Skin ADV
Lunedì 22 Aprile 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








20.04.2019

20.04.2019 Idro Vallio Terme

20.04.2019

21.04.2019 Bagolino

20.04.2019 Garda

20.04.2019 Val del Chiese Storo

20.04.2019 Anfo

21.04.2019

21.04.2019 Villanuova s/C Valsabbia

22.04.2019 Bione






01 Ottobre 2018, 09.45
Val del Chiese Storo
Tradizioni

Il trionfo dei polentèr di Storo

di Aldo Pasquazzo
I maestri della polenta storese hanno vinto questo 4° Festival della Polenta facendo onore alla loro consolidata tradizione. Brave anche le compaesane “Amiche delle Pellegrine”, vincitrici del concorso per i migliori Spaventapasseri 

La scorsa domenica la Fondazione “Polentèr” di Storo, in occasione della quarta edizione del Festival della Polenta, ha fatto onore alla propria consolidata tradizione prevalendo nel piatto del giorno, tanto da assicurarsi per la prima volta l'ambito trofeo in legno realizzato dall'artista Mario Brugnoni. 
 
“Bravi sia nel dire che nel fare quei tanti che lavorano con patron Zocchi” hanno commentato con enorme soddisfazione il sindaco Luca Turinelli, il suo vice Stefania Giacometti e i colleghi di giunta Luca Butchiewietz ed Ersilia Ghezzi.
 
Al secondo e terzo posto sono giunti rispettivamente i polentèr del Bleggio con la polenta di Noci e quelli di Praso con la loro carbonera. “Difficile il compito della giuria, considerato che mai come stavolta erano emerse tanta qualità e competizione” ha spiegato il presidente Giampietro Comolli.
 
Non sono state da meno le compaesane “Amiche delle Pellegrine” (Marika, Manuela, Maria, Luisa, Pevarin e Aldo Butterini), arrivate al 1° posto nel concorso degli Spaventapasseri.
 
“Dodici mesi fa la stima dei presenti era stata di 4000 presenze. Ebbene, domenica quella soglia è stata ampiamente superata, considerato che dopo mezzogiorno la conta era già arrivata a più di 5000” fa sapere Nicola Zontini, presidente della Pro loco di Storo. “Le auto in sosta arrivavano sino a Cà Rossa e poi giù, lungo i campi, oltre che all'interno dei vari parcheggi del circondario” gli fa eco il Comandante del Corpo di Polizia Locale Stefano Bertuzzi.
 
Gli amanti delle statistiche fanno anche sapere che l'80 % dei presenti proveniva da più province e che le tre edizioni precedenti erano state dominate due volte da Cimego e una volta dai Conden (Condinesi). 
 
Quest'anno le polente in gara erano numerose: dalla Carbonera a quelle di patate, cucia, macafana e Streghe di Cimego, Rape da Bont e Pra de Bont, Tiragna, Noci e  quella del Moleta.
 
“Partecipare al Festival della Polenta di Storo è per tutti noi  motivo di prestigio e onore” hanno commentato alcuni protagonisti della competizione, tra cui Guido Donati di Bleggio, Renato Bonenti di Bondo e Nello Loli di Praso, oltre ai ronconesi del Calderon. 
 
Lo scenario era a dir poco unico, sia lungo le strade che nelle varie piazze non solo gastronomia e prodotti locali ma anche della buona musica ad allietare le code interminabili per le degustazioni. 
 
Applauditi quelli della Confraternità del Bleggio come anche “I Girasoli” di Parma in occasione dell'esecuzione del canto di Bepi De Marzi “Signore delle Cime”. 
 
Anche il personale di bar e ristoranti ha avuto molto da fare, dato che erano tutti gremiti. Da Luciano al Raolt, da Gemma, Turotti & Valentina, al Dolce Peccato, Centrale e Pergola si stentava anche solo a trovare posto a sedere.
 
La sera prima invece – sabato - in tanti si erano radunati ad Agri 90', dove erano intervenuti il presidente provinciale della Coldiretti Barbacovi e Luis Durnwalder. “Una  partecipazione così numerosa era immaginabile” avvertiva per l'occasione il presidente della coop Vigilio Giovanelli.

Nella foto i polentèr di Storo, vincitori del Festival
 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
29/09/2018 07:00:00
Al via il Festival della Polenta Undici le polente tipiche, oltre a quelle fuori concorso. A fare da cornice alla manifestazione originali spaventapasseri, gruppi musicali ed espositori 

05/10/2017 13:12:00
A Storo è tempo di festival della polenta Torna questa domenica, 8 ottobre, a Storo la tradizionale sfida all’ultimo colpo di trisa tra i gruppi di “polenter”. Nove le polente in gara

11/12/2018 10:40:00
Storesi e «polentèr» a Pisa Nel fine settimana dell'Immacolata le degustazioni di polenta carbonera di Storo, servite con stoviglie ecologiche e biodegradabili, hanno conquistato Pisa e i pisani 

07/10/2015 09:35:00
Il festival della polenta Storo in fermento per la prima edizione del “Festival della polenta”, un evento gastronomico che domenica 11 ottobre chiuderà la manifestazione “Saperi e sapori nostrani”

09/10/2016 11:00:00
Fra convegno e spaventapasseri Un convegno organizzato da Agri 90 ha fatto da anteprima al Festival della Polenta in programma in piazza a Storo questa domenica



Altre da Val del Chiese
22/04/2019

Sulle ali della libertà

Anche quest’anno il 25 aprile, all’Idroland di Baitoni, una grande festa che celebra la libertà come fertile terreno per lo sviluppo delle peculiarità e delle passioni di ciascuno. Parteciperà anche la Co.Ge.S.S. gestendo il punto ristoro con i ragazzi del servizio Labis 

20/04/2019

Cervi investiti

Due cervi prima gravemente feriti da altrettante vetture e successivamente abbattuti la scorsa notte da referenti faunistici tra Tione e Storo. Un terzo a Lundo si è invece poi dileguato (1)

15/04/2019

Per le Palme processione e pranzo «di Passione»

Ieri a Condino, in occasione della celebrazione della domenica delle Palme, si è tenuta la solenne processione, molto partecipata nonostante il maltempo. A seguire, per molti, il tradizionale baccalà 

10/04/2019

Controlli ambientali

Anche nei giorni festivi la Polizia locale delle Giudicarie e del Chiese sorveglia le aree ecologiche, pizzicando chi non conferisce correttamente i rifiuti (1)

10/04/2019

Pasi, trent'anni di biciclette

Questo sabato, 13 aprile, a Storo Luciano e Sandro Pasi aspettano amici e simpatizzanti per festeggiare insieme in piazza i trent'anni di attività del loro storico negozio 

09/04/2019

Avisini a raccolta a Condino

All'assemblea provinciale dell'Avis, sabato scorso, 114 delegati in rappresentanza di 19.517 iscritti. Presente anche una delegazione bresciana 

08/04/2019

Una buona notte in biblioteca

Numerosi anche quest'anno i ragazzi di Storo e Lodrone che hanno preso parte all'iniziativa, partecipando ai laboratori in biblioteca e passando la notte tra libri e racconti  

06/04/2019

Avis Regionale in assemblea

Questa domenica a Condino di Borgo Chiese i delegati delle sezioni Avis del Trentino si ritroveranno per l’assemblea annuale dei donatori di sangue

05/04/2019

«Uomo come noi»

Domani sera, 6 aprile, il Gruppo Caritas Valle del Chiese organizza a Creto un concerto a offerta libera il cui ricavato servirà a sostenere le proprie iniziative e attività a favore dei più bisognosi


05/04/2019

50 anni di «carne salada»

Nella “Busa”, come viene chiamata la piana di Riva, Arco e dintorni, la “carne salada”, la fa da padrona in tanti agritur e ristoranti come quello della famiglia Benini a Cologna di Tenno, viene proposta e degustata nelle feste popolari locali (1)

Eventi

<<Aprile 2019>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia