Skin ADV
Lunedì 30 Marzo 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








28.03.2020 Valsabbia

29.03.2020 Agnosine

29.03.2020 Gavardo

28.03.2020 Gavardo Valsabbia Garda

28.03.2020 Bione

28.03.2020 Valsabbia Garda

28.03.2020 Preseglie

28.03.2020 Villanuova s/C

29.03.2020 Gavardo

29.03.2020 Gavardo Valsabbia Garda



23 Marzo 2020, 12.01
Valsabbia
Lettere

«Tutti sotto la stessa bandiera nel nome dell'emergenza»

di Lettera firmata
Vengo accusato di essere divisivo in un momento tanto importante, perché rifiuto la retorica del tricolore...
 
...La rifiuto perché c’è gente che muore di ogni nazionalità e non sarei più sollevato se dentro le frontiere italiane questa situazione finisse, ma al contempo in altri paesi continuasse a mietere vittime.
La rifiuto perché gente comune francese, spagnola o di dovunque sia, la sento fraterna nella sofferenza.

Non sento fraterni però i responsabili dei tagli alla sanità, per esempio, che sotto questa bandiera ti richiamano all’unità nazionale.
No, i responsabili di questa piaga, da cercare tra ricchi e governanti, non mi faranno mettere da parte o dimenticare le loro responsabilità per via di un tricolore al quale dovremmo tutti uniformarci.

Non servono vessilli, non è una guerra dove si combatte un nemico malefico, ma un disperato grido d’allarme di un pianeta ormai distrutto.
La rifiuto inoltre perché non la credo, questa lotta attuale, una competizione tra stati (questa sì divisiva fra le genti).

La rifiuto perché se pensiamo poi, usciti da questa situazione, di poter tornare a rinchiuderci in quattro frontiere fortificate, dimenticando di essere abitanti del mondo intero, oltre alla sterilità di questa idea, saremo destinati a finire male.

Tutto qui, ma per chiudere voglio citare Don Milani a cui le mie parole vogliono dare eco: “Se voi avete il diritto di dividere il mondo in italiani e stranieri, allora io dirò che, nel vostro senso, io non ho Patria e reclamo il diritto di dividere il mondo in diseredati e oppressi da un lato, privilegiati e oppressori dall’altro. Gli uni son la mia Patria, gli altri i miei stranieri”.


Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG









Vedi anche
17/04/2014 07:32:00
La bandiera dei tre colori Gentile e caro direttore, molti ignorano, anche nelle pubbliche amministrazioni, che l’esposizione del nostro tricolore ha regole precise, fissate da un protocollo della Presidenza della Repubblica

15/02/2011 08:03:00
Reggio Emilia città del Tricolore La Lega dovrebbe essere fiera del Tricolore, un po’ le appartiene. Nella storia della nostra bandiera c'è infatti tanta «padania».

17/11/2009 12:40:00
Cittadinanza italiana, ma senza tricolore Una copia della Costituzione, ma non la bandiera tricolore, nella "dote civica" del nuovo cittadino italiano. Così avrebbero deciso in muncipio a Gavardo.

07/01/2008 00:00:00
Il Tricolore ha 211 anni Il tricolore italiano compie 211 anni. Il nostro drappo, infatti, nasce come bandiera nazionale a Reggio Emilia il 7 gennaio 1797, quando il Parlamento della Repubblica Cispadana decreta che si renda universale la Bandiera Cispadana

25/04/2011 10:34:00
C'è bandiera e bandiera Un lettore ci segnala con una fotografia la presenza di una bandiera che svetta sui tetti gavardesi... e trae le sue conclusioni.



Altre da Valsabbia
29/03/2020

Gli Alpini per gli ospedali di Gavardo e Desenzano

La raccolta fondi promossa dalle Penne nere della sezione “Monte Suello” di Salò ha raggiunto i 90 mila euro: saranno donate apparecchiature ai due ospedali

28/03/2020

Torna l'ora legale

Nella notte tra sabato 28 e domenica 29 in Italia scatta l’ora legale: lancette avanti, dormiremo un’ora in meno ma avremo giornate più lunghe

28/03/2020

Colomba direttamente a casa

Colombe e uova di cioccolato direttamente a casa tua. E’ la proposta della rinomata Pasticceria Bazzoli perché la Pasqua, nonostante il momento difficile per tutti, anche quest’anno possa avere un contorno di tradizione e di bontà

28/03/2020

Cooperative sociali, con l'emergenza stipendi a rischio

Con le scuole chiuse da fine febbraio per l’emergenza coronavirus più di 300 educatori e operatori sociali dipendenti delle cooperative si trovano in uno stato di “fermo salariale” fino a data da destinarsi

28/03/2020

Il contagio in Valle Sabbia, un'analisi statistica

È quella che ci propone Stefano Simoni, ingegnere gavardese, che ha raccolto i dati pubblicati quotidianamente da Vallesabbianews

28/03/2020

Ospedale di Gavardo, le rassicurazioni dell'Asst del Garda

In una nota l'Azienda Socio-Sanitaria Territoriale a cui fa riferimento il nosocomio gavardese chiarisce come si sta affrontando l'emergenza Covid19. La maggior criticità nella carenza del personale perché molti operatori si sono ammalati


27/03/2020

Mascherine per Rsa e case di cura

Un altro carico di mascherine sta raggiungendo le strutture residenziali per anziani e cooperative e case d’accoglienza  per persone fragili della Valle Sabbia grazie all’iniziativa AiutAMObrescia

27/03/2020

Riconvocato il tavolo tecnico

Già rimandato una volta a causa dell’emergenza coronavirus, il tavolo per l’esame della progettazione è stato riconvocato a sorpresa dal Ministero su sollecito della Regione. Indignazione e sconcerto tra i sindaci, impegnati in prima linea nel contrastare l’emergenza in corso

27/03/2020

Ospedale di Gavardo in difficoltà

L'impennata di contagi in Valle Sabbia degli ultimi giorni ha messo in crisi il Pronto Soccorso e l'ospedale di Gavardo dove si fatica a far fronte all'emergenza


26/03/2020

Sostegno alle aziende, la Rurale c'è

In questo momento di grande incertezza economica e finanziaria, la Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella vuole dare un segnale forte di vicinanza all’imprenditoria locale attraverso iniziative sia bancarie che formative

Eventi

<<Marzo 2020>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia