Skin ADV
Mercoledì 18 Settembre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Laghetto di campo

Laghetto di campo

di Nani Zontini



16.09.2019 Mura

17.09.2019 Mura

16.09.2019 Vestone Villanuova s/C Roè Volciano Valsabbia

17.09.2019 Treviso Bs

18.09.2019 Villanuova s/C Valsabbia

17.09.2019 Prevalle

16.09.2019 Salò Garda

17.09.2019 Villanuova s/C

16.09.2019 Preseglie

17.09.2019 Garda






18 Maggio 2009, 00.00
Valsabbia - C
Zoonosi

Terza parte: speciale cinghiale


Negli ultimi anni nei boschi che circondano la Valle Sabbia sono ricomparsi numerosi i cinghiali. Non di rado scendono fino a fondo valle dove, per nutrirsi, riescono a devastare orti e piantagioni. Necessarie alcune regole sanitarie.
Negli ultimi anni nei boschi che circondano la Valle Sabbia sono ricomparsi numerosi i cinghiali. Non di rado scendono fino a fondo valle dove, per nutrirsi, riescono a devastare orti e piantagioni. Durante la stagione venatoria i cacciatori opportunamente addestrati e in possesso di regolare autorizzazione al prelievo hanno quindi una nuova preda da cacciare.
La carne di cinghiale è commestibile e si presta anche alla preparazione di insaccati. Dopo l'abbattimento di un cinghiale è obbligatorio il controllo sanitario prima di destinare le carni al consumo umano. Nutrirsi di carne di cinghiale non sottoposta a controllo può costituire un pericolo sanitario per l'uomo.

Quali malattie può trasmettere la carne di cinghiale?
Il consumo di carne e insaccati preparati con carne di cinghiale non sottoposta a controlli sanitari espone il consumatore a diverse malattie. Tra le più importanti ricordiamo due parassitosi: la Tenia (verme solitario) di cui il cinghiale è un ospite intermedio (come lo è il maiale) e il parassita Trichinella (zoonosi considerata emergente, cioè in aumento).

Come si contraggono queste parassitosi?

La Tenia e la Trichinella se hanno infestato il cinghiale vengono ingerite dall'uomo con l'assunzione di carne di cinghiale cruda o poco cotta.

Quali sono i sintomi e la gravità di queste zoonosi nell'uomo?
Trichinella è un parassita che quando viene ingerito dall'uomo provoca diarrea (che è presente in circa il 40% degli individui infetti), dolori muscolari, debolezza, sudorazione, edemi alle palpebre superiori, fotofobia e febbre. E' possibile anche l'infestazione dell'occhio. La gravità è variabile ma un'infestazione massiva può anche essere mortale. La Tenia o verme solitario raggiunge l'intestino dell'uomo e assorbe sostanze nutritive. La sua morte all'interno dell'organismo umano può scatenare reazioni allergiche fino allo shock anafilattico. Anche per la Tenia è possibile la localizzazione oculare che può portare a cecità. Possibile e grave la localizzazione nel sistema nervoso centrale con sintomi neurologici.

Quale prevenzione?
Innanzitutto le carni di cinghiale devono essere sottoposte a controlli sanitari. Come per altre zoonosi anche per la Tenia e la Trichinella la cottura è il metodo di prevenzione più efficace. Da notare che Trichinella nel cinghiale è particolarmente resistente al processo di congelamento, anche per lunghi periodi. Le procedure di salatura, essiccamento, affumicamento e cottura nel forno a microonde della carne non assicurano l'uccisione del parassita. Per inattivare le larve di Trichinella la cottura a fondo è il metodo più efficace: lo stracotto è la ricetta che garantisce maggiormente la salubrità della carne di cinghiale.

Dott. Davide Perini - Gavardo
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
28/03/2009 00:00:00
Prima parte: cane e gatto Le zoonosi sono malattie che si trasmettono dagli animali all'uomo. Anche il cane e il gatto infatti sono in grado, se malati, di trasmetterci alcune patologie. Alcune regole da non dimenticare per evitare guai.

12/07/2018 09:00:00
Il ritorno dei boschi Negli ultimi anni, anche nelle valli bresciane, si è registrata una forte crescita dei boschi naturali. E’ un fenomeno positivo o negativo? 

25/07/2018 10:50:00
Criticità economiche Negli ultimi anni la crisi economica ha colpito anche la Valle Sabbia, con tassi di disoccupazione più o meno critici che variano a seconda del Comune e delle sue caratteristiche  

11/06/2016 16:54:00
Non solo lago La ripresa della stagione turistica fornisce l’occasione per riflettere sull’andamento del comparto turistico in Valle Sabbia negli ultimi anni e di mettere in evidenza le recenti tendenze.
di Valerio Corradi


23/08/2015 07:25:00
Ancora cinghiali Non cessano le incursioni degli ungulati selvatici nei campi della Valle del Chiese. Il problema si trascina ormai da anni e non sembra trovare adeguata soluzione




Altre da Valsabbia
18/09/2019

In viaggio sulle strade del ferro

Appuntamento sabato 28 e domenica 29 settembre con la Lega Antichi Motori (LAM) per la seconda edizione della Rievocazione storica che si tenne nel giugno del 2017. Non può nella "duegiorni" mancare un passaggio sulle Coste e da Odolo


18/09/2019

Via agli sgravi per chi investe in pubblicità

Ufficiale il periodo in cui gli investitori dovranno presentare le domande: dal 1° al 31 ottobre 2019. Le risorse per l’operazione da fissare entro la fine dello stesso mese. Una grande occasione per chi vuole farsi pubblicità su Vallesabbianews.it con costi irrisori


18/09/2019

Il ritorno dei grandi cartelli

Servirà il ripristino della segnaletica verticale sullo svincolo di Villanuova ad evitare che chi scende dalla Valle Sabbia possa infilare contromano la corsia di chi invece sale dal lago? (3)

16/09/2019

«La mia terra ha buona voce»

C’è tempo fino al prossimo 10 ottobre per presentare gli elaborati e partecipare all’edizione numero nove del concorso letterario e fotografico proposto da Agape in collaborazione col fotoclub Vallesabbia

16/09/2019

Controlli notturni

Patenti ritirate, multe, un fuggitivo… il controllo serale/notturno da parte degli agenti della Locale della Valle Sabbia ha prodotto dei risultati. Si farà ancora

13/09/2019

Walter Benetelli, l'eccellenza nella pittura

Conosciuto non solo nell’originaria Valle Sabbia ma anche su scala nazionale, il maestro d’arte di Barghe è autore di veri e propri capolavori raffiguranti la vita e la bellezza  (3)

13/09/2019

Lo Spaccadischi... sotto l'ombrellone

Ecco una selezione di eventi, concerti e spettacoli in programma per questo weekend di metà settembre in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e in provincia

12/09/2019

Sport e motori

Scopri Nuova Renault Clio e vieni a conoscere i giocatori della FeralpiSalò. Da Manelli a Gavardo, sabato 14 e domenica 15 settembre

12/09/2019

Con Valsir a Misano per il MotoGp

Valsir tifa Ducati e questa domenica, 15 settembre, porterà 1000 persone tra collaboratori e famigliari al circuito di Misano Adriatico, regalando loro una giornata di grande sport e passione   (1)

12/09/2019

Le Prealpi bresciane approdano a IT.A.CÀ

La Valle Sabbia e la Valle Trompia, unite dal progetto Valli Resilienti, al Festival del turismo responsabile in corso a Brescia dal 13 al 15 settembre 2019 per scoprire luoghi e culture attraverso itinerari a piedi e a pedali

Eventi

<<Settembre 2019>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia