauro Tiboni si sono aggiudicati il primo posto rispettivamente del concorso fotografico di Sirmione e di Manerba

18/12/2018

45° Concorso Presepi MCL

C’è tempo fino al 23 dicembre per iscriversi al tradizionale Concorso Presepi MCL, quest'anno giunto al traguardo della 45° edizione

18/12/2018

Monosci a Madonna di Campiglio

Riparte la stagione sciistica e ripartono i corsi di sci organizzati dall'associazione Vallesabbia Sporthand sulle piste delle Dolomiti di Brenta

17/12/2018

Montagna area strategica

In occasione dei festeggiamenti per il 70esimo compleanno, Confartigianato ha chiamato i suoi a raccolta, venerdì scorso, nell'aula magna del Polivalente di Idro


17/12/2018

La cultura del buon cibo...a tavola

All'Agriturismo BIOBIO’ che apre in località Biò in  via Abbio a Vobarno, per Natale e per Capodanno, trovi i piatti della tradizione, rigorosamente preparati con materie prime di produzione nostrana


16/12/2018

L'albero più bello 2018

A Grande richiesta, il concorso su quale sia l'albero più bello, quest'anno raddoppia, prevedendo un premio per gli alberi "di gruppo" e un altro premio per quelli "casalinghi". C'è tempo fino alla mezzanotte di giovedì 20 dicembre per partecipare con la fotografia del proprio albero. Vedi il regolamento.


16/12/2018

Avis, un nuovo anno di donazioni

Con i migliori auguri ai volontari e a tutti voi per le prossime festività, le Avis valsabbine comunicano le date delle donazioni per il 2019


15/12/2018

Buon Natale da Avis

Per esprimere veramente la summa del significato più profondo del donare, del donarsi, un semplice ma significativo racconto
(1)


15/12/2018

La Ferrari come Secoval

Maurizio Arrivabene e Riccardo Adami, direttore ed ingegnere di gara della Rossa nazionale, a Idro hanno confrontato modalità di lavoro e sogni, gestione della tecncologia e umanità. Con Secoval, l'azienda di servizi pubblici della Valle Sabbia, che corre per vincere




Eventi

<<Dicembre 2018>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia