Skin ADV
Giovedì 18 Ottobre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








17.10.2018 Preseglie

16.10.2018 Gavardo

16.10.2018 Serle

17.10.2018 Sabbio Chiese

17.10.2018 Gavardo

17.10.2018 Villanuova s/C Valsabbia

16.10.2018 Valsabbia

16.10.2018 Prevalle

16.10.2018 Gavardo

16.10.2018 Lavenone



21 Ottobre 2017, 09.30
Storo
Malavita

Raffica di furti

di a.p.
Alla Silver di Lodrone sparito il furgone mentre nella campagna di Storo ad attirare l’attenzioe sono le pannocchie dell’“oro di Storo”

Alla Silver, materiali edilizi di Lodrone, ignoti se ne sono andati via con il furgone mentre nella campagna di Storo ad attirare sono ora le pannocchie.

Non molto tempo fa nelle stesse vicinanze erano stati presi di mira i poderi di Quinto Festa e la baracca di Giovanni Ferretti. Ora, invece, è toccato ad un altro, dispiaciuto più per il gesto che per valore in sé. Al signor Ferretti, una vita vissuta in Svizzera, sono spariti invece animali da cortile.

Più grave quello che è avvenuto a Lodrone
: ignoti hanno tranciato la catena in ferro al cancello; poi con assoluta dimestichezza sono entrati per infine andarsene con il furgone dopo averlo alleggerito di materiale da loro considerato ingombrante. All'interno del mezzo hanno comunque lasciato attrezzi vari ancora cellofanati per un valore di circa due mila euro.

Inspiegabile il fatto che ad attirare l’attenzione non sia risultato altro materiale. Nel giro di un anno o poco più, alla Silver Zanetti è la seconda volta che ignoti fanno visita all’azienda dislocata in via Delle Mure.

Nella palazzina adiacente al magazzino a quell'ora, erano circa le 3 dell'altra notte, stavano dormendo i genitori del titolare che non si sono resi conto di nulla. Anzi, un amico dello stesso Silver aveva nel contempo visto transitare il furgone lungo il vicino paese di Ponte Caffaro ma non si era preoccupato.

Nel giro di poche ore il Renaul Traffic, con tanto di scritte, è stato visto transitare nella bassa bresciana senza che nessuna vettura delle forze dell'ordine l'avesse rintracciato, considerato che nel frattempo era stata fatta regolare denuncia.

“Qui non ci consideriamo più al sicuro
, non so più cosa fare visto che questa gente va e viene in maniera indisturbata”, avverte lo stesso derubato. Silver, che rispetto ai genitori vive a Condino, lascia intendere che da queste parti opera di sicuro un bassista. “Sia la volta scorsa che anche adesso, coloro che si sono introdotti nel nostri magazzini erano super informati. Conoscono ingressi e porte secondarie e sanno dove sono dislocati interruttori utili ad allacciare e togliere l'energia elettrica. Poi al momento di andarsene scelgono la via più pratica che a stento la stessa gente del posto conosce. Aggiungo e concludo: per me il solo furgonato, rispetto al camion rubato e poi ritrovato l'altra volta, serve per compiere furti, rapine se non dell'altro”.

A proposito di furti, ma in tal caso nella zona di Storo, c'è chi si lamenta che all'interno del proprio podere a prendere il largo sono le pannocchie “dorate”. “Chi le ha prelevate – avverte l'interessato - ha dimestichezza con i campi e sono certo che l'alleggerimento avviene nella pausa pranzo. Bastano due ore per passare inosservati dentro quella scia di fogliame dove a stento noti la presenza di eventuali sagome umane”.

Avanti di questo passo si dovranno ancora ripristinare, come negli anni 30 e 40, le guardie campestri per vigilare il raccolto da eventuali scippi.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
20/10/2014 07:01:00
Ma quale ferro, meglio le pannocchie Non piace la struttura in ferro che da qualche giorno è stata sistemata sul prato nei pressi della rotatoria a Nord dell’abitato di Storo

28/08/2015 09:54:00
Come combattere la diabrotica Nei giorni scorsi a Storo è giunto dagli Stati Uniti un docente dalla Purdue University per affrontare con la cooperativa Agri 90 il problema dell’insetto che attacca il mais alla radice

13/11/2015 16:05:00
Ladri seriali di galline e conigli Succede a Storo dove nel podere di proprietà di Antonio Pasi sono spariti in due colpi nel giro di pochi giorni diversi animali da cortile

21/01/2018 08:00:00
Spariti formaggi e vivande Non solo oro e preziosi ma anche formaggi e addirittura le pentole con all'interno vivande pronte per il pranzo. È successo a Storo

23/01/2018 09:25:00
Ancora furti lungo l'asse del Chiese Nello scorso fine settimana prese di mira due abitazioni a Sella Giudicarie. A Storo la Locale è sulle tracce di un’auto che ha divelto una recinzione a bordo strada



Altre da Storo
18/10/2018

Alla Novafiltri cresce l'occupazione

A meno di un anno dal suo insediamento a Darzo, i dipendenti dell'azienda sono già saliti a quota 20. Un numero destinato ad aumentare 

15/10/2018

Raccolte di stagione ad Agri 90

Buona la raccolta di castagne che viaggia attorno ai 30 quintali. Soddisfacente anche l'andamento riguardante il mais e gallette a differenza di quello delle patate che invece riscontra un calo del 20%

15/10/2018

«Lanzi Lodron», una tradizione di successo

Si è conclusa anche per quest'anno la rievocazione storica a cura dell'associazione culturale “Lebrac”, impegnata a divulgare la storia e le tradizioni delle Giudicarie 

13/10/2018

Perde il controllo e va a sbattere contro il capitello

È stato trasportato in elicottero per precauzione al Santa Chiara di Trento il ragazzo ferito a seguito di una grave caduta dal motorino avvenuta a Darzo

13/10/2018

Campo da gioco non omologato

La struttura del Palastor non è praticabile e allora la squadra della Settaurense Calcio a 5 deve forzatamente emigrare a Roncone

12/10/2018

In tanti al concorso

Mercoledì a Storo&20 erano una sessantina alla selezione per un posto di operario comunale messo a disposizione dal comune di Storo

11/10/2018

80.000 euro per progetti e investimenti

La Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella attiva due bandi per il sostegno ad enti ed associazioni del proprio territorio in ambito formativo, culturale, sociale e per investimenti materiali

07/10/2018

Grande partecipazione alla cena in piazza

Ieri sera – sabato – a Storo si sono riuniti in tanti per partecipare alla cena casereccia a costo zero. Nonostante il maltempo, una festa perfettamente riuscita 


03/10/2018

Un aiuto per il restauro dell'organo

Sono già a buon punto i lavori di sistemazione dell’organo della chiesa arcipretale di San Floriano a Storo e la parrocchia fa appello alla generosità di tutti


03/10/2018

A colpi di pennello

Venti gli emozionati pittori in erba che si sono sfidati nel concorso indetto a Storo. Francesca Zocchi la vincitrice 



Eventi

<<Ottobre 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia