Skin ADV
Venerdì 22 Febbraio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








20.02.2019 Vobarno Provaglio VS Barghe

21.02.2019 Serle

21.02.2019 Vestone

20.02.2019 Bagolino

20.02.2019 Serle

21.02.2019 Preseglie

21.02.2019 Gavardo Valsabbia Muscoline Provincia

20.02.2019 Bagolino

20.02.2019 Gavardo Valsabbia

21.02.2019 Storo






01 Maggio 2016, 09.39
Valsabbia
Banche

Valsabbina: ok il bilancio, con un utile di 8 milioni

di Redazione
Nessuno scossone nell'ultima assemblea. Qualche disappunto quando si è parlato di valore delle azioni. E la proposta di alcuni soci: trasformare la banca da "popolare" a normale "società per azioni"

Si è tenuta ieri, presso il PalaFiera di Brescia, l’assemblea dei soci della BANCA VALSABBINA che, dopo l’approvazione di alcune modifiche dello statuto ha proceduto all’approvazione del bilancio 2015.

I circa 1.600 soci presenti (a fronte di 40 mila soci) hanno approvato senza particolari rilievi il risultato 2015 che presenta un utile netto di 8 milioni (erano 14 nel 2014) a fronte di un margine di intermediazione di 120 milioni (erano 153 nel 2014); pesa sul risultato economico l’intervento di salvataggio del sistema bancario sulle quattro famose bad bank che, per quanto riguarda VALSABBINA, ha inciso per 5 milioni sull’esercizio 2015.
Per l'occasione sono stati anche confermati al vertice i consiglieri uscenti Adriano Baso, Aldo Ebenestelli, Angelo Fontanella, Mario Rubelli e Luciano Veronesi.

Archiviato il 2015 con un dividendo netto di 0.12 euro per azione la vera sorpresa per i soci è venuta dal valore delle azioni che, da sempre scambiate sul mercato ristretto e “sostenute” dall’attivismo della banca stessa, da anni sono assestate sulla quotazione di 18 euro per azioni.
Peraltro da più di un anno i ridotti volumi di acquisto avevano di fatto bloccato la possibilità di vendita del titolo.

La proposta del CdiA di determinare il valore delle singole azioni a 14 euro, pur se attesa, ha sollevato disappunto fra i presenti soprattutto perché il dato non è definitivo.

Le azioni della VALSABBINA dovranno essere infatti quotate tramite un nuovo sistema di negoziazione che faciliterà la vendita avendo però come contropartita la liberalizzazione del valore dell’azione.

Logico quindi che a fronte di questa prospettiva alcuni dei soci presenti abbiano proposto la trasformazione della banca popolare (dove ogni azionista ha un voto indipendentemente dal numero di azioni possedute) in una normale società per azioni dove il valore delle azioni tiene conto del diverso peso azionario.

Trasformazione che già il Gruppo UBI BANCA ed altre popolari hanno avviato proprio in questi mesi a fronte di un preciso indirizzo legislativo.
Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
11/04/2017 07:00:00
Assemblea ordinaria E' in programma er il prossimo 6 maggio al Pala Brescia di via San Zeno, in città, l'assemblea ordinaria della Banca Valsabbina. Fra i tre componenti del cda in scadenza anche il presidente Renato Barbieri

29/04/2016 10:43:00
8 milioni di utile, 0,12 di dividendo per azione Si terrà questo sabato 30 aprile presso il PalaBrescia di via San Zeno in città l’assemblea dei soci della Banca Valsabbina, chiamata nella parte straordinaria ad approvare anche alcune modifiche allo statuto

19/04/2008 00:00:00
Banca Valsabbina convoca i soci I soci della Banca Valsabbina, banca popolare fondata a Vestone nel giugno del 1898, sono convocati in Assemblea Ordinaria in seconda convocazione questa mattina, sabato 19 aprile 2008.

05/04/2015 08:00:00
Valsabbina, un anno da incorniciare Un utile netto di 14 milioni di euro per l’esercizio 2014 per la Banca Valsabbina. L’assemblea dei soci convocata per il prossimo 2 maggio a Brescia.

18/03/2008 00:00:00
Banca Valsabbina convoca i soci Piero Caggioli, presidente di Banca Valsabbina ha convocato i soci in assemblea per l’approvazione del bilancio



Altre da Valsabbia
21/02/2019

Sviluppo locale, pubblicati i primi bandi

Sono attivi da ieri, 20 febbraio, i primi bandi di finanziamento in attuazione del Piano di Sviluppo Locale 2014-2020 del GAL GardaValsabbia2020 

21/02/2019

Doppio depuratore, lo sconcerto dei comitati ambientalisti

Il comitato gavardese Gaia e Muscoline&Ambiente esprimono sgomento per quanto emerso nella riunione svoltasi sabato scorso presso la sede della Comunità del Garda, ribadendo la proposta di una separazione tra depurazione e scarico dei reflui depurati
(3)

20/02/2019

Emodinamica a Gavardo, fra annunci e promesse

All’annuncio del direttore generale dell’Asst del Garda sull’impossibilità di avere il servizio al nosocomio gavardese, risponde il consigliere regionale della Lega Massardi: “La partita non è chiusa” (2)

19/02/2019

«Il Chiese va risanato, no al doppio depuratore nel fiume»

Anche il consigliere regionale Ferdinando Alberti prende posizione sulla questione depuratore del Garda ribandendo il no al doppio impianto nel Chiese: “Ogni energia e risorsa devono essere utilizzate per il risanamento ed occorre evitare altri impatti sul fiume” (9)

18/02/2019

Massardi: «Alghisi convochi subito il tavolo tecnico»

Il consigliere regionale valsabbino della Lega chiede al presidente della Provincia di convocare con urgenza il tavolo tecnico, come previsto dall'incontro in Regione, per trovare una soluzione condivisa
(1)



18/02/2019

Per la Comunità del Garda il depuratore a Gavardo e Montichiari

Nell’assemblea di sabato dei Comuni gardesani ribadita la scelta “tecnica” di due depuratori nei comuni sull’asse del Chiese per i reflui dei paesi del lago (10)


18/02/2019

Come si amministra un Comune

C’è tempo fino a giovedì 21 febbraio per iscriversi al corso “ABC, Amministrare il Bene Comune” organizzato dalle Acli provinciali in collaborazione con le Acli della Valle Sabbia

16/02/2019

Un film western nel Savallese

Si intitola “Il sangue del cielo” e sarà girato a marzo tra Casto e Mura. Script e regista un giovane cineasta di Briale, studente dell’accademia Laba di Brescia 

16/02/2019

InEurope, con la Cassa Rurale

Daniele Tramontana, originario di Ponte Caffaro, è oggi in partenza per Marsiglia. Parteciperà ad un progetto di volontariato europeo

16/02/2019

Legalità e Impresa

E' iniziata in Valle Sabbia nella sede vobarnese di Fondital la serie di incontri programmati da Aib in collaborazione col Comandante provinciale della Guardia di Finanza colonnello Salvatore Russo

Eventi

<<Febbraio 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia