Skin ADV
Giovedì 22 Agosto 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








20.08.2019 Roè Volciano

20.08.2019 Valtenesi

21.08.2019 Anfo

22.08.2019 Vallio Terme

21.08.2019 Vobarno

20.08.2019 Storo

21.08.2019 Vestone

20.08.2019 Lavenone

22.08.2019

20.08.2019 Mura






11 Maggio 2019, 07.00
Val del Chiese
Il ricordo

La storia della Madonnina dei Sentieri

di Gianpaolo Capelli
Riprendendo la notizia dell'atto sacrilego di qualche giorno fa, si ricorda la storia della Madonnina a 21 anni dalla sua inaugurazione, una storia che lega le comunità della Valvestino e di Bondone nel ricordo di Padre Faustino Cimarolli

Vado a riprendere la notizia della decapitazione della Madonna e di Gesù Bambino di alcuni giorni fa lassù a Bocca Cablone,sul confine del Comune di Bondone con la Valvestino, sulla mulattiera che porta a Cima Tombea.
 
La notizia ha suscitato grande sdegno da parte di tutti, atto vile per i non credenti e sacrilego per i devoti della Beata Vergine.
 
Questa Madonnina ha una storia importante che io ho vissuto e ricordo profondamente nei suoi 21 anni dall’inaugurazione, che ha unito le comunità della Valvestino e di quella di Bondone nel ricordo del missionario Padre Faustino Cimarolli, il cui apostolato si è svolto sulle Ande peruviane tra i più poveri e bisognosi.
 
Ritorniamo indietro nella memoria a domenica 5 luglio 1998, quando Tullio Cremonesi dava il benvenuto, lassù a Bocca Cablone, da parte dell'Opera Bresciana Chiesette Alpine a quanti si erano spinti fin lassù per l'inaugurazione della Madonnina dei Sentieri, la cui statua era stata posta l'anno precedente lungo l'itinerario del Sentiero della Pace intitolato a Monsignor Antonioli in ricordo di Padre Faustino Cimarolli da Bondone, della congregazione degli Oblati San Giuseppe Marello, missionario in Perù dal 1949 fino alla sua morte nel 1995. 
 
Padre Faustino ha chiesto di essere sepolto a Barranco-Lima. Presenti le autorità civili, militari e religiose della Valvestino e di Bondone.
 
Ricordare Padre Faustino allora nella sua terra nativa, Bondone, è stato un segno di stima e affetto per il missionario che, in terra peruviana, ha dedicato tutta la sua vita ai più poveri, sulla cordigliera delle Ande ad oltre 3000 metri di altitudine. Nei suoi 45 anni di missione non si è limitato a predicare il Vangelo, ma ha operato ad ampio raggio per le opere sociali. Ha fatto l'agronomo, il muratore e l’impresario nella costruzione di chiese e nella sistemazione delle pericolosissime mulattiere.
 
Giorni e giorni a cavallo per raggiungere i suoi fedeli, distanti anche due giorni da una località all'altra, sopportando intemperie e affrontando pericoli di ogni genere.
 
Ricordo forte della sua gente, legata da un grande affetto per il loro “Padrecito”,anche dopo la sua morte, tanto che il 25 agosto 2008, ad Huacrachuco, località nella quale aveva trascorso il periodo più lungo di missione, è stato posto un monumento con l'effige del missionario scolpito in granito e benedetto dal confratello Monsignor Dante Frasnelli, nativo di Dardine, in Perù ad oltre 94 anni.
 
Questa, in breve, la storia di Padre Faustino. Quel ricordo di oltre 20 anni fa, a Bocca Cablone, è andato incrementandosi di anno in anno, con tanta gente che la terza domenica di luglio sale lassù, dove ogni anno dal Perù giungono i confratelli di Padre Faustino per celebrare la Santa Messa per lui e per i tanti amici andati avanti.
 
Generose le offerte dei presenti, subito devolute ai missionari per i loro poveri e per le opere altamente sociali: scuole, asili, mense in favore della gioventù allo sbando, costruite dalla Congregazione.
 
Dal 2013, grazie ai Vicesindaci di Valvestino Antonio Bonomi e di Magasa Tommaso Mazza, è iniziata la collaborazione per organizzare la ricorrenza con i nipoti e parenti di Padre Faustino.
 
Grande la costernazione, in modo particolare dei parenti, per l’inqualificabile e inspiegabile atto e per l'affronto a quella Madonnina che era lì ad accogliere la preghiera del viandante, a ricordare le bellezze della natura tutt’intorno, a donare al viaggiatore un momento di conforto, a rassicurare chi invocava consolazione dalle amarezze della vita.
 
Madonnina dei sentieri,
sei nel cuore di chi ti ha pregato con l’intercessione di Padre Faustino.
Stai certa che, per il prossimo incontro di preghiera nel mese di luglio, sarai nuovamente lì al tuo posto, ancora più raggiante e bella.

 
Nelle foto:
- Madonnina innevata (foto di Clementino Ferrari)
- Luglio 2018, padre Giulio Bazan giunto dal Perù in preghiera
- Don Andrea Fava con Padre Bazan 
- Padre Faustino con Monsignor Frasnelli in udienza con San Giovanni Paolo II
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
17/07/2019 08:00:00
A Bocca Cablone la benedizione della Madonnina dei Sentieri Questa domenica, 21 luglio, tra Bondone e la Valvestino sarà posizionata e benedetta la nuova statua, che andrà a sostituire quella decapitata da ignoti nei mesi scorsi 

20/07/2017 09:32:00
A Passo Cablone per ricordare padre Faustino Sulla montagna di Bondone domenica il ricordo del missionario padre Faustino Cimarolli, originario di Baitonei, a 20 anni dalla sua scomparsa. Era stato in Perù per più di 40 anni

16/06/2015 09:00:00
In ricordo di padre Luigi Polini Nel quinto anniversario della morte del missionario Comboniano morto in Uganda, questo mercoledì sera a Muscoline sarà celebrata una messa in suffragio

02/05/2019 08:45:00
Danneggiata la Madonnina al passo Cablone Ci giunge in redazione la denuncia dei soci del CaiSat di Storo che durante un’escursione si sono imbattuti in un’amara sorpresa. Pubblichiamo volentieri

20/10/2017 14:20:00
In ricordo di padre Remo Armani Una celebrazione e un libro per ricordare i 100 anni della nascita di padre Remo Armani (1917-1964), il missionario comboniano di Agrone ucciso a Paulis nel Congo



Altre da Val del Chiese
22/08/2019

All'asilo estivo per scoprire la natura

E' giunta a conclusione, a Storo, la bella esperienza di “Estate Piccolissimi 2019”, che ha visto una trentina di bambini tra i 3 e i 6 anni divertirsi con laboratori e attività tra natura e arte 

22/08/2019

Gli 85 anni degli Alpini di Roncone

Penne Nere in festa domenica prossima – 25 agosto – a Roncone per l'85° anniversario di fondazione. Tante le delegazioni attese 

21/08/2019

Al via i lavori per la nuova Caserma

400 i giorni lavorativi stimati per la realizzazione del nuovo Polo delle Emergenze di Condino. I lavori hanno preso il via due settimane fa 

20/08/2019

A Condino il tennis punta sui giovanissimi

Grande successo per la terza edizione del torneo “Trentiner”, che riconferma la volontà del Tennis Club Borgo Chiese di puntare sui giovani talenti trentini e bresciani 

19/08/2019

Primo matrimonio civile al Castel San Giovanni

L’antico maniero è stato adibito dall’amministrazione comunale di Bondone a luogo per celebrare matrimoni e unioni civili e sabato si è svolto il primo

19/08/2019

Penne Nere in festa a Baitoni

Anche quest'anno la festa annuale degli alpini della frazione a lago di Bondone ha richiamato centinaia di persone fra penne nere, amici e simpatizzanti


16/08/2019

Il Ferragosto dei bimbi tra laboratori e musica

Nel giorno dell'Assunta a Condino i bambini tra i 6 e i 14 anni hanno avuto l'opportunità di conoscere più da vicino gli strumenti musicali e la realtà bandistica del paese

16/08/2019

Penne Nere in festa a Baitoni

Questa domenica, 18 agosto, la 36esima festa del gruppo Alpini di Baitoni, frazione di Bondone, sulla sponda trentina del lago d'Idro  (1)

16/08/2019

Scontro auto-moto

Poco dopo l’uscita di strada della Panda, a Roncone, un altro gravissimo incidente ha coinvolto un centauro che viaggiava in direzione del Bresciano

16/08/2019

Disavventura a Ferragosto

E’ quella vissuta a Roncone da padre e figlia, finiti fuoristrada con una Panda e poi in ospedale a Tione

Eventi

<<Agosto 2019>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia