Skin ADV
Mercoledì 20 Febbraio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Giretto in piazza

Giretto in piazza

by simoguzz

[Varie]


19.02.2019 Gavardo

18.02.2019 Odolo

19.02.2019 Idro

19.02.2019 Bagolino

20.02.2019 Vobarno Provaglio VS Barghe

19.02.2019 Bagolino

19.02.2019 Sabbio Chiese

19.02.2019 Gavardo Valsabbia Garda

18.02.2019 Gavardo Valsabbia Garda

18.02.2019 Preseglie






14 Gennaio 2019, 11.03
Val del Chiese
Parrocchie

Agrone in festa per Sant'Antonio Abate

di Aldo Pasquazzo
Fine settimana speciale per la piccola frazione di Pieve di Bono – Prezzo per la ricorrenza patronale del santo protettore degli animali domestici

Ad Agrone, frazione che
con altre forma il comune di Pieve di Bono – Prezzo, la ricorrenza patronale di Sant'Antonio Abate è particolarmente sentita e partecipata cosicché anche ieri domenica (in anticipo di qualche giorno rispetto alla ricorrenza liturgica, che cade il prossimo giovedì) la confluenza a messa e processione è stata rispettata.

Dapprima, sulla cantoria, ad esibirsi era stata la corale di Santa Giustina, diretta dal maestro Cornelio Armani, mentre all'armonium - sempre nel corso della messa - c’era Tiziano Armani. All'interno del presbiterio il reverendo arciprete don Vincenzo Lupoli, affiancato dal diacono Giuseppe Mazzocchi, ha officiato una Messa solenne.

Poi attorno al piccolo altare chierichetti e confratelli che indossavano tonaca e mantellina di colore rosso. All'omelia il sacerdote evidenzia “l'utilità e la sobrietà di stare a volte anche da soli, magari evitando cellulari in modo da valutare, riflettere e staccare la spina”.

Antonio Abate è uno dei più illustri eremiti della storia della chiesa. Nato intorno al 250 a Coma, nel cuore dell'Egitto , a vent'anni abbandonò ogni cosa per vivere dapprima in una plaga deserta e poi sulle rive del Mar Rosso dove concluse la sua vita eremitica nel 356 . A funzione conclusa la processione con la statua del santo verso la contrada di Frugone.

A gestire la ricorrenza il Circolo culturale Padre Remo Armani, che a mezzogiorno di ieri ha offerto polenta carbonera per tutti. Più tardi è stato organizzato anche un torneo di briscola a coppie e successiva premiazione della 4° edizione di Agrone in Presepe.

Come nelle occasioni che contano, già il sabato sera era toccato ad Antonio Armani rievocare dentro la stessa chiesa storia, usanze e tradizioni di paese, con la partecipazione del coro Azzurro di Strada.

“Agrone – ha detto Armani – non ha più di 190 abitanti, ma in occasione di questa ricorrenza anche coloro che vivono fuori sono soliti ritornare e partecipare. In epoche diverse la gente confluiva con gli animali che ora però (a parte quelli domestici) non c'è più traccia”.

La chiesa di Agrone, dedicata al santo, venne consacrata il 20 luglio del 1530 ma solo due anni dopo fu possibile abbinarle il campanile. Poi nel 1719 venne ampliata e nel 1750 dotata di un altare maggiore di stile barocco. Durante la Prima Guerra mondiale il paese di Agrone venne evacuato e la chiesa adibita a magazzino, subendo danni e furti. Sparirono anche le campane, rimesse nel 1929. Poi il primo aprile del 1944 la curazia di Agrone venne eretta parrocchia.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
19/01/2015 09:55:00
Sant'Antonio di Agrone La chiesa di Sant’Antonio Abate è stata restaurata e ad Agrone, frazione di Pieve di Bono, il giorno del patrono è tornata ad essere affollata di gente

14/01/2017 13:29:00
Belprato in festa per Sant'Antonio Abate Sarà festeggiata questa domenica nella frazione di Pertica Alta la ricorrenza del patrono degli animali da allevamento, a cui è dedicata la chiesa parrocchiale

19/01/2019 08:00:00
Belprato in festa per Sant'Antonio Abate Sarà festeggiata questa domenica nella frazione di Pertica Alta la ricorrenza del patrono degli animali da allevamento, a cui è dedicata la chiesa parrocchiale

20/01/2008 00:00:00
Sant'Antonio abate, festa in musica Come di consueto, il Concerto augurale di Sant’Antonio Abate della banda musicale di Casto si terrà oggi, nella palestra delle scuole medie, a partire dalle ore 17.

27/02/2007 00:00:00
Sant'Antonio Abate chiede aiuto A Casto la parrocchiale «ferita» dagli oltraggi del tempo e in parte anche dal terremoto è ormai quasi guarita. Ma dei 111.153 euro (più Iva) necessari, per Sant’Antonio Abate servono ancora 39.766 euro.



Altre da Val del Chiese
18/02/2019

Riaperta al culto la chiesa di Prezzo

L’intero paese di Prezzo era presente ieri alla solenne cerimonia, presieduta dall’arcivescovo di Trento, di riapertura della chiesa di San Giacomo ritornata agibile dopo un importante intervento di restauro


15/02/2019

Giovani attori protagonisti di un cortometraggio

Sarà presentato domenica a Tione il cortometraggio realizzato dall’associazione Noi del locale oratorio sotto la direzione del regista storese Giovanni Moneghini

14/02/2019

Apprezzata anteprima di «Exitus - Il Passaggio»

Tanta gente mercoledì sera al cinema Aurora di Ponte Caffaro all'anteprima del film “made in Trentino” ambientato tra Pinzolo e Pergine

14/02/2019

L'ultimo saluto a Caterina Gnosini

Cordoglio a Daone per la scomparsa della donna che con il marito Livio aveva gestito per quasi mezzo secolo il Bar Centro. Venerdì i funerali




13/02/2019

San Giacomo riapre ai fedeli

Sarà l’arcivescovo di Trento ad inaugurare domenica prossima i lavori di restauro della chiesa di Prezzo, rimasta chiusa dal 2012 dopo una scossa di terremoto

12/02/2019

Dizionario toponomastico trentino

Presentato il progetto del XXI volume della collana, dedicato ai nomi locali dei Comuni di Borgo Chiese (Brione, Cimego e Condino) e Castel Condino


12/02/2019

Giulìs, nuovo organigramma e attività

Il Circolo pensionati di Condino ha varato il nuovo direttivo e programma l'attività dell’anno. Domenica il tradizionale pranzo di stagione presso il Centro polifunzionale

11/02/2019

Giovane capriolo in difficoltà

E’ stato segnalato più volte nel centro abitato di Darzo e non sarebbe in grado di riprendere la via per i boschi. Verrà portato al sicuro, lontano dalle vie del paese


10/02/2019

In tanti per l'addio a Flavio Serafin

Chiesa piena ieri mattina a Condino dove in tanti si sono stretti alla famiglia per l’estremo saluto a una persona che ha lasciato il segno in seno alla comunità

Eventi

<<Febbraio 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia