Skin ADV
Venerdì 22 Giugno 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Arcobaleno che unisce il cielo...

Arcobaleno che unisce il cielo...

di Gianfranco Fenoli

[Estate]


22.06.2018 Bagolino

20.06.2018 Gavardo

20.06.2018 Idro Vestone Treviso Bs Lavenone Valsabbia

22.06.2018 Vestone Anfo Lavenone

20.06.2018 Vobarno Mura Garda

22.06.2018 Valsabbia

21.06.2018 Mura

20.06.2018 Valsabbia

21.06.2018 Valsabbia

22.06.2018 Casto





02 Novembre 2016, 15.04
Treviso Bs
Referendum

SÌ o NO, dibattito a Treviso Bresciano

di Redazione
Comunque vada a finire si preannuncia come un passaggio importante nella vita della nostra Repubblica. Ed i giovani vogliono vederci chiaro. Così hanno invitato un esponente per il Sì e uno per il No. A Treviso Bresciano questo sabato alle 20.30

Per l'occasione i relatori saranno il sindaco di Villanuova sul Clisi, nonchè assessore comunitario, Michele Zanardi da una parte; Paolo Canipari, presidente della sezione Anpi di Salò ed appartenente al Comitato Garda-Valsabbia per il No, dall'altra.

Moderatore dell'incontro, nella serata organizzata dalla Consulta giovanile di Treviso Bresciano, ovviamente un giovane: Matteo Eggiolini.
L'idea dei promotori è che la discussione possa permettere una scelta consapevole in vista del referendum per la Riforma Costituzionale.

L'appuntamento è per questo sabato 5 novembre nel Teatro Comunale del piccolo centro montano valsabbino, alle 20.30.
Per tutti, siano essi decisi per il Si oppure per il NO, al termine ci sarà un rinfresco.


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID69171 - 02/11/2016 16:33:50 (Marione)
NO NO NO.... E non fatevi ingannare dalle promesse del Fonzie fiorentino ... Prima tra tutte l'abolizione di Equitalia falso! Equitalia cambia solo nome ma i trattamenti saranno peggiori di oggi ... No No No e No significa anche "Renzi go home"


ID69183 - 02/11/2016 20:24:30 (stefano1511)
secondo me lei sig."marione"è come quel tale che si è tagliato il pisello per far un dispetto alla moglie


ID69186 - 02/11/2016 20:37:42 (Tc) ...
Si o NO...Destra o Sinistra...Europe o non Europe...ecc.ecc...bella prospettiva per i nostri giovani...


ID69187 - 02/11/2016 21:01:14 (Marione)
No signor Stefano ho fatto esattamente il contrario di lei ; il pisello me lo sono fatto allungare ( usando il suo), sempre per far dispetto alla moglie e per far felice la sua


ID69190 - 02/11/2016 21:43:35 (ubaldo) x stefano1511
A fare a chi le spara più grosse, le puttanate, le persone serie ci rimettono sempre. Lascia perdere.


ID69191 - 02/11/2016 21:45:57 (ubaldo) x Marione
Tu che ce l'hai così lungo, il cervello, prova a spiegare a tutti noi cosa c'entra Equitalia con il referendum costituzionale. Magari ci convinci.


ID69192 - 02/11/2016 22:27:29 (Marione)
Te lo spiegò subito ; È UNA DELLE BALLE USATE DAL FONZIE FIORENTINO PER FAR LEVA VERSO UN CERTO TIPO DI ELETTORE PER FARLO VOTARE SI... IL SI È TACITAMENTE UNA CONFERMA E UN APPOGGIO AL GOVERNO RENZI ! stanno tremando perché i sondaggi danno in netta maggioranza il NI


ID69193 - 02/11/2016 22:31:54 (Marione)
Ps Stefano lascia perdere come dice il tuo amico Ubaldo ma non per la motivazione che ti ha detto lui ma semplicemente perché con me non puoi competere ! I tuoi esempi o citazione infantili usali con quelli al tuo livello così eviti figure da cioccolatino BUONA SERA


ID69194 - 02/11/2016 23:20:07 (ubaldo)
Lo sapevo Marione che ce l'avevi lungo, il cervello.


ID69204 - 03/11/2016 15:01:47 (Carletto)
Sarei per il no, ma quando sento (o leggo) questi personaggi mi vengono dei dubbi... e se fossi come lui?


ID69209 - 03/11/2016 15:51:42 (tonga7) Proprio non capisco
il sig. Stefano con il suo primo commento ha dato implicitamente dello stupido al sig.Marione, il quale altro non ha fatto che esprimere una propria visione politic. Per quanto mi riguarda sapere che dopo il referendum per "comprare" un senatore italiano basterà un piatto di lenticchie mi rincuora e mi fa presagire un futuro radioso per il BelPaese.


ID69211 - 03/11/2016 15:54:00 (ubaldo) x tonga7
Come mai basterà un piatto di lenticchie?


ID69214 - 03/11/2016 16:02:03 (tonga7) Caro Ubaldo
perchè un assessore regionale costa poco oggigiorno, in più il sistema sta scegliendo in maniera capillare chi più è propenso alla corruzione.


ID69215 - 03/11/2016 16:13:46 (ubaldo) Secondo me
I motivi per votare No sono semmai degli altri, secondo me. Il Senato non potrà più legiferare o sfiduciare il Governo, quindi perchè qualcuno dovrebbe aver voglia di "comperare" dei senatori? A scegliere chi è più propenso alla corruzione non è "il sistema", ma gli italiani, ai quali fa comodo così.


ID69216 - 03/11/2016 16:27:56 (tonga7) io non esplicitato nessun motivo per nessun voto
la mia era una semplice costatazione, per quanto riguarda la corruzione del sistema la fonte che fotografava la situazione nazionale, era molto più autorevole della mia.Per il resto, mai come in qst momento storico, credo che al di là del si o del no, il dovere civico di ogni cittadino italiano sia quello di partecipare alla vita politica. Poi, se non è di nessun interesse comprare un senatore perchè non ha potere a cosa serve un senato? a giocare alle belle statuine?...poi cosa vuoi che ti dica, il discorso mi tedia alquanto per cui vado al bar a condividere un pò di vita tra noi sempliciotti...AVE


ID69217 - 03/11/2016 16:32:32 (ubaldo) Con la riforma
...il Senato servirebbe a portare a Roma le istanze delle regioni. Sei tu che hai parlato di corruzione, non io. E questo autorevole fotografo della situazione nazionale non si è accorto del mercato dei senatori che è avvenuto negli anni scorsi? Sicché proprio quella non sarebbe una novità. Vai pure al bar vai, bevi un goccio anche per me.


ID69218 - 03/11/2016 16:55:09 (Dru) Putin Vocet Se è davvero putin che dice queste cose non lo so, so che queste parole sono le mie parole
Putin: l’Italia potrebbe essere la Nazione più ricca al mondo, ma hanno cattivi politiciSecondo Vladimir Putin l’Italia è un grande paese, con storia e tradizioni, una meta ambita da numerosi turisti, ma soprattutto un paese che potrebbe rifiorire in ogni settore, agricoltura, artigianato e teconologia. “Ho portato le migliori menti italiane in Russia, i migliori artigiani, i migliori medici, i migliori economisti voglio che il paese da me amministrato diventi la più grande potenza mondiale e sono convinto che gli Italiani siano le persone giuste a cui affidare questo compito. Non capisco come il popolo non si renda conto che i loro politici stanno dilapidando un patrimonio immenso, la Nazione Italia potrebbe uscire dalla crisi domani stesso, ma non con questi politici”.


ID69219 - 03/11/2016 16:59:14 (Dru) continua...
Ecco cosa risponde quando gli si chiede cosa pensa di Matteo Renzi:“Una persona che non è in grado di farsi rispettare in Europa e nel Mondo, non gode della stima di nessun’altro capo di Stato, lo ritengo un ladro, un incapace, un ignorante e uno che dice solo vuote banalità”. Parole dure che trovano daccordo molti cittadini italiani, i quali sono pieni di rabbia e impotenza, per un premier mai eletto e mai voluto.Con queste parole il capo di Stato Russo, lancia una forte critica alla nostra amministrazione politica, ma quello che fa riflettere sono anche le parole rivolte verso il popolo, persone comuni che hanno il potere di fermare tutto ciò e far si che il nostro Paese torni a fasti di un tempo.


ID69220 - 03/11/2016 17:13:01 (Dru) La riforma costituzionale
viene promossa dalle forze politiche trasversamente, anche dalle forze politiche di destra che si dicono per il NO, perché costituisce essa la riforma della giustizia mancata. Ha ragione Marione, l'impunità, per la governabilità, è forse l'obiettivo unico di questa riforma.


ID69223 - 03/11/2016 18:03:57 (tonga7) Scarica di pirli (anche per ubaldo)
La differenza tra un sistema che contempla i corrotti (prima repubblica) ed un sistema che scientemente spiana la strada a chi è più facile da corrompere (3-4-5-6-n repubblica) è abbastanza facile da capire. Il fotografo è qualche organo della magistratura (vale almeno come i dati sugli stranieri della facoltà di sociologia, che ci propina la "cattolica" ), il programma era Decanter (mi sa che torno al bar) la rete, RadioDue. Tutto il resto è noia....



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
18/03/2017 08:17:00
Treviso dice «no» Pochi i votanti, ma l'esito della consultazione popolare è chiaro: Treviso Bresciano ha scelto di non aderire allo "Sprar di valle" 

19/01/2010 07:29:00
Capanni all'asta a Treviso Bresciano C'è tempo fino a mezzogiorno di giovedì per aggiudicarsi la proprietà di un capanno sul territorio di Treviso Bresciano. Due i lotti disponibili.

26/04/2014 15:01:00
In tre per Treviso Bresciano Non cerca il secondo mandato Alessandro Bontempi. Lo sostituisce alla guida di "Comunità Trevigiana" Mauro Piccinelli, che si trova contro "Indipendenza Lombarda" di Roberta Brugnera e "Giovani per Treviso Bresciano" con Rubina Piccinelli


15/04/2016 07:06:00
La fibra arriva anche a Treviso Appuntamento questa sera a Treviso Bresciano, alle 20 al teatro comunale, con Intred e l'Amministarzione che incontrano la popolazione per illustrare i servizi in fibra ottica per aziende e privati


09/11/2013 07:02:00
Le dolci atmosfere di Treviso Bresciano Lo sguardo del nostro Pollicino-Bonomi oggi si sofferma su Treviso Bresciano, terra dell'ospitalità



Altre da Treviso Bs
20/06/2018

Variante di Lavenone, pochi mesi ancora

«La Variante di Lavenone? Faccio fatica a sbilanciarmi sui tempi, quando le questioni non dipendono totalmente da noi, ma il 2019 potrebbe essere per davvero l’anno buono per veder cominciare i lavori» (10)

14/06/2018

Coda velenosa

Dopo la bomba d'acqua del martedì mattina, ancora violenti temporali sulla Valle Sabbia, dove si fanno i conti con i danni


13/06/2018

Anche ad Anfo e Treviso Bresciano

La “bomba d’acqua ha colpito nella notte anche ad Anfo. Ieri a Treviso Bresciano sono state chiuse una decina di strade secondarie

12/06/2018

Treviso Bresciano, un ambiente «green»

Il piccolo paese valsabbino, grazie al suo territorio in gran parte montano, vanta il più basso indice di consumo del suolo tra le Valli Resilienti 


29/04/2018

I 90 anni di Letizia, esercente dal 1958

Proprio oggi, domenica 29 aprile, Letizia Ceruti compie 90 anni. Lei e il marito Francesco aprirono, nel 1958, la prima macelleria di Treviso Bresciano

20/04/2018

«Non sparate sul postino»

Il Gruppo Teatrale RìDÒ in collaborazione con l'associazione Rio de Oro presenta la brillante commedia di Derek Benfield, che andrà in scena domani, 21 aprile, a Treviso Bresciano

17/04/2018

Un mese di chiusura

A causa di una serie di lavori programmati, rimarrà chiusa a Treviso Bresciano la Sp 56 fra il bivio di Rondaione e il Cavallino della Fobbia


12/04/2018

Avviso pubblico dal Comune di Treviso Bresciano

Pubblichiamo a norma di legge un avviso pubblico del Comune di Treviso Bresciano che ha per oggetto l'avvio del procedimento di Variante al Piano delle Regole del vigente Pgt, unitamente alla verifica di assoggetabilità alla Vas



21/03/2018

Beccaccia che passione

Appuntamento numero due per la XIII edizione del trofeo “Regina del Bosco”. In contemporanea in nove località e la Valle Sabbia fa il pieno: a Bione, Odolo, Paitone, Serle e Treviso Bresciano

01/03/2018

Otto nuovi Comuni ai blocchi di partenza

Tra questo giovedì 1 e sabato 10 marzo, in Valle Sabbia, proseguirà il percorso del “porta a porta” (1)

Eventi

<<Giugno 2018>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia