Skin ADV
Venerdì 22 Marzo 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








20.03.2019 Villanuova s/C

20.03.2019 Sabbio Chiese

21.03.2019 Gavardo

20.03.2019 Storo

20.03.2019 Provincia

20.03.2019 Vobarno Valsabbia

20.03.2019

21.03.2019 Barghe

21.03.2019 Gavardo Valsabbia

21.03.2019






15 Marzo 2019, 09.11
Val del Chiese
Il ricordo

Ricordando Claudia, ideatrice dei «Presepi sulle fontane» di Condino

di G.C.
È trascorso un mese dalla dipartita di Claudia Orsingher in Sartori, ed è vivo il suo ricordo in valle del Chiese

Avevo incontrato Claudia, nella sua contrada in via Sassolo a Condino, dove viveva, prima di Natale. Era impegnata con i collaboratori e volontari per la costruzione del ventesimo presepio sulla fontana davanti a casa sua.

Presepi nati da una sua idea molti anni prima, che proposta all'amministrazione comunale, era stata  da subito condivisa, coinvolgendo tante persone delle contrade, dove ci sono le fontane, a costruire presepi sempre più belli  e originali, visitati e ammirati ogni anno, anche da tanta gente che viene da fuori.

Un'idea che Claudia aveva portato da Canal San Bovo, nel Vanoi, suo paese natio, dove aveva conosciuto il marito Ivano di Condino, lassù come carabiniere ausiliario. Nell'intervista che avevo raccolto, niente faceva presagire la sua fine imminente, disponibile e solare come al solito, nonostante stesse combattendo con la malattia da anni, anzi era particolarmente contenta, perchè da poco era arrivato il piccolo Gabriele ad allietare la sua famiglia, rendendola nonna.

Claudia si era integrata perfettamente a Condino, dando sempre il suo aiuto alla comunità, quando fosse necessario. La solidarietà faceva parte del suo vivere e con l'aiuto di una amica, vendendo piccoli lavoretti, aveva creato i suoi mercatini di Natale, che con il ricavato aveva adottato alcuni bambini a distanza. La figlia Pamela, ricorda che nella sua fanciullezza, in un Natale, aveva scritto e presentato “Tre pastori e una culla” coinvolgendo tutti i bambini della contrada.

Questo è il ricordo di mamma Claudia da parte della figlia Pamela e delle sorelle, breve ma incisivo: “Era sempre molto disponibile verso ogni persona che aveva bisogno di lei, a partire da quelle più umili, disponibilità anche verso gli enti o le associazioni di paese, che richiedevano il suo aiuto”.

Claudia era stata molto attiva e coinvolta, nella preparazione dell'evento-ricordo per i 400 anni della Pieve Santa Maria Assunta di Condino che aveva  vista la presenza, tra le tante autorità, anche dell'arcivescovo di Trento.

La vita di Claudia, nei suoi anni trascorsi a Condino, è stata molto presente nella comunità condinese, valorizzata e sentita nel giorno del suo addio, ai suoi funerali, con una chiesa stracolma di gente, molta della quale giunta anche dalla sua valle il Vanoi, commossa, stretta attorno alle figlie e al marito Ivano.

Toccante il messaggio che Claudia ha lasciato sulla sua foto-ricordo, presente in chiesa. Lei che ha sofferto e convissuto a lungo con la malattia, lottando con tutte le sue forze contro di essa e che l'ha strappata ai suoi cari a soli 58 anni così scrive: “Di fronte alle difficoltà non arrendetevi! Cercate di puntare sempre i piedi e andare avanti, la vita vale la pena viverla perchè è bella, nonostante tutto”.

Questo suo testamento
, stampato sulla sua memoria, sta a testimoniare quanto Claudia amasse la vita, da vivere intensamente per la sua famiglia, per la comunità in cui viveva e ultimamente per il suo piccolo, adorato nipotino Gabriele, a dispetto di chi, la salute, la giovinezza, la spreca inutilmente, senza dare alcun valore ad essa. Grazie Claudia... riposa in pace.

In foto Claudia Orsingher e con il nipotino
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
29/12/2016 15:25:00
Castel Condino ringrazia il dott. Antolini Una targa ricordo al medico che per 35 anni si è preso cura della salute dei concittadini in occasione della festa di fine anno con la banda e la presentazione dei diciottenni

04/10/2018 15:39:00
Ricordo di Vittorino Tarolli Già vice e poi presidente dell'ente Bim del Chiese, l'insegnante originario di Castel Condino si è spento oggi dopo anni di malattia. Questo venerdì a Pieve di Bono i funerali 

08/12/2010 07:00:00
Primo quarto di secolo per Claudia Claudia di Gavardo varca oggi la soglia dei 25 anni.

01/11/2015 08:00:00
In ricordo della Contesa di Monte Melino Si sono concluse con una conferenza di mons. Luis Romera, rettore dell’Università della Santa Croce di Roma, le celebrazioni a Castel Condino in ricordo del centenario della Grande Guerra

21/12/2015 10:52:00
Una lapide in ricordo di Pietro Chiminolli Condino ha voluto ricordare la figura dell’insegnante irredentista, fautore, fra l'altro, del collegamento fra Giudicarie e Valsabbia



Altre da Val del Chiese
19/03/2019

Banda San Giorgio, rinnovato il direttivo

Andrea Gara è stato riconfermato presidente della Banda musicale di Castel Condino. In assemblea illustrate anche le attività del nuovo anno

19/03/2019

Cercasi volontari per la Croce Rossa

Il nuovo corso base del Gruppo Valle del Chiese è stato presentato ieri sera a Condino con un format innovativo, nella speranza che sempre più persone si avvicinino a questa utile realtà di volontariato

18/03/2019

Prandini in visita ad Agri 90

Il presidente di Coldiretti nazionale, quello provinciale Gianluca Barbacovi e il vice presidente della Provincia Mario Tonina venerdì sera alla cooperativa agricola giudicariese per un focus sull’agricoltura di montagna

13/03/2019

Tromba d'aria a Condino

Pochi minuti lunedì sera sono bastati per mettere a soqquadro la stazione di servizio a sud di Borgo Chiese

13/03/2019

Vertici di Coldiretti ad Agri 90

Il presidente nazionale Prandini e il presidente provinciale Barbacovi incontreranno agricoltori e conferitori della coop di Storo per parlare di agricoltura e prodotti di montagna

11/03/2019

Nel gran finale vince «La Rocca Savana»

Il carro dedicato al Re Leone si è aggiudicato il gran premio finale del Carnevale storese dopo un'animata sfida con gli Scaldabache di Condino


10/03/2019

Storo e la Sapes

Lo scrittore Gianfranco Miglio dà alle stampe un secondo volume dedicato alla storica azienda storese, dal titolo “La Fabbrica e il paese”. A fine mese la presentazione 

09/03/2019

Avis comunale in assemblea

Gli avisini di Pieve di Bono si sono riuniti per fare il punto sull'attuale situazione del sodalizio e programmare le attività future, dedicando un momento anche alla consegna di alcuni riconoscimenti


09/03/2019

Oggi a Storo il gran finale

Sfida finale questo sabato pomeriggio tra i carri e i gruppi mascherati del 52° Gran Carnevale di Storo

06/03/2019

Ottimo debutto per carri e gruppi mascherati

Ben 3000 i presenti tra otto carri e 500 figuranti ieri al Gran Carnevale di Storo. Ad organizzare e gestire il tutto la Pro loco e Mati Quadrati - In nottata a Storo E20 verdetto di giuria. Sabato si replica

Eventi

<<Marzo 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia