Skin ADV
Martedì 21 Maggio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    










31 Luglio 2018, 07.00
Val del Chiese
Eventi

La festa del Carbonaio

di Aldo Pasquazzo
La scorsa domenica a Malga Alpo è stata riproposta la tradizionale procedura del pojat. Oltre 600 i presenti 

Fare carbone non è un mestiere ma piuttosto un'arte, e domenica scorsa all'Alpo, alla Festa del Carbonaio, è stato evidente a tutti. Ne sa qualcosa la gente di Baitoni e Bondone, che negli anni '50 esercitava quest'attività a livello quasi industriale. Ebbene, lo scorso 29 luglio sono state oltre 600 le persone accorse per riviverne ogni dettaglio. 
 
Sulle montagne del circondario all'epoca si lavorava ininterrottamente da maggio a settembre, per dodici ore al giorno se non di più. In quota di tanto in tanto i carbonai ricevevano la visita, il conforto e il sacramento della Comunione da parte dei compianti parroci don Mansueto Bolognani prima e don Giuseppe Pellegrini poi. Erano due preti “alla vecchia maniera”, che indossavano la telara e come copricapo il cosiddetto “quadrato”. La sola differenza tra i due era che il primo si spostava alla guida di un maggiolone e il secondo con le prime 500.
 
Nel frattempo in paese restavano i figlioli, a rispettare la scadenza scolastica. Lì l'insegnante Virginia Omicini, sorella di Isidoro, che di anni ne ha 91 e che ora vive presso la Casa di riposo di Storo, faceva da maestra e anche da mamma.
 
“A distanza di tempo a Bondone resta un monumento che rievoca quella tradizione, e in estate a Malga Alpo la procedura viene tuttora rievocata da coloro che a quell'epoca erano coinvolti nella vita familiare dei carboner” ricordano il vicesindaco Giacomo Valerio e l'assessore Chiara Cimarolli.
 
Il compianto fotografo trentino Flavio Faganello e il giornalista Alberto Folgheraiter a pojat e carboner hanno dedicato spazio e tante immagini.
Per meglio riprendere le varie sequenze il popolare Flavio a Bondone e nel circondario era stato visto, dotato di più obiettivi, aggirarsi anche verso le 4 di mattina.
 
E così anche domenica scorsa, su quell'altura, erano in tanti a fare da spettatori alla creazione  del pojat. Ad organizzare e gestire il tutto i membri dell'Associazione culturale “I carboner”. Per l'occasione alle 11, nella vicina chiesetta, il reverendo arciprete decano don Andrea Fava ha celebrato la Santa Messa, cui ha fatto seguito un pranzo casereccio alla malga sottostante. 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
01/08/2016 09:16:00
L'arte del pojat Anche personale del Muse e ricercatori dell’Università di Trento ieri a Malga Alpo per la Festa del carbonaio per un lavoro di ricerca sui vecchi carbonér

27/07/2016 13:48:00
A malga Alpo un omaggio ai carbonai La tradizione del pojat sarà rivissuta domenica a malga Alpo, sopra Bondone, per l’annuale Festa dei carbonai, l’antico mestiere un tempo molto praticato dai bondonesi

29/07/2017 09:16:00
A malga Alpo al «Festa del Carboner» È in programma questa domenica a Bondone la partecipata manifestazione dedicata all’antico mestiere del carbonaio organizzata dall’associazione culturale “I Carboner”

01/08/2017 11:10:00
Oltre 600 alla Festa dei Carboner Domenica scorsa alla Festa del Carbonaio a malga Alpo buona partecipazione e organizzazione al top

28/07/2014 11:30:00
Coi «carboner» a Malga Alpo Domenica a malga Alpo, a Monte di Bondone, non sono una festa, ma l’occasione per vedere all’opera il mestiere del carbonèr. Un'attività che da quelle parti un tempo era considerata un’arte e quasi tutti la praticavano



Altre da Val del Chiese
21/05/2019

Cambio della guardia

Passaggio di consegne al vertice del Corpo Volontario dei Vigili del Fuoco di Condino, che presto avrà anche una nuova sede. Il nuovo comandante è il giovane Roberto Pizzini


18/05/2019

Esercitazione, una frana sull'abitato

Un’operazione multiforze quella che andrà in scena questa domenica in Valdaone per testare il Piano di Protezione Civile approvato recentemente dallo stesso Comune

15/05/2019

Tra i «Palazzi Aperti» anche quelli di Borgo Chiese

Nell'ambito della rassegna culturale trentina la Pieve di S. Maria Assunta di Condino e il portale della sua facciata maggiore saranno oggetto di una conferenza e di una visita guidata 

12/05/2019

Cambio di gestione per il «Mangianotte»

Tra qualche settimana Lara Festa e le figlie lasceranno la gestione del rinomato locale sulla statale del Caffaro, tra Condino e Storo

11/05/2019

Passaggio di consegne

E' Andrea Bagattini il nuovo ispettore distrettuale dei Vigili del Fuoco delle Giudicarie. Succede a Giampietro Amadei di Caderzone, che quell'incarico lo aveva retto per due mandati 

11/05/2019

La storia della Madonnina dei Sentieri

Riprendendo la notizia dell'atto sacrilego di qualche giorno fa, si ricorda la storia della Madonnina a 21 anni dalla sua inaugurazione, una storia che lega le comunità della Valvestino e di Bondone nel ricordo di Padre Faustino Cimarolli

10/05/2019

Baitoni onora la Madonna del Rosario

Il mese mariano a Baitoni è iniziato alla grande onorando la protettrice Madonna del Rosario, a cui è dedicata la chiesa, con la solenne processione per le vie del paese 

08/05/2019

La cena del povero

Il prossimo 14 maggio a Cimego, presso la Cascina dei Pom, una cena sociale per sostenere le attività dei missionari trentini 

06/05/2019

L'ultimo saluto a Beniamino Crosina

Era stato per anni comandante della Stazione Forestale di Pieve di Bono. Domani – martedì 7 maggio – i funerali 

02/05/2019

Assemblea per approvare il bilancio

Appuntamento con l’Assemblea Generale della Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella questo venerdì 3 maggio alle 19.45 al Polivalente di Darzo e al Palacongressi di Andalo

Eventi

<<Maggio 2019>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia