Skin ADV
Lunedì 18 Febbraio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








16.02.2019

16.02.2019 Casto Mura Valsabbia

17.02.2019 Pertica Bassa Pertica Alta

17.02.2019 Agnosine

16.02.2019 Garda

16.02.2019 Bione

16.02.2019 Vobarno Valsabbia

16.02.2019 Vallio Terme

16.02.2019 Bagolino Valsabbia

16.02.2019 Serle






30 Luglio 2015, 07.07
Val del Chiese
Giudicarie

A fuoco il silos della Franceschetti

di Aldo Pasquazzo
L’incendio, nello stabilimento di Pieve di Bono, si è innescato nel pomeriggio. Ancora da valutare l’ammontare dei danni.
Aggiornamento ore 16:20

«Se all’interno del silos si dovessero riscontrare lesioni tali da comprometterne l’utilizzo, i danni provocati dall’incendio di ieri pomeriggio alla Franceschetti serramenti, ammonterebbero a 100 mila euro. Diversamente l’entità dei danni potrebbe essere molto più contenuta».

A parlare è Alberto Franceschetti, figlio del titolare l’omonima azienda di falegnameria che si trova alla periferia di Cologna, frazione che con altre forma il comune di Pieve di Bono.
Dentro l’opificio, che invece e per fortuna non è stato coinvolto dal fuoco, stavano lavorando una quindicina di dipendenti, tant’è che la catena di lavorazione non ha subito interruzioni ne tantomeno danni.

Erano circa le 16 quando Alberto ha notato del fumo uscire dalla sommità del contenitore metallico dislocato lungo il versante interno, in direzione del fiume Chiese.
La telefonata partita dal 115 è stata immediatamente recepita dai vigili del fuoco di Pieve di Bono, che in un attimo erano sul posto.

«Per arginare il rogo – ha detto Fabrizio Poletti, comandante dei volontari – ho fatto intervenire i colleghi di Tione che avvalendosi dell’autoscala hanno potuto circoscrivere dai due ultimi anelli il focolaio che si andava propagando. Proprio attraverso le bocche dislocate nella parte estrema veniva rilevato il grado di calore. Nel frattempo siamo intervenuti con getti nebulizzanti in modo raffreddare il contenitore. In coincidenza da sotto altri colleghi cercavano di fare uscire in maniera graduale il truciolato che si trovava all’interno del serbatoio».

Sul posto sono giunti anche carabinieri e una pattuglia del corpo di polizia locale del Chiese.

----------------------------------------
Aggiornamento ore 16:20

I volontari di Pieve di Bono hanno lavorato sino alle 4 di notte per mettere in sicurezza il silos della falegnameria Franceschetti aggredito da un incendio divampato mercoledì pomeriggio.
Svuotare il contenitore metallico non è stata cosa semplice considerato che all’interno il truciolato formava dei blocchi mescolati a materiale incenerito.

Tante le precauzioni per evitare rischi e ulteriori danni all’impianto
, dopo che i pompieri erano riusciti ad evitare che le fiamme potessero lambire il reparto produttivo dell’azienda.
Ancora buio sulle cause e anche sulla quantificazione dei danni, in attesa che questo venerdì gli esperi possano approfondire entrambe le questioni.

«Tra le diverse ipotesi non escludiamo il cortocircuito che avrebbe interessato il cosiddetto “estrattore”, che ha il compito di indirizzare il percorso del truciolato – ha fatto sapere Franco Franceschetti -. Ad ogni modo i danni risultano contenuti e quello che più conta è che non ci siano stati dei feriti».

«Per arginare il rogo – ha affermato Fabrizio Poletti, comandante dei volontari intervenuti sul posto -, abbiamo chiesto l’intervento dei colleghi di Tione che avvalendosi dell’autoscala hanno potuto circoscrivere ai due ultimi anelli il focolaio che si andava propagando. Proprio attraverso le bocche dislocate nella parte estrema veniva rilevato il grado di calore . Nel frattempo eravamo intervenuti con getti nebulizzati in modo raffreddare il contenitore, mentre i colleghi cercavano di far uscire il truciolato ancora incombusto dal basso».




Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
31/07/2014 16:53:00
Calcio dei grandi stasera a Pieve di Bono Stasera alle 18, sul campo neutro di Spiazzo Rendena, il Pieve di Bono calcio terrà la sua prima uscita di stagione. Avversaria di lusso il Brescia, che milita nel campionato di serie B

24/12/2014 08:25:00
Profughi sì, no, forse La notizia si è diffusa nei giorni scorsi e riguarderebbe il prossimo arrivo di alcuni profughi alla Casa Arlecchino di Pieve di Bono

16/07/2016 05:41:00
Franca e Giovan Battista, cinquantanni dopo il «sì» Tanti auguri a questa bella coppia di Cologna, a Pieve di Bono, che proprio oggi, sabato 16 luglio, festeggia le nozze d'oro


17/07/2015 16:48:00
Il Coro Azzurro festeggia a Strada In concomitanza della tradizionale Sagra del Carmine, Strada, frazione di Pieve di Bono, si appresta a festeggiare i 65 anni di attività della sua prestigiosa istituzione canora

22/05/2015 18:53:00
Cade a 102 anni, non è grave Ha destato un bel po' di apprensione l'incidente domestico avvenuto a Cologna, frazione di Pieve di Bono, ai danni di Anna Armani Castellini, decana di 102 anni




Altre da Val del Chiese
15/02/2019

Giovani attori protagonisti di un cortometraggio

Sarà presentato domenica a Tione il cortometraggio realizzato dall’associazione Noi del locale oratorio sotto la direzione del regista storese Giovanni Moneghini

14/02/2019

Apprezzata anteprima di «Exitus - Il Passaggio»

Tanta gente mercoledì sera al cinema Aurora di Ponte Caffaro all'anteprima del film “made in Trentino” ambientato tra Pinzolo e Pergine

14/02/2019

L'ultimo saluto a Caterina Gnosini

Cordoglio a Daone per la scomparsa della donna che con il marito Livio aveva gestito per quasi mezzo secolo il Bar Centro. Venerdì i funerali


13/02/2019

San Giacomo riapre ai fedeli

Sarà l’arcivescovo di Trento ad inaugurare domenica prossima i lavori di restauro della chiesa di Prezzo, rimasta chiusa dal 2012 dopo una scossa di terremoto



12/02/2019

Dizionario toponomastico trentino

Presentato il progetto del XXI volume della collana, dedicato ai nomi locali dei Comuni di Borgo Chiese (Brione, Cimego e Condino) e Castel Condino

12/02/2019

Giulìs, nuovo organigramma e attività

Il Circolo pensionati di Condino ha varato il nuovo direttivo e programma l'attività dell’anno. Domenica il tradizionale pranzo di stagione presso il Centro polifunzionale


11/02/2019

Giovane capriolo in difficoltà

E’ stato segnalato più volte nel centro abitato di Darzo e non sarebbe in grado di riprendere la via per i boschi. Verrà portato al sicuro, lontano dalle vie del paese


10/02/2019

In tanti per l'addio a Flavio Serafin

Chiesa piena ieri mattina a Condino dove in tanti si sono stretti alla famiglia per l’estremo saluto a una persona che ha lasciato il segno in seno alla comunità

09/02/2019

L'ultimo saluto a Flavio Serafin

Aveva 84 anni e per più di trenta era stato direttore tecnico delle Cartiere Trentine. Questa mattina – sabato 9 febbraio – a Condino i funerali 

Eventi

<<Febbraio 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia