Skin ADV
Mercoledì 21 Novembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








19.11.2018 Vestone Capovalle Valsabbia

20.11.2018 Casto Valsabbia

19.11.2018 Valsabbia Provincia

19.11.2018 Idro

19.11.2018 Vobarno

20.11.2018 Mura Valsabbia

19.11.2018 Casto Serle

19.11.2018 Villanuova s/C Provincia

19.11.2018 Provaglio VS

19.11.2018 Gavardo



30 Luglio 2015, 07.07
Val del Chiese
Giudicarie

A fuoco il silos della Franceschetti

di Aldo Pasquazzo
L’incendio, nello stabilimento di Pieve di Bono, si è innescato nel pomeriggio. Ancora da valutare l’ammontare dei danni.
Aggiornamento ore 16:20

«Se all’interno del silos si dovessero riscontrare lesioni tali da comprometterne l’utilizzo, i danni provocati dall’incendio di ieri pomeriggio alla Franceschetti serramenti, ammonterebbero a 100 mila euro. Diversamente l’entità dei danni potrebbe essere molto più contenuta».

A parlare è Alberto Franceschetti, figlio del titolare l’omonima azienda di falegnameria che si trova alla periferia di Cologna, frazione che con altre forma il comune di Pieve di Bono.
Dentro l’opificio, che invece e per fortuna non è stato coinvolto dal fuoco, stavano lavorando una quindicina di dipendenti, tant’è che la catena di lavorazione non ha subito interruzioni ne tantomeno danni.

Erano circa le 16 quando Alberto ha notato del fumo uscire dalla sommità del contenitore metallico dislocato lungo il versante interno, in direzione del fiume Chiese.
La telefonata partita dal 115 è stata immediatamente recepita dai vigili del fuoco di Pieve di Bono, che in un attimo erano sul posto.

«Per arginare il rogo – ha detto Fabrizio Poletti, comandante dei volontari – ho fatto intervenire i colleghi di Tione che avvalendosi dell’autoscala hanno potuto circoscrivere dai due ultimi anelli il focolaio che si andava propagando. Proprio attraverso le bocche dislocate nella parte estrema veniva rilevato il grado di calore. Nel frattempo siamo intervenuti con getti nebulizzanti in modo raffreddare il contenitore. In coincidenza da sotto altri colleghi cercavano di fare uscire in maniera graduale il truciolato che si trovava all’interno del serbatoio».

Sul posto sono giunti anche carabinieri e una pattuglia del corpo di polizia locale del Chiese.

----------------------------------------
Aggiornamento ore 16:20

I volontari di Pieve di Bono hanno lavorato sino alle 4 di notte per mettere in sicurezza il silos della falegnameria Franceschetti aggredito da un incendio divampato mercoledì pomeriggio.
Svuotare il contenitore metallico non è stata cosa semplice considerato che all’interno il truciolato formava dei blocchi mescolati a materiale incenerito.

Tante le precauzioni per evitare rischi e ulteriori danni all’impianto
, dopo che i pompieri erano riusciti ad evitare che le fiamme potessero lambire il reparto produttivo dell’azienda.
Ancora buio sulle cause e anche sulla quantificazione dei danni, in attesa che questo venerdì gli esperi possano approfondire entrambe le questioni.

«Tra le diverse ipotesi non escludiamo il cortocircuito che avrebbe interessato il cosiddetto “estrattore”, che ha il compito di indirizzare il percorso del truciolato – ha fatto sapere Franco Franceschetti -. Ad ogni modo i danni risultano contenuti e quello che più conta è che non ci siano stati dei feriti».

«Per arginare il rogo – ha affermato Fabrizio Poletti, comandante dei volontari intervenuti sul posto -, abbiamo chiesto l’intervento dei colleghi di Tione che avvalendosi dell’autoscala hanno potuto circoscrivere ai due ultimi anelli il focolaio che si andava propagando. Proprio attraverso le bocche dislocate nella parte estrema veniva rilevato il grado di calore . Nel frattempo eravamo intervenuti con getti nebulizzati in modo raffreddare il contenitore, mentre i colleghi cercavano di far uscire il truciolato ancora incombusto dal basso».




Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
31/07/2014 16:53:00
Calcio dei grandi stasera a Pieve di Bono Stasera alle 18, sul campo neutro di Spiazzo Rendena, il Pieve di Bono calcio terrà la sua prima uscita di stagione. Avversaria di lusso il Brescia, che milita nel campionato di serie B

24/12/2014 08:25:00
Profughi sì, no, forse La notizia si è diffusa nei giorni scorsi e riguarderebbe il prossimo arrivo di alcuni profughi alla Casa Arlecchino di Pieve di Bono

16/07/2016 05:41:00
Franca e Giovan Battista, cinquantanni dopo il «sì» Tanti auguri a questa bella coppia di Cologna, a Pieve di Bono, che proprio oggi, sabato 16 luglio, festeggia le nozze d'oro


17/07/2015 16:48:00
Il Coro Azzurro festeggia a Strada In concomitanza della tradizionale Sagra del Carmine, Strada, frazione di Pieve di Bono, si appresta a festeggiare i 65 anni di attività della sua prestigiosa istituzione canora

22/05/2015 18:53:00
Cade a 102 anni, non è grave Ha destato un bel po' di apprensione l'incidente domestico avvenuto a Cologna, frazione di Pieve di Bono, ai danni di Anna Armani Castellini, decana di 102 anni




Altre da Val del Chiese
20/11/2018

La montagna da vivere in sicurezza

Domani – mercoledì 21 novembre – a Bondo la prima serata informativa firmata Croce rossa italiana - Gruppo Valle del Chiese


20/11/2018

Bondone e la sua chiesa

Dedicata alla Natività della Beata Vergine Maria, è situata sulla balconata a sud del paese, affacciata sul lago d’Idro 

17/11/2018

L'Arma in festa per la Virgo Fidelis

Domenica a Storo, per iniziativa della sezione locale dell’Anc, si festeggia la patrona del corpo dei Carabinieri

16/11/2018

L'ultimo saluto a Isidoro Omicini

Aveva 78 anni e aveva lavorato per tanto tempo come impiegato negli uffici postali della Valle del Chiese. I funerali domani – sabato 17 novembre – a Storo 

14/11/2018

Bondone fra «I Borghi più belli d'Italia»

Alla presenza di numerose autorità la consegna ufficiale dello stendardo da parte del presidente del Club d'Italia Fiorello Primi

12/11/2018

Cimego in festa per San Martino

In occasione della festa patronale il borgo della Valle del Chiese si è animato richiamando un pubblico numeroso

06/11/2018

«Ascanide»

Il volume dedicato alla vita di Ascanio Chiarobello è stato presentato lo scorso venerdì sera al Conventino Santa Croce di Lodrone 

05/11/2018

Paura e fiducia, noia e desiderio nell'infanzia

Queste le interessanti tematiche che verranno affrontate a Condino in due incontri rivolti principalmente a genitori ed educatori 

03/11/2018

Bondone fra «I Borghi più belli d'Italia»

Questa mattina la consegna del riconoscimento al Comune trentino che si affaccia sull'Eridio



02/11/2018

Bondone su Rai Tre Trentino

Sarà trasmessa nella mattinata di questa domenica 4 novembre la puntata della trasmissione “Vivin Trentino” della testata regionale trentina della Rai dedicata al paese trentino che si affaccia sull’Eridio



Eventi

<<Novembre 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia