Skin ADV
Venerdì 23 Febbraio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




22.02.2018 Vallio Terme Giudicarie

21.02.2018 Giudicarie

21.02.2018 Idro Vobarno Sabbio Chiese Villanuova s/C Garda

22.02.2018 Valsabbia Muscoline

21.02.2018 Vobarno Valsabbia

21.02.2018 Gavardo

22.02.2018 Gavardo

21.02.2018 Preseglie

21.02.2018 Preseglie

21.02.2018 Gavardo






04 Novembre 2016, 18.52
Valsabbia
La Nostra Valle online

V@lli Resilienti

di redazione
A Valle Sabbia e Valle Trompia 4,5 milioni di euro per lo sviluppo territoriale nell'ambito del programma Attiv-Aree di Fondazione Cariplo. Flocchini: “Risultato importante, decisive le sinergie tra enti locali”
 
“Un contributo importante per il nostro territorio, ottenuto grazie alla collaborazione tra Fondazione Cariplo e gli enti publbici locali che con lungimiranza e grande capacità di programmazione hanno saputo fare squadra portando a casa un grande risultato”.
Così Giovanmaria Flocchini, Presidente della Comunità montana di Valle Sabbia, a margine dell'incontro illustrativo del progetto “V@lli Resilienti” che - grazie al Bando “Attiv-aree: nuova vita per le aree interne” promosso da Fondazione Cariplo - porterà in 25 Comuni di Valle Sabbia e Valle Trompia fino a 4.5 milioni di euro a fondo perduto.

Il progetto, ideato e presentato congiuntamente dalle Comunità Montane di Valle Sabbia e Valle Trompia,
insieme ai Consorzi Laghi per la Valle Sabbia e Valli per la Valle Trompia, prevede un complesso "panel" di azioni finalizzate alla crescita locale: dallo sviluppo digitale alla tutela del paesaggio, dalla promozione turistica alla prevenzione del dissesto idrogeologico, dalal costruzione di una “rete di vicinato” alla valorizzaizone di una cultura sostenibile.

Tutte le azioni individuate nel progetto – spiega Flocchini – hanno l'obiettivo di potenziare i servizi ai cittadini, in particolare nelle aree più disagiate, incrementare le opportunità di lavoro e aumentare l'attrattività del territorio favorendone il ripopolamento: per crescere bisogna coniugare il grande valore aggiunto della nostra ricchezza paesaggistica e naturalistica con un'altrettanto grande ricchezza in termini di servizi, infrastrutture, collegamenti. In quest'ottica il contributo di Fondazione Cariplo è evidentemente prezioso”.

I Comuni interessati sono Mura, Pertica Alta, Pertica Bassa, Lavenone, Anfo, Bagolino Provaglio Valsabbia, Treviso bresciano, Capovalle, Casto, Agnosine, Bione, Preseglie, Barghe, Vestone, Idro, Odolo (Valsabbia), Collio, Bovegno, Tavernole, Pezzaze, Irma, Marmentino, Lodrino e Marcheno (Valtrompia), per una superficie totale che ammonta a 600,44 chilometri quadrati.

Alla presentazione del progetto, svoltasi ieri nel Museo Il Forno di Tavernole, oltre al presidente Flocchini sono interventui il presidente della Comunità montana di Valle Trompia Massimo Ottelli, il presidente del Consorzio Valli Paolo Romagnosi, il presidente del Consorzio Laghi Massimo Brassoli, Marco Baccaglioni di Secoval, Fabrizio Veronesi della Comunità montana della Valle Trompia ed Elena Jacchia, direttore Area Ambiente di Fondazione Cariplo.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
21/01/2015 07:41:00
KM Zero 2015 Con il nuovo anno sono riprese le cene della terza edizione della rassegna eno-gastronomica “Il Gusto a Km Zero in ValleSabbia” organizzata da Comunità Montana di Valle Sabbia in collaborazione con Coldiretti Brescia

24/02/2015 08:26:00
Montagna, interventi per 250 mila euro Dieci su 25 le domande evase da parte della Comunità montana a favore di altrettanti Comuni ed imprese boschive della Valle Sabbia

14/09/2014 08:08:00
Comunità montana, ecco gli incarichi di giunta Sono stati assegnati nei giorni scorsi gli incarichi di giunta in seno alla Comunità montana di Valle Sabbia. Il Lago d’Idro è questione del Presidente

20/01/2015 08:35:00
Igiene ambientale nei piccoli caseifici Nella sede della Comunità montana si sta svolgendo in queste settimane un interessante corso di aggiornamento dedicato agli allevatori e agli operatori del settore alimentare

05/12/2015 18:00:00
Passa per Nozza l'innovazione in Valle Sabbia Dalla Banda Ultra Larga alla gestione associata, passando per la Rocca d’Anfo. Il ruolo della Comunità montana di Valle Sabbia, col supporto di Secoval



Altre da Valsabbia
22/02/2018

E se il ciclista ha torto?

Gli strascichi di un grave incidente avvenuto l’estate scorsa ripropongono un annoso problema: nel caso di danni provocati da un ciclista, chi paga? (3)

22/02/2018

La rocca d'Anfo cambia look

La Comunità Montana di Valle Sabbia lancia un contest per il nuovo logo del monumento; ai vincitori, oltre alla soddisfazione, anche premi in denaro. Iscrizioni entro il 13 marzo

22/02/2018

A «Golositalia» anche i prodotti delle Valli Resilienti

Al grande evento enogastronomico di Montichiari, dal 24 al 27 febbraio, saranno presenti anche latte di cavalla e nocciole, prodotti solidali “made in Valle Sabbia”

21/02/2018

Quando il «voi» diventa «noi»

Si è conclusa la stagione sciistica con la Polisportiva Vobarno, unica Polisportiva Valsabbina che include sciatori disabili, in un’esperienza ricca di soddisfazioni e portatrice di novità
(1)

20/02/2018

Perde una ruota e non se ne accorge

L’inconveniente è capitato ad un camionista di Campobasso mentre per conto di una ditta del Milanese risaliva la valle con un carico di granulati di plastica

20/02/2018

Scritte oltraggiose

Ce ne sono almeno due nella galleria Carpeneda, lungo la Variante alla 237 del Caffaro, fra le uscite di Vobarno e di Carpeneda
(7)

19/02/2018

Il credito e la cooperazione in Valle Sabbia

Dopo l’Unità, l’Italia dovette adeguarsi ai Paesi occidentali più avanzati nell’industrializzazione, come la Germania, l’Inghilterra, la Francia...


19/02/2018

Tutti in cerca di Marco

Marco Boni, 16enne di Tione, è scomparso venerdì scorso mentre si recava in palestra. Al momento lo cercano nel vicino Trentino, ma ogni ipotesi è aperta

18/02/2018

Corsi gratuiti per gli operatori dell'accoglienza

Si tratta di alcuni corsi formativi che verranno attivati in Valle Sabbia grazie al progetto Valli Resilienti promosso dalla Comunità Montana di Valle Sabbia. Iscrizioni gratuite fino ad esaurimento posti (1)

17/02/2018

Quattro Comuni ai blocchi di partenza

Tra lunedì 19 e sabato 24 febbraio, in Valle Sabbia, i Comuni di Vallio Terme, Vobarno, Paitone e Serle abbracceranno la sfida del “porta a porta”

Eventi

<<Febbraio 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia