Skin ADV
Domenica 31 Maggio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Chi va piano...

Chi va piano...

by Giuly



30.05.2020 Pertica Bassa

30.05.2020 Bagolino

29.05.2020 Vestone Mura Valsabbia

29.05.2020 Muscoline

30.05.2020 Valsabbia Val del Chiese

30.05.2020 Salò

30.05.2020 Vestone

30.05.2020 Vestone

30.05.2020 Salò

29.05.2020 Valsabbia Garda Provincia



17 Settembre 2019, 11.38
Storo
Ricorrenze

Novanta candeline per le Penne Nere di Storo

di Aldo Pasquazzo
La tradizionale festa di San Maurizio coincide quest'anno con il 90° di fondazione del Gruppo Alpini di Storo. Questa domenica, 22 settembre, la cerimonia

Le delegazioni Ana dovrebbero essere una ventina se non di più e  domenica a sfilare saranno almeno in 500, di cui quasi la metà (220) solo di Storo.

Stiamo parlando della tradizionale rimpatriata alpina di San Maurizio, che stavolta però coincide con i 90 anni di vita della Sezione, sorta nel lontano 1929.

L'allora fondatore fu Giuseppe Polana - originario di Roncone e segretario comunale – a cui seguirono in qualità di Capigruppo Qurino Mezzi, Gino Zocchi, Giovanni Grassi e Mauro Zocchi. 

Oltre a cerimonie, deposizioni di corone e funzioni religiose ad animare il raduno ci saranno la fanfara Ana di Pieve di Bono, la banda sociale di Storo e il coro Re di Castello.

In concomitanza con tale traguardo – spiega il capogruppo Enzo Giacomolli – abbiamo predisposto una pubblicazione comprendente una cinquantina di pagine e tante fotografie attraverso cui si è cercato di riassumere un po' tutta la storia.

All'interno, oltre agli auguri del poeta locale e alpino Elia Grassi, anche i saluti e le considerazioni sia del sindaco Luca Turinelli che del presidente provinciale Ana Maurizio Pinamonti.

A realizzare tale brochure una buona mano l'hanno data Giovanni e Aldo Grassi, Gianni Cortella, Beatrice Mezzi e Lara Bondoni.

Altro capolavoro di giornata sarà rappresentato da una scultura in legno che l'artista Teodoro Brugnoni ci ha donato. Si tratta di una base di castagno, proveniente da Condino, alta 2,85 metri e del peso di circa 8 quintali che molto probabilmente verrà posizionata nella Cappella alle Piane. La chiesetta risale al 1844 ma durante la peste del 1800 era stata utilizzata come ricovero spirituale.
 
“La scultura rappresenta la stessa chiesetta e un bivacco ed è stata  realizzata attraverso l'uso di sgurbie e scalpelli che ha comportato un centinaio di ore di lavoro” dice lo stesso Brugnoni, il cui laboratorio hobbistico ha sede al piano terra in Via del Gheto.

Grande assente il compianto Attilio Canetti, che il Signore ha chiamato a sé lo scorso 16 agosto. Era l'ultimo dei Reduci e il suo cappello sarà posizionato su una base portata lungo il corteo dal nipote e dal cerimoniere Elio Scarpari.

“Ci teneva tanto ad esserci, ma da lassù siamo sicuri che Attilio ci seguirà” commenta Scarpari. Dovrebbe invece esserci Pietro Zontini (Marchior), che di anni ne ha 96 e che all'epoca era  considerato guardia di frontiera ma senza penna.

Nelle foto:
- La realizzazione della scultura
- Il reduce Attilio Canetti, recentemente scomparso

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
20/03/2018 09:02:00
Alpini in festa per il 90° di fondazione Il maltempo non li ha fermati, ed erano in tanti venuti Domenica 18 Marzo a festeggiare il 90° anno di fondazione del Gruppo Alpini di Bagolino.

09/04/2018 07:00:00
I 60 anni del Gruppo di Darzo Sono in programma per il prossimo venerdì, 13 aprile, i festeggiamenti per il 60° anniversario del Gruppo Alpini di Darzo. Allieterà la cerimonia la fanfara Ana di Villanuova sul Clisi 

04/03/2017 08:00:00
La storia degli Alpini incisa nel marmo Sarà completato per festeggiare il 90° anniversario di fondazione del gruppo alpini di Prevalle un originale murales realizzato sulla parete di una cava di marmo dismessa sul monte Budellone

04/06/2019 09:38:00
A Bondone Penne Nere in festa Questa domenica, 9 giugno, il gruppo Alpini locale festeggia il 56° anniversario di fondazione con una bella festa comunitaria 

23/09/2019 09:25:00
Novant'anni di tradizione e opere di bene E' il traguardo celebrato dal Gruppo Alpini di Storo ieri – domenica – in una festa che ha visto confluire in valle del Chiese amici e simpatizzanti, molti provenienti da lontano




Altre da Storo
28/05/2020

Maquillage per le piazze di Storo

Lavori in corso nelle tre piazze storiche, sottoposte in questi giorni al rifacimento della pavimentazione con nuovi cubetti in porfido. Inevitabile qualche piccolo disagio



26/05/2020

Riapertura a in modalità ridotta «take away»

Dopo più di due mesi di chiusura riapre seppur in orari provvisori la biblioteca comunale di Storo. Possibile anche la consegna a domicilio

24/05/2020

Al via i lavori di restauro della chiesetta

In ritardo di più di un mese, a causa dell’emergenza coronavirus, sono iniziati a Riccomassimo i lavori di conservazione della piccola chiesa dedicata a San Carlo Borromeo

24/05/2020

Ancora niente messe in Valle del Chiese

Le tre Unità pastorali del fondovalle “Unità Pastorale Madonna dell'Aiuto” ali “Madonna delle Grazie” e “Sacra Famiglia” riprenderanno le funzioni alla presenza dei fedeli a giugno. Nel frattempo le messe sono trasmesse dal Cedis di Storo per via telematica

22/05/2020

Corvi e cornacchie danneggiano colture e piccoli frutti

L’appello di un intervento alle autorità da parte di Agri 90 che segnala l’invasione di corvidi nelle aree coltivate della piana di Storo fino a Lodrone e Baitoni

05/05/2020

Sostegno in musica per Emergency

Sulle note di “Air for Winds” la solidarietà arriva anche su Youtube per l’impegno di Emergency, con la Banda Sociale di Storo

05/05/2020

Con la ragazza nel bagagliaio

L’espediente non è nuovo: a Pasquetta il video di un chirurgo plastico di Verona che riprendeva la giovane compagna chiusa nel bagagliaio dell’auto era diventato virale sui social

30/04/2020

Formazione online per le associazioni del territorio

Prende il via dal mese di maggio “Associazione in Formazione”, l’iniziativa promossa per il terzo anno dalla Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella che quest’anno si terrà in videoconferenza

16/04/2020

Due bandi per enti e associazioni

Anche per il 2020 la Cassa Rurale rinnova il suo impegno a favore delle comunità locali pubblicando con un po’ di anticipo rispetto al solito due bandi distinti con l’unico scopo di offrire sostegno agli enti e alle associazioni del territorio

15/04/2020

Storo ricorda don Ezio Marinconz

A Storo parlare di don Ezio Marinconz vuol dire ricordare “El Capelà” per antonomasia, cappellano dal 1960 al 1964, quando il popoloso paese della Val del Chiese era guidato dall'Arciprete don Vigilio Flabbi, che con don Ezio ha lasciato una forte impronta nel cuore di chi li ha conosciuti: la popolazione attuale della seconda e terza età

Eventi

<<Maggio 2020>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia