29 Maggio 2020, 11.40
Valsabbia
Distretto 12

Tre bandi sociali

di Redazione

Sono stati pubblicati dall’Ambito Distrettuale 12 di Valle Sabbia tre bandi sociali per vita indipendente, a sostegno della disabilità e per il mantenimento dell’alloggio in affitto


L’Ambito Distrettuale 12 di Valle Sabbia ha pubblicato tre bandi per sostenere alcune situazioni di difficoltà.

Il primo (Misura B2 per assegnazione di buono sociale per progetti di vita indipendente -anno 2020) è rivolto ai soggetti con disabilità grave, con capacità di esprimere la propria volontà, che vivono soli al domicilio e che intendono realizzare il proprio progetto di “Vita Indipendente” senza il supporto del caregiver familiare, ma con l’ausilio di un assistente familiare autonomamente scelto e con regolare contratto.

I buoni, sottoforma di contributo economico, saranno erogati per il periodo 1° Maggio 2020 -30 Aprile 2021- Le domande devono essere presentate entro e non oltre Venerdì 19 Giugno 2020 

Il secondo (Misura B2 a favore delle persone con disabilità grave o in condizioni di non autosufficienza)
è rivolto alle famiglie che si avvalgono del supporto di assistenti famigliari o caregiver famigliari per l'assistenza al domicilio di soggetti non autosufficienti. Il buono sociale avrà l’obiettivo di sostenere e dare supporto alle persone e alla sua famiglia per garantire la piena permanenza della persona fragile al proprio domicilio e nel suo contesto di vita come previsto dalla DGR 2862 del 18/02/2020

I buoni, sottoforma di contributo economico, saranno erogati per il periodo 1° Maggio 2020 - 30 Aprile 2021 - Le domande devono essere presentate presso il Comune di residenza entro e non oltre venerdì 19 Giugno 2020 

Il terzo si tratta del “Bando a sostegno al mantenimento dell'alloggio in locazione anche a seguito delle difficoltà economiche derivanti dall'emergenza Covid-19”.

L’iniziativa promossa dalla Regione Lombardia ha come obiettivo quello di sostenere le famiglie per il mantenimento dell’abitazione in locazione, anche in relazione all’emergenza sanitaria COVID 19 nell’anno 2020.

La misura è destinata ai nuclei famigliari in locazione sul libero mercato o in alloggi in godimento o in alloggi definiti Servizi Abitativi Sociali ai sensi della Legge Regionale 16/2016, art 1.c 6.
Sono esclusi i contratti di Servizi Abitativi Pubblici.

Le domande saranno raccolte fino al 26 giugno 2020 dall’ufficio Servizi sociali del Comune di residenza.



Vedi anche
25/03/2014 09:53:00

Contributo per assistenza domiciliare Scadono il 18 aprile i termini per la presentazione della domanda per un contributo erogato dal Distretto 12 di Valle Sabbia a persone non autosufficienti assistite al proprio domicilio da bandanti o familiari

28/02/2017 14:15:00

A sostegno dell'assistenza domiciliare Nell’ambito del Piano Piano di Zona del Distretto sociosanitario 12 è stato pubblicato il bando per la concessione del Buono sociale mensile per compensare le prestazioni di assistenza assicurate dai famigliari o da assistente personale per il 2017

17/03/2016 15:27:00

Buono sociale per assistenza domiciliare C’è tempo fino al 29 aprile per presentare la domanda per il buono sociale a favore di famiglie impegnate nell'assistenza di persone non autosufficienti assistite al domicilio direttamente dai caregiver famigliari o da assistenti famigliari per il 2016

23/04/2008 00:00:00

Accreditamento per l'assistenza educativa Valle Sabbia Solidale invita i soggetti professionalmente idonei, operanti nei Servizi Sociali di assistenza educativa, a presentare domanda per essere accreditati all’erogazione dei servizi di Assistenza Educativa e inseriti nell'apposito Albo.

17/02/2020 10:00:00

Piano di Zona, incontri con le realtà sociali Il presidente e la vicepresidente del Distretto 12 della Valle Sabbia hanno avviato una serie di incontri con i soggetti e gli attori delle realtà sociali dei 27 Comuni aderenti 



Altre da Valsabbia
14/07/2020

Pirellone, approvato il Progetto di Legge regionale Alpini

Promosso dal consigliere regionale valsabbino Massardi, il Progetto riguarda la riconoscenza per la solidarietà e il sacrificio degli alpini, durante l'emergenza Covid-19 ma anche in tutti gli altri contesti

14/07/2020

Fiori all'occhiello... non solo per la Valle Sabbia

Si tratta di Sae e di Secoval, che hanno approvato nei giorni scorsi ottimi bilanci, con conferma triennale per gli Amministratori uscenti Gnecchi e Paoli

13/07/2020

Balzo in avanti del mercato immobiliare in Valle Sabbia

Nel 2019 la nostra valle ha visto un incremento di +1,38% rispetto al 2018, ma con un aumento di transazioni di +13,6%, il più alto della provincia

13/07/2020

Guida in stato di ebbrezza, sospese quattro patenti

Per uno dei conducenti è scattata la denuncia penale. I risultati dei controlli serali e notturni della Polizia Locale della Valle Sabbia nel weekend

12/07/2020

Dopo la tempesta, la conta dei danni

Anche in bassa e media Valle Sabbia la furia del nubifragio di ieri pomeriggio è stata devastante. A Serle il vento ha scoperchiato due abitazioni; allagato anche stavolta il sottopasso della 45bis a Prevalle

12/07/2020

«Gli infiniti mondi», una nuova stagione al Teatro Sociale

E' stata presentata ieri – venerdì -al Teatro Sociale la stagione 2020/2021 del CTB di Brescia, che vedrà protagonisti di una proposta di alto livello culturale i maggiori nomi del teatro nazionale

11/07/2020

Nubifragio, i danni di vento e grandine

La violenta tempesta che si è abbattuta nel bresciano oggi pomeriggio ha provocato numerosi danni, alcuni anche in Valle Sabbia

11/07/2020

Lo Spaccadischi sotto l'ombrellone

Ecco gli appuntamenti di questo fine settimana tra Valle Sabbia, Garda e provincia

10/07/2020

Acque&Terre Festival, il cartellone completo

Svelato il programma completo della rassegna estiva di oncerti, spettacoli, incontri tra fiume, colline e lago: 11 appuntamenti fra luglio e agosto in 8 paesi

09/07/2020

Anziani e disabili soli, l'appello: «Permettete ai parenti le visite»

Il gruppo “Connettere Salute” lancia un appello tramite lettera aperta indirizzata ai vertici della Regione Lombardia per chiedere l'immediata revisione della delibera di giunta che tuttora impedisce ai familiari di fare visita agli ospiti delle strutture