Skin ADV
Giovedì 21 Giugno 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




19.06.2018 Idro

19.06.2018 Val del Chiese Storo

20.06.2018 Gavardo

20.06.2018 Idro Vestone Treviso Bs Lavenone Valsabbia

19.06.2018 Gavardo

19.06.2018 Vallio Terme

20.06.2018 Vobarno Mura Garda

21.06.2018 Mura

20.06.2018 Valsabbia

20.06.2018 Val del Chiese





08 Febbraio 2016, 09.43
Val del Chiese Storo
Carnevale

Al via il 49° Gran Carnevale di Storo

di Aldo Pasquazzo
Dopo il debutto con la serata musicale di sabato, il Gran Carnevale di Storo entra nel vivo questo martedì con le sfilate dei carri allegorici e dei gruppi mascherati

Sabato 6 febbraio ha avuto la tanto sospirata anteprima di stagione il Gran Carnevale di Storo. In occasione della prima serata danzante numerosi i giovani della zona e non accorsi al teatro tenda in loc. Piane per ballare sino alle prime ore del mattino, al ritmo del rinomato djset firmato Giorgio Prezioso, Nari&Milani accompagnati dai talenti locali David Monfrì e Alex the Voice.

“Siamo molto soddisfatti del debutto della 49esima edizione del carnevale storese. Adesso non ci resta che sperare che il tempo sia dalla nostra per permettere un’ottima riuscita delle sfilate di Martedì grasso e sabato 13”, fanno sapere i ragazzi della Pro loco M2, che da mesi sono alle prese con l’organizzazione dell’evento clou di zona.

Ieri, domenica 7 febbraio, all’interno dell’area coperta in zona caserme, si è svolta la rimpatriata per ragazzi con tanta animazione, musica per tutte le età e karaoke. In questi giorni di festa, unitamente a divertimento e baldoria, la Pro loco Mati Quadrati non è venuta meno al ricordare coloro che in passato hanno contribuito con la propria partecipazione a rendere grande l’evento mascherato e che ora meritano una citazione e un sentito ringraziamento.

Dall’artista Hermann Zontini, al popolare Sean Giovanelli “Valanga”, a Damiano Prete e alle scomparse più recenti: il notorio Alberto Fiorino “Albertone” e per ultimo Vito Maccani. “Sono personaggi che hanno segnato la storia del carnevale nelle varie edizioni e dei quali sentiamo nitidamente la mancanza. E, in particolare, è proprio in onore del popolare Albertone che è stato istituito quest’anno un particolare premio” afferma il presidente dell’ente Proloco Nicola Zontini.

“In occasione del Martedì Grasso e della prima sfilata allegorica - aggiungono sia “patron” Zontini che Diego Coser (presidente  della locale scuola materna Isidora Cima) - ad aprire la parata nel mattino saranno i bambini delle scuole d’infanzia locali.”  Stiamo parlando del Carnevale  dei Piccoli che stavolta, con il gruppo volontari di Santa Barbara di Lodrone, vedrà per la prima volta aggregate le scolaresche di Bondone, Darzo, Storo e  Lodrone.

Nel pomeriggio - tempo permettendo - la 49° manifestazione di fabbricazione storese avrà il suo primo momento di gloria. Il silenzio e il gran segreto che aleggiano fra le varie compagini e gruppi mascherati lascia comunque spazio alle prime indiscrezioni in merito a scenografie e scenette.
In totale sei - fra carri e gruppi mascherati - sfileranno in occasione della prima parata mascherata entro il classico circuito ad anello. Il gruppo “Stan a carnaval molom al diaol”, ci fa sapere il  professor Ernesto Romiti (già promoter per il passato dello storico Gal da Dars e delle Frittole)  “metterà in scena la storia di un personaggio locale trasferitosi oltre oceano, ma non ci sbilanciamo oltre. Invitiamo il parterre a seguire il nostro spettacolo. Insieme ai nostri compagni stiamo espletando le ultime limature a partitura e copione”.

Poi sarà la volta dei Conden (Condinesi) che con la vetrina mascherata di Storo hanno oramai instaurato un rapporto spesso contrassegnato da ragioni di campanile . “Anche quest anno metteremo in scena questioni che interessano la realtà storese con la satira e l’ironia che ci contraddistingue, auspicando di poterci finalmente aggiudicare la pole position” dicono al bar Chiara di Condino.

Poi l’ultimo botto lo si avrà il sabato successivo (primo di Quaresima) quando il Carnevale assumerà una dimensione più valligiana  mentre alla  sera vinti e vincitori (sedicenni esclusi) concluderanno i festeggiamenti   dentro il teatro tenda alle Piane per l’ultimo appuntamento mascherato.

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
14/02/2018 09:50:00
Grande successo per il martedì di Carnevale Anche quest'anno al Gran Carnevale di Storo tra carri allegorici e maschere hanno sfilato autentici capolavori di sartoria 

05/03/2014 12:55:00
An gal dà Dars... Grande festa per l'edizione numero 47 del Carnevale di Storo che ieri ha premiato i carri e i gruppi mascherati del "Trofeo mati quadrati"


18/02/2018 11:30:00
La sfilata dei carri Nella giornata finale della 51ª edizione del Gran Carnevale di Storo 11 carri allegorici e 5 gruppi mascherati, storesi e non, hanno sfilato per contendersi l'ambito trofeo

27/01/2016 08:00:00
Le novità del Gran Carnevale di Storo Al di là di qualche misurata restrizione, quest’anno la festa in maschera del paese capofila della Valle del Chiese spalmata su tre giorni proporrà altre novità anche per quanto riguarda i premi per i gruppi mascherati

18/02/2015 07:36:00
Prima sfilata a Storo Per il trofeo “Mati quadrati” alla 48esima edizione del Gran Carnevale di Storo, in testa fra i carri si è piazzato “Heidi” del gruppo “Mary Poppins”



Altre da Val del Chiese
21/06/2018

«Over 100», un'altra edizione di successo

Il tradizionale appuntamento gastronomico, che quest'anno si è svolto a Roncone, ha coinvolto numerosi buongustai provenienti da Lombardia e Trentino 

21/06/2018

«Qualcosa va cambiato»

E' la riflessione del prof. Demadonna, storico direttore della banda di Storo, che auspica che il tradizionale “concertone” torni alle modalità di un tempo 

20/06/2018

Baitoni - Bondone, ha vinto Pasquale Bentivoglio

Il pilota comasco si è aggiudicato il primo posto nel tradizionale slalom automobilistico a cui hanno preso parte quest'anno ben 60 piloti 


20/06/2018

Il futuro del Trentino, lo Statuto e l'Unione Europea

Questi i temi al centro dell'incontro dello scorso sabato presso l'auditorium di Castel Condino. Presentato anche il volume “Historia Magistra Vitae” 

19/06/2018

Impigliata nella cassa continua

L’incredibile infortunio ad una giovane donna che stava effettuando un’operazione bancaria allo sportello storese della Valsabbina. Si è trovata con la mano destra impigliata. Per liberarla sono interveniti i pompieri



18/06/2018

Cassonetti a Ponte Caffaro

«Da tempo i cassonetti di Ponte Caffaro sono diventati la discarica dell'alta Valsabbia e del basso Trentino» ci scrive un lettore, che ci invia anche questa fotografia (4)

16/06/2018

Giudicarie Valsabbia Paganella e Saone, fusione fatta

La firma fra i presidenti delle due Casse rurali sancisce la fusione dei due istituti di credito che avrà decorrenza effettiva dal 1° luglio



15/06/2018

Orso in Valdaone

L'animale, probabilmente lo stesso avvistato la scorsa settimana, ha ucciso quattro maiali in un'azienda alla periferia di Praso 

15/06/2018

In Settaurense arriva la Scuola Calcio

La società sportiva punta sulla formazione dei più giovani e apre le iscrizioni per la stagione sportiva 2018/2019 

12/06/2018

Storo in musica con il «concertone»

Ben 250 i musicisti che hanno partecipato al tradizionale evento, lo scorso sabato. Tra i pezzi più applauditi gli Inni al Trentino e alle Giudicarie

Eventi

<<Giugno 2018>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia