Skin ADV
Giovedì 21 Marzo 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








20.03.2019 Villanuova s/C

19.03.2019 Vobarno

20.03.2019 Sabbio Chiese

19.03.2019 Vobarno

19.03.2019 Vestone

21.03.2019 Gavardo

19.03.2019 Gavardo

20.03.2019 Storo

19.03.2019 Preseglie

19.03.2019 Pertica Bassa Casto Pertica Alta






01 Gennaio 2019, 09.00
Val del Chiese Storo
Trend

Un anno positivo per il mercato immobiliare

di Aldo Pasquazzo
Quella appena conclusa è stata un'annata positiva per le transazioni immobiliari nella Valle del Chiese, con qualche differenza tra le offerte relative a prima e seconda casa e tra i vari paesi 

“Le valli Giudicarie - Rendena, per quanto riguarda il mercato immobiliare, al momento si classificano riguardo alle offerte relative a due aspetti, ovvero prima e seconda casa. La seconda casa trova un’abbondanza di offerta in tutte le valli (Chiese, Busa di Tione e Rendena) e questo porta ad avere in parecchi casi prezzi vantaggiosi con varie transazioni.
 
La prima casa, invece, trova una discreta offerta solo in alcune zone. Per esempio, rileviamo una forte insoddisfazione del potenziale acquirente che cerca abitazione principale in Val del Chiese, essendo quest’ultima priva di abitazioni nuove o quantomeno in ottimo stato e di stile contemporaneo”. 
 
A rilevarlo le sorelle Odetta e Amanda Amistadi, che a Pieve di Bono gestiscono ormai da anni un'agenzia immobiliare.
 
"Questo primo aspetto - aggiungono le sorelle - che riguarda di fatto il Chiese, è dovuto all’impossibilità delle imprese costruttrici di investire in queste zone, non avendo ricavi e margini di guadagno nelle operazioni immobiliari, essendo una zona di basso e medio mercato, con valori massimi di vendita quotati attorno ad € 1.900 al metro quadrato, che a conti fatti si avvicina al costo di costruzione. Anche la prospettiva per il 2019 è positiva, le nuove generazioni cercano la prima casa e le regioni confinanti Lombardia e Veneto si spingono sempre alla ricerca di seconda casa da queste parti”.
 
Scartabellando poi il periodico edito dalla stessa agenzia emerge che nel Basso Chiese i prezzi dell'usato viaggiano su stime simili a quelle degli anni precedenti. In alcuni casi, rispetto a qualche mese fa, si notano a volte anche dei ribassi, poiché i proprietari sono orientati a vendere. E' il caso di Storo, paese in cui un edificio in confronto a qualche mese fa è calato di 50mila euro (da 280 a 230 mila euro) rispetto alla stima iniziale. 
 
Piuttosto convenienti, in particolare, la piazza di Ponte Caffaro e via Campini, in cui case e terreni risultano ben più vantaggiosi rispetto a quelli siti in altre zone del paese. “E' ben vero che le zone sopracitate sono  più accessibili, ma risultano dislocate su territorio bresciano, il che non attira l'utenza trentina” dice l'architetto Cinzia Fusi, che ha rilevato lo studio  tecnico Candioli. “Al momento – aggiunge la professionista di Caffaro – imprese e progettisti non intraprendono iniziative se non prima di aver venduto  almeno il 70% su carta”.
 
Per quanto invece concerne gli affitti, per gli alloggi si va dai 500 € al mese su Tione ai 350 – 400 per Storo e circondario; su negozi, uffici e capannoni i prezzi variano da 500 a 800 € al mese a seconda della grandezza e della località.
 
“La possibilità di ottenere le detrazioni fiscali statali sul recupero del “vecchio - aggiungono le sorelle di Trentino Casa  - è sempre un incentivo da valutare, ma la vera problematica è che la maggioranza delle tipologie di case da ristrutturare nelle Giudicarie sono di dimensioni troppo imponenti perché il privato si possa imbarcare in spese folli in maniera autonoma, quindi tutto si arena. In sostanza in alcune zone per il potenziale acquirente non c’è accesso al nuovo né al vecchio, quindi non si deve parlare di crisi, ma di mancanza di un'offerta adeguata”. 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
13/05/2016 15:03:00
Mercato immobiliare, timidi segnali di ripresa Un convegno presso la camera di Commercio di Brescia ha fatto il punto sul mercato immobiliare bresciano, in occasione della presentazione del Listino immobiliare. I dati valsabbini

12/03/2017 13:23:00
Tendenze recenti del mercato residenziale gardesano Dopo un periodo di stagnazione, anche sul lago di Garda ci sono segnali di ripresa nel settore delle compravendite immobiliari. Quali le località più ambite? Quali gli immobili più ricercati? Quali le differenze nelle richieste di italiani e stranieri?

28/12/2017 11:00:00
Rilevate 17 unità abitative a Prevalle Il complesso è stato rilevato all’asta dalla San Giuseppe Immobiliare di Erbusco. Un esempio di rilancio del settore immobiliare, dopo anni di stagnazione

19/08/2015 19:33:00
Rsa nel mirino Ispezioni della Guardia di Finanza nelle Case di riposo della valle del Chiese, fra Pieve di Bono e Storo. Si controllano le modalità di affidamento dei lavori di manutenzione

05/08/2009 07:00:00
Case di riposo: una richiesta doppia rispetto ai posti disponibili Un’indagine sulle case di riposo della Valle Sabbia evidenzia una richiesta sempre maggiore di posti letto rispetto all’attuale offerta.



Altre da Val del Chiese
19/03/2019

Banda San Giorgio, rinnovato il direttivo

Andrea Gara è stato riconfermato presidente della Banda musicale di Castel Condino. In assemblea illustrate anche le attività del nuovo anno

19/03/2019

Cercasi volontari per la Croce Rossa

Il nuovo corso base del Gruppo Valle del Chiese è stato presentato ieri sera a Condino con un format innovativo, nella speranza che sempre più persone si avvicinino a questa utile realtà di volontariato

18/03/2019

Prandini in visita ad Agri 90

Il presidente di Coldiretti nazionale, quello provinciale Gianluca Barbacovi e il vice presidente della Provincia Mario Tonina venerdì sera alla cooperativa agricola giudicariese per un focus sull’agricoltura di montagna

15/03/2019

Ricordando Claudia, ideatrice dei «Presepi sulle fontane» di Condino

È trascorso un mese dalla dipartita di Claudia Orsingher in Sartori, ed è vivo il suo ricordo in valle del Chiese

13/03/2019

Tromba d'aria a Condino

Pochi minuti lunedì sera sono bastati per mettere a soqquadro la stazione di servizio a sud di Borgo Chiese



13/03/2019

Vertici di Coldiretti ad Agri 90

Il presidente nazionale Prandini e il presidente provinciale Barbacovi incontreranno agricoltori e conferitori della coop di Storo per parlare di agricoltura e prodotti di montagna

11/03/2019

Nel gran finale vince «La Rocca Savana»

Il carro dedicato al Re Leone si è aggiudicato il gran premio finale del Carnevale storese dopo un'animata sfida con gli Scaldabache di Condino


10/03/2019

Storo e la Sapes

Lo scrittore Gianfranco Miglio dà alle stampe un secondo volume dedicato alla storica azienda storese, dal titolo “La Fabbrica e il paese”. A fine mese la presentazione 

09/03/2019

Avis comunale in assemblea

Gli avisini di Pieve di Bono si sono riuniti per fare il punto sull'attuale situazione del sodalizio e programmare le attività future, dedicando un momento anche alla consegna di alcuni riconoscimenti


09/03/2019

Oggi a Storo il gran finale

Sfida finale questo sabato pomeriggio tra i carri e i gruppi mascherati del 52° Gran Carnevale di Storo

Eventi

<<Marzo 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia