Skin ADV
Lunedì 27 Gennaio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Auschwitz: dormitori

Auschwitz: dormitori

di Maria Rosa Marchesi



25.01.2020 Prevalle

25.01.2020 Sabbio Chiese

25.01.2020 Gavardo Valsabbia

25.01.2020 Gavardo Valtenesi

26.01.2020 Gavardo

27.01.2020 Bagolino

26.01.2020 Bione Agnosine Valsabbia

27.01.2020 Gavardo

25.01.2020 Valsabbia Val del Chiese

27.01.2020 Bagolino Valsabbia Valtrompia Provincia






28 Novembre 2019, 15.30
Val del Chiese Storo
Mondo rurale

La filiera dell'alpeggio

di Aldo Pasquazzo
Ieri a Storo il primo incontro di un corso di formazione rivolto a persone che gravitano attorno al mondo delle malghe a partire dagli allevatori fino alle strutture ricettive e ristoranti

Ha preso il via ieri mattina (mercoledì 27 novembre) a Storo alla presenza di una settantina  partecipanti, tra gestori di malghe, custodi e guardie forestali, operatori del turismo, curiosi e interessati, il corso di formazione “La filiera d’alpeggio dall’erba al piatto: gestione del pascolo e valorizzazione del prodotto” promosso dalla Rete di riserve "Valle del Chiese" e organizzato in collaborazione con il Centro Istruzione e Formazione della Fondazione Edmund Mach di San Michele all’Adige.

Nel corso della giornata introduttiva è pure intervenuto il sindaco di Storo Luca Turinelli, che ha portato il saluto dell'amministrazione  e l'augurio di buon lavoro.

Il percorso formativo ben si inserisce negli obiettivi della Rete di riserve, strumento indirizzato alla realizzazione di una gestione unitaria e coordinata delle aree protette presenti sul territorio dei Comuni di Storo, Bondone, Borgo Chiese, Castel Condino, Pieve di Bono-Prezzo e Valdaone, attraverso progetti di tutela ambientale, comunicazione, formazione e sviluppo sostenibile.

Il corso di formazione è indirizzato ai portatori di interesse che gravitano attorno al mondo dell’alpeggio a partire dagli allevatori fino alle strutture ricettive e ristorative. È organizzato in 3 moduli, ognuno della durata di 16 ore, che affrontano alcuni dei temi chiave delle malghe: la gestione del pascolo; la produzione di un formaggio di qualità; la valorizzazione del prodotto di malga tra comunicazione e ospitalità.
Tutto questo perché l’attività di alpeggio riveste un ruolo importante nella tutela del paesaggio alpino e della sua biodiversità e costituisce un elemento fondamentale per lo sviluppo di forme di turismo ed economia sostenibile sul territorio.

Ieri  si è svolto il primo appuntamento del modulo relativo all’utilizzo della risorsa pascolo che ha affrontato i temi relativi ai piani di pascolamento, i disciplinari d’uso della malga, la conoscenza e la gestione della biodiversità floristica del pascolo. Il modulo continuerà i prossimi mercoledì 4 e 11 dicembre sempre a Storo (rispettivamente presso la Biblioteca e la Sala riunioni del Comune) durante i quali si parlerà degli aspetti produttivi del pascolo e della gestione agronomica, del recupero dei pascoli compromessi, del paesaggio e degli habitat legati all’alpeggio e della prevenzione dei danni da grandi carnivori.

Il corso proseguirà poi in primavera con il secondo modulo dedicato alle tecniche di lavorazione del latte di malga per produrre formaggio di qualità che si svolgerà anche con attività pratiche in caseificio.

Si concluderà infine nell’autunno 2020 con il terzo modulo a cura di Accademia d’Impresa della C.C.I.A.A. di Trento dedicato alla comunicazione e all’ospitalità presso la malga al fine di valorizzarne i prodotti e il ruolo.


Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
16/07/2011 09:00:00
Malghe aperte nella Valle del Chiese Gli alpeggi della Valle del Chiese del vicino Trentino aprono le loro porte a turisti, visitatori ed escursionisti.

28/02/2018 08:00:00
Allevatori in assemblea L’assemblea gli allevatori del Chiese traccia bilanci e prospettive della zootecnia di zona. Un po' di maretta al momento del rinnovo del direttivo

16/07/2010 08:30:00
Malghe da salvaguardare Dalla Regione tre finanziamenti per altrettanti interventi di recupero e valorizzazione anche in chiave turistica di vecchie malghe in alta Valsabbia.

06/10/2019 08:00:00
Transumanza o sanmärtì? Nel dialetto di Bagolino il termine transumanza non esiste; lo spostamento delle mandrie dalle stalle di fondovalle agli alpeggi, e viceversa, è chiamato sanmärtì, come il classico trasloco da una casa all'altra...

27/02/2016 08:00:00
Allevatori in assemblea, preoccupa il prezzo del latte L’Unione allevatori del Chiese, che conta una cinquantina di associati, si è riunita a Condino con il presidente della Federazione provinciale trentina in vista dell'assemblea annuale




Altre da Storo
23/01/2020

Marco Zontini nuovo presidente della Settaurense

Nuovo direttivo e nuovi programmi per la formazione biancoverde di Storo, che mercoledì sera ha preso possesso dello stadio Grilli

21/01/2020

Donna in bicicletta urtata da un furgone

Nello scontro di questa mattina a Storo all'imbocco della provinciale verso Baitoni la donna è finita rovinosamente a terra ma non risulta in gravi condizioni

20/01/2020

Una nuova sede per il Circolo «Dei Voi»

Nel fine settimana è stata ufficialmente inaugurata, alla presenza di soci e autorità, la nuova sede del Circolo pensionati di Storo


19/01/2020

Lo stadio Grilli torna alla Settaurense

Per decisione del Comune di Storo la settimana prossima la squadra tornerà a giocare nel suo impianto sportivo originario


16/01/2020

Bike elettrica rubata e ritrovata in poche ore

Il furto tra Condino e Storo, ove la bicicletta, del valore di più di 1000 euro, è stata rapidamente recuperata dalla Polizia locale del Chiese

10/01/2020

Cinque incontri per conoscere la Cassa Rurale

Riparte anche per il 2020 il percorso formativo gratuito per coloro che intendono approfondire la conoscenza della Cassa Rurale. Corso che la Giudicarie Valsabbia Paganella propone quest’anno insieme alla Cassa Rurale Adamello, con la quale è prossima alla fusione

06/01/2020

Masòi e presepi, premiati i migliori

Si sono svolte presso ieri a Storo le premiazioni di due tradizionali concorso di fine anno: quello dedicato ai “Masòi de formantas sùi spergoi” e ai presepi

02/01/2020

A Storo calano le nascite

È quanto emerge analizzando e confrontando i dati contenuti nell’anagrafe storese inerenti a 2019, 2018 e 2017. In aumento invece la popolazione straniera residente

02/01/2020

L'arte del fotoamatore Attilio Zontini

E' da un po’ di tempo che cerco di incontrare il fotoamatore “girovago” Attilio Zontini, per gli amici di Storo conosciuto come el “Nani”…


27/12/2019

Dodici mesi con il Team Volley C8

La società sportiva di Storo presenta anche quest’anno il suo simpatico calendario, in collaborazione con Kumbe, una realtà impegnata nella creazione di siti internet e prodotti per il web


Eventi

<<Gennaio 2020>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia