Skin ADV
Sabato 15 Dicembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


MAGAZINE


LANDSCAPE




13.12.2018 Vobarno

13.12.2018 Sabbio Chiese

13.12.2018 Salò

14.12.2018 Vestone Salò

14.12.2018 Barghe Odolo Treviso Bs Mura Capovalle Paitone Valsabbia

13.12.2018 Agnosine

13.12.2018

13.12.2018 Valsabbia Garda Provincia

14.12.2018 Villanuova s/C Roè Volciano

14.12.2018






12 Agosto 2015, 18.06

Terza pagina

La politica, perché non può più essere potente

di Dru
La politica nasce come discorso greco, il suo significato si inscrive in un più ampio significato che rimanda alla relazione tra individuo e comunità, una relazione che trova riparo nel senso della "verità"

Se la verità è la ragione che unisce il pensiero (uomo) all'essere (mondo), questa è la conoscenza della verità, allora un popolo, una regione, o una nazione, trovano il motivo della loro salvezza nelle leggi che lo uniscono al significato che le raccoglie tutte per  "come stanno le cose".

"Come stanno le cose" è la verità.

Come stanno è il pensiero che si presenta nella legge, ogni legge ha il compito preciso di anticipare, o meglio prevedere ciò che di essenziale significa, della verità, la legge.

Vi è però il momento profano.

Non tutto nelle legge è previsto veramente, vi è una dimensione, la dimensione dell'accidentale, o novità, che non riesce ad  essere prevista, è il momento scettico, o critico, in quanto imprevisti modi della vita di apparire differentemente a quello che è  della legge, modo diverso  di mostrarsi del mondo alla conoscenza.

Ecco, questo momento profano, che in principio viene ritenuto inessenziale alla dimensione totalizzante, soprattutto nella dimensione metafisica della realtà, con il tempo risulta essere l'essenziale.

Corrode esso la dimensione veritativa o legislativa della politica.

Le leggi che presumono di contenere il mondo sono da esso dominate e superate, la politica va in crisi, ma non solo la politica, forma della verità, ciò che va essenzialmente in crisi è il concetto di "verità".

Come dice Severino "né la politica né l’economia possono governare processi dominati dall’obiettivo di accrescere la potenza", ma perché la potenza è il momento profano appunto, è il momento, o potenza.

Se il mondo, che è conosciuto razionalmente, è anticipato dal pensiero, allora il mondo "non può essere", il mondo così è e questo "così" è necessariamente, non è contingentemente.

Se  il mondo, che è conosciuto razionalmente, è il pensiero, questo il vero motivo della potenza, questa la sua ragione, allora il pensiero è libero di essere, perché non lo è necessariamente per una legge che ha la pretesa di anticiparlo.

Il pensiero libero di essere (potenza) porta necessariamente al tramonto ogni sua ragion d'essere (legge).
 
Sapete bene che la prima ragion d'essere è appunto la politica.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID60180 - 14/08/2015 10:19:09 (Leretico) La politica è un'arte
La politica nasce dalla fede nella libertà. Essendo una fede è soggetta alla critica di chi pensa all'impossibilità del divenire, perché il divenire è il fondamento della libertà. La politica esisterà fino a quando l'uomo avrà fede nella possibilità di cambiare le cose. Cambiare le cose significa potere, e chi conquista il potere troppo spesso non lo usa per cambiare le cose in meglio se non per se stesso è per i suoi sodali. La politica non dovrebbe essere "potere di" ma "potere per". Finché l'uomo avrà fede nella libertà la legge continuerà ad essere "ragion d'essere".


ID60269 - 16/08/2015 15:48:04 (Dru) O più semplicemente
a chi non crede alla politica, appunto.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
10/03/2014 08:00:00
Le Verità che diventano l'Autorità: Politica e Democrazia La politica in generale e la democrazia in particolare, come tutte le cose che hanno relazione con la società, mutano di significato...

03/05/2014 12:19:00
Tra liberalismo e statalismo Con pochi tratti ed un excursus storico, Davide Bondoni riflette sul rapporto tra economia e politica, alla ricerca di spunti capaci (forse) di farci superare l'impasse che la nostra società sta vivendo


27/10/2015 08:26:00
Ragion di Stato La strada per riportare la politica alla funzione per cui è stata concepita è ancora lunga e piena di buche, fra utopie di "democrazia diretta" e l'illusione degli uomini soli al comando... Urgono scuole di cultura politica


01/10/2018 12:47:00
Un auspicio per Gavardo e i gavardesi Gentile Direttore, mi inserisco nel dibattito sulla situazione politico-amministrativa (e non solo) di Gavardo, permettendomi di chiederLe ospitalità per qualche semplice pensiero personale

01/06/2015 07:51:00
Il pensiero, di Emanuele Severino Quando si pensa al pensiero, e agli elementi che lo compongono, molti guardano alla loro testa e se della propria testa non ci si fida, allora ci si affida a quella di chi ha più popolarità in quello specifico campo, il pensiero ed il suo studio appunto



Altre da Politica e Territorio
15/12/2018

La Ferrari come Secoval

Maurizio Arrivabene e Riccardo Adami, direttore ed ingegnere di gara della Rossa nazionale, a Idro hanno confrontato modalità di lavoro e sogni, gestione della tecncologia e umanità. Con Secoval, l'azienda di servizi pubblici della Valle Sabbia, che corre per vincere


14/12/2018

Poste rilancia nei piccoli Comuni

Anche una rappresentanza di amministratori valsabbini a Roma per l’incontro di Poste Italiane per presentare nuovi servizi nei Comuni sotto i 5 mila abitanti (2)

12/12/2018

La formula vincente

Questo venerdì mattina l'aula magna del Perlasca di Idro ospiterà un evento davvero speciale. A festeggiare i primi 15 anni di Secoval, infatti, ci saranno anche Maurizio Arrivabene e Riccardo Adami, direttamente dai box della Ferrari


12/12/2018

Avviso pubblico dal Comune di Anfo

Pubblichiamo a norma di legge un avviso pubblico del Comune di Anfo relativo al deposito degli atti relativi ad un'integrazione del Piano di Governo del Territorio

11/12/2018

Autonomia? Fino a che punto?

Sul tema dei Cda delle Onlus, messo in evidenza dal "caso" della "La Memoria" di Gavardo, dice la sua anche Ernesto Cadenelli
(1)

11/12/2018

Quale depuratore per il Garda?

Giovedì 13 dicembre a Gavardo un incontro con tecnici e politici sul progetto del depuratore del lago di Garda promosso dal comitato ambientalista Gaia (1)

11/12/2018

Un ringraziamento... per Giacomina

Anche un premio ad una emozionatissima Giacomina Bonomini, ottuagenaria e coltivatore diretto da quando la maggior parte dei suoi colleghi doveva ancora nascere, in occasione della Festa del Ringraziamento che domenica scorsa ha animato la media Valle Sabbia. Photogallery
(2)

10/12/2018

Borsa per 23

Ventitre sono i giovani studenti di Agnosine che anche quest’anno di ricevere una borsa di studio per gli eccellenti risultati scolastici

10/12/2018

La rete del gas raggiunge Clibbio

Con i lavori per collegare la frazione di Sabbio Chiese con la rete del metano saranno rifatti anche gli altri sottoservizi per l’acqua e la luce (2)

09/12/2018

Una firma per l'educazione civica

Nel corso dei mercatini di Natale di questa domenica a Bione, sarà possibile aderire alla proposta dell’Anci per reintrodurre come obbligatoria questa materia scolastica

Eventi

<<Dicembre 2018>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia