Skin ADV
Mercoledì 22 Agosto 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




21.08.2018 Gavardo

20.08.2018 Garda

20.08.2018 Valtenesi

21.08.2018 Garda

20.08.2018 Bione

21.08.2018 Preseglie

21.08.2018 Villanuova s/C

20.08.2018 Sabbio Chiese Provaglio VS Barghe

20.08.2018 Agnosine

20.08.2018 Valsabbia



22 Ottobre 2014, 07.18
Valsabbia
Genitori & Figli

Adolescenza e dintorni

di Giuseppe Maiolo
L’adolescenza è la fase della vita in cui forse avvengono le maggiori trasformazioni. Cambia il corpo, la psiche. Muta il pensiero che diviene capace di astrazioni.

Durante l'adolescenza si trasformano le relazioni e la visone del mondo. Cambia il modo di percepire la realtà e gli altri. È l’epoca che precede l’età adulta e segue l’nfanzia.

Qualcuno l’ha chiamata l’età incerta, qualche altro la "belletà".
Donald Winnicott, uno psicoanalista inglese l’ha definita il “tempo della bonaccia” intendendo, come metafora, il luogo delle calme equatoriali in cui l’adolescente, afflitto da confusione e dubbi su tutto, si arresta per un tempo indefinito prima di riprendere il suo cammino verso l’autonomia.

Sta di fatto che l’adolescenza è una traversata, un percorso lungo e complesso perché si tratta di attraversare il guado che porta alla maturità.

Quella di crescere e diventare grandi, oggi forse ancora più di ieri, è un’avventura che costituisce una vera e propria fatica. Per tutti.
Per il diretto interessato, l’adolescente, e per chi sta negli immediati dintorni. Si tratta di un delicato processo di cambiamento che comporta un lavoro lento e complesso alle volte interminabile.
Perché il cosiddetto tempo delle mele, cioè il tempo dell’attesa cui alludevano alcuni anni fa una serie di film dedicati all’adolescenza, è ora uno spazio di frenetico di attività.

Qualche decennio fa, infatti, l’adolescenza era un lungo viaggio di attesa: il tempo appariva come uno spazio vuoto da riempire.
Oggi le giornate degli adolescenti sono piene di impegni, fitti di attività da compiere con i ritmi velocissimi che caratterizza la vita quotidiana nevrotizzante degli adulti. I messaggi sono contraddittori, le indicazioni vaghe ed imprecise.

Anche in famiglia il tempo è contratto.
Questa nostra epoca è un tempo di grandi metamorfosi, di alchimie complesse, dove non sembra accadere nulla e dove invece ogni cosa, cambia rapidamente e senza apparire, oppure si manifesta in modo rumoroso, soprattutto quando attorno all’adolescente ci sono solo silenzio e solitudine.

Il rischio più grande è quello di non riuscire a comunicare e la fatica sta nell’orientarsi e nel sapere da che parte andare.
Così anche per l’adolescente mancano i tempi della riflessione e dell’ascolto.
Il gran frastuono degli infiniti messaggi spesso contraddittori che accompagna la nostra esistenza e ci rende incerti e dubbiosi di tutto, avvolge e confonde soprattutto i giovani.

Giuseppe Maiolo
www.ciripo.it


Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
06/10/2014 11:45:00
Uno sconosciuto per casa Prenderanno il via questo giovedì 9 ottobre a Prevalle, nell’ambito del progetto "Biblioteca a regola d'arte", tre serate rivolte ai genitori sui temi dell’adolescenza

26/02/2018 09:20:00
Adolescenza, età del rischio Gli adolescenti, alle prese con la necessità di esplorare il mondo, conoscere se stessi e mettersi alla prova, spesso forzano i limiti e si spingono continuamente verso il rischio, senza rendersi conto del pericolo che corrono 

07/05/2014 07:47:00
Educare all'amicizia e all'amore L’appuntamento con GENITORI IN FORMA-zione di giovedì 8 maggio alle ore 20,30 presso la Sala consiliare del Comune di Villanuova sul Clisi, vede quale relatore la dottoressa Nicoletta Simionato. L'intervista


27/10/2016 07:14:00
«Genitori non siete soli: noi ci siamo» Tre incontri con altrettanti esperti, per affrontare le tematiche più "calde" nel rapporto fra genitori e figli in età adolescenziale. E' la proposta di amministrazione comunale e parrocchia Santa Giulia, a Paitone. A partire da venerdì prossimo 4 novembre

29/07/2018 08:27:00
Adolescenti e social I social sono buoni o cattivi? Servono agli adolescenti o sono dannosi?  Domande insistenti che oggi riecheggiano ovunque e che, soprattutto i genitori, si pongono preoccupati dei pericoli che i figli possano correre frequentandoli assiduamente



Altre da Valsabbia
21/08/2018

Un secondo tempo per il Teatro di Bione

La struttura, dimenticata dalla fine degli anni ’80, potrebbe avere una seconda opportunità grazie all’iniziativa dell’apposito Comitato e all'apertura di una raccolta fondi

20/08/2018

Gli agricoltori richiedono più acqua

Caldo e piogge scarse stanno condizionando pesantemente la conclusione dell'annata agraria in provincia di Brescia e le associazioni degli agricoltori chiedono il rilascio di più acqua dal bacino del Chiese
(1)

18/08/2018

Addio al partigiano Felice

Mura Savallo è in lutto. Questo sabato mattina è spirato Felice Fiori, eroe della Resistenza. Il 3 giugno scorso aveva festeggiato il raggiungimento del secolo di vita (1)

17/08/2018

Appuntamenti del weekend

Ecco una ricca selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana post ferragostano in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia

15/08/2018

Storia semi-seria del pelo inquietante

Un’attitudine sempre più diffusa nella società moderna, soprattutto tra i più giovani, è la lotta senza quartiere contro il pelo (2)

11/08/2018

Adrenalina pura, anche senza le gambe

La neve come se fosse asfalto, il monosci come la moto, per piegare al limite facendo i conti con velocità, traiettorie e aderenza. Dopo il terribile incidente, Alessia Polita ha ritrovato in Valle Sabbia la gioia della competizione


10/08/2018

Appuntamenti del weekend

Ricco programma di eventi, spettacoli e concerti per questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e in provincia 


08/08/2018

Tuoni, fulmini e saette

Anche il territorio valsabbino è stato interessato, nei primi mesi del 2018, dall’aumento dei fenomeni temporaleschi e del numero di fulmini caduti 

07/08/2018

Contributi per la Valle Sabbia

Fondazione Comunità Bresciana, con il contributo di istituzioni e aziende private, mette a disposizione 100.000 euro per progetti legati al sociale, alla cultura, all’istruzione e alla conservazione del patrimonio

04/08/2018

«La mia terra ha buona voce»

C’è tempo fino al prossimo 30 settembre per partecipare con racconti, poesie o fotografie all’ottava edizione del concorso letterario proposto dall’associazione culturale Agape 



Eventi

<<Agosto 2018>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia