Skin ADV
Martedì 22 Ottobre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








20.10.2019 Capovalle Valsabbia Provincia

20.10.2019 Gavardo Valsabbia

21.10.2019 Valsabbia Provincia

21.10.2019 Barghe Valsabbia

20.10.2019

20.10.2019 Preseglie

20.10.2019 Vestone Valsabbia

21.10.2019 Agnosine

20.10.2019 Bagolino

21.10.2019 Gavardo Valsabbia Garda Valtenesi






18 Aprile 2019, 07.00
Treviso Bs
L'intervista

Piccinelli: «Esperienza dura, ma appagante»

di Cesare Fumana
Abbiamo chiesto al sindaco di Treviso Bresciano di riassumerci l’operato di questo suo primo mandato amministrativo e se si ripresenterà alle prossime elezioni

Anche il primo cittadino di Treviso Bresciano, Mauro Piccinelli, concluderà a maggio il suo primo mandato amministrativo. L’abbiamo incontrato per tracciare il bilancio di questi cinque anni.

Dal punto di vista personale, che esperienza è stata a fare il sindaco di Treviso Bresciano?
«È stata un’esperienza dura, ma appagante, cercando di far fronte alle necessità con la scarsità di risorse».

Quali sono le difficoltà di amministrare un piccolo comune?
«La difficoltà maggiore è, come detto, la scarsità delle risorse, che negli anni sono diminuite, unita alla gestione di un territorio ampio in una zona montana.
Negli anni scorsi due nubifragi, quello del luglio 2017 e quello di ottobre 2018, hanno creato diversi problemi alle strade con frane e smottamenti; l'ultimo, particolarmente violento, ha provocato 10 frane sulle strade e 20 ettari di alberi abbattuti dal vento».

Quali sono state le principali opere di cui vi siete occupati in questi anni?
«I principali interventi della nostra amministrazione hanno riguardato la riqualificazione sismica del municipio che è ancora in corso; abbiamo sistemato il cimitero, mettendo anche tutte le lampade votive a led; poi la riqualificazione energetica della scuola primaria, con l'accorpamento nello stesso edificio della scuola dell'infanzia: questo ci ha permesso un notevole risparmio sulle spese di riscaldamento.
Sono state inoltre sistemate due strade sovracomunali: la Treviso Bresciano - Eno e la Treviso Bresciano – Capovalle, sistemando delle frane con un intervento di 120 mila euro ciascuna; è stato rifatto l'asfalto nel tratto Treviso - Passo del Cavallino, grazie a un contributo delle Valli Resilienti, a cui va aggiunto la sistemazione di due strade agro-silvo-pastorali con un intervento di 40-50 mila euro su ciascuna.

Inoltre sono già in programma altri due lavori importanti: la realizzazione di un parcheggio di 20 posti auto vicino alle case popolari, necessarie per il centro storico del paese, e un nuovo magazzino in legno per i mezzi comunali».

Qual è la situazione odierna della Sp 56, Vestone - Treviso Bresciano?
«A causa di una frana che incombeva sulla strada, nel luglio 2017 la Provincia l’aveva chiusa al transito.
La Provincia, per scarsità di risorse, non era più in grado di intervenire e siccome per noi è una strada importante, in accordo con il comune di Vestone, dove transita per il primo tratto, ce la siamo presa in carico, facendola diventare intercomunale. Era l'unica maniera per poterla sistemare. Il passaggio dalla Provincia è già stato firmato: ora aspettiamo il decreto regionale.
Grazie a fondi, in parte della Provincia e in parte della Comunità montana, siamo riusciti a metterla in sicurezza, terminando il primo lotto dei lavori. Ne restano altri due. La strada è ancora ufficialmente chiusa, ma dovrebbe riaprire a breve».

Gli anni della crisi hanno avuto delle ripercussioni sociali per il Comune?
«Da questo punto di vista non abbiamo avuto ripercussioni. Per quanto riguarda invece, in generale, i Servizi sociali, siamo stati attenti a fornire l'assistenza agli anziani e ai disabili, l'attenzione come già detto per le scuole, e un sostegno per il trasporto per gli studenti delle medie».

Come sono stati i rapporti con la minoranza?
«Generalmente buoni».

E quelli con la Comunità montana?
«C’è stata una buona collaborazione e la Comunità montana si è dimostrata attenta alle piccole realtà come la nostra».

Si ripresenterà alle prossime elezioni?
«Sì, mi ripresenterò, anche con i miei attuali assessori. Stiamo cercando anche nuovi elementi, ma si fa fatica a trovare persone disponibili, specie fra i giovani».
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
11/04/2019 08:00:00
Zanotti, bilancio di fine mandato Abbiamo chiesto al sindaco di Bione di riassumerci l’operato di questo suo primo mandato amministrativo e se si ripresenterà alle prossime elezioni

28/02/2019 07:30:00
Luscia, priorità a lavoro e ambiente Abbiamo chiesto al sindaco di Sabbio Chiese di riassumerci l’operato di questo suo primo mandato amministrativo e se si ripresenterà alle prossime elezioni

24/01/2019 07:30:00
Katia Vezzola, bilancio di fine mandato Anche il sindaco di Roè Volciano quest’anno completa il suo primo mandato amministrativo e si prepara a candidarsi per un nuovo mandato

29/03/2019 08:00:00
Grandi, bilancio di fine mandato Anche il sindaco di Capovalle, Natalino Grandi, termina a maggio il suo primo mandato amministrativo. Gli abbiamo chiesto un bilancio di quest’esperienza e se si ricandiderà

03/04/2019 09:28:00
Per Prandini priorità ad ambiente e istruzione Il sindaco di Casto, alla fine del suo primo mandato amministrativo, traccia un bilancio di questi cinque anni alla guida del paese. Gli abbiamo chiesto se intende ricandidarsi 



Altre da Treviso Bs
17/09/2019

Novanta primavere di nonno Giovanni

Auguri speciali per Giovanni Togni, di Treviso Bresciano, che oggi, 17 settembre, spegne 90 candeline

01/08/2019

In Lombardia riaprono i roccoli

Due anche anche in Valsabbia fra i sette impianti autorizzati nel bresciano per la cattura di richiami vivi destinati ai cacciatori capannisti, grazie all'approvazione delle deroghe sui richiami vivi (2)

28/07/2019

Un gran salto e... ecco i quindici di Samantha

Tanti auguri a Samantha, di Treviso Bresciano, che proprio oggi, domenica 28 luglio, compie i suoi primi 15 anni


22/07/2019

Cede la strada e il pick-up rotola di sotto

L'incidente lungo uno sterrato a Treviso Bresciano. Coinvolti in due finiti all'ospedale con l'eliambulanza: uno a Brescia e l'altro a Verona


01/06/2019

A Treviso Bresciano torna Mauro Piccinelli

Il sindaco uscente è stato rieletto e comincia così il suo secondo mandato nel piccolo Comune valsabbino 

24/05/2019

Piccinelli, sfida contro il quorum

A Treviso Bresciano per questa tornata elettorale si presenta solo una lista, quella di “Comunità Trevigiana” della maggioranza uscente con il sindaco Mauro Piccinelli pronto per il secondo mandato


28/04/2019

Una sola lista per Treviso Bresciano

È quella della maggioranza uscente di Comunità Trevigiana, che ricandida a primo cittadino per il secondo mandato Mauro Piccinelli

19/04/2019

Ma bravi! (si fa per dire)

Una vera e propria discarica quella che ci segnala un lettore che l'ha immortalata al Cavallino della Fobbia


13/04/2019

La storia dell'Arma spiegata ai bambini

Una lezione speciale di educazione civica quella andata in scena mercoledì mattina alla scuola primaria di Treviso Bresciano, tenuta da Francesca Venturini, grande conoscitrice del mondo dei Carabinieri


10/04/2019

Avviso pubblico dal Comune di Treviso Bresciano

Pubblichiamo a norma di legge un avviso pubblico del Comune di Treviso Bresciano che ha per oggetto un'adozione di variante al Piano delle regole del Pgt

Eventi

<<Ottobre 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia