Skin ADV
Domenica 16 Giugno 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








14.06.2019 Prevalle Muscoline Valtenesi

14.06.2019 Provincia

15.06.2019 Vallio Terme

15.06.2019 Prevalle

15.06.2019 Vestone Agnosine Valsabbia

16.06.2019 Villanuova s/C Prevalle

15.06.2019

14.06.2019 Gavardo Valsabbia Garda

15.06.2019 Roè Volciano

14.06.2019 Idro Bagolino Anfo



11 Maggio 2019, 07.00
Val del Chiese
Il ricordo

La storia della Madonnina dei Sentieri

di Gianpaolo Capelli
Riprendendo la notizia dell'atto sacrilego di qualche giorno fa, si ricorda la storia della Madonnina a 21 anni dalla sua inaugurazione, una storia che lega le comunità della Valvestino e di Bondone nel ricordo di Padre Faustino Cimarolli

Vado a riprendere la notizia della decapitazione della Madonna e di Gesù Bambino di alcuni giorni fa lassù a Bocca Cablone,sul confine del Comune di Bondone con la Valvestino, sulla mulattiera che porta a Cima Tombea.
 
La notizia ha suscitato grande sdegno da parte di tutti, atto vile per i non credenti e sacrilego per i devoti della Beata Vergine.
 
Questa Madonnina ha una storia importante che io ho vissuto e ricordo profondamente nei suoi 21 anni dall’inaugurazione, che ha unito le comunità della Valvestino e di quella di Bondone nel ricordo del missionario Padre Faustino Cimarolli, il cui apostolato si è svolto sulle Ande peruviane tra i più poveri e bisognosi.
 
Ritorniamo indietro nella memoria a domenica 5 luglio 1998, quando Tullio Cremonesi dava il benvenuto, lassù a Bocca Cablone, da parte dell'Opera Bresciana Chiesette Alpine a quanti si erano spinti fin lassù per l'inaugurazione della Madonnina dei Sentieri, la cui statua era stata posta l'anno precedente lungo l'itinerario del Sentiero della Pace intitolato a Monsignor Antonioli in ricordo di Padre Faustino Cimarolli da Bondone, della congregazione degli Oblati San Giuseppe Marello, missionario in Perù dal 1949 fino alla sua morte nel 1995. 
 
Padre Faustino ha chiesto di essere sepolto a Barranco-Lima. Presenti le autorità civili, militari e religiose della Valvestino e di Bondone.
 
Ricordare Padre Faustino allora nella sua terra nativa, Bondone, è stato un segno di stima e affetto per il missionario che, in terra peruviana, ha dedicato tutta la sua vita ai più poveri, sulla cordigliera delle Ande ad oltre 3000 metri di altitudine. Nei suoi 45 anni di missione non si è limitato a predicare il Vangelo, ma ha operato ad ampio raggio per le opere sociali. Ha fatto l'agronomo, il muratore e l’impresario nella costruzione di chiese e nella sistemazione delle pericolosissime mulattiere.
 
Giorni e giorni a cavallo per raggiungere i suoi fedeli, distanti anche due giorni da una località all'altra, sopportando intemperie e affrontando pericoli di ogni genere.
 
Ricordo forte della sua gente, legata da un grande affetto per il loro “Padrecito”,anche dopo la sua morte, tanto che il 25 agosto 2008, ad Huacrachuco, località nella quale aveva trascorso il periodo più lungo di missione, è stato posto un monumento con l'effige del missionario scolpito in granito e benedetto dal confratello Monsignor Dante Frasnelli, nativo di Dardine, in Perù ad oltre 94 anni.
 
Questa, in breve, la storia di Padre Faustino. Quel ricordo di oltre 20 anni fa, a Bocca Cablone, è andato incrementandosi di anno in anno, con tanta gente che la terza domenica di luglio sale lassù, dove ogni anno dal Perù giungono i confratelli di Padre Faustino per celebrare la Santa Messa per lui e per i tanti amici andati avanti.
 
Generose le offerte dei presenti, subito devolute ai missionari per i loro poveri e per le opere altamente sociali: scuole, asili, mense in favore della gioventù allo sbando, costruite dalla Congregazione.
 
Dal 2013, grazie ai Vicesindaci di Valvestino Antonio Bonomi e di Magasa Tommaso Mazza, è iniziata la collaborazione per organizzare la ricorrenza con i nipoti e parenti di Padre Faustino.
 
Grande la costernazione, in modo particolare dei parenti, per l’inqualificabile e inspiegabile atto e per l'affronto a quella Madonnina che era lì ad accogliere la preghiera del viandante, a ricordare le bellezze della natura tutt’intorno, a donare al viaggiatore un momento di conforto, a rassicurare chi invocava consolazione dalle amarezze della vita.
 
Madonnina dei sentieri,
sei nel cuore di chi ti ha pregato con l’intercessione di Padre Faustino.
Stai certa che, per il prossimo incontro di preghiera nel mese di luglio, sarai nuovamente lì al tuo posto, ancora più raggiante e bella.

 
Nelle foto:
- Madonnina innevata (foto di Clementino Ferrari)
- Luglio 2018, padre Giulio Bazan giunto dal Perù in preghiera
- Don Andrea Fava con Padre Bazan 
- Padre Faustino con Monsignor Frasnelli in udienza con San Giovanni Paolo II
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
20/07/2017 09:32:00
A Passo Cablone per ricordare padre Faustino Sulla montagna di Bondone domenica il ricordo del missionario padre Faustino Cimarolli, originario di Baitonei, a 20 anni dalla sua scomparsa. Era stato in Perù per più di 40 anni

16/06/2015 09:00:00
In ricordo di padre Luigi Polini Nel quinto anniversario della morte del missionario Comboniano morto in Uganda, questo mercoledì sera a Muscoline sarà celebrata una messa in suffragio

02/05/2019 08:45:00
Danneggiata la Madonnina al passo Cablone Ci giunge in redazione la denuncia dei soci del CaiSat di Storo che durante un’escursione si sono imbattuti in un’amara sorpresa. Pubblichiamo volentieri

20/10/2017 14:20:00
In ricordo di padre Remo Armani Una celebrazione e un libro per ricordare i 100 anni della nascita di padre Remo Armani (1917-1964), il missionario comboniano di Agrone ucciso a Paulis nel Congo

17/11/2014 14:35:00
A Bondone torna facile Cimarolli Candidato a sindaco nell'unica lista presentata agli elettori, Gianni Cimarolli, che il sindaco a Bondove l'aveva già fatto, è riuscito a superare il necessario quorum




Altre da Val del Chiese
13/06/2019

Vita di un lanzichenecco nella Valle del Chiese

Questo sabato, 15 giugno, a Storo una suggestiva rievocazione storica cinquecentesca organizzata dall'Associazione culturale Lebrac 

11/06/2019

Bici in cerca del proprio padrone

Sono una ventina quelle ritrovate e conservate presso il comando della Polizia locale di Storo in attesa che i proprietari vengano a riprenderle (2)

11/06/2019

«Canarino d'Oro», tra i Pulcini vince la Feralpi Salò

I giovani atleti hanno conquistato con merito la vittoria di categoria in quel di Condino

11/06/2019

Tante presenze al raduno alpino di Bondone

Tante le rappresentanze, la scorsa domenica, al tradizionale raduno locale degli Alpini. Presente anche il vice presidente della Provincia Mario Tonina 

10/06/2019

Alla Condinese il «Canarino d'Oro»

Tra gli Esordienti al torneo ha prevalso la Condinese, superando ai rigori lo Sporting Club. Il Trofeo Fair Play a una squadra bresciana

10/06/2019

Condino, il successo di «Borgo Vino»

Grande partecipazione lo scorso sabato sera a Condino alla festa di “Borgo Vino”, un successo meritato grazie all'eccellente organizzazione

08/06/2019

A Borgo Chiese arriva «Borgo vino»

Avrà inizio nel tardo pomeriggio di oggi, sabato 8 giugno, il percorso di degustazione di vini e prodotti a chilometro 0 organizzato a Palazzo Belli

07/06/2019

Weekend in Valle del Chiese

Nel fine settimana Storo, Borgo Chiese e Bondone si animeranno di numerose iniziative tra musica, festa e sport

06/06/2019

Castel Condino festeggia 65 anni con gli Alpini

Domenica 23 giugno Castello celebrerà i 65 anni della sezione Ana locale, un evento che vedrà la partecipazione di diverse istituzioni 

04/06/2019

Valsabbini in rimonta

Buoni risultati per i “boscaioli” valsabbini nella 3° tappa di Campionato Italiano F.I.B. svoltasi sabato in Valdaone

Eventi

<<Giugno 2019>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia