Skin ADV
Giovedì 21 Febbraio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






La piccola vedetta

La piccola vedetta

by Miriam



20.02.2019 Vobarno Provaglio VS Barghe

19.02.2019 Gavardo

19.02.2019 Idro

19.02.2019 Bagolino

19.02.2019 Sabbio Chiese

19.02.2019 Bagolino

19.02.2019 Gavardo Valsabbia Garda

20.02.2019 Bagolino

21.02.2019 Serle

20.02.2019 Serle






20 Giugno 2018, 06.41
Valsabbia
Amministrazioni

Fra passato e futuro

di val.
Nel 2014, quando l’attuale compagine di maggioranza, civica più che politica, ha iniziato il suo percorso, per le Comunità montane c’era odore di smantellamento...

...Non che oggi la questione sia del tutto tramontata ma, almeno per quel che riguarda la Valle Sabbia, la presenza dell’ente sovraccomunale, ha dimostrato di essere necessaria nel tentativo di garantire gli stessi servizi nei centri più grandi di fondovalle come in quelli più piccoli e montani.

«E’ sempre stato il nostro obiettivo principale
e direi che tutti insieme siamo riusciti a fare un buon lavoro, permettendo a tutte le municipalità di mantenere il loro ruolo e di dare riposta ai bisogni dei cittadini» ha affermato ieri il presidente comunitario Giovanmaria Flocchini, nel proporre un’analisi fra passato e futuro, con il bilancio di previsione da poco approvato all’unanimità, l’ultimo ancora capace di dare indirizzo “politico” all’azione comunitaria, in vista delle Comunali del 2019 che in valle potranno cambiare anche significativamente lo scenario e quindi anche il “peso” degli schieramenti.

Con lui l’assessore al Bilancio Michele Zanardi
, quello al Turismo Giuseppe Nabaffa e la responsabile dei Servizi finanziari Paola Cavedaghi.
Quello comunitario per il 2018 è un bilancio di previsione “consolidato” che pareggia sui 50 milioni di euro, con quasi 3,5 milioni di entrate in conto capitale, che permetteranno di metter mano a numerosi ed attesi interventi.

Verranno investiti 600.000 euro per l'ampliamento della sede comunitaria, circa 800.000 euro per la realizzazione di ulteriori isole ecologiche, oltre € 1.600.000,00 di euro per mettere in sicurezza e valorizzare la Rocca D'Anfo, quasi 300.000 euro per la manutenzione stradale, 600.000 euro per la realizzazione della nuova galleria paravalanghe nel comune di Bagolino, 270.000 euro per la manutenzione degli affluenti del Chiese e 150.000 euro per l'adeguamento dei server per la rete coi Comuni.

Parte dei fondi di bilancio
verranno trasferiti alle Società Partecipate: 3,5 milioni a Secoval che si occupa soprattutto dei servizi ai Comuni; 3,2 a Valle Sabbia Solidale che cura la gestione del “sociale”, compresi gli 800 minori a diverso titolo seguiti dai servizi sociali; 5,7 milioni a Sae, che quest’anno ha avviato “in house” la grande partita della raccolta differenziata.

Questo per il prossimo futuro, ma anche guardandosi indietro i “numeri” gestiti dalla Comunità montana di Valle Sabbia per conto dei Comuni, sono significativi, soprattutto la capacità «non solo politica, ma anche tecnica - come ha specificato l’assessore Zanardi -, di reperire fondi da utilizzare per contenere lo spopolamento, specie in Alta Valle»: sono esempi considerevoli i 4,8 milioni di euro investiti da Cariplo fra Valsabbia e Valtrompia, il programma del Gal di investire 6,5 milioni sui territori valsabbino e gardesano.

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
14/01/2010 17:46:00
«Noi c'eravamo, ecco perchè» Ve la ricordate la lettera inviata all'assemblea della Comunità montana dal gruppo Sinistra Democratica e da noi pubblicata che spiegava i motivi della loro assenza? Questa è la risposta degli altri capigruppo.

17/05/2013 07:31:00
Pasini si è dimesso Il presidente della Comunità montana Ermano Pasini, senza più la sua Giunta e impossibilitato a prendere decisioni si è dimesso, provando ad allungare i tempi del "cambio". Non c'è riuscito

14/06/2011 10:11:00
Pausa di riflessione Nessuna novità sostanziale, per il momento, dal confronto avuto ieri fra il presidente della Comunità montana Ermano Pasini e la maggioranza che lo sostiene.

14/09/2009 06:54:00
Comunità montana, dibattito deludente Ci scrive il circolo PD di Preseglie sottoponendoci un documento in merito al rinnovo degli organi della Comunità montana. Lo pubblichiamo integralmente.

22/05/2013 07:44:00
Passaggio del testimone E' per questa sera a Nozza l'Assemblea dei sindaci che deve decidere in merito alla sostituzione di Ermano Pasini nel ruolo di presidente della Comunità montana



Altre da Valsabbia
21/02/2019

Sviluppo locale, pubblicati i primi bandi

Sono attivi da ieri, 20 febbraio, i primi bandi di finanziamento in attuazione del Piano di Sviluppo Locale 2014-2020 del GAL GardaValsabbia2020 

21/02/2019

Doppio depuratore, lo sconcerto dei comitati ambientalisti

Il comitato gavardese Gaia e Muscoline&Ambiente esprimono sgomento per quanto emerso nella riunione svoltasi sabato scorso presso la sede della Comunità del Garda, ribadendo la proposta di una separazione tra depurazione e scarico dei reflui depurati
(2)

20/02/2019

Emodinamica a Gavardo, fra annunci e promesse

All’annuncio del direttore generale dell’Asst del Garda sull’impossibilità di avere il servizio al nosocomio gavardese, risponde il consigliere regionale della Lega Massardi: “La partita non è chiusa” (2)

19/02/2019

«Il Chiese va risanato, no al doppio depuratore nel fiume»

Anche il consigliere regionale Ferdinando Alberti prende posizione sulla questione depuratore del Garda ribandendo il no al doppio impianto nel Chiese: “Ogni energia e risorsa devono essere utilizzate per il risanamento ed occorre evitare altri impatti sul fiume” (9)



18/02/2019

Massardi: «Alghisi convochi subito il tavolo tecnico»

Il consigliere regionale valsabbino della Lega chiede al presidente della Provincia di convocare con urgenza il tavolo tecnico, come previsto dall'incontro in Regione, per trovare una soluzione condivisa
(1)


18/02/2019

Per la Comunità del Garda il depuratore a Gavardo e Montichiari

Nell’assemblea di sabato dei Comuni gardesani ribadita la scelta “tecnica” di due depuratori nei comuni sull’asse del Chiese per i reflui dei paesi del lago (10)

18/02/2019

Come si amministra un Comune

C’è tempo fino a giovedì 21 febbraio per iscriversi al corso “ABC, Amministrare il Bene Comune” organizzato dalle Acli provinciali in collaborazione con le Acli della Valle Sabbia

16/02/2019

Un film western nel Savallese

Si intitola “Il sangue del cielo” e sarà girato a marzo tra Casto e Mura. Script e regista un giovane cineasta di Briale, studente dell’accademia Laba di Brescia 

16/02/2019

InEurope, con la Cassa Rurale

Daniele Tramontana, originario di Ponte Caffaro, è oggi in partenza per Marsiglia. Parteciperà ad un progetto di volontariato europeo

16/02/2019

Legalità e Impresa

E' iniziata in Valle Sabbia nella sede vobarnese di Fondital la serie di incontri programmati da Aib in collaborazione col Comandante provinciale della Guardia di Finanza colonnello Salvatore Russo

Eventi

<<Febbraio 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia