Skin ADV
Sabato 24 Febbraio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




22.02.2018 Vallio Terme Val del Chiese

22.02.2018 Valsabbia Muscoline

23.02.2018 Vallio Terme Garda

22.02.2018 Gavardo

23.02.2018 Idro Bagolino Anfo Lavenone Valsabbia

22.02.2018 Vestone

22.02.2018 Anfo Valsabbia

23.02.2018 Valsabbia Provincia

23.02.2018 Val del Chiese Storo

22.02.2018 Barghe






05 Aprile 2017, 07.38
Valsabbia
Controlli

Giro di vite

di red.
Giorni intensi di lavoro, ben oltre l’ordinario, per gli agenti della Locale della Valle Sabbia coordinati dal comandante Fabio Vallini. E i risultati non si fanno attendere 
 
In una settimana, oltre alle normali attività di controllo e prevenzione, gli agenti valsabbini hanno effettuato 80 prove per rilevare il tasso alcolemico delle quali 5 hanno dato esito positivo.

Quattro persone sono state così denunciate all’autorità giudiziaria con il ritiro immediato della patente di guida; in un caso, in quel di Preseglie, il tasso alcolemico riscontrato era pari a 2,96% g/l quasi 6 volte superiore al limite minimo consentito; in un altro caso il tasso era superiore a 1,50% g/l ed è stato sequestrato anche il veicolo; in un altro ancora il tasso alcolemico riscontrato era superiore a 1,10 g/l. 

La denuncia è scattata anche per un giovane conducente che, dopo essere è stato sorpreso alla guida di un’auto in stato di alterazione psicofisica, si è rifiutato di sottoporsi alle prove per verificare il tasso alcolemico e la presenza di sostanze stupefacenti.  
Tre di queste persone erano uomini e una era una donna. 
 
Tre veicoli sono stati sequestrati perché privi della e senza prescritta copertura assicurativa: in un caso a Villanuova il conducente di un veicolo che risultava sprovvisto d’ assicurazione dal 2012 e non revisionato dal 2013, ha tentato di sfuggire al posto di controllo (ne scriviamo a parte).  
Dieci  i conducenti sorpresi a circolare senza aver sottoposto il veicolo alla prescritta revisione periodica.
 
Sono 20 i conducenti fermati per aver effettuato sorpassi vietati e o per aver circolato a velocità non adeguate. Tutte le violazioni sono state accertate con l’ausilio del telelaser ed  immediatamente contestate ai trasgressori.
  
15 sono state le persone sorprese a circolare senza aver fatto uso di cinture di sicurezza o per aver utilizzato il cellulare durante la guida.
 
Quatto sono state le richieste di intervento pervenute al Comando per incidenti stradali con feriti o danni alle sole cose: due si sono verificati a Vestone,  uno a Roè Volciano e uno a Odolo.
Quest’ultimo dato però, come evidenzia la cronaca, è già da aggiornare.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID71649 - 05/04/2017 18:44:37 (GGA) E le moto?
Tutte le moto effettuano sorpassi in zone vietate a velocità alte con manovre stupende e pure in centri abitati ............nessuno intervento verso questi?sabato mattina altro granpremio di motoGP sulle nostre strade, vediamo che succede...........


ID71651 - 05/04/2017 19:23:31 (gino)
Concordo con GGA, quella parte di motociclisti indisciplinati che si credono padroni delle strade continuo a vederne ovunque...


ID71652 - 05/04/2017 19:39:07 (ubaldo) Ma siete così sicuri
...che fra i conducenti non ci fossero motociclisti o camionisti?


ID71654 - 05/04/2017 20:21:25 (gino)
Non so Ubaldo, solo che sulle strade valsabbine durante la settimana vedo diversi posti di blocco, nel weekend molto pochi...e certi rituali sono sempre gli stessi da anni. Non per questo, come ho scritto sopra,faccio di tutta l'erba un fascio.


ID71656 - 05/04/2017 20:54:44 (GGA) Ben felice di leggere.............
Siamo sicuri che se le forze dell'ordine pattugliassero cosi anche i week end scriverai di sicuro di quanti ritiri di patenti per guide esagerate...........La speranza esiste, mai dire mai..........


ID71657 - 05/04/2017 21:06:01 (caustico) e alle bici
invece ai ciclisti tutto è permesso. Passeggiare in doppia o terza fila è normale. Qualcuno ha sentito ancora di multe ai ciclisti date in valle ? 1,50 m x2 in fase di sorpasso e esco dalla carreggiata opposta. .....


ID71658 - 05/04/2017 21:36:11 (GGA)
Vero concordo..............


ID71660 - 06/04/2017 06:55:46 (gino)
Stesso discorso, come ci sono automobilisti e motociclisti corretti o meno ci sono anche i ciclisti....e pure qui tra semafori o incoscienti in tangenziale purtroppo se ne vedono. Sicuramente credo che chi di dovere non chiuda un occhio,anzi. A memoria in valle l'anno scorso o 2 anni fa un gruppetto di ciclisti era fermo per un controllo ma non ho idea del perché.


ID71664 - 06/04/2017 12:33:29 (Tc) caustico
Fino a che non sara' chiaro e redatto il nuovo CDS,son c'e' presenza di pista ciclabile i ciclisti possono anche viaggiare affiancati uno all'altro,non in 3 o gruppi,ma in coppia,secondo il CDS attuale non e' del tutto chiara la situazione,e quindi non ancora vietato,quindi gli automobilisti intolleranti se ne facciano una ragione almeno finche' non cambieran le regole e pare ci sia qualcosa in serbo anche per gli automobilisti...



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
13/04/2016 09:08:00
Alcool test, in cinque nei guai Giro di vite da parte degli agneti del'Aggegazione della Valle Sabbia su quei pochi che ancora si mettono alla guida dell'auto dopo aver bevuto alcolici. Quasi cento i controlli per individuarne cinque: tutti maschi ed autoctoni


08/08/2017 07:18:00
Vigili con lo scarico... alcolico Episodio piuttosto curioso quello in cui sono incappati gli agenti della Locale della Valle Sabbia, impegnati in un surplus di controlli estivi

12/07/2016 09:08:00
Ritmo serrato Lo scorso fine settimana ha registrato in Valle Sabbia una intensa attività della Locale al comando dell'ispettore capo Fabio Vallini, con pattugliamenti anche serali e notturni


07/07/2015 11:58:00
Pattugliamento estivo su due ruote Si entra in pieno nella stagione estiva e gli agenti dell'Aggregazione valsabbina predispongono maggiorni controlli là dove serve


29/05/2016 11:35:00
Sobri, ma sempre troppo veloci Sempre meno ubriachi alla guida, ma ugualmente veloci, sulle strade della valle Sabbia. Questo il resoconto di una giornata di controlli




Altre da Valsabbia
23/02/2018

Banca valsabbina e satispay, al via la partnership

È stato presentato a Brescia l’innovativo sistema di pagamento per esercenti e privati che coinvolge l’intera rete di Banca Valsabbina  

23/02/2018

Cantiere a fine estate

La lunga fase progettuale per dotare il lago d'Idro di nuove opere di regolazione sarebbe arrivata al dunque e i tecnici prevedono di aprire i cantieri per la fine di questa estate
(5)

22/02/2018

E se il ciclista ha torto?

Gli strascichi di un grave incidente avvenuto l’estate scorsa ripropongono un annoso problema: nel caso di danni provocati da un ciclista, chi paga? (8)

22/02/2018

La rocca d'Anfo cambia look

La Comunità Montana di Valle Sabbia lancia un contest per il nuovo logo del monumento; ai vincitori, oltre alla soddisfazione, anche premi in denaro. Iscrizioni entro il 13 marzo

22/02/2018

A «Golositalia» anche i prodotti delle Valli Resilienti

Al grande evento enogastronomico di Montichiari, dal 24 al 27 febbraio, saranno presenti anche latte di cavalla e nocciole, prodotti solidali “made in Valle Sabbia”

21/02/2018

Quando il «voi» diventa «noi»

Si è conclusa la stagione sciistica con la Polisportiva Vobarno, unica Polisportiva Valsabbina che include sciatori disabili, in un’esperienza ricca di soddisfazioni e portatrice di novità
(2)

20/02/2018

Perde una ruota e non se ne accorge

L’inconveniente è capitato ad un camionista di Campobasso mentre per conto di una ditta del Milanese risaliva la valle con un carico di granulati di plastica

20/02/2018

Scritte oltraggiose

Ce ne sono almeno due nella galleria Carpeneda, lungo la Variante alla 237 del Caffaro, fra le uscite di Vobarno e di Carpeneda
(7)

19/02/2018

Il credito e la cooperazione in Valle Sabbia

Dopo l’Unità, l’Italia dovette adeguarsi ai Paesi occidentali più avanzati nell’industrializzazione, come la Germania, l’Inghilterra, la Francia...


19/02/2018

Tutti in cerca di Marco

Marco Boni, 16enne di Tione, è scomparso venerdì scorso mentre si recava in palestra. Al momento lo cercano nel vicino Trentino, ma ogni ipotesi è aperta

Eventi

<<Febbraio 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia