Skin ADV
Giovedì 18 Gennaio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




Isole del Garda

Isole del Garda

by Rita



16.01.2018 Gavardo

17.01.2018 Sabbio Chiese

17.01.2018 Barghe

16.01.2018 Provaglio VS Serle Paitone Valsabbia

17.01.2018 Barghe

17.01.2018

16.01.2018 Pertica Bassa Vestone Vobarno Bagolino Vallio Terme Valsabbia

17.01.2018 Gavardo

18.01.2018 Vestone Valtrompia

17.01.2018 Gavardo






21 Settembre 2015, 08.10
Vallio Terme
Minacce

«Motocaccia» a Vallio Terme

di Ubaldo Vallini
Scritta inquietante, quella apparsa ieri mattina, nel primo giorno di caccia, inchiodata ad una staccionata in quel di Vallio Terme

«Noi non andiamo in moto, ma voi non andate a caccia». Motociclisti contro cacciatori… e viceversa, sulle montagne di Vallio Terme, dove ieri, primo giorno di caccia, è apparso inquietante un cartello scritto a mano.

Il foglio inchiodato su una staccionata avvisa i cacciatori della zona a stare molto attenti: «se non volete rimanere senza cani nelle località “La Rocca”, “Barcol”, “Crociale dei Lupi” e tutta la zona di “Ere”».

Ignoti, sembrerebbe opera di non meglio precisati motociclisti, minacciano pesantemente: «Tutta la zona è stata avvelenata con bocconi al cianuro» scrivono. E aggiungono: «Ci dispiace per i cani, ma i vigliacchi come voi lo meritano: noi non andiamo in moto, ma voi non andate a caccia».

I seguaci di Diana della zona, per il momento, non lamentano perdite dovute a bocconi avvelenati fra i loro segugi, sperano che si tratti di una minaccia senza conseguenze reali, ma sono piuttosto spaventati per la sorte che potrebbero dover sopportare i loro fidi compagni d’avventura che spesso hanno anche un elevato valore economico, oltre che affettivo.

Il sindaco di Vallio Terme, Floriano Massardi, ieri pomeriggio non ha usato mezze parole: «Gli imbecilli non mancano mai» ha detto, auspicando che la minaccia di posizionare esche avvelenate non sia stata messa in pratica per davvero.

Proprio lui e la sua Amministrazione, ovviamente senza volerlo, potrebbero aver dato il via a questa sorta di “guerra”, quando hanno chiesto alla polizia Locale, coadiuvata dalle Guardie Ecologiche volontarie della Valsabbia, di far rispettare una vecchia ordinanza che vieta la pratica del motocross sulle strade del territorio comunale non espressamente adibite a tale disciplina.

Una decisione motivata dalle lamentele dei concittadini e dalle condizioni di alcuni sentieri resi inagibili dal continuo transito delle due ruote.
Erano seguiti controlli lungo i sentieri e in qualche caso gli agenti si erano spinti fino al fermo amministrativo dei mezzi.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID61212 - 21/09/2015 08:24:44 (gazza) in attesa ..
vediamo un po' cosa ne pensano ora gli ambientalisti /animalisti sono proprio curioso ......


ID61217 - 21/09/2015 10:46:01 (Morrissey) gazza
Cosa c'entrano gli animalisti e gli ambientalisti?Io vorrei sapere cosa ne pensano il benzinaio e il farmacista.


ID61218 - 21/09/2015 11:05:41 (gazza)
NON SIETE PER CASO INSORTI (GIUSTAMENTE O NO) PERCHE' SCORRAZZAVANO IN MOTO PER I SENTIERI DI VALLIO (rif.AMBIENTALISTI) E UN CARTELLO CHE MINACCIA DI AVVELENARE I CANI (rif.ANIMALISTI) vai pure dal farmacista o a fare benzina ......


ID61220 - 21/09/2015 11:14:02 (genpep)
È questo il mondo che ci circonda?


ID61221 - 21/09/2015 11:23:33 (gazza)
purtroppo si un mondo di ripicche e vendette.Se non posso io non puoi neanche tu , ma sara' sempre un cane che si morde la coda , un circolo vizioso.


ID61223 - 21/09/2015 12:27:51 (Tc) ...
E io che vado in mtb la in cima (anche in compagnia...),che mi/ci faranno?? Metteranno chiodi o filo spinato ad altezza collo? E' da denunciare subito alle autorita',ma non i forestali,ai carabinieri,questo e' un atto intimidatorio e minaccioso bell e buono, da arginare subito...stramaledetti figli di p......!!!!!


ID61224 - 21/09/2015 12:29:27 (Tc) ...
che poi alla fine tanto ignoti non saranno ste pseudomotociclari...


ID61226 - 21/09/2015 13:08:11 (bob63) mondo cane
Purtroppo il motocross-enduro-trial per quanto possa capire le passioni sono molto invasivi, io che giro parecchio x boschi vedo i danni arrecati, anche in maniera irreversibile, abbiamo un esempio sulle montagne di Bione dove tanti anni or sono si praticava questo sport, e essendo terreni delicati con poca terra sono stati tracciati solchi che probabilmente non si sistemeranno piu', penso che abbiano torto i motociclisti anche perche' la manutenzione la fanno quelli che vivono il posto con oneri sia finanziari che manuali, devono capire che devono andare nelle zone adibire, quanto ad avvelenare i cani penso sia una vigliaccata che non merita commento.


ID61228 - 21/09/2015 13:45:25 (sonia.c) devono capire?
ci sono altri modi non credi? questa è la legge del taglione che fa vergogna a chiunque e non ha nessuna giustificazione. in nessun campo per nessun motivo..ma ci riflettano quelli che capiscono il concetto di "ingiustizia2 sempre a modo loro..


ID61229 - 21/09/2015 14:17:05 (dibel) no ghe credo !
questo week ho praticato enduro !Incontrato ciclisti, incrociato una jeep, chiaccherato e parlato con turisti. Non ho una moto silenziata ma ho socializzato e GODUTO con rispetto della mia passione. Grazie a tutti coloro che l'hanno condivisa con me.LA SCRITTA APPARSA, QUESTO ARTICOLO ED I COMMENTI CHE NE SEGUONO NON FANNO PARTE di passione e rispetto compromettono equilibri che mi sono sempre stati insegnati, e fanno davvere rabbrividire fino al punto di PENSARE CHE NON SIA NEMMENO STATA SCRITTA DA ENDURISTI VERI ! ma messa come provocazione al fine di giustificarne i mezzi ... Buona giornata.


ID61231 - 21/09/2015 15:57:25 (ubaldo) E ti pareva «dibel»...
...che non arrivava qualcuno a dire che questo articolo non era da scrivere? Vedi caro "dibel", si dà il caso che questa è una notizia. Se non vuoi leggerne, di notizie, fai qualcosa di diverso, invece che venire a guardare cosa scriviamo su Vallesabbianews.


ID61232 - 21/09/2015 18:08:08 (dibel) domanda o deduzione ? endurista o .....
Non che ci si conosca, ma, caro Ubaldo, nooo, non dico affatto che le notizie non siano da scrivere, metto solo in dubbio che il messaggio sia stato scritto da un ENDURISTA VERO. Ora dato che lei un giornalista e dato che leggo un punto di domanda nella sua precedente.. le rispondo che non intendo affatto dire io quali siano le notizie da scrivere e tantomeno le detto il modo, o le verifiche da farsi prima di citare che derivino da una o da altra fazione... e quindi, caro Ubaldo, non accetto che mi indichi di guardare d'altra parte, sono cittadino di monte, educato e appassionato, per questo difendo la categoria e ribadisco, metto in dubbio che la scritta derivi da uno di noi ! semprech ne esistano di simili a noi !


ID61233 - 21/09/2015 18:45:00 (ubaldo) x dibel
Quando ho letto: «LA SCRITTA APPARSA, QUESTO ARTICOLO ED I COMMENTI CHE NE SEGUONO NON FANNO PARTE di passione e rispetto compromettono equilibri che mi sono sempre stati insegnati...», siccome l'articolo l'ho scritto io e non mi pare di aver mancato di rispetto per nessuno o di aver compromesso non so quali equilibri, ho sentito il dovere di dirti che se ti dà fastidio di leggere questo genere di notizie forse è il caso di girarti dall'altra parte. Quanto al "sembrerebbe opera di non meglio precisati motociclisti" è una constatazione persino ovvia, dopo aver letto il messaggio minatorio nei confronti dei segugi. Aggiungo che, da motociclista appassionato quale sono (su strada), quando incontro degli enduristi sui sentieri di montagna (mai maleducati o invadenti negli ultimi 10 anni - questa è la mia esperienza) non posso fare a meno di salutarli alzando la mano, ottenendo sempre cortese risposta.


ID61235 - 21/09/2015 20:16:13 (dibel) animalista o verde ?
Appunto ! non avevo dubbi della tua sagacia ed intelligente risposta. e cos mi chiedo: ma che interesse avrebbe un non meglio precisato motociclista a tirar in ballo anche gli animalisti con minacce di bocconi avvelenati ? ... non bastano forze dell'ordine e sindaci !! che ne pensi se ti dicessi che ho il sospetto che qualcuno ci abbia messo lo zampino per far si che la Notizia diventi Disturbo cosicch ci mettiamo ancor pi in cattiva luce ? Per anni gli antenati si son sempre divisi montagna capre e cavoli suoi, abbiam convissuto con cacciatori e passanti...Ora tra guardie boschive vigili sindaci e SICURAMENTE ANCHE QUALCHE COGLIONE si sta facendo di tutta l'erba un fascio ! Ed il continuo articoleggiare su minacce colpe e discolpe non sia arriva mai ad una quieta e lecita SOLUZIONE. Sar ma a pensar male a volte ....


ID61236 - 21/09/2015 20:41:50 (delirio) ENTRAMBI SPORT INVASIVI
se io passeggio con i bambini nel bosco devo subire sia i pericoli della caccia, sia le sassate degli enduristi.


ID61237 - 21/09/2015 20:54:05 (ubaldo) x dibel
Sospetto legittimo. Ma rieccoci con "l'articolareggiare", che equivale a dire (smentisci se sbaglio) che non si doveva scrivere o che non si doveva scrivere in quel modo lì. Avevo visto giusto sul tuo primo commento. Peccato.


ID61239 - 21/09/2015 21:13:00 (Beltr1972)
Non volevo scrivere, ma adesso basta!!! Niente contro sig. Vallini, ma sembra si diverta a crear polemica odio e rabbia, come del resto sta facendo la tutta stampa moderna.Basta categorizzare, i maleducati e gli str... Ci sono in tutte le categorie, sempre piu', ma non esistono solo cacciatori esaltati, enduristi maleducati, ciclisti che buttano carte, fumatori che lasciano mozziconi per terra, falsi invalidi etc.... Esistono anche brave persone che vogliono godere le loro passioni, tutto questo sta creando solo odio e rabbia, e non va bene per niente. Io so come faccio enduro e non devo render conto a nessuno (tranne ai forestali quando mi fermano), per cui questi articoli mi fan ormai ridere... Azzo ma a vallio sesso si puo' fare o si arrabbiano?Ultima battuta per delirio: ma lei va a passeggiare al galaello?W l'enduro fatto con rispetto, w lo spiedo con gli u....i'


ID61240 - 21/09/2015 21:37:22 (alkill) ma..
qualcosa hanno fatto i cacciatori, chi sa sputi il rospo certo che però i presunto/i enduristi autori hanno un bel coraggio a dar dei vigliacchi....un coraggio che solo un vigliacco doc può avere. tornando all'ultimo commento non ho capito il passaggio:" Io so come faccio enduro e non devo render conto a nessuno (tranne ai forestali quando mi fermano) " che vuol dire ? che ci vai ma sei cosciente che puoi essere sanzionato?


ID61241 - 21/09/2015 21:41:33 (sissy) guerra di poveri contro poveri
Io sono veramente esterrefatta da questo cartello! Questi personaggi o questo personaggio, se ha le PALLE, dovrebbe andare a protestare con il Comune di Vallio se non trova giusto il divieto imposto da quest'ultimo! Invece se la prende con i cacciatori, anzi con i loro cani! Cosa significa: mal comune mezzo gaudio?Certo una cosa l'ha fatta vedere bene:che non sa scrivere in italiano.


ID61242 - 21/09/2015 21:45:20 (sissy) .....
Poi chiama vigliacchi i cacciatori... non lui che mette il cartello! Robe dell'altro mondo! Il bue che da del cornuto all'asino.


ID61243 - 21/09/2015 23:19:42 (dibel) Articolareggiare
Pensa caro Ubaldo, che molto tempo fa mi hanno ammazzato un cane con un boccone ! È già, il cittadino in incognito cercava di prendere le volpi..così ha ben pensato di metter Bocconi quá e là anche in prossimità del paese. La pena che IO bambino ho subito nel veder soffrire il mio "amico" fino all'ultimo respiro non la auguro a nessuno ! Sono certo che NON tutti provino quel malessere. Qualcuno è addirittura capace di lapidare il proprio cane che lo ha servito nel radunare greggi per tutta una vita. Qualcun altro lo abbandona in autostrada, e via via ognuno da fine come crede ad un rapporto animale uomo a suo modo . A te, caro Ubaldo, auguro che larticolareggiare non sia d'aiuto a quelle menti malate che non avevano ancora pensate a tali scellerate COSPIRAZIONI. Buona notte


ID61244 - 21/09/2015 23:29:28 (sonia.c) "analfabetismo funzionale"..
nel terzo esempio,dice:paragona il mondo SOLO alle sue esperienze dirette. ..mi dispiace e comprendo la sofferenza ..ma dire che "tutti i veri enduristi" NON farebbero cosi,è na corbelleria.


ID61251 - 22/09/2015 08:39:24 (Beltr1972)
Ciao vado a fare enduro, programma del giorno: se vedo persone che camminano accelero per lanciare sassi perch mi piace vedere il sangue sulle loro gambe, quando incontro cavalli non spengo la moto perch li voglio vedere impazziti, ovviamente tolgo la targa cos posso scappare dai forestali, poi i bambini, b almeno un paio faccio conto di mangiarmeli (e non sono comunista!!!!, ma endurista)ma andate a lavorare val.... mettete la tastiera nel cassetto che vivete pi sereni, buona giornata a tutti gli enduristi ovviamente, ma anche ai cacciatori, ai ciclisti, agli stronzi invece proprio no :-)


ID61252 - 22/09/2015 09:01:13 (andrewhair) VALLERABBIA NEWS
Mi sembra che qua stia diventando: VALLERABBIA NEWS!


ID61254 - 22/09/2015 09:50:56 (Dru)
http://m.youtube.com/watch?v=Ab64qvQEBY8


ID61278 - 23/09/2015 13:38:14 (sonia.c) visto? son da manuale..
beltr? prima di offenderti assicurati di aver capito... sennò dimostri,oltre a ignoranza, anche maleducazione. mentre lo SAI vero che ignorante NON è una parolaccia?hai confermato quello che ho detto:paragoni tè stesso agli altri. prendi tè stesso come "paradigma" di una categoria..tanto di cappello se sei un endurista civile ma..parla per tè.in generale è un modo di porsi e vedere che si avvicina di più alla realtà del mondo,delle persone e dei fatti.


ID61280 - 23/09/2015 13:41:49 (sonia.c) grazie sior Dru..
interessante..hi


ID61288 - 23/09/2015 16:20:23 (Beltr1972)
SuperSonia scusi ma non ho capito, cosa ignoro? Lei mi considera maleducato, ma ho forse offeso qualcuno?Hai hai le Sue frasi mi sembrano filosofia da bar, paragono me stesso agli altri: no ho espresso quello che faccio e che sicuramente tanti altri fanno; prendo me stesso come paradigma: ovviamente se faccio una cosa perch la reputo giusta e non lesiva per gli altri, poi forse sonia Lei a non capire, legga bene, io reputo ci siano gli incivili in tutti i settori/sport/passioni... poi la pensi come vuole, se ritiene io sia maleducato non abbiamo proprio niente da dirci. Cordialmente


ID61294 - 23/09/2015 18:27:51 (Tc) ...
Il problema e' che in tutte le categorie di qualsiasi sport/passione ecc. nell'insieme di tutte le persone che le professano,c'e' o ci sono sempre gli idioti,che rovinano tutto e per colpa di pochi ci van di mezzo tutti e non e' giusto...quindi che fare? mettere divieti ovunque serve a poco,multare idem,sta tutto nella coscienza dell'uomo e onestamente se vedo un comportamento non consono,grido o lo faccio notare al maleducato di turno,magari rischiando anche di prenderle,ma da qualche parte,dobbiamo,noi onesti,nel nostro piccolo,pur cominciare...


ID61348 - 25/09/2015 15:36:23 (CT)
Ringrazio proprio queste "persone" che avrebbero avvelenato questa bella zona perche' dopo una dura giornata di lavoro io ed il mio cane eravamo soliti fare proprio l delle lunghe passeggiate, godendo del contatto con la natura e di questi bei luoghi..non vedevamo l'ora.. da oggi in poi non potremo piu' farlo, grazie davvero!! Ma vi rendete conto di cosa avete fatto???!!! Non ho mai avuto niente contro i motociclisti anzi..spero che si faccia chiarezza, si trovi un punto di incontro e che un nuovo cartello ci avvisi che si trattava solo di una falsa minaccia..io ed il mio cane lo speriamo veramente!!



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
05/05/2011 08:00:00
I cani, i cacciatori e l’ambiente Una mattinata immersi nella natura per gli alunni della primaria di Agnosine con i cacciatori a illustrare l’ambiente e gli animali

22/06/2011 14:05:00
Cani che sbranano caprioli Sembra incredibile, ma i caprioli del Trentino rischiano più per le auto e i cani che per i cacciatori. L’ultimo episodio domenica scorsa

10/04/2014 07:09:00
Cani e gatti in spiaggia con padroni, in Abruzzo si può La regione Abruzzo si è dotata di una legge che mira ad incrementare il turismo e allo stesso tempo contrastare il fenomeno dell'abbandono estivo


08/08/2016 10:12:00
Vacanze: e il cane? È ancora molto alta la percentuale di cani abbandonati in occasione delle vacanze estive anche se il reato è punito con multe salate. Ma non mancano soluzioni e luoghi di vacanza dove gli amici a quattro zampe sono i benvenuti


09/01/2013 16:00:00
Enpa, un anno dalla parte degli animali La sezione Bresciana dell'Ente protezione animali ha vissuto un 2012 in prima linea a difesa degli animali. Affidati più di 100 gatti, 15 cani e 12 altri animali, più numerosi altri recuperi.



Altre da Vallio Terme
17/01/2018

Tanti auguri Monica

Tantissimi auguri a Monica di Vallio Terme che proprio oggi, mercoledì 17 gennaio, festeggia il suo cinquantesimo compleanno

16/01/2018

Un 2018 tutto in salita!

Non per tutti, ovviamente, ma solo per i partecipanti al Grand Prix di corsa in montagna delle Valle Sabbia, il circuito valsabbino del trail giunto quest'anno alla quinta edizione con alcune novità


10/01/2018

La preistoria di Vallio Terme

Nell’ultimo numero degli “Annali del Museo” di Gavardo anche la ricerca dedicata al sito di culto protostorico e romano di Oriolo, posto su un piccolo dosso lungo la strada che porta sul monte Ere di Vallio

09/01/2018

Alla scoperta di stelle e costellazioni

Si apre con una serata dedicata alle stelle e ai pianeti la mostra itinerante “Cielo, che mostra!” ospitata dalla biblioteca comunale di Vallio Terme dal 10 al 20 gennaio

08/01/2018

A passi spediti verso il porta a porta

Già effettuata in cinque Comuni la distribuzione dei kit per la raccolta differenziata, mentre proseguono in altri gli incontri con la cittadinanza per illustrare il funzionamento del sistema

02/01/2018

Riqualificazione del camposanto

Si concluderà per la fine di gennaio l’intervento di recupero che ha interessato il cimitero di Vallio Terme

31/12/2017

Dove festeggiare capodanno

Non mancano fra Garda, Valsabbia e città le occasioni per trascorrere l’arrivo del nuovo anno in piazza, fra musica e spettacoli pirotecnici. Al monastero di Serle la tradizionale veglia in attesa della mezzanotte

29/12/2017

In omaggio i «fontanì» valliesi

Un opuscolo dedicato al progetto di recupero delle tante sorgenti che sgorgano lungo i crinali di Vallio Terme è stato donato a tutte le famiglie valliese come strenna di Natale

28/12/2017

Rinnovata la convenzione per la sciovia di Bolbeno

Anche per questa stagione invernale l’amministrazione comunale di Vallio Terme ha sottoscritto la convenzione con il Comune di Borgo Lares per ottenere sconti per la pratica degli sport invernali (2)

25/12/2017

Le note di Santo Stefano

Chi desidera trascorrere il pomeriggio o la serata di Santo Stefano ascoltando buona musica avrà l’imbarazzo della scelta tra i concerti natalizi organizzati in Valle Sabbia

Eventi

<<Gennaio 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia