Skin ADV
Mercoledì 26 Giugno 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








24.06.2019 Valsabbia Provincia

25.06.2019 Pertica Bassa Bione Bagolino Pertica Alta

24.06.2019

24.06.2019 Val del Chiese

24.06.2019 Roè Volciano

24.06.2019 Gavardo Valtenesi

25.06.2019 Gavardo

24.06.2019 Vestone

25.06.2019 Valsabbia Valtrompia Provincia

24.06.2019 Provincia



18 Ottobre 2016, 15.14
Vallio Terme
Riconoscimenti

Un premio per suor Lina Agostini

di Cesare Fumana
La suora di origini valliesi, residente a Buenos Aires, è stata insignita del premio “Divino Maestro” assegnatole dal Consiglio Superiore di Educazione Cattolica per la sua encomiabile attività educativa

Il 30 settembre scorso, suor Angela Maria Agostini (chiamata famigliarmente suor Lina) ha ricevuto nella Chiesa del Salvatore nel centro di Buenos Aires il premio "Divino Maestro” assegnatole dal Consiglio Superiore di Educazione Cattolica per essersi distinta nell’opera educativa nonché nella difesa dei valori cristiani nella scuola.

Nata a Salò il 2 marzo 1926, da Rocco ed Emma Berardi, ha trascorso la sua fanciullezza a Vallio, ora Vallio Terme, divenendo delegata dell’Azione Cattolica.

A ventitre anni, nella primavera del 1949, parte con la mamma e i fratelli per l’Argentina con la speranza di convincere il padre, che dal 1930 si trova in Buenos Aires, a far ritorno in Italia, sogno che purtroppo non si avvera per la morte improvvisa della mamma.
Frequenta la parrocchia salesiana di san Pietro delle Suore “Figlie di Maria Ausiliatrice” a Buenos Aires e si  accorge  che il Signore la chiama alla vita religiosa. Aveva 26 anni e venne ammessa eccezionalmente avendo superato l’età stabilita perché era “piadosa, trabajadora, inteligente y de un hermoso carácter alegre”. Il 6 gennaio 1953 inizia i due anni di noviziato, poi il 24 gennaio 1955  fa la professione  religiosa ed infine  il 24 gennaio 1961 emette i voti  perpetui. Conseguito il diploma per l’insegnamento nella Scuola Secondaria appaga il desiderio che aveva fin da piccola ma è costretta a rinunciare per legge argentina alla cittadinanza italiana.

Dei suoi 61 anni trascorsi tra insegnamento e catechesi, suor Lina 38 li trascorre in provincia de Santa Cruz: 11 a Puerto San Julián, 3 a Puerto Santa Cruz  e 24 in Río Gallegos, dove è responsabile del Centro di Promozione  Femminile, della Catechesi Famigliare, nonché animatrice della Unione Padri di Famiglia (UPF).

L’ubbidienza la porterà in seguito a Buenos Aires a svolgere incarichi amministrativi contabili per la sua Congregazione, ma la passione per l’insegnamento è troppo viva tanto da ottenere il permesso di ritornare in Patagonia dove sarà ricordata dalla popolazione, in specie modo dalle sue ex allieve, per la generosità e per avere dato tutta sé stessa alla vita oratoriale.
Reduce da tante fatiche da qualche anno vive nel vecchio collegio di Buenos Aires, dove era stata accolta postulante.

Il conferimento del premio “Divino Maestro” è il giusto riconoscimento per la sua grande passione educativa, sentita come vera vocazione. Ovunque è passata ha lasciato l'impronta della sua creatività, della sua capacità di prendersi cura della crescita di ogni persona. Piena di zelo apostolico e di altruismo, è diventata, lei così umile, il punto di riferimento, la stella polare, non solo di coloro che l’hanno conosciuta, ma anche di una nuvola di nipoti argentini e cugini italiani che ha rivisto nelle sue tre visite in Italia, che ricorda puntualmente nelle sue preghiere, non dimenticando di inviar loro, nella ricorrenza di onomastici e compleanni, cartoline illustrate riproducenti la “sua” Maria Auxiliadora. 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
10/10/2018 11:00:00
Quinto posto per Vittoria Tonoli Ai Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires l’atleta, con Khadija Alajdi El Idrissi, è arrivata quinta nella classifica finale. Grande soddisfazione per l’ottimo risultato ottenuto 

04/10/2018 13:00:00
Vittoria Tonoli ai Giochi Olimpici di Buenos Aires Per la prima volta un rappresentante del canottaggio della Società Canottieri del Garda di Salò prenderà parte ai Giochi Olimpici della Gioventù 

10/10/2017 15:27:00
Le «Spigolature» di Luigi Agostini Sarà presentato questo giovedì sera nella sala consiliare del municipio di Vallio Terme l’ultimo libro di storie valliesi scritto dall’appassionato storico locale, attingendo dal ricco archivio di famiglia

13/12/2015 09:50:00
Il castello di Vallio, un'altra ipotesi L'articolo riguardante l'ubicazione del Castello di Vallio ha suscitato molto interesse. A tal proposito ci ha scritto il valliese Luigi Agostini che partendo dalle stesse fonti ipotizza una collocazione diversa

03/06/2009 12:00:00
PD, Agostini per il Collegio 18 Mariano Agostini, già sindaco di Vallio Terme, è il candidato per il Partito Democratico nel collegio 18 di Gavardo.



Altre da Vallio Terme
22/06/2019

Al solstizio bagni di gong e suoni della natura

Un’iniziativa molto originale quella della Pro Loco di Vallio Terme, che ieri sera ha proposto gratuitamente l’esperienza dei bagni di gong nella splendida cornice del monte Ere 

22/06/2019

Trofeo «Pietro Micca» per il 120° di fondazione

Un po’ meno partecipata di quanto ci si aspettasse la terza prova di Campionato Italiano Individuale disputata a Graglia, organizzata dall’associazione “Pietro Micca” di Biella nel suo anniversario di fondazione

21/06/2019

Giornata avisina alle Terme di Vallio

Questa domenica, 23 giugno, avisini e simpatizzanti si ritroveranno nella località termale valsabbina per una giornata dedicata all’acqua e alle cure termali 

19/06/2019

Bagni di gong sul monte Ere

Per dare il benvenuto all’estate la Pro loco di Vallio Terme propone per venerdì sera l’evento “Solstizio fra suoni e natura”

17/06/2019

Don Luca nuovo curato dell'erigenda Unità pastorale di Gavardo

Il sacerdote novello, che ha svolto qui il suo anno di diaconato, è stato accolto ieri dalle quattro comunità parrocchiali per le quali si occuperà in particolare degli oratori

16/06/2019

Trofeo Gam Vallio Terme, 23^ edizione

Con la disputa della 23^ edizione del trofeo Gam Vallio Terme, organizzata come sempre dall'omonina società, si è giunti alla 5^ prova del campionato regionale individuale

15/06/2019

Al Colle S. Eusebio la cronoscalata storica

Questo sabato le prove e domenica la gara di velocità in salita per le auto storiche da Nave alle Coste. Strada chiusa domenica mattina

15/06/2019

Aspettando la Vai Canyon Race

Questa sera una camminata per i sentieri di Vallio Terme, organizzata dalla Pro loco in collaborazione con F.O. Running Team, in attesa della gara del 30 giugno

15/06/2019

Gruppo curanti alla Terme

Una piccola festa quella offerta dalle Terme di Vallio ai gruppi curanti di Vestone, Casto e Barghe che hanno terminato il loro periodo di cure


14/06/2019

Sfida Serle - Vallio alla Lengalosta

Ritorna questa domenica, 16 giugno, la sfida tra i due paesi valsabbini in un antichissimo gioco delle bocce di cui, da sempre, si contendono le origini

Eventi

<<Giugno 2019>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia